Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 13 di 13

Allestimento anti-topo/ratto solo per la notte e letargo

Discussione sull'argomento Allestimento anti-topo/ratto solo per la notte e letargo contenuta nel forum Tartarughe Terrestri Mediterranee, nella categoria Tartarughe Terrestri; Ciao a tutti, sono nuovo, ho sempre voluto una tartaruga da terra e finalmente riesco ad averla (le ho avute ...

  1. #1
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Memor
    Località
    Lombardia
    Sesso
    Messaggi
    7
    Discussioni
    2
    Data Registrazione
    Apr 2018
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni
    Altri rettili in possesso

    Pitone reale

    Predefinito Allestimento anti-topo/ratto solo per la notte e letargo

    Ciao a tutti, sono nuovo, ho sempre voluto una tartaruga da terra e finalmente riesco ad averla (le ho avute d'acqua, ho un pitone, ho allevato ragni e scorpioni ecc ma mai una tarta da terra).
    Ho appena comprato casa, con un bel giardino e sto per ricevere una Testudo hermanni da un signore che le alleva da anni.
    Il mio vicino, che parcheggia a mezzo metro da dove parcheggio io la macchina, mi ha avvisato che si è trovato i fili della centralina mangiati da topi o ratti.
    Traduzione: almeno in inverno, qui ci sono dei roditori. Siccome l'anno scorso a mio cognato i topi hanno mangiato la tartaruga adulta mentre era in letargo, mi si è accesa subito la lampadina d'allarme.
    So che ci sono discussioni nel forum contro i roditori per le tarte, però volevo fare una domanda differente da quelle che ho letto.
    Domanda: visto che la tartaruga ha già una 15 di anni e quindi credo sia in pericolo solo durante la notte, mentre dorme e quando andrà in letargo, è possibile proteggerla solo in quei momenti?
    Mi spiego meglio: vorrei recintare, stile aiuola alta, per evitare fughe, ma vorrei evitare opere murarie o trincee in giardino, anche per darle più spazio possibile. Secondo voi è possibile proteggere la tartaruga in quella che sarà la sua tana?
    Avevo pensato qualcosa tipo farle una casetta di legno o simile, riempiendo il fondo con terra e foglie (in caso voglia scavare un pochino, poi avvolgerla (la casetta)nella rete metallica 1x1 (le maglie della rete intendo), che sarà posizionata nella sua area del giardino. Chiudere con la rete la sera e riaprirla e quindi liberarla la mattina presto. Oppure mettere la rete interrata solo sotto la casetta/rifugio e comunque sbarrare la porta ai topi con la rete. Secondo il proprietario, le sue tartarughe non hanno mai scavato praticamente(se non per deporre), mette foglie secche e fieno o qualcosa di simile, nella loro casetta/rifugio e loro ci si infilano sotto e passano il letargo.
    Chiuderle e liberarle la mattina secondo voi è troppo stressante? Calcolando però che viene toccata solo l'entrata (cioè chiusa con la rete), non è che la tartaruga viene prelevata dal giardino, messa via e poi liberata la mattina...
    Oppure fare un mini recinto, con rete sotto e sopra, attorno al rifugio, che poi verrebbe aperto per lasciarla girare per tutto il giardino.
    In questo modo la tartaruga potrebbe girare liberamente per quasi tutta la totalità del giardino (tra piante, erba ecc) e essere al sicuro quando dorme.
    Ditemi la vostra, tanto non la porto a casa finche il giardino non è a posto per lei.

  2. #2
    Appassionato
    L'avatar di LucaEmanuele
    Località
    Genova
    Sesso
    Messaggi
    491
    Discussioni
    18
    Like ricevuti
    176
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Tartarughe in possesso

    Geochelone sulcata

    Predefinito Re: Allestimento anti-topo/ratto solo per la notte e letargo

    Io recinterei e chiuderei uno spazio di almeno 1mq, così se qualche mattina ti dimentichi di andarle ad aprire la "gabbia" o una domenica dormi e ti alzi tardi, la tarta non resta bloccata prigioniera ma ha comunque un minimo di spazio per uscire a prendere il sole e mangiare qualcosa.

    Inviato dal mio Redmi Note 3 utilizzando Tapatalk

  3. #3
    Assiduo
    L'avatar di EvaSabineJulia
    Località
    Trento
    Sesso
    Messaggi
    773
    Discussioni
    23
    Like ricevuti
    353
    Data Registrazione
    Oct 2015
    Tartarughe in possesso

    2 sternotherus odoratus, 1 hermanni boettgeri

    Predefinito Re: Allestimento anti-topo/ratto solo per la notte e letargo

    Ma mi domando come fai ad essere sicuro che la tarta andrà sempre lì dentro a dormire? La mia è piccolina e al momento ha un recinto di due metri per un metro ma tante volte la sera non si rintana nella casetta...

  4. #4
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3458
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Allestimento anti-topo/ratto solo per la notte e letargo

    Il pericolo topi per quello che è la mia esperienza ,non personale ma acquisita sulle disavventure di tanti allevatori,sussiste solo d'inverno durante il letargo : in questo caso è sufficiente costruire un recinto non molto grande rivestito di rete metallica a maglie fitte sia sul fondo sotto il terreno che ai lati e sopra in modo da creare un bunker impenetrabile ai roditori. Altra precauzione ,che è validissima anche nella bella stagione, è quella di tenere in giardino un paio di gatti che sono innocui per le tartarughe ma efficaci per tenere lontano i topi.

  5. #5
    Contributor Mod
    L'avatar di Turtle77
    Località
    Avellino
    Sesso
    Messaggi
    1,816
    Discussioni
    10
    Like ricevuti
    626
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni Testudo hermanni boettgeri Testudo marginata

    Predefinito Re: Allestimento anti-topo/ratto solo per la notte e letargo

    A differenza delle baby le tartarughe adulte di solito sono vulnerabili ai ratti solo durante il letargo. Quindi sinceramente mi preoccuperei solo per quel periodo evitando limiti di restrizione durante la bella stagione.

  6. #6
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Memor
    Località
    Lombardia
    Sesso
    Messaggi
    7
    Discussioni
    2
    Data Registrazione
    Apr 2018
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni
    Altri rettili in possesso

    Pitone reale

    Predefinito Re: Allestimento anti-topo/ratto solo per la notte e letargo

    Scusate l'ora ma tra il lavoro e la bambina ho letto le risposte adesso.
    Intanto grazie.
    In effetti non avevo calcolato che potrebbe non andare a dormire o in letargo in quel posto, però da quello che so, sono abbastanza abitudinarie, quindi magari potrei fare un piccolo recinto attorno alla "casetta" i primi giorno, quando deve ambientarsi, così si abitua ad andare a ripararsi lì con la pioggia ecc e la identifica con la "tana", anche quando la lascio andare poi in giro.
    Poi, io conosco solo gente che le lascia libere per il giardino, senza gabbie, recinti e altro, però sono abbastanza paranoico su queste cose, anche perché come ho scritto su, quella di mio cognato ha fatto la fine del formaggio l'inverno scorso.

  7. #7
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3458
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Allestimento anti-topo/ratto solo per la notte e letargo

    Come ti abbiamo scritto è il letargo il periodo critico e serve una gabbia "totale" non solo di superficie perchè i topi scavano gallerie : a differenza di un grosso recinto dove questa blindatura è irrealizzabile, per il letargo è sufficiente un posto grande al massimo 2 mq.

  8. #8
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Memor
    Località
    Lombardia
    Sesso
    Messaggi
    7
    Discussioni
    2
    Data Registrazione
    Apr 2018
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni
    Altri rettili in possesso

    Pitone reale

    Predefinito Re: Allestimento anti-topo/ratto solo per la notte e letargo

    Ok perfetto!
    Ultima domanda, in alcuni punti dovrei ri-concimare il prato, ho letto da qualche parte che non va bene per la tarta giusto?

  9. #9
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3458
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Allestimento anti-topo/ratto solo per la notte e letargo

    Dipende dal materiale che usi per concimare, se usi stallatico maturo, compost o lombrichi, in quantità normali non c'è nessun problema.

  10. #10
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Memor
    Località
    Lombardia
    Sesso
    Messaggi
    7
    Discussioni
    2
    Data Registrazione
    Apr 2018
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni
    Altri rettili in possesso

    Pitone reale

    Predefinito Re: Allestimento anti-topo/ratto solo per la notte e letargo

    Mi ero sbagliato, non concimiamo, mettiamo solo la semenza e solo nei punti dove manca il prato, quindi non credo ci siano problemi.
    E invece per essere totalmente sicuri, sarebbe fattibile farle passare il letargo nel garage, in una cassetta di legno (costruita appositamente) con terra, foglie ecc? Il garage non è riscaldato e ci sono sempre 1-2 gradi e anche -1 a volte. Cosi sarebbe sempre sotto controllo, sia per i predatori che altro. Qui pochi anni fa ha fatto un giorno a -22 (mi si è ghiacciato il gasolio nella macchina...mentre andavo)
    L'ho letto in qualche scheda d'allevamento questa cosa della cassetta in cantina o nel garage, anche se non saprei in che modo fare. Cioè aspetto che si interra e la sposto?sempre che sia una cosa fattibile per stress ecc.
    Credo comunque che farò il recinto piccolo per l'inverno però meglio avere più info possibili, per ogni evenienza.

  11. #11
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3458
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Allestimento anti-topo/ratto solo per la notte e letargo

    Il problema relativo al garage è l'umidità : quando le tartarughe scelgono il sito adatto per un letargo mettono in conto anche il fattore umidità ,necessaria per evitare la disidratazione in un periodo in cui non possono assumere acqua se non attraverso la pelle. Infatti spesso si interrano ai piedi di cespugli dove la presenza della vegetazione garantisce loro la presenza di terreno costantemente umido durante l'inverno: ovviamente il terreno non deve essere soggetto ad allagamenti o ristagni. In un garage questa condizione è difficile da gestire perchè bisogna spesso controlla re il grado di umidità del terreno innaffiandolo spesso ma senza esagerare per evitare muffe: è una condizione da considerare se non si hanno alternative, ma avendo un giardino mi sembra che la migliore soluzione sia preparare un recinto a prova di topo.

  12. #12
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Memor
    Località
    Lombardia
    Sesso
    Messaggi
    7
    Discussioni
    2
    Data Registrazione
    Apr 2018
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni
    Altri rettili in possesso

    Pitone reale

    Predefinito Re: Allestimento anti-topo/ratto solo per la notte e letargo

    OK grazie!
    Prima mi ero preso male per i topi, poi ieri un amico che abita vicino, mi ha detto che di 4 tartarughe, di una decina d'anni, gliene è rimasta una mentre le antro non hanno superato gli ultimi inverni, allora volevo evitare cose del genere.

  13. #13
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3458
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Allestimento anti-topo/ratto solo per la notte e letargo

    Bisognerebbe capire cosa è successo alle tartarughe dell'amico , se vanno in letargo in condizioni fisiche precarie non ce la fanno a superarlo.

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •