Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 8 di 8
Like Tree1Likes
  • 1 Post By rughis

Consiglio su come procedere con la riproduzione

Discussione sull'argomento Consiglio su come procedere con la riproduzione contenuta nel forum Tartarughe Terrestri Mediterranee, nella categoria Tartarughe Terrestri; Salve a tutti, vi scrivo per chiedervi un consiglio riguardo alla riproduzione delle mie tartarughe. Ho 2 maschi e 2 ...

  1. #1
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Feccio
    Località
    Marsciano (PG)
    Sesso
    Messaggi
    4
    Discussioni
    2
    Like ricevuti
    2
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Consiglio su come procedere con la riproduzione

    Salve a tutti, vi scrivo per chiedervi un consiglio riguardo alla riproduzione delle mie tartarughe. Ho 2 maschi e 2 femmine, tutte e 4 hanno almeno una 10ina di anni. Per ora le ho sempre tenute separate, dato che ovunque su internet c'è scritto che un maschio a bisogno di almeno 3 femmine. Solo che ora vorrei farle accoppiare se è possibile e senza conseguenze rischiose per le tartarughe; solo che non so come comportarmi. I due maschi sono molto, ma molto più attivi delle due femmine, ho provato a metterle insieme nello stesso recinto per un paio d'ore mentre potevo essere lì a supervisionare. I due maschi sono inarrestabili, mordono le femmine ininterrottamente e queste continuano a scappare più che possono. Visto che le femmine sono meno attive dei miei maschi secondo me lasciare le tartarughe sempre insieme non si può. Come mi dovrei comportare?

    Se vi servono foto, dettagli sulle tartarughe o sul recinto non esitate a chiedere!
    PS: ho anche il dubbio che una femmina non sia THH come le altre 3 tartarughe (basandomi su quello che ho imparato da internet)

  2. #2
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,835
    Discussioni
    1199
    Like ricevuti
    6438
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 2.7.XX

    Predefinito Re: Consiglio su come procedere con la riproduzione

    Io metterei le femmine nel recinto del primo maschio e le farei stare lì per qualche giorno, dopo di che le sposterei nel recinto dell'altro maschio.
    Ora è il momento.

  3. #3
    Contributor Mod
    L'avatar di Turtle77
    Località
    Avellino
    Sesso
    Messaggi
    1,304
    Discussioni
    10
    Like ricevuti
    467
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni Testudo hermanni boettgeri Testudo marginata

    Predefinito Re: Consiglio su come procedere con la riproduzione

    Se sei in regola con tutta la documentazione e relativi cip io personalmente metterei le femmine con un singolo maschio in questo modo se vuoi richiedere successivamente i Cites e' piu' semplice per il prelievo del Dna da parte della Cfs. In caso contrario evita di far riprodurre tartarughe prive di Cites visto che si e' gia' passibili di multa e denuncia e non si potranno mai regolarizzare i piccoli.

  4. #4
    Assiduo
    L'avatar di Generale Lee
    Località
    Prov. Siena
    Sesso
    Messaggi
    948
    Discussioni
    26
    Like ricevuti
    241
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Tartarughe in possesso

    0.0.2 Testudo Hermanni Hermanni - 1.3.0Testudo Hermanni Boetgeri
    Altri rettili in possesso

    nessuno

    Predefinito Re: Consiglio su come procedere con la riproduzione

    Citazione Originariamente Scritto da rughis Visualizza Messaggio
    Io metterei le femmine nel recinto del primo maschio e le farei stare lì per qualche giorno, dopo di che le sposterei nel recinto dell'altro maschio.
    Ora è il momento.
    Concordo in pieno!!!
    Feccio, che fine hai fatto?

  5. #5
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,835
    Discussioni
    1199
    Like ricevuti
    6438
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 2.7.XX

    Predefinito Re: Consiglio su come procedere con la riproduzione

    Citazione Originariamente Scritto da Turtle77 Visualizza Messaggio
    Se sei in regola con tutta la documentazione e relativi cip io personalmente metterei le femmine con un singolo maschio in questo modo se vuoi richiedere successivamente i Cites e' piu' semplice per il prelievo del Dna da parte della Cfs.
    Vero, è più semplice per il CFS.
    Considera comunque che si può dichiarare il gruppo riproduttore, e il CFS deve comunque gestire la richiesta, che è del tutto legittima

  6. #6
    Contributor Mod
    L'avatar di Turtle77
    Località
    Avellino
    Sesso
    Messaggi
    1,304
    Discussioni
    10
    Like ricevuti
    467
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni Testudo hermanni boettgeri Testudo marginata

    Predefinito Re: Consiglio su come procedere con la riproduzione

    Ciao Rughis sono pienamente d' accordo ma mi sento di dare agli utenti questo consiglio per svariati motivi di gestione,tempistica,cessione degli adulti e problemi vari che si possono presentare per la richiesta dei certificati Cites commerciali per le baby quando il gruppo riproduttore e abbastanza ampio. Non e' il caso dell' utente Feccio che ha un gruppo di 4 tartarughe, anche se personalmente la gestirei come gli ho consigliato.

  7. #7
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,835
    Discussioni
    1199
    Like ricevuti
    6438
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 2.7.XX

    Predefinito Re: Consiglio su come procedere con la riproduzione

    Citazione Originariamente Scritto da Turtle77 Visualizza Messaggio
    Ciao Rughis sono pienamente d' accordo ma mi sento di dare agli utenti questo consiglio per svariati motivi di gestione,tempistica,cessione degli adulti e problemi vari che si possono presentare per la richiesta dei certificati Cites commerciali per le baby quando il gruppo riproduttore e abbastanza ampio. Non e' il caso dell' utente Feccio che ha un gruppo di 4 tartarughe, anche se personalmente la gestirei come gli ho consigliato.
    A quali problematiche fai riferimento?
    Te lo chiedo perché ho in corso una richiesta CITES con gruppo riproduttore...

  8. #8
    Contributor Mod
    L'avatar di Turtle77
    Località
    Avellino
    Sesso
    Messaggi
    1,304
    Discussioni
    10
    Like ricevuti
    467
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni Testudo hermanni boettgeri Testudo marginata

    Predefinito Re: Consiglio su come procedere con la riproduzione

    Citazione Originariamente Scritto da rughis Visualizza Messaggio
    A quali problematiche fai riferimento?
    Te lo chiedo perché ho in corso una richiesta CITES con gruppo riproduttore...
    Se hai fatto la richiesta dei Cites per un gruppo riproduttore e le tartarughe sono tutte presenti nel tuo allevamento e soprattutto se non hai inserito negli ultimi 3/4 anni femmine riproduttive provenienti da altri allevamenti non dovresti avere problemi ad ottenere la Fonte C probabilmente l'attesa per l' esito dei prelievi sara' solo piu' lunga. C'e' da valutare pero' che i Cites possono essere richiesti anche a distanza di svariati anni quindi in questo caso si è impossibilitati a cedere un eventuale soggetto riproduttivo del gruppo per un eventuale prelievo in futuro, nel caso dell' utente Feccio è obbligato a tenersi entrambi i maschi fino a quando non decida di richiedere i Cites "commerciali" per quelle nate. Un altra situazione che si puo' presentare è quella di perdere una tartaruga del gruppo quindi si è costretti a congelarla e affrettare tutta la prassi di prelievo e richiesta dei documenti per ottenere la Fonte C, naturalmente quest' ultima ipotesi si puo' presentare anche se parliamo di una singola coppia ma come puoi immagginare la percentuale che cio' accada è molto piu' bassa. In ogni caso per come la vedo io la soluzione migliore è quella di isolare pochi soggetti riproduttivi richiedere in breve tempo i Cites per le prime baby che nasceranno e ottenuta la Fonte Commerciale per gli anni successivi creare un unico gruppo riproduttore con le restanti tartarughe. Tutto questo rendera' sicuramente la vita piu' semplice sia all' allevatore che al Cfs.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •