Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 6 di 6 PrimaPrima ... 3456
Risultati da 76 a 79 di 79
Like Tree5Likes

problemi tartaruga, salto letargo e tarrario

Discussione sull'argomento problemi tartaruga, salto letargo e tarrario contenuta nel forum Tartarughe Terrestri Mediterranee, nella categoria Tartarughe Terrestri; no, vecchia e rugosa verrà all'epifania...

  1. #76
    Appassionato
    L'avatar di pierpi
    Località
    sanzaccaria - ravenna emilia romagna
    Sesso
    Messaggi
    497
    Discussioni
    35
    Like ricevuti
    116
    Data Registrazione
    Aug 2017
    Tartarughe in possesso

    testudo hermanni 1 , geochelone carbonaria 1 2 sternotherus odoratus , 1 graptemis pseudogeographica

    Predefinito Re: problemi tartaruga, salto letargo e tarrario

    no, vecchia e rugosa verrà all'epifania

  2. #77
    Simpatizzante
    L'avatar di antarion
    Località
    lazio
    Sesso
    Messaggi
    76
    Discussioni
    6
    Like ricevuti
    2
    Data Registrazione
    Apr 2018
    Tartarughe in possesso

    1

    Predefinito Re: problemi tartaruga, salto letargo e tarrario

    Emergerà direttamente vestita da babbo natale o da befana ... Comunque speriamo che dormendo un paio di settimane gli si resetta l orologio biologico e riparte come fosse primavera... Poi vi aggiornerò in caso di novità.

  3. #78
    Simpatizzante
    L'avatar di antarion
    Località
    lazio
    Sesso
    Messaggi
    76
    Discussioni
    6
    Like ricevuti
    2
    Data Registrazione
    Apr 2018
    Tartarughe in possesso

    1

    Predefinito Re: problemi tartaruga, salto letargo e tarrario

    Ciao a tutti, volevo aggiornarvi sulla tarta ..... cnfermo che secondo me hanno un loro orologio biologico interno. Nonostante il calore la tarta a dicembre si era definitivamente interrata, ho provato a mettere sempre riscaldamento e luci ma niente non emergeva. Così mi sono messo l'anima in pace, ho spento tutto e ho lasciato la tartaruga nel terrario che avevo fatto nel garage, temperatura media intorno ai 14 gradi.
    La tarta si è svegliata da sola circa 2 settimane fa riemergendo in superficie. Sinceramente avevo paura che non sopravvivesse per via delle temperature troppo alte.
    Da quel momento ho acceso le lampade e anche se ancora rimane sveglia poche ore, mangia tranquillamente e sembra stare bene, per fortuna.
    Ora secondo voi dovrei metterla all'esterno o aspettare ancora. La notte la temperatura arriva ancora intorno ai 10 gradi mentre nel garage rimane sempre sui 14-16. Meglio aspettare ancora l'arrivo effettivo della primavera?
    Rio likes this.

  4. #79
    Rio
    Rio è offline
    Assiduo
    L'avatar di Rio
    Località
    Busto Arsizio
    Sesso
    Messaggi
    606
    Discussioni
    111
    Like ricevuti
    308
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo boettgeri

    Predefinito Re: problemi tartaruga, salto letargo e tarrario

    10 gradi è già un'ottima temperatura esterna! Secondo me se le metti una casetta dipiena di paglia può superare la notte senza problemi, e in più si godrà il sole del giorno.
    Io sarei per lasciarla fuori, ma con una casetta piena di paglia (e magari con della terra soffice sotto)

Pagina 6 di 6 PrimaPrima ... 3456

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •