Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 16 a 30 di 30
Like Tree8Likes

Convivenza tartarughe e conigli

Discussione sull'argomento Convivenza tartarughe e conigli contenuta nel forum Tartarughe Terrestri Mediterranee, nella categoria Tartarughe Terrestri; Per questo ho parlato di GIARDINO e non di RECINTO: in un recinto per le tartarughe cerchiamo di avere tanto ...

  1. #16
    Ugo
    Ugo è offline
    Contributor Mod
    L'avatar di Ugo
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    2,488
    Discussioni
    138
    Like ricevuti
    770
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Tartarughe in possesso

    1.2.0 Testudo Hermanni Boettgeri
    Altri rettili in possesso

    0.1.3 Pogona Vitticeps

    Predefinito Re: Convivenza tartarughe e conigli

    Per questo ho parlato di GIARDINO e non di RECINTO: in un recinto per le tartarughe cerchiamo di avere tanto sole; in un giardino sole ed ombra sono equilibrati da alberi, cespugli, piante, sassi, mattoni... Comunque, io non so dare una risposta. Dovremmo capire se c'è un utente del forum che li ha e che ci dice se possono stare tranquilli o meno!

  2. #17
    ContributorMod PEMminator
    L'avatar di marconyse
    Località
    San Giovanni in Persiceto (Bo)
    Sesso
    Messaggi
    10,863
    Discussioni
    588
    Like ricevuti
    5029
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.1.Malacochersus tornieri - 0,2 Sternotherus odoratus
    Altri rettili in possesso

    Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Smaug mossambicus,Shinisaurus crocodilurus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Gallotia stehlini, Omanosaura jayakari, Tribolonotus novaeguineae, Tribolonotus gracilis, Gowidon temporalis

    Predefinito Re: Convivenza tartarughe e conigli

    Citazione Originariamente Scritto da maura72 Visualizza Messaggio
    Mah...le tartarughe se ne hanno la possibilità mangiano tranquillamente le feci di altri animali ed alcuni tipi di parassiti non sono specie specifici per cui, in via teorica, potrebbero essere trasmessi da coniglio a tarta. Ovviamente se il coniglio non ha parassiti il problema non si pone!
    Maura faccio solo presente che i mangimi per conigli contengono coccidiostatici, perche' sono animali portatori di tali parassitosi e vanno tenuti controllati, non credo che mangiare feci contenenti coccidi sia del tutto sicuro per le Tarte, poi non so, la mia e' solo una interpretazione
    Per inserire foto clikkate qui http://www.tartarugando.it/bacheca-e...imgur-com.html
    Signore dei Gerrhosaurus, Principe degli Shinisaurus, Giunto infine al soglio degli Xenosaurus, Adepto degli Ouroborus
    Sono qui https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums
    Ti guardo e ti controllo! Attento al PEM!


  3. #18
    C.D.O.
    L'avatar di maura72
    Località
    Firenze
    Sesso
    Messaggi
    5,478
    Discussioni
    58
    Like ricevuti
    2026
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Tartarughe in possesso

    Fred&Wilma

    Predefinito Re: Convivenza tartarughe e conigli

    Citazione Originariamente Scritto da marconyse Visualizza Messaggio
    Maura faccio solo presente che i mangimi per conigli contengono coccidiostatici, perche' sono animali portatori di tali parassitosi e vanno tenuti controllati, non credo che mangiare feci contenenti coccidi sia del tutto sicuro per le Tarte, poi non so, la mia e' solo una interpretazione
    Infatti mi preoccupavo proprio di questo. I coccidi non sono specie specifici e se presenti nelle feci del coniglio potrebbero essere trasmessi alle tartarughe. E' anche vero che non è detto che quel coniglio in particolare abbia i coccidi, ma sicuramente varrebbe la pena controllare prima di rischiare un infestazione.

  4. #19
    Ugo
    Ugo è offline
    Contributor Mod
    L'avatar di Ugo
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    2,488
    Discussioni
    138
    Like ricevuti
    770
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Tartarughe in possesso

    1.2.0 Testudo Hermanni Boettgeri
    Altri rettili in possesso

    0.1.3 Pogona Vitticeps

    Predefinito Re: Convivenza tartarughe e conigli

    Ok, penso che siamo arrivati a dire che:

    Tartarughe e conigli potrebbero convivere nello stesso giardino ( non nello stesso recinto ) per quanto concerne l'aggressività. E' comunque meglio cercare di non tenere i due animali, perchè potrebbero esservi parassiti non specie specifici che possono ( se presenti in un esemplare ) passare da coniglio a tartarughe essendo, queste ultime, a volte, coprofaghe.

    Se si hanno tartarughe e conigli nello stesso giardino ( non in uno stesso recinto ) e non vi è la possibilità di tenerli in due recinti, è meglio far fare ai conigli gli esami delle feci per sapere se hanno una carica batterica elevata ( che potrebbe far male alle tartarughe ) e tenere i mangimi per conigli fuori dal raggio olfattivo delle tartarughe, avendo questi mangimi coccidiostatici.

    So che è meglio non scrivere in grassetto, l'ho usato per evidenziare la possibile risposta a questa discussione. Chiedo, comunque, ai moderatori, di togliere il grassetto in questo mio post, qualora dovessero ritenere abbia poco senso.
    maura72 likes this.

  5. #20
    ContributorMod PEMminator
    L'avatar di marconyse
    Località
    San Giovanni in Persiceto (Bo)
    Sesso
    Messaggi
    10,863
    Discussioni
    588
    Like ricevuti
    5029
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.1.Malacochersus tornieri - 0,2 Sternotherus odoratus
    Altri rettili in possesso

    Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Smaug mossambicus,Shinisaurus crocodilurus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Gallotia stehlini, Omanosaura jayakari, Tribolonotus novaeguineae, Tribolonotus gracilis, Gowidon temporalis

    Predefinito Re: Convivenza tartarughe e conigli

    Ho posto la domanda ad un esperto di Tartarughe e Mammiferi (nonche' altri animali) che ha gia' pubblicato un libro sulle Emys orbicularis di cui si occupa per lavoro e che su altri forum e' conosciuto come Getulus72, Simone Masin,la sua risposta e' stata questa:

    mmmh...dunque, i coccidi, che io sappia sono abbastanza specie specifici, penso che le eymerie che infestano i vertebrati a sangue caldo non se la cavino bene con gli ospiti rettili...ma dovrei verificare....i problemi sono di altro genere:
    1. I conigli possono molestrare seriamente le tartarughe (immagino terrestri, altrimenti potrebbe essere anche il contrario), possono ribaltarle oppure rosicchiarle su carapace e zampe, causando lesioni.
    2. Molte tartarughe sono anche coprofaghe, per cui potrebbero ingerire le feci dei conigli che si raccolgono nelle loro latrine, magari non si infestano di coccidi, ma ci sono un SACCO di batteri e protozoi che non sono così schizzinosi sulla scelta dell'ospite...
    3. I conigli sono tutt'altro che accomodanti quando si parla di difesa delle risorse, per cui possono tenere lontane le tartarughe dal foraggio loro distribuito, ancora, morderle o costringerle a restare chiuse nel guscio...non so se ti bastano, come motrivazioni...io non lo farei...in più una volta ho alloggiato una cavia nel recinto di una Kinixys belliana, maschio, e ho dovuto togliere la cavia dopo mezza giornata: il maschio che non aveva una femmina, ha continuato a inseguire la povera cavia con un'erezione IMBARAZZANTE per ore! Appena si fermava la tartaruga le arrivava addosso, cercando di montarsela!
    maura72 and Ugo like this.
    Per inserire foto clikkate qui http://www.tartarugando.it/bacheca-e...imgur-com.html
    Signore dei Gerrhosaurus, Principe degli Shinisaurus, Giunto infine al soglio degli Xenosaurus, Adepto degli Ouroborus
    Sono qui https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums
    Ti guardo e ti controllo! Attento al PEM!


  6. #21
    C.D.O.
    L'avatar di maura72
    Località
    Firenze
    Sesso
    Messaggi
    5,478
    Discussioni
    58
    Like ricevuti
    2026
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Tartarughe in possesso

    Fred&Wilma

    Predefinito Re: Convivenza tartarughe e conigli

    Citazione Originariamente Scritto da marconyse Visualizza Messaggio
    Ho posto la domanda ad un esperto di Tartarughe e Mammiferi (nonche' altri animali) che ha gia' pubblicato un libro sulle Emys orbicularis di cui si occupa per lavoro e che su altri forum e' conosciuto come Getulus72, Simone Masin,la sua risposta e' stata questa:

    mmmh...dunque, i coccidi, che io sappia sono abbastanza specie specifici, penso che le eymerie che infestano i vertebrati a sangue caldo non se la cavino bene con gli ospiti rettili...ma dovrei verificare....i problemi sono di altro genere:
    1. I conigli possono molestrare seriamente le tartarughe (immagino terrestri, altrimenti potrebbe essere anche il contrario), possono ribaltarle oppure rosicchiarle su carapace e zampe, causando lesioni.
    2. Molte tartarughe sono anche coprofaghe, per cui potrebbero ingerire le feci dei conigli che si raccolgono nelle loro latrine, magari non si infestano di coccidi, ma ci sono un SACCO di batteri e protozoi che non sono così schizzinosi sulla scelta dell'ospite...
    3. I conigli sono tutt'altro che accomodanti quando si parla di difesa delle risorse, per cui possono tenere lontane le tartarughe dal foraggio loro distribuito, ancora, morderle o costringerle a restare chiuse nel guscio...non so se ti bastano, come motrivazioni...io non lo farei...in più una volta ho alloggiato una cavia nel recinto di una Kinixys belliana, maschio, e ho dovuto togliere la cavia dopo mezza giornata: il maschio che non aveva una femmina, ha continuato a inseguire la povera cavia con un'erezione IMBARAZZANTE per ore! Appena si fermava la tartaruga le arrivava addosso, cercando di montarsela!
    A parte il discorso sui coccidi su cui non sono d'accordo, per il resto non fa una piega! Evidentemente i coniglietti non sono così docili come sembrano a noi profani!

  7. #22
    Ugo
    Ugo è offline
    Contributor Mod
    L'avatar di Ugo
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    2,488
    Discussioni
    138
    Like ricevuti
    770
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Tartarughe in possesso

    1.2.0 Testudo Hermanni Boettgeri
    Altri rettili in possesso

    0.1.3 Pogona Vitticeps

    Predefinito Re: Convivenza tartarughe e conigli

    Grazie Marconyse per aver dato una risposta a questa domanda! Ho un'idea: perchè qualche moderatore non prende questa discussione, la pulisce dei post "in più" e non lascia la risposta di marconyse? Così chi legge può subito sapere se questa convivenza sia possibile o meno!

  8. #23
    Appassionato
    L'avatar di ClaudiaBassi
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    208
    Discussioni
    33
    Like ricevuti
    56
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Tartarughe in possesso

    Trachemys scripta scripta, trachemys scripta elegans, sternotherus odoratus, pdeudemys nelsoni
    Altri rettili in possesso

    Nessuno

    Predefinito Re: Convivenza tartarughe e conigli

    Io non li ho al momento, ma li ho avuti per tanto tempo un coniglio angora nano e una tartaruga di terra adulta , il mio giardino é grande e circondato da piante , il coniglio non se la filava la tartaruga e la tartaruga non si filava il coniglio la notte il coniglio lo chiudevo in gabbia e la tarta si rifugiava sotto i cespugli ...però ho visto video di tartarughe mordere i conigli, ma se lo spazio é ampio non vedo il problema per quanto riguarda il cibo del coniglio , é vero ...sono dei dannati! Mordeva anche me per non farsi toccare la ciotola, ma lo cibavo nella gabbia , quindi la tartaruga non aveva possibilità di rubarglielo

    - - - Aggiornato - - -

    Il mio coniglio viveva in pace anche con i gatti e per un breve periodo ha vissuto anche con il mio cane ....odiava solo il mio porcellino d'India

    passate nella mia pagina facebook dedicata alle tarte d'acqua dolce https://www.facebook.com/TuttoSulleT...gheDacquaDolce

  9. #24
    Simpatizzante
    L'avatar di Palmir
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    12
    Discussioni
    2
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Tartarughe in possesso

    2

    Predefinito Re: Convivenza tartarughe e conigli

    Convivono senza alcun problema!


    Vi riporto la mia esperienza personale diretta... ho 4 conigliette (di 3 mesi quindi sono molto vispe e amorevolmente dispettose) e 2 tarta che convivono benissimo in giardino senza alcun tipo di problema, ogni tanto qualche coniglia si avvicina e le annusa incuriosita, niente di più.. nel giardino c'è sia luce diretta che posti dove nascondersi e sia le coniglie che le tarta, sfruttano.


    Per assurdo ho trovato una delle due tarta tra il fieno nella gabbia che ho fatto per le coniglie, loro non la usano almeno qualcuno la apprezza... stai sereno, per quanto mi riguarda è un ottimo binomio.

  10. #25
    Assiduo
    L'avatar di scheggia79
    Località
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    648
    Discussioni
    29
    Like ricevuti
    122
    Data Registrazione
    May 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo marginata

    Predefinito Re: Convivenza tartarughe e conigli

    io mi limito a citare il racconto di un amico di parma: mi ha detto che una volta gli hanno regalato una testudo che viveva da anni in un pollaio con galline e conigli....mi diceva che non si capiva nemmeno di che specie fosse tanto il guscio era ricoperto di cacca....la tartaruga era cmq in ottima forma e dopo averla pulita si è rivelato un bellissimo esemplare di graeca...

  11. #26
    Assiduo
    L'avatar di Andrea D
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    837
    Discussioni
    48
    Like ricevuti
    257
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Tartarughe in possesso

    0.1 TSS

    Predefinito Re: Convivenza tartarughe e conigli

    vorrei proprio vederlo sto bellissimo esemplare!

  12. #27
    Assiduo
    L'avatar di doriana
    Località
    napoli
    Sesso
    Messaggi
    688
    Discussioni
    44
    Like ricevuti
    169
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Tartarughe in possesso

    graeca, pardalis, horsfieldi, elegans, terrapene , triunguis
    Altri rettili in possesso

    pogona, gechi leopardini,uromastyx ocellata,uromastyx geyri', lampropertis, elaphe guttata, boa delle sabbie, roborowski, tiliqua, ciliatus, salamandra tigre, rana pomodoro, ceratophis cornuta, scincus,,rana toro,tritone imperatore

    Predefinito Re: Convivenza tartarughe e conigli

    mi dispiace Ugo, ma penso che nessuno ha letto quanto scritto da Marconyse!

    tartarughe e conigli non possono convivere insieme, per motivi citati in precedente post, da Marconyse!
    non sottovalutate protozoi e batteri, che mettono in grave pericolo le vostre tarta, oltre a altri problemi descritti....

  13. #28
    Ugo
    Ugo è offline
    Contributor Mod
    L'avatar di Ugo
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    2,488
    Discussioni
    138
    Like ricevuti
    770
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Tartarughe in possesso

    1.2.0 Testudo Hermanni Boettgeri
    Altri rettili in possesso

    0.1.3 Pogona Vitticeps

    Predefinito Re: Convivenza tartarughe e conigli

    Grazie Doriana

    Ragazzi,anche questa discussione è vecchia e le risposte erano state date da tempo.

  14. #29
    Appassionato
    L'avatar di ClaudiaBassi
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    208
    Discussioni
    33
    Like ricevuti
    56
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Tartarughe in possesso

    Trachemys scripta scripta, trachemys scripta elegans, sternotherus odoratus, pdeudemys nelsoni
    Altri rettili in possesso

    Nessuno

    Predefinito Re: Convivenza tartarughe e conigli

    io ho letto il commento e ho raccontato la mia esperienza sinceramente penso che non sia così pericoloso se il coniglio in questione è sano , le tartarughe avranno anche le loro difese immunitarie ...e se in anni di convivenza non hanno mai riscontrato nulla pur mangiando le feci del coniglio vuol dire che una certa immunità si è sviluppata ...a meno che non si scopre un batterio contenuto nelle feci del coniglio altamente pericoloso per le tartarughe ..ma non ho mai sentito di tartarughe morte per aver ingerito cacca di coniglio

    - - - Aggiornato - - -

    questo è il mio pensiero, potrei anche sbagliarmi

    passate nella mia pagina facebook dedicata alle tarte d'acqua dolce https://www.facebook.com/TuttoSulleT...gheDacquaDolce

  15. #30
    Assiduo
    L'avatar di scheggia79
    Località
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    648
    Discussioni
    29
    Like ricevuti
    122
    Data Registrazione
    May 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo marginata

    Predefinito Re: Convivenza tartarughe e conigli

    Citazione Originariamente Scritto da ClaudiaBassi Visualizza Messaggio
    io ho letto il commento e ho raccontato la mia esperienza sinceramente penso che non sia così pericoloso se il coniglio in questione è sano , le tartarughe avranno anche le loro difese immunitarie ...e se in anni di convivenza non hanno mai riscontrato nulla pur mangiando le feci del coniglio vuol dire che una certa immunità si è sviluppata ...a meno che non si scopre un batterio contenuto nelle feci del coniglio altamente pericoloso per le tartarughe ..ma non ho mai sentito di tartarughe morte per aver ingerito cacca di coniglio

    - - - Aggiornato - - -

    questo è il mio pensiero, potrei anche sbagliarmi
    concordo...non credo che animali che vivono più di un secolo in natura senza l'aiuto dell'uomo vadano tenute sotto la campana di vetro...
    ClaudiaBassi likes this.

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •