Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 32
Like Tree13Likes

nuovo sito tartarughe e rischio topi

Discussione sull'argomento nuovo sito tartarughe e rischio topi contenuta nel forum Tartarughe Terrestri Mediterranee, nella categoria Tartarughe Terrestri; Tra un paio di mesi cambierò casa. Sarò nel centro di una piccola città con un grandissimo giardino interno e ...

  1. #1
    Contributor
    L'avatar di Momikk
    Località
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    1,621
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    1037
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Tartarughe in possesso

    THB thh

    Predefinito nuovo sito tartarughe e rischio topi

    Tra un paio di mesi cambierò casa. Sarò nel centro di una piccola città con un grandissimo giardino interno e devo dire che proprio quest'ultimo dettaglio ha influito parecchio sulla scelta dell'abitazione in quanto mi permetterò di tenere con me le tartarughe.
    La casa attualmente è in ristrutturazione ed è stata disabitata per diversi anni;la scorsa estate notando grossi topi (penso ratti, grossi come coniglietti per intenderci) ho fatto effettuare una deratizzazione da una ditta specializzata. Avevo anche notato nel giardino grandi buche e cunicoli e pensato fossero scavati da questi topi. Pensavo di aver risolto non ho più visto alcun animale dopo la deratizzazione.
    Oggi mi è venuto un colpo.
    La scorsa settimana ho piantato giacinti e moltissimi bulbi di tulipano nelle aiuole. Oggi passo per controllarli e noto che mentre i giacinti e narcisi vegetano benissimo i bulbi dei tulipani sono tutti scomparsi e resta solo qualche fogliolina staccata dai bulbi
    La terra intorno leggermente mossa, nessuna buca. Ci risiamo, presumo siano nuovamente i topi che son ghiotti di bulbi e a questo punto tutta la situazione mi fa tremare.
    I topi possono arrivare da ovunque, scalvare i muri di recinzione, accedere dalla strada attraverso il cancello, percorrere forse le vecchie gallerie.
    Mi vien male solo a pensarci.
    Mettere gatti? Siamo sicuri che se sono ratti grossi come quelli che ho visto un anno fa possano essere sufficienti?

    Esiste un modo, qualche segnale per capire se sono topolini (arvicole)o ratti?
    Generale Lee likes this.

  2. #2
    Appassionato
    L'avatar di paolo.casetta1976
    Località
    Saluzzo
    Sesso
    Messaggi
    136
    Discussioni
    6
    Like ricevuti
    30
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Tartarughe in possesso

    4

    Predefinito Re: nuovo sito tartarughe e rischio topi

    Citazione Originariamente Scritto da Momikk Visualizza Messaggio
    Tra un paio di mesi cambierò casa. Sarò nel centro di una piccola città con un grandissimo giardino interno e devo dire che proprio quest'ultimo dettaglio ha influito parecchio sulla scelta dell'abitazione in quanto mi permetterò di tenere con me le tartarughe.
    La casa attualmente è in ristrutturazione ed è stata disabitata per diversi anni;la scorsa estate notando grossi topi (penso ratti, grossi come coniglietti per intenderci) ho fatto effettuare una deratizzazione da una ditta specializzata. Avevo anche notato nel giardino grandi buche e cunicoli e pensato fossero scavati da questi topi. Pensavo di aver risolto non ho più visto alcun animale dopo la deratizzazione.
    Oggi mi è venuto un colpo.
    La scorsa settimana ho piantato giacinti e moltissimi bulbi di tulipano nelle aiuole. Oggi passo per controllarli e noto che mentre i giacinti e narcisi vegetano benissimo i bulbi dei tulipani sono tutti scomparsi e resta solo qualche fogliolina staccata dai bulbi
    La terra intorno leggermente mossa, nessuna buca. Ci risiamo, presumo siano nuovamente i topi che son ghiotti di bulbi e a questo punto tutta la situazione mi fa tremare.
    I topi possono arrivare da ovunque, scalvare i muri di recinzione, accedere dalla strada attraverso il cancello, percorrere forse le vecchie gallerie.
    Mi vien male solo a pensarci.
    Mettere gatti? Siamo sicuri che se sono ratti grossi come quelli che ho visto un anno fa possano essere sufficienti?

    Esiste un modo, qualche segnale per capire se sono topolini (arvicole)o ratti?
    Se si tratta di ratti i gatti servono a poco.... L'unico modo per avere risposte alle tue domande é piazzare trappole vicino ai buchi del terreno, metti trappole piccole per topolini di campagna e trappole metalliche per ratti. Per esperienza personale, vivendo in campagna è più probabile si tratti di topolini ma non ti nascondo di aver preso anche ratti posizionando le trappole nelle aiuole dei fiori a bulbo

  3. #3
    Assiduo
    L'avatar di giom84
    Località
    Genzano di Roma
    Sesso
    Messaggi
    521
    Discussioni
    54
    Like ricevuti
    148
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo HH/ Testudo HB

    Predefinito Re: nuovo sito tartarughe e rischio topi

    Ciao quello che posso dirti è che io abito in campagna dove dalla parte sinistra del mio terreno c'è il pollaio della vicina e la parte finale è delimitata da una marana...i ratti da me sono di casacomunque allevo ugualmente tartarughe...ho notato nel tempo che la cosa migliore è fare i recinti il più possibile vicino al l'abitazione perché tendono a starne lontano sono più schivi rispetto ai topolini di campagna...i gatti te li sconsiglio perché tanto ormai essendo abituati a mangiare cibo scatolato perdono il loro istinto predatorio...

  4. #4
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    3,600
    Discussioni
    77
    Like ricevuti
    1813
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 2.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: nuovo sito tartarughe e rischio topi

    io posso dirti che nella casa di campagna dei miei genitori sono capitati sporadicamente grossi ratti, i gatti di mia madre (ne tiene sempre una coppia) in diversi casi li hanno uccisi, in un caso hanno ingaggiato una lotta furiosa mettendo il ratto (ti assicuro enorme tanto che mi spaventava affrontarlo col badile) all'angolo, con quest'ultimo che saltava come una molla emettendo delle "urla" tremende... non so dirti se siano risolutivi al 100% ma a mio parere sono senz'altro utili sia per eliminare i ratti sia come deterrente per tenerli lontani... saranno anche gatti viziati e con la pancia piena, ma ti assicuro che mantengono il loro istinto e fanno stragi tra topi, uccellini, merli, lucertole, ecc.
    se hai intenzione di tenere un cane, sappi che esistono razze di terrier di piccola taglia selezionate per il "rat killing" e che sono sterminatori di ratti
    maura72, giom84, Solenoide and 2 others like this.

  5. #5
    Assiduo
    L'avatar di giom84
    Località
    Genzano di Roma
    Sesso
    Messaggi
    521
    Discussioni
    54
    Like ricevuti
    148
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo HH/ Testudo HB

    Predefinito Re: nuovo sito tartarughe e rischio topi

    Citazione Originariamente Scritto da gibo Visualizza Messaggio
    io posso dirti che nella casa di campagna dei miei genitori sono capitati sporadicamente grossi ratti, i gatti di mia madre (ne tiene sempre una coppia) in diversi casi li hanno uccisi, in un caso hanno ingaggiato una lotta furiosa mettendo il ratto (ti assicuro enorme tanto che mi spaventava affrontarlo col badile) all'angolo, con quest'ultimo che saltava come una molla emettendo delle "urla" tremende... non so dirti se siano risolutivi al 100% ma a mio parere sono senz'altro utili sia per eliminare i ratti sia come deterrente per tenerli lontani... saranno anche gatti viziati e con la pancia piena, ma ti assicuro che mantengono il loro istinto e fanno stragi tra topi, uccellini, merli, lucertole, ecc.
    se hai intenzione di tenere un cane, sappi che esistono razze di terrier di piccola taglia selezionate per il "rat killing" e che sono sterminatori di ratti
    Gibo questa dei cani è una cosa interessante non ne ero a conoscenza
    lillaghe likes this.

  6. #6
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    3,600
    Discussioni
    77
    Like ricevuti
    1813
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 2.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: nuovo sito tartarughe e rischio topi

    razze come lo "staffordshire bull terrier" venivano impiegate addirittura in scommesse di uccisione di ratti a tempo (rat baiting)... ma altri terrier come lo Jagd e il Fox Terrier sono sterminatori micidiali di ratti... se ti orienti su questa soluzione andrebbero acquistati cani selezionati da lavoro (Jagd in particolare per selezione da lavoro) piuttosto che da "esposizione di bellezza"

    https://en.wikipedia.org/wiki/Rat-baiting
    Ultima modifica di gibo; 03-03-2016 alle 23:40
    maura72 likes this.

  7. #7
    Contributor
    L'avatar di Momikk
    Località
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    1,621
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    1037
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Tartarughe in possesso

    THB thh

    Predefinito Re: nuovo sito tartarughe e rischio topi

    Cani al momento non mi sento di prenderne. Approfitterò di questi due mesi per fare una nuova derattizzazione, poi userò trappole di ogni sorta per capire con chi ho a che fare. Spero non ci siano animalisti ma ho il morale veramente a terra in questo momento.
    Al momento del trasloco mio e delle tarte prenderò anche dei gatti. Ho abitato per molti anni in collina, abituata a vedere topolini. Ma in centro città probabilmente dai condotti vengono su ben altre dimensioni di topi e mi trovo impreparata. Speravo di aver risolto radicalmente, ora mi viene il dubbio che sarà una lotta costante nel tempo e che non dovrò mai abbassare la guardia probabilmente.
    Accidenti...se penso che avevo deciso di allevare tartarughe come compromesso tra il mio desiderio di avere animali vicini ma allo stesseo tempo di essere relativamente disimpegnata, invece qui si passa da una preoccupazione ad un'altra

  8. #8
    Assiduo
    L'avatar di giom84
    Località
    Genzano di Roma
    Sesso
    Messaggi
    521
    Discussioni
    54
    Like ricevuti
    148
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo HH/ Testudo HB

    Predefinito Re: nuovo sito tartarughe e rischio topi

    In città non devi stare attenta solo ai ratti ma anche ai furti...io premetto che non ho mai abitato in città ma nelle varie fiere a cui ho assistito mi è capitato di sentire più di qualche persona che si stava comprando una Tarta perche quella che possedevano gli era stata rubata...quindi per iniziare ti consiglierei se ti è possibile di fare un recinto che non attiri l'attenzione e sopratutto evita di parlare col vicinato di questi animali che stai allevando
    Generale Lee likes this.

  9. #9
    Contributor Mod
    L'avatar di pollon77
    Località
    sardegna
    Sesso
    Messaggi
    3,093
    Discussioni
    161
    Like ricevuti
    1645
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Tartarughe in possesso

    5
    Altri rettili in possesso

    2 baby Sternotherus Odoratus

    Predefinito Re: nuovo sito tartarughe e rischio topi

    Capisco la tua angoscia.
    Vivo a 10 minuti dal centro città ed il mio giardino confina, per un lato, con un campo enorme "quasi" abbandonato. Fino a qualche anno fa anche noi avevamo il problema dei topi (sia ratti che topolini di campagna). In quel periodo però, ancora niente tartarughe.
    Sorvolo sulla prima soluzione che abbiamo adottato per eliminarli e passo alla seconda, capitata per caso: il gatto. Incredibile da credere ma, da quando è con noi, non si vede più l'ombra di un topo. Quindi mi sento di affermare che è un ottimo deterrente.

    Discorso "furto di tartarughe". Ormai sono di uso comune e decisamente accessibili economicamente: le telecamere di sorveglianza.
    Noi abbiamo acquistato un kit su internet (meno di 150 euro) con la possibilità di poter monitorare le riprese anche fuori casa, dal cellulare. Se installate all'interno della tua proprietà ti basta piazzare in bella vista un cartello "area videosorvegliata" e sei a posto. Discorso diverso se vuoi monitorare il tuo ingresso lato strada. In questo caso devi chiedere l'autorizzazione al comune per evitare rogne con la storia sulla privacy.
    Ammetto che da quando abbiamo installato le telecamere, sono più tranquilla. Ciò non significa che mi sento in una botte di ferro (visto tutto quello che succede) ma, almeno posso registrare tutto.
    Ultima modifica di pollon77; 04-03-2016 alle 11:11




  10. #10
    Contributor
    L'avatar di Momikk
    Località
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    1,621
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    1037
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Tartarughe in possesso

    THB thh

    Predefinito Re: nuovo sito tartarughe e rischio topi

    Confido anche io sul gatto ma neanche totalmente, pensa che x scrupolo avevo più volte svuotato la lettiera del gatto proprio su questo giardino qualche mese fa,a titolo preventivo e in particolare proprio vicino alla zona dove poi ho piantato i tulipani. Non è stato un gran deterrente anche se probabilmente avrei dovuto farlo con maggiore frequenza forse.
    Per kit telecamera, ci stavo pensando perché sarebbe utile anche x deposizione. Avevo visto una telecamerina economica presso negozio wind ma se puoi darmi in privata marca e modello del tuo ci faccio un piccolo pensiero.grazie

  11. #11
    Appassionato
    L'avatar di Castel
    Località
    Brescia
    Sesso
    Messaggi
    174
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    92
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Tartarughe in possesso

    Testudo Hermanni Testudo Marginata

    Predefinito Re: nuovo sito tartarughe e rischio topi

    Il gatto non è assolutamente un deterrente per i ratti! Se i ratti sono combattivi ed il gatto remissivo, "raffinato" e poco attivo è come non averlo affatto! Dei tanti che ho avuto quello che portava periodicamente i cadaveri mutilati dei ratti è stato "Nerone", un micione castrato trovatello di 10 kg. Consiglio, se vuoi prendere un gatto, prendilo maschio e di taglia grossa, non persiano e non di quelle razze "raffinate".

  12. #12
    Contributor
    L'avatar di Momikk
    Località
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    1,621
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    1037
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Tartarughe in possesso

    THB thh

    Predefinito Re: nuovo sito tartarughe e rischio topi

    Pare siano le femmine le migliori per cacciare , come tra i leoni

  13. #13
    Appassionato
    L'avatar di Castel
    Località
    Brescia
    Sesso
    Messaggi
    174
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    92
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Tartarughe in possesso

    Testudo Hermanni Testudo Marginata

    Predefinito Re: nuovo sito tartarughe e rischio topi

    Citazione Originariamente Scritto da Momikk Visualizza Messaggio
    Pare siano le femmine le migliori per cacciare , come tra i leoni
    Chiaramente è possibile e anche probabile che sia così, ma dalla mia personalissima quanto limitata e non significativa statistica ho potuto osservare che le gatte femmine graffiano, sono pigre, dal brutto carattere, choosy con il cibo... I maschi giocano, non mordono, combattono tra di loro, catturano topi ratti lucertole e uccelli. Per la mia esperienza non riesco proprio a consigliare un gatto femmina!!!

  14. #14
    ContributorMod PEMminator
    L'avatar di marconyse
    Località
    San Giovanni in Persiceto (Bo)
    Sesso
    Messaggi
    10,863
    Discussioni
    588
    Like ricevuti
    5029
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.1.Malacochersus tornieri - 0,2 Sternotherus odoratus
    Altri rettili in possesso

    Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Smaug mossambicus,Shinisaurus crocodilurus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Gallotia stehlini, Omanosaura jayakari, Tribolonotus novaeguineae, Tribolonotus gracilis, Gowidon temporalis

    Predefinito Re: nuovo sito tartarughe e rischio topi

    E pensare che ho sempre avuto femmine che mi portavano in regalo le prede sullo scendiletto: dal topino al piccione!
    maura72 likes this.
    Per inserire foto clikkate qui http://www.tartarugando.it/bacheca-e...imgur-com.html
    Signore dei Gerrhosaurus, Principe degli Shinisaurus, Giunto infine al soglio degli Xenosaurus, Adepto degli Ouroborus
    Sono qui https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums
    Ti guardo e ti controllo! Attento al PEM!


  15. #15
    Appassionato
    L'avatar di Castel
    Località
    Brescia
    Sesso
    Messaggi
    174
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    92
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Tartarughe in possesso

    Testudo Hermanni Testudo Marginata

    Predefinito Re: nuovo sito tartarughe e rischio topi

    Ho i gatti o pigri o egoisti!
    Scusate off topic!

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •