Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 6 di 6

Iniziare ad allevare tartarughe terrestri

Discussione sull'argomento Iniziare ad allevare tartarughe terrestri contenuta nel forum Tartarughe Terrestri Mediterranee, nella categoria Tartarughe Terrestri; Sera a tutti! Ho una domanda da porvi: quanto spazio minimo bisogna avere all'esterno (per delle hermanni e delle sulcata) ...

  1. #1
    Assiduo
    L'avatar di Jessica
    LocalitÓ
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    857
    Discussioni
    33
    Like ricevuti
    194
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Tartarughe in possesso

    0.1.0 Trachemys scripta scripta 0.1.0 TSExTST

    Predefinito Iniziare ad allevare tartarughe terrestri

    Sera a tutti!

    Ho una domanda da porvi: quanto spazio minimo bisogna avere all'esterno (per delle hermanni e delle sulcata) e all'interno per allevare delle esotiche (sulcata, carbonaria..)?

    Grazie!

  2. #2
    Appassionato
    L'avatar di PAMY
    LocalitÓ
    MACERATA - LECCE - VICENZA
    Sesso
    Messaggi
    225
    Discussioni
    14
    Like ricevuti
    57
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Tartarughe in possesso

    POSSEGGO: 8 testudo hermanni B. 5 testudo hermanni H. 2+3 marginate 2 testudo hermanni B. Baby.

    Predefinito Re: Iniziare ad allevare tartarughe terrestri

    per delle sulcate...tanto vosto come diventano....per me in inverno solo alle sulcate almeno un 4x4
    le carbonarie mi sa che sono diverse come allevamento con esigenze diverse.....
    MI AVVALGO DELLA FACOLTA' DI NON RISPONDERE!

  3. #3
    Fedelissimo
    L'avatar di tancredi2009
    LocalitÓ
    Palermo
    Sesso
    Messaggi
    1,769
    Discussioni
    92
    Like ricevuti
    339
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    Horsfieldii, pardalis, hermanni, pelomedusa subrufa, pseudemys nelsoni, pseudemys floridana, mauremys sinensis, mauremys reevesi, trachemys scripta scripta, scripta troosti, scripta elegans, Graptemys pseudogeographica, Chelonoidis Carbonaria, pseudemys concinna, staurotypus salvinii, sternotherus minor, kinosternon scorpioides, kinosternon leucostomum,sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    Chamaeleo calyptratus

    Predefinito Re: Iniziare ad allevare tartarughe terrestri

    per le sulcate devi avere una vera e proppia "stanza" (o serra)dedicata a loro,per l'estate un ampio giardino.

  4. #4
    Fedelissimo
    L'avatar di tancredi2009
    LocalitÓ
    Palermo
    Sesso
    Messaggi
    1,769
    Discussioni
    92
    Like ricevuti
    339
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    Horsfieldii, pardalis, hermanni, pelomedusa subrufa, pseudemys nelsoni, pseudemys floridana, mauremys sinensis, mauremys reevesi, trachemys scripta scripta, scripta troosti, scripta elegans, Graptemys pseudogeographica, Chelonoidis Carbonaria, pseudemys concinna, staurotypus salvinii, sternotherus minor, kinosternon scorpioides, kinosternon leucostomum,sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    Chamaeleo calyptratus

    Predefinito Re: Iniziare ad allevare tartarughe terrestri

    per le sulcate quando si fanno grandi devi avere una vera e proppia "stanza" (o serra)dedicata a loro,per l'estate un ampio giardino.

  5. #5
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    LocalitÓ
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,835
    Discussioni
    1199
    Like ricevuti
    6438
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 2.7.XX

    Predefinito Re: Iniziare ad allevare tartarughe terrestri

    Andiamo con ordine.

    Le hermanni come sai necessitano di stare sempre all'aperto. Se parliamo di baby o di esemplari molto giovani, lo spazio a disposizione che serve Ŕ abbastanza limitato. Se parliamo di esemplari adulti devi valutare con pi¨ attenzone il numero di esemplari che intendi prendere, perchŔ nel caso volessi pi¨ maschi avrai necessitÓ di fare recinti separati. Un recinto "comodo" per le hermanni (pi¨ femmine e un maschio adulti) direi che pu˛ essere di 15-20 mq.

    Diverso Ŕ il discorso se parliamo di Chelonoidis carbonaria o Centrochelys sulcata, in quanto queste specie non fanno letargo. Dovrai quindi munirti di recinti ad hoc, ognuno per specie, anche perchŔ le necessitÓ sono molto diverse. Inoltre avrai bisogno di una stanzetta riscaldata per l'inverno. Chiaramente, se parliamo di baby, i primi inverni possono passarli anche in terrario. Considera per˛ che le sulcata crescono molto rapidamente.

    Per le dimensioni dei recinti all'esterno, dipende dal numero degli esemplari, magari per un parere "autorevole" (mi riferisco alle carbonaria) possiamo attendere il contributo di turtlej o jitka, anche se mi sentirei di non stimare un valore tanto diverso rispetto a quello che ho dato per le hermanni.

    Le stanzette per l'inverno, secondo me con una decina di mq potresti cavartela tranquillamente.

    Tutte le considerazioni fatte dipendono ovviamente sempre dal numero di esemplari.

  6. #6
    Assiduo
    L'avatar di Jessica
    LocalitÓ
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    857
    Discussioni
    33
    Like ricevuti
    194
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Tartarughe in possesso

    0.1.0 Trachemys scripta scripta 0.1.0 TSExTST

    Predefinito Re: Iniziare ad allevare tartarughe terrestri

    Ok. Grazie a tutti..

    Siccome mi piacerebbe in futuro prendere delle hermanni e, o delle sulcata o delle carbonaria, volevo sapere con largo anticipo le loro esigenze in modo da poter creare loro gli habitat nel miglior modo possibile..

    Avevo infatti pensato un recinto x le hermanni, e una stanza x l'inverno per le esotiche..e volevo sapere "numericamente" quanto spazio necessitano!

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •