Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 2 di 2

Scolo nasale testudo hermanni hermanni

Discussione sull'argomento Scolo nasale testudo hermanni hermanni contenuta nel forum Tartarughe Terrestri Mediterranee, nella categoria Tartarughe Terrestri; Ciao a tutti poco fa sono andato come ogni volta a perlustrare i recinti e sentivo scome starnutire ma non ...

  1. #1
    Assiduo
    L'avatar di giom84
    Località
    Genzano di Roma
    Sesso
    Messaggi
    521
    Discussioni
    54
    Like ricevuti
    148
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo HH/ Testudo HB

    Bubble Scolo nasale testudo hermanni hermanni

    Ciao a tutti poco fa sono andato come ogni volta a perlustrare i recinti e sentivo scome starnutire ma non capivo cosa era poi avvicinandomi mi sono accorto da chi proveniva.
    Quando l'ho presa mi sono accorto che aveva un po di scolo nasale e rimettendola giu e' andata subito a mangiare...La femmina e' con me da tre anni e non ha sofferto di una qualsiasi patologia come le altre del resto.
    Controllando ho visto che le altre non presentano scoli che dite e' il caso di una visita dal veterinario?

  2. #2
    Bannato
    L'avatar di matteo99
    Località
    Manduria
    Sesso
    Messaggi
    33
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni
    Altri rettili in possesso

    Nessuno

    Predefinito Re: Scolo nasale testudo hermanni hermanni

    Ti dico in primis che un controllo dal veterinario è assolutamente da fare. Ti parlo della mia esperienza. Due giorni fa anche io ebbi il tuo sintomo, scolo nasale e bava dalla bocca. Prontamente il giorno stesso portai la tarta dal veterinario. La causa per il veterinario è stata per via del caldo, in quanto le tartarughe sono animali ectotermi cioè dipendono dall'irraggiamento del sole e dalla temperatura esterna. Quindi con 40 gradi di temperatura ambientale le tartarughe possono facilmente raggiungere i 39.5°C e questo secondo il veterinario è stata la causa, in quanto i succhi gastrici avevano raggiunto una temperatura elevata, con conseguenza aumento dell'acidità (ph) ed espulsione di saliva e muco. Per fermare questo processo bisognerebbe mettere la tartaruga subito sotto acqua e sciacquarla. Io ti dico la mia esperienza. Tu portala dal veterinario e dimmi cosa ti dice!

    - - - Aggiornato - - -

    Se ha le narici pulite allora è stato per il caldo (portala lo stesso comunque, il veterinario non le fara' sicuramente del male!), mentre se ha le narici otturate e quindi non si vedono i fori allora potrebbe essere un raffreddore o altri sintomi riguardando la parte polmonare.

    - - - Aggiornato - - -

    "Le tartarughe di Hermann sono animali ectotermi e nelle prime ore della giornata si crogiolano al sole per innalzare la temperatura corporea ed attivare le funzioni metaboliche. L'esposizione al sole permette di assumere i raggi UVB atti alla sintesi della vitamina D. Raggiunta la temperatura corporea necessaria per l'attivazione degli enzimi atti alla digestione le tartarughe si dedicano alla ricerca del cibo. Con temperature atmosferiche superiori ai 27 °C diventano apatiche e cercano refrigerio scavando piccole buche al riparo della vegetazione bassa o riparandosi in piccoli anfratti. Con la discesa delle temperature si ha la ripresa dell'attività." Wikipedia ne da' conferma. Spero che sia stato solo per il caldo. Buona fortuna per la tua tarta!!!!!

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •