Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 12 di 12
Like Tree15Likes
  • 1 Post By iloedabf
  • 6 Post By CARLINOO
  • 2 Post By lucio78
  • 1 Post By geronimo73
  • 1 Post By darietto
  • 1 Post By geronimo73
  • 3 Post By geronimo73

Tipologie di misurazione peso/lunghezza e risultati discordanti

Discussione sull'argomento Tipologie di misurazione peso/lunghezza e risultati discordanti contenuta nel forum Tartarughe Terrestri Mediterranee, nella categoria Tartarughe Terrestri; Ciao a tutti, premetto che la mia è una domanda di pura curiosità, però da studioso di matematica e simpatizzante ...

  1. #1
    Simpatizzante
    L'avatar di iloedabf
    Località
    Lazio
    Sesso
    Messaggi
    22
    Discussioni
    3
    Like ricevuti
    8
    Data Registrazione
    Oct 2016
    Tartarughe in possesso

    Nessuna
    Altri rettili in possesso

    Nessuno

    Bubble Tipologie di misurazione peso/lunghezza e risultati discordanti

    Ciao a tutti,

    premetto che la mia è una domanda di pura curiosità, però da studioso di matematica e simpatizzante delle testuggini pur non possedendone ancora, sono interessato a conoscere le vostre opinioni e i risultati ottenuti dalle vostre esperienze.

    Venendo alla domanda, documentandomi un po' ho visto che i metodi di monitoraggio della crescita delle Hermanni sono essenzialmente tre:
    - Scala di Jackson - Grafico;
    - Scala di Jackson - Rapporto (peso / lunghezza^³);
    - Equazione di Donoghue (0,191 * lunghezza^³).

    Io li ho sperimentati tutti e tre con dati da me inventati e ho ottenuto... tre risultati diversi!
    Es. una hermanni lunga 8 cm per 100 grammi di peso, risulterebbe:
    - per il Grafico: un po' sottopeso (dovrebbe essere 114 grammi, circa);
    - per il Rapporto di Jackson: normale (che corrisponde a 0,20);
    - per l'equazione di Donoghue: leggermente sovrappeso (dovrebbe essere 97,79 grammi, tenendo conto del margine d'errore del 10%).

    Qualcuno ha mai provato tutte e tre le misurazioni o ha riscontrato queste diversità? Qual è quella a cui voi fate riferimento nella misurazione delle vostre tartarughe?

    Grazie a chi avrà la voglia di rispondermi; mi rendo conto di aver fatto una domanda molto teorica e non pratica, ma mi incuriosisce il fatto che tre tipi di misurazione considerati affidabili diano tre risultati contrastanti.
    Gio33 likes this.

  2. #2
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3460
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Tipologie di misurazione peso/lunghezza e risultati discordanti

    Come studioso di matematica saprai che essa è applicabile a leggi della fisica ,della chimica,della meccanica ,ma esistono campi di studio come la meteorologia o la fisiologia degli esseri viventi dove, data la complessità degli eventi in gioco, si fa molta fatica a far rientrare in leggi precise questi fenomeni che devono essere considerati da un punto di vista statistico. Se analizzi i risultati discordi che hai ottenuto ti accorgi che la variazione in termini percentuali è minore del 5% : questo vuol dire che queste formule che analizzano un fenomeno così variabile sono abbastanza centrate sul vertice della curva di Gauss e la valutazione del sotto o sovrappeso deve essere considerata con il buon senso.
    Nella maggior parte dei casi un allevatore è in grado prendendo in mano una Testudo e valutando le dimensioni di dare una stima dello stato dell'animale senza dover ricorrere alle formule : quest'ultime possono orientare gli inesperti che non avrebbero altri strumenti per valutare i propri esemplari.

  3. #3
    TartaManiaco
    L'avatar di lucio78
    Località
    Marche
    Sesso
    Messaggi
    5,585
    Discussioni
    37
    Like ricevuti
    2319
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: Tipologie di misurazione peso/lunghezza e risultati discordanti

    Ciao.
    Non servono tanti strumenti o misure. Non farti fisse inutili. Ad un allevatore esperto basta poco.
    Ma per chi ne ha poca o niente di esperienza basta tenere sotto controllo il loro peso (ogni 2 settimane ad esempio) e verificare che abbiano un aumento costante fondamentale meglio poco che troppo questa è cosa importante che spesso viene sottovalutata.
    Per una crescita corretta l'aumento di peso deve essere minimo ma costante.
    Meglio che impiegano più anni per crescere e diventare sub adulte che pochissimi anni.
    Ovvio poi la crescita dipende dalla sottospecie ed è influenzata da tanti fattori.
    Gio33 and EvaSabineJulia like this.
    Alla fine la verità è che questi piccoli animali “solo se riesci a conoscerli riesci anche ad amarli”.
    Le tartarughe ci insegnano "andiamo piano, non serve correre basta solo partire in tempo" !!!!

    http://i.imgur.com/G15sNzq.png?1
    Lucio78

  4. #4
    Assiduo
    L'avatar di geronimo73
    Località
    milano
    Sesso
    Messaggi
    591
    Discussioni
    76
    Like ricevuti
    137
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Tartarughe in possesso

    1 thb femmina

    Predefinito Re: Tipologie di misurazione peso/lunghezza e risultati discordanti

    Io ho il maschio che cresce moooolto lentamente con alti e bassi...eppure non ha vermi e gode di buona salute e mangia molto, la piccolina come dimensioni l'ha raggiunto, lei ha 4 anni e lui 7...cosa può essere?

    Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk
    Gio33 likes this.

  5. #5
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3460
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Tipologie di misurazione peso/lunghezza e risultati discordanti

    Semplicemente la differenza dei sessi : le femmine diventano molto più grandi dei maschi ed è normale che ad un certo punto una femmina raggiunga e sorpassi in peso e dimensioni un maschio più anziano.

  6. #6
    Assiduo
    L'avatar di geronimo73
    Località
    milano
    Sesso
    Messaggi
    591
    Discussioni
    76
    Like ricevuti
    137
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Tartarughe in possesso

    1 thb femmina

    Predefinito Re: Tipologie di misurazione peso/lunghezza e risultati discordanti

    Si ok questo lo sapevo, ciò che intendo è che praticamente il peso del maschio è altalenante, addirittura quest anno aveva lo stesso peso dello scorso anno dopo che sembrava fosse "ingrassato"...E poi a ripreso nuovamente peso...Diciamo che tendenzialmente cresce ma molto molto poco con un su e giù di peso...mentre le femmine invece costantemente crescono...

    Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk

  7. #7
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3460
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Tipologie di misurazione peso/lunghezza e risultati discordanti

    Quanto pesa? Il maschio è soggetto ad una crescita irregolare perchè nel periodo in cui cerca le femmine non pensa al cibo e quindi il peso può anche calare.

  8. #8
    Assiduo
    L'avatar di geronimo73
    Località
    milano
    Sesso
    Messaggi
    591
    Discussioni
    76
    Like ricevuti
    137
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Tartarughe in possesso

    1 thb femmina

    Predefinito Re: Tipologie di misurazione peso/lunghezza e risultati discordanti

    Appena posso ti dico il peso, ma ricordo che era al limite inferiore della tabella di Jackson, quindi in salute ma "magrolino"

    Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk

  9. #9
    Fedelissimo
    L'avatar di darietto
    Località
    Schio
    Sesso
    Messaggi
    4,802
    Discussioni
    145
    Like ricevuti
    1060
    Data Registrazione
    May 2014
    Tartarughe in possesso

    nr.1.1.0 hermanni 2014 nr.1.0.0. Sternotherus odoratus 2017 nr.0.2.0 Sternotherus odoratus 2015
    Altri rettili in possesso

    nessuno

    Predefinito Re: Tipologie di misurazione peso/lunghezza e risultati discordanti

    Ciao a tutti, io per il peso le ho tenute monitorate i primi due anni, poi lascio fare a loro, non do erbette tutti i giorni ma ho sempre notato una costante crescita nonchè vari sorpassi sia in lunghezza che di peso tra di loro. Forse sbaglio a non dare sempre erbette visto che quando le dò, un giorno sì e a volte due no se le pappano in un battibaleno. Amo lasciarle fare ma è anche vero che non amo maneggiarle troppo e poi il recinto è una piccola giungla.
    lucio78 likes this.

  10. #10
    Assiduo
    L'avatar di geronimo73
    Località
    milano
    Sesso
    Messaggi
    591
    Discussioni
    76
    Like ricevuti
    137
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Tartarughe in possesso

    1 thb femmina

    Predefinito Re: Tipologie di misurazione peso/lunghezza e risultati discordanti

    ....io le peso circa una volta al mese, forse dovrei fare come te, ed anche dare cibo tutti i giorni, come faccio, è sbagliato..visto che comunque per adesso qualcosa in giardino c'è..ma lo faccio un po per variare ed apportare più elementi nutritivi vari possibili, sicuramente una crescita lenta e costante è meglio...
    Due anni fa il pesare periodicamente mi ha fatto scoprire che c'era qualcosa che non andava nella femmina, piena di ossiuri e ascaridi, infatti non cresceva....dopo la cura..tutto risolto, e non vi dico che cosa c'era nelle feci!!!!

    Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk
    darietto likes this.

  11. #11
    Fedelissimo
    L'avatar di darietto
    Località
    Schio
    Sesso
    Messaggi
    4,802
    Discussioni
    145
    Like ricevuti
    1060
    Data Registrazione
    May 2014
    Tartarughe in possesso

    nr.1.1.0 hermanni 2014 nr.1.0.0. Sternotherus odoratus 2017 nr.0.2.0 Sternotherus odoratus 2015
    Altri rettili in possesso

    nessuno

    Predefinito Re: Tipologie di misurazione peso/lunghezza e risultati discordanti

    Citazione Originariamente Scritto da geronimo73 Visualizza Messaggio
    ....io le peso circa una volta al mese, forse dovrei fare come te, ed anche dare cibo tutti i giorni, come faccio, è sbagliato..visto che comunque per adesso qualcosa in giardino c'è..ma lo faccio un po per variare ed apportare più elementi nutritivi vari possibili, sicuramente una crescita lenta e costante è meglio...
    Due anni fa il pesare periodicamente mi ha fatto scoprire che c'era qualcosa che non andava nella femmina, piena di ossiuri e ascaridi, infatti non cresceva....dopo la cura..tutto risolto, e non vi dico che cosa c'era nelle feci!!!!

    Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk
    Io non credo che una cosa sia giusta e una sbagliata, ognuno è cosciente e cerca di allevarle al meglio, so di utenti che hanno un clima più mite rispetto al mio e le loro tarte pesano il triplo delle mie però penso sia normale, meno letargo fanno più sono attive e di conseguenza più mangiano.
    Non c'entra col peso ma da un po non vedevo una tarta e allora mi sono deciso ad ispezionare i rifugi, uno vuoto e la tarta all'ombra sotto l'acero che tengo potato a mo di bonsai, mi fa tantissima ombra, nel secondo rifugio c'era quella che non vedevo da giorni però c'è stato un piccolo crollo delle temperature e come si sa, le tarte non sono tutte uguali .
    Comunque tra un po le peserò anch'io perchè anche se le ho viste sempre belle attive, col caldo già alle 08.30 erano a riscaldarsi al sole, non si sa mai .

  12. #12
    Assiduo
    L'avatar di geronimo73
    Località
    milano
    Sesso
    Messaggi
    591
    Discussioni
    76
    Like ricevuti
    137
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Tartarughe in possesso

    1 thb femmina

    Predefinito Re: Tipologie di misurazione peso/lunghezza e risultati discordanti

    Sicuramente tutti cerchiamo di allevare al meglio, ma purtroppo l inesperienza e la "logica" umana porta a sbagliare e poi ci sono tante variabili. Credo che l'importante è osservare i comportamenti e le abitudini, che sa variano magari c'è qualcosa che non va, anche se non è detto. Dalla mia piccola esperienza, osservando, informandomi e confrontandomi con gente più esperta sui forum, ho scoperto molte cose e corretto il modo di allevare. Per fortuna le tartarughe sono abbastanza resistenti e se non si commettono errori madornali, si ha il tempo di recuperare e nel tempo anche poter dare consigli...

    Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk
    darietto, CARLINOO and lucio78 like this.

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •