Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 11 di 11
Like Tree5Likes
  • 1 Post By Momikk
  • 1 Post By darietto
  • 1 Post By Momikk
  • 1 Post By mimmuz89
  • 1 Post By Eleonora B.

Aiuto tartaruga sveglia in anticipo dal letargo...cosa faccio ???

Discussione sull'argomento Aiuto tartaruga sveglia in anticipo dal letargo...cosa faccio ??? contenuta nel forum Tartarughe Terrestri Mediterranee, nella categoria Tartarughe Terrestri; Ciao a tutti, la mia tartaruga di 7 anni si è già svegliata dal letargo. Solitamente il letargo glielo faccio ...

  1. #1
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Tina1412
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    5
    Discussioni
    3
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Tartarughe in possesso

    Hermanni

    Predefinito Aiuto tartaruga sveglia in anticipo dal letargo...cosa faccio ???

    Ciao a tutti,
    la mia tartaruga di 7 anni si è già svegliata dal letargo.
    Solitamente il letargo glielo faccio fare in una scatola di legno con dentro la terra e la metto in cavedio dove rimane freddo e non riscaldato e non va mai sottozero.
    Ora si è già svegliata non sapendo cosa fare ho fatto quello che ho sempre fatto cioè un bagnetto tiepido e poi l'ho messa in una scatola grande di plastica (è una scatola con gabbia sopra per conigli) con un pochino di terra ma poca poca e messa in una stanza esterna alla casa dove non c'è il riscaldamento e c'è poca luce. Avendo una lampada per rettili l'ho messa e accessa ma la tartaruga si è subito spostata dalla parte opposta. Ora da un giorno e mezzo è in un angolo tutta ritirata nel suo carapace. Non so cosa posso aver sbagliato, l'anno scorso era diverso si è svegliata più tardi poi l'avevo lasciata nella scatola dove aveva fatto il suo letargo e messa in lavanderia dove c'è leggermente più caldo e luce. Questa volta pero' ho fatto così per fare un risveglio graduale a livello di temperatura...Non so cosa fare? Devo lasciarla nell'angolo aspettando che torni a camminare e a svegliarsi? Devo rimetterla nella scatola dove aveva fatto il letargo? Ma è davvero piccola come scatola non potrebbe camminare bene…
    Aiutatemi per favore che non so proprio come procedere e non vorrei sbagliare.
    GRAZIE MILLE A TUTTI per l'aiuto!

  2. #2
    Contributor
    L'avatar di Momikk
    Località
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    2,963
    Discussioni
    93
    Like ricevuti
    1690
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Tartarughe in possesso

    THB thh

    Predefinito Re: Aiuto tartaruga sveglia in anticipo dal letargo...cosa faccio ???

    Difficile darti un consiglio.... forse la cosa migliore sarebbe metterla nelle ore più calde della mattina in giardino e lasciare scegliere a lei il posto più idoneo. Di buono c’è che è a digiuno e lo resterà ancora per qualche giorno per cui se le temperature si abbassassero non dovrebbe essere rischioso.


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Rio likes this.

  3. #3
    Rio
    Rio è offline
    Assiduo
    L'avatar di Rio
    Località
    Busto Arsizio
    Sesso
    Messaggi
    688
    Discussioni
    125
    Like ricevuti
    339
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo boettgeri

    Predefinito Re: Aiuto tartaruga sveglia in anticipo dal letargo...cosa faccio ???

    Ciao, secondo me c'è un problema a monte: il letargo non va MAI fatto fare al chiuso, sopratutto se sei in una provincia "tiepida" come quella di Milano.
    Io ti suggerirei di costruire in giardino una casetta posticcia e di metter dentro la paglia, poi appena questo colpo di coda dell'inverno finirà mettila in giardino nelle ore più calde vicino alla casetta, vedrai che con il fresco si infilerà lì dentro e starà bene

  4. #4
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Eleonora B.
    Località
    Marche
    Sesso
    Messaggi
    4
    Discussioni
    0
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Mar 2020
    Tartarughe in possesso

    Una tartaruga greca

    Predefinito Re: Aiuto tartaruga sveglia in anticipo dal letargo...cosa faccio ???

    Salve, ho letto sopra ed ho un problema simile anche io.

    Premetto che la mia tartaruga ha più di trent'anni e sa il fatto suo, ma... quast'anno, circa due settimane fa si è fatta viva.
    Qui nelle Marche ha fatto molto caldo e come temevo si è svegliata (era in letargo in giardino).. dopo qualche giorno si è attivata ed ha anche mangiato. Poi, quattro giorni fa le temperature sono scese da 18° a zero gradi e non potevo lasciarla in giardino perché ha nevicato. Avevo letto che con temperature sotto i 4° C rischia il congelamento.
    Così l'ho prelevata e portata in casa, la prima notte in uno scatolone poi in una gabbia più grande. Ma adesso non so più cosa fare, perché a casa è caldo (ci sono i riscaldamenti accesi) e temo anche che ci siano troppi rumori.. ma la tartaruga sembra essere ritornata in letargo oppure è impaurita. L'ho messa sulle scale del condominio in modo che sia più "fresco" ma mi chiedo se sia corretto. Cosa faccio? Qual'è la soluzione migliore?
    Grazie

  5. #5
    TartaManiaco
    L'avatar di darietto
    Località
    Schio (Vicenza)
    Sesso
    Messaggi
    5,695
    Discussioni
    154
    Like ricevuti
    1176
    Data Registrazione
    May 2014
    Tartarughe in possesso

    nr.1.1.0 hermanni 2014 nr.1.0.0. Sternotherus odoratus 2017 nr.0.2.0 Sternotherus odoratus 2015
    Altri rettili in possesso

    nessuno

    Predefinito Re: Aiuto tartaruga sveglia in anticipo dal letargo...cosa faccio ???

    Citazione Originariamente Scritto da Eleonora B. Visualizza Messaggio
    Salve, ho letto sopra ed ho un problema simile anche io.

    Premetto che la mia tartaruga ha più di trent'anni e sa il fatto suo, ma... quast'anno, circa due settimane fa si è fatta viva.
    Qui nelle Marche ha fatto molto caldo e come temevo si è svegliata (era in letargo in giardino).. dopo qualche giorno si è attivata ed ha anche mangiato. Poi, quattro giorni fa le temperature sono scese da 18° a zero gradi e non potevo lasciarla in giardino perché ha nevicato. Avevo letto che con temperature sotto i 4° C rischia il congelamento.
    Così l'ho prelevata e portata in casa, la prima notte in uno scatolone poi in una gabbia più grande. Ma adesso non so più cosa fare, perché a casa è caldo (ci sono i riscaldamenti accesi) e temo anche che ci siano troppi rumori.. ma la tartaruga sembra essere ritornata in letargo oppure è impaurita. L'ho messa sulle scale del condominio in modo che sia più "fresco" ma mi chiedo se sia corretto. Cosa faccio? Qual'è la soluzione migliore?
    Grazie
    Ciao, a questo punto tieni controllate le temperature e anche se la tartaruga sembra in letargo io le darei una pesatina, se non è in un letargo vero e propio potrebbe perdere troppo peso, cosa deleteria per lei.
    Spero torni presto il sole da te così potrai rimetterla fuori, occhio alla temperatura interno-esterno, che la tarta non subisca un cambio temperatura eccessivo.
    Rio likes this.

  6. #6
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Eleonora B.
    Località
    Marche
    Sesso
    Messaggi
    4
    Discussioni
    0
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Mar 2020
    Tartarughe in possesso

    Una tartaruga greca

    Predefinito Re: Aiuto tartaruga sveglia in anticipo dal letargo...cosa faccio ???

    Citazione Originariamente Scritto da darietto Visualizza Messaggio
    Ciao, a questo punto tieni controllate le temperature e anche se la tartaruga sembra in letargo io le darei una pesatina, se non è in un letargo vero e propio potrebbe perdere troppo peso, cosa deleteria per lei.
    Spero torni presto il sole da te così potrai rimetterla fuori, occhio alla temperatura interno-esterno, che la tarta non subisca un cambio temperatura eccessivo.

    Grazie del consiglio. Oggi c'è sole ed ho rimesso la tartaruga in giardino, che sta correndo come una pazza.. più sveglia di così non si può. Penso che per quanto riguarda i prossimi giorni farò in questo modo: considerando le temperature, di giorno la metto in giardino e di notte, se calano sotto i 4 gradi, la metto internamente. Può andare? grazie ancora

  7. #7
    TartaManiaco
    L'avatar di darietto
    Località
    Schio (Vicenza)
    Sesso
    Messaggi
    5,695
    Discussioni
    154
    Like ricevuti
    1176
    Data Registrazione
    May 2014
    Tartarughe in possesso

    nr.1.1.0 hermanni 2014 nr.1.0.0. Sternotherus odoratus 2017 nr.0.2.0 Sternotherus odoratus 2015
    Altri rettili in possesso

    nessuno

    Predefinito Re: Aiuto tartaruga sveglia in anticipo dal letargo...cosa faccio ???

    Per me non va bene, assolutamente da evitare il dentro-fuori proprio per il problema degli sbalzi di temperatura, in più continuando a maneggiarla e spostarla da un'ambiente all'altro la tartaruga si stresserà. Ti consiglio invece di assicurarti dove si posiziona nel recinto alla sera ed eventualmente coprirla tu con fieno-paglia o foglie secche possibilmente di castagno o noce.

    Inviato dal mio W_C800 utilizzando Tapatalk

  8. #8
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Eleonora B.
    Località
    Marche
    Sesso
    Messaggi
    4
    Discussioni
    0
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Mar 2020
    Tartarughe in possesso

    Una tartaruga greca

    Predefinito Re: Aiuto tartaruga sveglia in anticipo dal letargo...cosa faccio ???

    Citazione Originariamente Scritto da darietto Visualizza Messaggio
    Per me non va bene, assolutamente da evitare il dentro-fuori proprio per il problema degli sbalzi di temperatura, in più continuando a maneggiarla e spostarla da un'ambiente all'altro la tartaruga si stresserà. Ti consiglio invece di assicurarti dove si posiziona nel recinto alla sera ed eventualmente coprirla tu con fieno-paglia o foglie secche possibilmente di castagno o noce.

    Inviato dal mio W_C800 utilizzando Tapatalk

    Hai ragione, ma questa è una situazione di emergenza. Credimi che ho un gran rispetto per qualsiasi animale o forma di vita, ma la mia situazione attuale è che il recinto in cui sta la tarta è pieno d'acqua per quanto ha piovuto negli ultimi giorni, di giorno la temperatura supera i 15° ma la sera va a zero o sotto; io sono segregata in casa e non ho molte idee su dove trovare il materiale per coprirla.. e comunque la terra è molto bagnata. So che la natura si sistema a suo modo ma non mi perdonerei mai se dovesse morire dal freddo. All'interno sta in un posto in cui controllo la temperatura con il termometro per non avere troppi sbalzi termici.
    Una domanda, se la lascio fuori coprendola con fieno o foglie riesce a stare a zero gradi o sotto?

  9. #9
    Contributor
    L'avatar di Momikk
    Località
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    2,963
    Discussioni
    93
    Like ricevuti
    1690
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Tartarughe in possesso

    THB thh

    Predefinito Aiuto tartaruga sveglia in anticipo dal letargo...cosa faccio ???

    Le mie ci stanno da sempre fuori e da me in inverno si va spesso sotto zero e anche di parecchio. Una volta che si sono interrate e hanno sopra un bel cumulo di foglie o fieno, sono a posto.
    In questi giorni sono uscite e riscomparse seguendo le bizze del tempo. L’altro giorno, anche se per poco qui ha nevicato. Oggi un sole pazzesco e stasera piove. Loro si regolano di conseguenza.
    Ma se siamo noi a regolare loro con cambi improvvisi di ambienti le esponiamo al rischio di raffreddarsi e ammalarsi, per questo il dentro -fuori è da evitare.


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Eleonora B. likes this.

  10. #10
    Assiduo
    L'avatar di mimmuz89
    Località
    Bologna
    Sesso
    Messaggi
    687
    Discussioni
    18
    Like ricevuti
    115
    Data Registrazione
    Jul 2018
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni,hermanni boettgeri
    Altri rettili in possesso

    No

    Predefinito Re: Aiuto tartaruga sveglia in anticipo dal letargo...cosa faccio ???

    Concordo con tutto quello che ha detto momikk

    E aggiungerei che è pure importante la specie e sottospecie in questione..

    Boettgeri e graeca ibera sono piu resistenti e abituate per genetica a forti sbalzi di temperatura ed escursioni termiche.

    Mentre hermanni hermanni e marginata sono solitamente piu sensibili ai repentini cambiamenti di temperatura.tant è che da baby sono piu delicate e bisogna prestare qualche accorgimento con foglie e fieno paglia sopra in abbonadanza.


    Ma in ogni caso mai e poi mai fare dentro fuori e fuori dentro casa.l errore piu comune come il tenerle sveglie d inverno e fare un letargo in cantina senza temperatura e umidita idonee.
    Eleonora B. likes this.

  11. #11
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Eleonora B.
    Località
    Marche
    Sesso
    Messaggi
    4
    Discussioni
    0
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Mar 2020
    Tartarughe in possesso

    Una tartaruga greca

    Predefinito Re: Aiuto tartaruga sveglia in anticipo dal letargo...cosa faccio ???

    Ragazzi vi ringrazio molto per i consigli, ora la tarta è in giardino e la lascerò lì :-) ho smosso la terra nella sua tana e stasera metterò davanti all'entrata del "tessuto non tessuto antigelo", quello per le piante. Non posso muovermi e non so dove andare a trovare paglia e foglie. Così sarà un pò più riparata visto che le temperature si abbasseranno molto. Lascio fare a lei.. "lui"
    Rio likes this.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •