Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 36
Like Tree43Likes

Colorazione cute nelle Hermanni

Discussione sull'argomento Colorazione cute nelle Hermanni contenuta nel forum Tartarughe Terrestri Mediterranee, nella categoria Tartarughe Terrestri; Ciao a tutti, ho una curiosità: ho notato che la cute delle Hermanni è in certi casi giallo ocra e ...

  1. #1
    Appassionato
    L'avatar di Andrea82
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    136
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    37
    Data Registrazione
    Oct 2017
    Tartarughe in possesso

    Attualmente nessuna

    Predefinito Colorazione cute nelle Hermanni

    Ciao a tutti,
    ho una curiosità: ho notato che la cute delle Hermanni è in certi casi giallo ocra e in altri verde/grigio scuro. Mi domando se ciò dipenda dalla sottospecie, dall'areale oppure dalla genetica del singolo individuo.

  2. #2
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3460
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Colorazione cute nelle Hermanni

    Dipende da tutto quello che hai citato: la media della colorazione in numerosi esemplari dipende dalla sottospecie ma anche l'areale di provenienza influisce abbastanza.

  3. #3
    Appassionato
    L'avatar di Andrea82
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    136
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    37
    Data Registrazione
    Oct 2017
    Tartarughe in possesso

    Attualmente nessuna

    Predefinito Re: Colorazione cute nelle Hermanni

    Grazie Carlinoo,
    approfitto allora per chiederti: la media che hai citato a quali colorazioni corrisponde per le sottospecie hermanni e boettgeri?

  4. #4
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3460
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Colorazione cute nelle Hermanni

    In prevalenza le Thh hanno la colorazione della pelle di un giallo più caldo mentre le Thb sono più sul giallo/verde.

  5. #5
    Contributor
    L'avatar di Momikk
    Località
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    2,468
    Discussioni
    84
    Like ricevuti
    1545
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Tartarughe in possesso

    THB thh

    Predefinito Re: Colorazione cute nelle Hermanni

    Aggiungo che la colorazione tende a selezionarsi privilegiando le caratteristiche di colore dell’ambiente. Gli individui meno mimetici con l’ambiente vengono predati e nel tempo si crea selezione naturale .
    Così abbiamo areali con colorazioni molto chiare se sono in luoghi sabbiosi, come con pelle e scuti neri se in zone vulcaniche.


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    CARLINOO, illy, Silvia81 and 2 others like this.

  6. #6
    Appassionato
    L'avatar di Andrea82
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    136
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    37
    Data Registrazione
    Oct 2017
    Tartarughe in possesso

    Attualmente nessuna

    Predefinito Re: Colorazione cute nelle Hermanni

    Grazie a Carlinoo e a Momikk. Osservazioni molto interessanti le vostre.
    Riallacciandomi all'intervento di Momik: in questa evoluzione potrebbe allora aver influito anche la colorazione del fogliame?
    Quando ero bambino ricordo infatti che le tartarughe del litorale romano avevano una cute scurissima (lo ricordo bene perchè mi piaceva fermarmi a guardarle negli occhi) e non penso che all'epoca ci fossero già le boettgeri.
    Le testuggini con cute chiara le ho viste solo in foto su internet e, da profano, ho pensato trattarsi di sottospecie diverse e lontane.
    Anche carapaci che ho visto in foto, di un giallo e un nero intensi e lucidi, quasi fossero porcellana, non li ho mai visti di persona.
    Forse gioca anche il fatto che i miei ricordi potrebbero essere sbiaditi, tutt'è che la curiosità mi viene.

  7. #7
    Contributor
    L'avatar di Momikk
    Località
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    2,468
    Discussioni
    84
    Like ricevuti
    1545
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Tartarughe in possesso

    THB thh

    Predefinito Re: Colorazione cute nelle Hermanni

    A volte gli animali vengono fotografati semplicemente bagnati e questo semplice accorgimento fa spiccare talmente i loro colori che sembrano così diversi ( porcellana smaltata e lucente come dici) da quando li vedi in natura con il carapace opaco in quanto impolverato. L’ambiente sono terra e vegetazione.
    Ultima modifica di Momikk; 27-10-2017 alle 22:00

  8. #8
    Contributor
    L'avatar di Momikk
    Località
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    2,468
    Discussioni
    84
    Like ricevuti
    1545
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Tartarughe in possesso

    THB thh

    Predefinito Re: Colorazione cute nelle Hermanni

    Ti posto un’ immagine di due mie tartarughe fotografate sotto la pioggia, sono entrambe thh come puoi vedere le colorazioni della cute e carapace sono estremamente diverse.



    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    EvaSabineJulia likes this.

  9. #9
    Appassionato
    L'avatar di Andrea82
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    136
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    37
    Data Registrazione
    Oct 2017
    Tartarughe in possesso

    Attualmente nessuna

    Predefinito Re: Colorazione cute nelle Hermanni

    Bellissime Momikk! Diciamo allora che l'effetto bagnato delle tartarughe dia un po' quello del capello imbrillantato?
    Noto che le tue hanno la testa scura così come l'ho descritta nel mio ntervento qui sopra.

  10. #10
    Contributor
    L'avatar di Momikk
    Località
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    2,468
    Discussioni
    84
    Like ricevuti
    1545
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Tartarughe in possesso

    THB thh

    Predefinito Re: Colorazione cute nelle Hermanni

    Si, il maquillage è a base d’acqua. Quella a dx ha cute neri e scuti giallo/ neri, quella a sx ha pelle giallognola e scuti marroni / ocra


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  11. #11
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3460
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Colorazione cute nelle Hermanni

    Influisce anche l'età della tartaruga : quando invecchiano tendono a scurire la pelle delle zampe e della testa mentre il carapace sbiadisce.

  12. #12
    Contributor
    L'avatar di Momikk
    Località
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    2,468
    Discussioni
    84
    Like ricevuti
    1545
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Tartarughe in possesso

    THB thh

    Predefinito Colorazione cute nelle Hermanni

    La pigmentazione nera della pelle non credo, mi è nato un piccolino così , primo figlio di questo maschio che ha 12 anni.

    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  13. #13
    Appassionato
    L'avatar di Andrea82
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    136
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    37
    Data Registrazione
    Oct 2017
    Tartarughe in possesso

    Attualmente nessuna

    Predefinito Re: Colorazione cute nelle Hermanni

    Accidenti ragazzi, la situazione si sta complicando e non riesco a seguirla. Troppe variabili
    Avevo letto su questo forum una discussione sulle wild dei diversi ceppi e areali ma non riesco a ritrovarla: vi chiedo cortesemente di linkarmela semmai la ricordiate.
    A parte questo, la situazione romana (come in ogni settore storico) è alquanto complessa: Roma è tra le città più cosmopolite del mondo: basti pensare alla cittadinanza che in epoca antica veniva concessa a chiunque rispondesse a certi criteri.
    Per le testuggini vale lo stesso discorso: tanti esemplari sono stati importati nel Medioevo e venivano allevati nell'orto dagli ordini minori come ad esempio i benedettini (nel venerdì di magro in cui era proibita la carne, era invece concesso il pesce, le lumache, le rane e.... esatto: le tartarughe).
    In breve: credo sia difficile riportare l'Hermanni del territorio romano ad una specie preistorica proprio perchè in epoca medievale ha iniziato a ibridarsi.
    EvaSabineJulia likes this.

  14. #14
    Contributor
    L'avatar di Momikk
    Località
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    2,468
    Discussioni
    84
    Like ricevuti
    1545
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Tartarughe in possesso

    THB thh

    Predefinito Colorazione cute nelle Hermanni

    Nella funzione CERCA scrivi CEPPI. Vedi anche la discussione Testudo Hermanni in Calabria.
    Come ben hai descritto la maggior parte delle tartarughe che ritrovi oggi hanno origini oramai indefinibili. Rimangono però areali ancora selvaggi in alcune regioni, dove è verosimile poter pensare che gli animali abbiano avuto contaminazioni molto ridotte o assenti.
    In merito agli areali laziali lascio la parola ai laziali . Se ben ricordo Silvia 61 aveva scritto qualcosa in merito al Parco del Circeo, se ci legge, magari può darti qualche informazione in più.

    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Ultima modifica di Momikk; 27-10-2017 alle 23:34
    Silvia81 likes this.

  15. #15
    Contributor
    L'avatar di Silvia81
    Località
    Centro Italia
    Sesso
    Messaggi
    772
    Discussioni
    33
    Like ricevuti
    983
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Tartarughe in possesso

    Non più

    Predefinito Re: Colorazione cute nelle Hermanni

    Citazione Originariamente Scritto da Momikk Visualizza Messaggio
    Nella funzione CERCA scrivi CEPPI. Vedi anche la discussione Testudo Hermanni in Calabria.
    Come ben hai descritto la maggior parte delle tartarughe che ritrovi oggi hanno origini oramai indefinibili. Rimangono però areali ancora selvaggi in alcune regioni, dove è verosimile poter pensare che gli animali abbiano avuto contaminazioni molto ridotte o assenti.
    In merito agli areali laziali lascio la parola ai laziali . Se ben ricordo Silvia 61 aveva scritto qualcosa in merito al Parco del Circeo, se ci legge, magari può darti qualche informazione in più.

    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Per baccolina! !! Mi hai dato 20 anni in più
    Eccomi, sono Silvia 81, quindi Andrea siamo quasi coetanei e magari ci siamo pure incontrati in passato sul litorale romano!
    Dunque, le mie tarte hanno un'origine abbastanza certa, il signor P che me le ha movimentate e quest'anno compirà 80 anni, le aveva nel sul giardino ed i genitori li ha a sua volta ereditati dal padre, che le prese in natura (in zona Parco appunto), quando era consentito.
    Sinceramente non so quanto possano essere contaminate le tartarughe e di certo non posso arrivare cronologicamente ai monaci benedettini (che hanno gentilmente lasciato l'usanza di mangiare tarte in questi luoghi), ma al periodo del secondo dopoguerra forse si...
    Comunque vi lascio alcune foto per farvi notare i colori vividi delle mie tarte, che non sono bagnate!

    Inviato dal mio SM-N9005 utilizzando Tapatalk
    Ultima modifica di Silvia81; 28-10-2017 alle 09:09
    darietto, k3kk0, AngelaF and 3 others like this.

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •