Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 30
Like Tree2Likes

Consigli per nuova Th

Discussione sull'argomento Consigli per nuova Th contenuta nel forum Tartarughe Terrestri Mediterranee, nella categoria Tartarughe Terrestri; Buongiorno a tutti, sono una nuova utente del forum e neofita padroncina di tartaruga. Vivo a Bari e da poche ...

  1. #1
    Simpatizzante
    L'avatar di aramat
    Località
    Bari
    Sesso
    Messaggi
    19
    Discussioni
    3
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Consigli per nuova Th

    Buongiorno a tutti, sono una nuova utente del forum e neofita padroncina di tartaruga. Vivo a Bari e da poche settimane ho una tarta. Ho già letto un po' di istruzioni sul forum ma vorrei avere qualche dritta per far stare al meglio la mia nuova ospite! E' piccola, penso di circa un paio di anni, poi vi scriverò le misure esatte ed il peso. Ho un giardino e le ho costruito un recinto di 1x1 m, con dei paletti di legno alti 30 cm circa. Ho realizzato una casetta con mattoni refrattari e l'ho riempita di foglie secche e terriccio. La base è in erba tipo dicondra ed il terreno piuttosto compatto. Ho interrato dei fondi di bottiglia di plastica per creare degli abbeveratoi poco profondi per evitare che si anneghi. Come alimentazione insalata mista, frutta, mangime specifico x tartarughe, osso di seppia. Poichè la zona dove è ubicato il recinto resta sempre più o meno all'ombra (raggi di sole solo un po' al mattino) la libero spessissimo nel giardino x farla camminnare a piacimento e al sole, sempre sotto sorveglianza, e mi sono accorta che cammina un sacco!!!! Inoltre la immergo ogni tanto in un vassoietto con un paio di mm di acqua tiepida. Ora da qualche giorno è più apatica ed esce dalla sua casetta solo un po' la mattina, poi torna dentro a dormire tutto il giorno, mangia pochissimo o forse niente (difficile dirlo se sta all'aperto) e non mi rendo conto di quanto possa bere. Comunque credo che si stia preparando al letargo, anche se dalle mie parti fa ancora parecchio caldo! Ho letto che alcuni il letargo non glielo fanno fare, ma io penso che bisogna assecondare la natura, poi gli animali si regolano da soli. Un'amica ha una tarta da 15 anni sul balcone e mi ha detto che quando arriva il momento, smette di mangiare da sola e si rifugia nella sua casetta per tutto l'inverno! Allego qualche foto se riesco, sia della tarta Barney che della sua "dimora". Saluti e attendo tanti buoni consigli.







  2. #2
    ContributorMod PEMminator
    L'avatar di marconyse
    Località
    San Giovanni in Persiceto (Bo)
    Sesso
    Messaggi
    10,864
    Discussioni
    588
    Like ricevuti
    5029
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.1.Malacochersus tornieri - 0,2 Sternotherus odoratus
    Altri rettili in possesso

    Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Smaug mossambicus,Shinisaurus crocodilurus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Gallotia stehlini, Omanosaura jayakari, Tribolonotus novaeguineae, Tribolonotus gracilis, Gowidon temporalis

    Predefinito Re: Ciao sono nuova!

    Ciao e benvenuta.
    Sui documenti che devono accompagnare la tua protetta dovrebbe esserci la data di nascita
    Per inserire foto clikkate qui http://www.tartarugando.it/bacheca-e...imgur-com.html
    Signore dei Gerrhosaurus, Principe degli Shinisaurus, Giunto infine al soglio degli Xenosaurus, Adepto degli Ouroborus
    Sono qui https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums
    Ti guardo e ti controllo! Attento al PEM!


  3. #3
    Contributor Mod
    L'avatar di kurtino
    Località
    Bologna (provincia)
    Sesso
    Messaggi
    5,457
    Discussioni
    350
    Like ricevuti
    1677
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    THB G. Carbonaria G. Elegans G. Pardalis G. Sulcata Manouria Emys TSS S. Carinatus

    Predefinito Re: Ciao sono nuova!

    Ciao! Bellissimo recinto!
    Magari muovi un po la terra in un angolo, così faciliti la tarta a scavarsi il rifugio per il letargo!

  4. #4
    Simpatizzante
    L'avatar di aramat
    Località
    Bari
    Sesso
    Messaggi
    19
    Discussioni
    3
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Ciao sono nuova!

    Mi correggo, ha un anno e mezzo e misura 6 cm lunghezza, 5.5 larghezza e 50 gr. di peso circa. Guardando il Grafico di Jackson mi sembra che sia in regola. Mi dite se è ok il recinto e altri suggerimenti utili per farle affrontare al meglio il letargo? Grazie

  5. #5
    Simpatizzante
    L'avatar di aramat
    Località
    Bari
    Sesso
    Messaggi
    19
    Discussioni
    3
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Ciao sono nuova!

    Per Kurtino: ma il letargo lo va a fare nella casetta! oggi ad esempio l'ho tirata fuori io x misurarla, perchè stava dormendo e quando l'ho rimessa nel recinto è andata dritta dentro la casetta che è piena di foglie secche e terriccio.

  6. #6
    Contributor Mod
    L'avatar di kurtino
    Località
    Bologna (provincia)
    Sesso
    Messaggi
    5,457
    Discussioni
    350
    Like ricevuti
    1677
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    THB G. Carbonaria G. Elegans G. Pardalis G. Sulcata Manouria Emys TSS S. Carinatus

    Predefinito Re: Ciao sono nuova!

    A quanto vedo la casetta ha un fondo, non va bene! La tartaruga ha bisogno di interrarsi per effettuare il letargo, quindi va bene la casetta con le foglie ma devi togliere il fondo e muovere un po la terra in modo che sia facilitata quando va giù!

  7. #7
    Simpatizzante
    L'avatar di aramat
    Località
    Bari
    Sesso
    Messaggi
    19
    Discussioni
    3
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Ciao sono nuova!

    Ciao, a dire la verità, considerato che il recinto non è riparato dalla pioggia, volevo metterla in letargo dentro uno scatolone grande con foglie secche e terra per almeno 30 cm di altezza e ricoverarlo in garage, dove non c'è riscaldamento, ma almeno la temperatura è più controllata e non piove. Solo che non so quando la devo trasferire....ormai quasi non esce più dalla casetta! Tra l'altro non ritenete sia un po' presto x il letargo considerato che a Bari ci sono ancora 20 gradi? Che dite se la sveglio io ogni giorno fino ad almeno i primi di novembre e poi la metto nello scatolone?

  8. #8
    C.D.O.
    L'avatar di maura72
    Località
    Firenze
    Sesso
    Messaggi
    5,478
    Discussioni
    58
    Like ricevuti
    2026
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Tartarughe in possesso

    Fred&Wilma

    Predefinito Re: Ciao sono nuova!

    Ciao Aramat e benvenuta a te ed alla piccola!
    Qualche considerazione per migliorare il soggiorno della tua amica:
    1) Il recinto è un po' piccolo o lo diventerà presto, inoltre, dovrebbe essere posizionato a sud in modo che il sole arrivi la mattina e rimanga esposto per la maggior parte della giornata. Dovrebbe essere construito in rete metallica a maglie strette sia interrata che sopra, a copertura. Ciò per scongiurare attacchi di predatori (topi e uccelli) fin troppo frequenti purtroppo. La base della recinzione deve essere schermata con materiale liscio (bordure in plastica per aiuole ad es.) in modo che la tarta non veda al di là della recinzione ma non possa avere appigli per arrampicarsi. Nel recinto potrai piantare erbe selvatiche e qualche pianta per fare ombra (rosmarino, lavanda etc.) Il rifugio, come diceva Kurt, deve essere senza fondo in modo che la tarta possa interrarsi se lo ritiene opportuno (ciò può accadere anche in estate, non solo in inverno per il letargo).
    2) Il letargo è importante che lo faccia per evitare anomalie di sviluppo. Puoi decidere di farglielo fare all'esterno (in un recinto opportunamente modificato e sicuro) oppure in una cassa in garage. A tal proposito devi essere sicura che la T nella stanza rimanga stabilmente fra i 4° e gli 8°C circa. Potrai trasferirla nella cassa (fondo 20 cm di torba e sopra foglie secche o fieno) una volta che sarà definitivamente addormentata cosa che alle tue latitudini non dovrebbe accadere prima di fine novembre, fino a quel momento lasciala nel recinto e asseconda il suo comportamento (non la svegliare se dorme nel rifugio). Se scegli il letargo controllato in garage dovrai di tanto in tanto nebulizzare l'interno della cassa per mantenere il giustop tasso di umidità.
    3) Alimentazione. Evita insalate varie, soprattutto la lattuga. Deve mangiare erbe selvatiche (tarassaco,. malva, piantaggine etc), frutta non più di una volta al mese. Radicchio rosso e cicoria se proprio non riesci a trovare le erbe, per brevi periodi. Lascia sempre un pezzetto di osso di seppia a disposizione nel recinto.
    4) Falle fare un esame delle feci prima che entri in letargo per controllare che la carica parassitaria non sia eccessiva.

  9. #9
    Simpatizzante
    L'avatar di aramat
    Località
    Bari
    Sesso
    Messaggi
    19
    Discussioni
    3
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Ciao sono nuova!

    Ok, grazie dei consigli! Prima del letargo elimino l'alimentazione o lascio qualcosa da mangiare e si regola lui se ha fame? Una mia amica mi ha detto che la sua smette di mangiare da sola anche se ha ancora cibo a disposizione. Cmq mi sa che la mia sta mangiando già pochissimo o per niente!

  10. #10
    C.D.O.
    L'avatar di maura72
    Località
    Firenze
    Sesso
    Messaggi
    5,478
    Discussioni
    58
    Like ricevuti
    2026
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Tartarughe in possesso

    Fred&Wilma

    Predefinito Re: Ciao sono nuova!

    Citazione Originariamente Scritto da aramat Visualizza Messaggio
    Ok, grazie dei consigli! Prima del letargo elimino l'alimentazione o lascio qualcosa da mangiare e si regola lui se ha fame? Una mia amica mi ha detto che la sua smette di mangiare da sola anche se ha ancora cibo a disposizione. Cmq mi sa che la mia sta mangiando già pochissimo o per niente!
    Lascia a disposizione solo erbe di campo, evita alimenti particolarmente appetibili, deciderà da solo quando smettere di mangiare. L'acqua fresca, invece, non deve mai mancare.

  11. #11
    C.D.O.
    L'avatar di maura72
    Località
    Firenze
    Sesso
    Messaggi
    5,478
    Discussioni
    58
    Like ricevuti
    2026
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Tartarughe in possesso

    Fred&Wilma

    Predefinito Re: Consigli per nuova Th

    Sposto la discussione nella sezione apposita dato che non ci siamo limitati alle presentazioni!

  12. #12
    Simpatizzante
    L'avatar di aramat
    Località
    Bari
    Sesso
    Messaggi
    19
    Discussioni
    3
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Consigli per nuova Th

    Oggi barney si e' svegliato e aveva voglia di passeggiare. Ho creato il ricovero x il letargo con uno scatolone con foglie secche e terra oltre alla sua casetta e ad un vassoietto con l'acqua. Ci e' entrato a fare il bagno un bel po' di volte. Da stasera inizio a tenerlo nel garage e se da domani vedo che sonnecchia non lo tiro piu' fuori. Oggi sinceramente, dopo un paio di giorni di sonno, era piu' vispo, allora l'ho tenuto in giardino anche se non c'era sole. Posto qualche foto del ricovero invernale in garage domani cosi' mi dite!

  13. #13
    C.D.O.
    L'avatar di maura72
    Località
    Firenze
    Sesso
    Messaggi
    5,478
    Discussioni
    58
    Like ricevuti
    2026
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Tartarughe in possesso

    Fred&Wilma

    Predefinito Re: Consigli per nuova Th

    No Aramat, quello che descrivi non va bene. Lascia tartaruga in giardino finchè non si interra e non si addormenta per bene (il che alle tue latitudini non dovrebbe accadere prima di un mese) e soltanto dopo spostala nella cassa in garage.
    cosimo94 likes this.

  14. #14
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,835
    Discussioni
    1199
    Like ricevuti
    6438
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 2.7.XX

    Predefinito Re: Consigli per nuova Th

    Aramat, non fare azioni avventate, altrimenti la tartaruga rischia di non prepararsi bene per il letargo, con conseguenze che possono essere anche gravi.
    Ti consiglio quindi di agire in base a quello che ti consigliamo qui

  15. #15
    Simpatizzante
    L'avatar di aramat
    Località
    Bari
    Sesso
    Messaggi
    19
    Discussioni
    3
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Consigli per nuova Th

    Ok grazie, allora già ieri l'ho rimesso nel suo recinto nel giardino. Siccome il tempo è stato piovigginoso non è uscito x niente. Oggi c'è il sole, chissà se farà un giretto. Provvederò a spostarlo definitivamente in garage solo a fine novembre dopo almeno due settimane che non lo vedo uscire, così sarò certa che è in letargo...scusate ma è la prima volta quindi sono molto inesperta e temo di fare qualcosa di sbagliato. Ricapitolando: non devo tirarlo fuori dalla sua casetta se non ha voglia di uscire anche se c'è bel tempo, devo lasciargli comunque a disposizione acqua ed erbette di campo e smetterà di mangiare da solo, devo portarlo all'interno solo a fine mese se non esce più dalla casetta. Spero che se pioviggina non abbia problemi nel frattempo!
    prima di ricoverarlo in garage farò una pesata precisa per controllare ogni 3 settimane il peso. Sono un po' spaventata perchè non so se riuscirò a gestire bene questo letargo....e leggendo sul forum ho visto che è un passaggio molto delicato che può metterlo anche a rischio di morte.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •