Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 2 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima
Risultati da 16 a 30 di 62
Like Tree14Likes

Informazioni per l'inverno

Discussione sull'argomento Informazioni per l'inverno contenuta nel forum Tartarughe Terrestri Mediterranee, nella categoria Tartarughe Terrestri; Io non volevo assolutamente far polemica, era proprio questo il punto centrale della faccenda che Amad ha capito benissimo. Non ...

  1. #16
    Maniaco
    L'avatar di lucio78
    Località
    Marche
    Sesso
    Messaggi
    5,186
    Discussioni
    36
    Like ricevuti
    2117
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: Informazioni per l'inverno

    Io non volevo assolutamente far polemica, era proprio questo il punto centrale della faccenda che Amad ha capito benissimo.
    Non ce l'ho con lui ma con chi regala tartarughe così senza allevarle bene e senza sapere bene la normativa.
    Come supponevo le tartarughe non sono in regola (ma potrai poi metterle in regola se è stata fatta la denuncia di nascita e quindi i genitori sono in regola), in quanto da quest'anno per essere trasferite con apposita richiesta devono avere il microchip altrimenti il trasferimento non può essere fatto !!!!! Comunque il problema ora purtroppo è un altro !!!!
    Condivido quanto scritto da Lillaghe.
    Se vedi che non si sono interrrate e riesci a vederle e prenderle, togliendo solo la terra attaccata e lo sporco con un panno umido, dovresti poi pesarle e misurarle. Tieni conto che per superare bene il primo letargo dovrebbero avere quasi raddoppiato il loro peso alla nascita (dai 8gr ai 12gr) quindi se pesano intorno ai 20 grammi non dovrebbero esserci problemi. Se così non fosse la soluzione ideale sarebbe di attrezzare un piccolo terrario dentro casa con lampade (spot/lampada uvb/lampada ceramica) e tutto il necessario per fare in modo di tenerle attive senza fargli fare il primo letargo. Altrimenti l'alternativa sarebbe un breve letargo controllato dentro una cassetta di legno con terra e sopra foglie da tenere in luogo con temperature intorno ai 4 gradi.

    Se invece si sono interrate/nascoste bene e non riesci a trovarle, allora fai un recinto intorno al pezzo di terra dove sono chiudendo bene anche sopra con della leggera rete metallica (occhio se dalle tue parti nevica)per evitare sorprese con i ratti. Metti sopra la terra foglie secche e paglia e fidati non serve nient'altro in quanto le foglie creano uno strato di isolamente che nessuna ghiacciata può penetrare sotto. Non fare tettoie o altro perchè essenziale nel letargo che ci si la giusta umidità della terra, la pioggia fa si che questo avvenga, logicamente la terra deve avere un ottimo drenaggio e per evitare che il terreno si allaghi e le tarta affoghino. Le mie piccole di 1 anno passano sempre il letargo all'aperto senza ripari con sopra solo foglie secche, e tieni conto che da me fa sempre 1-2 metri di neve e le temperature restano sotto zero per settimane. Per i ratti uso l'antitalpe ed ha sempre funzionato !!!
    Se è questo secondo caso prega a primavera di vederle riuscire sane e salve, di solito sono animali forti ed anche se leggermente sottopeso sopravvivono al letargo.
    Spero di esserti d'aiuto.
    rughis likes this.

  2. #17
    Ugo
    Ugo è offline
    Contributor Mod
    L'avatar di Ugo
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    2,488
    Discussioni
    138
    Like ricevuti
    770
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Tartarughe in possesso

    1.2.0 Testudo Hermanni Boettgeri
    Altri rettili in possesso

    0.1.3 Pogona Vitticeps

    Predefinito Re: Informazioni per l'inverno

    Citazione Originariamente Scritto da lucio78 Visualizza Messaggio
    Io non volevo assolutamente far polemica, era proprio questo il punto centrale della faccenda che Amad ha capito benissimo.
    Non ce l'ho con lui ma con chi regala tartarughe così senza allevarle bene e senza sapere bene la normativa.
    Come supponevo le tartarughe non sono in regola (ma potrai poi metterle in regola se è stata fatta la denuncia di nascita e quindi i genitori sono in regola), in quanto da quest'anno per essere trasferite con apposita richiesta devono avere il microchip altrimenti il trasferimento non può essere fatto !!!!! Comunque il problema ora purtroppo è un altro !!!!
    No, ma tu hai fatto più che bene a scrivere, anche perchè da quanto ha scritto amad prima ci avevi preso più tu, che io

    L'amico di amad doveva tenere le tartarughe e non darle poco prima del letargo e/o COMUNQUE dire ad amad dei documenti, del chip, di come le ha allevate, del letargo...

  3. #18
    Maniaco
    L'avatar di lucio78
    Località
    Marche
    Sesso
    Messaggi
    5,186
    Discussioni
    36
    Like ricevuti
    2117
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: Informazioni per l'inverno

    Risposte per Ugo.
    Premette che non volevo e voglio fare nessun tipo di polemica.

    "Ugo": Gliele hanno regalate, penso abbia chiesto, come ha chiesto ( e gli sono stati dati ) anche i documenti.

    Come supponevo anche Amad ha ammesso che non sono in regola !!!! Spero che lo possano diventare.

    "Ugo": Non voglio scrivere una cosa che possa avere poco senso, ma il microchip non è "impossibile da mettere finché non raggiunge i 5 cm di lunghezza", anche perchè la legge ci dice che devono essere inseriti nel primo anno di vita per esemplari nati nel 2012 ( e, se ci pensi, non può essere come dici, se quella da te postata nella discussione "Peso sufficiente per letargo?", è una tabella con tutti i numeri scritti bene ). Per questa tabella il microchip in una Testudo Hermanni si può inserire SOLO quando ha raggiunto i 2 anni, 2 anni e mezzo, ma non è quanto ci dice la normativa.

    Parto dal fatto che quella tabella poi da me modificata con l'aggiunta dei pesi, è una ricerca che tiene conto dei valori di crescita nei primi anni di vita, in ambiente esterno con alimentazione naturale, in Provenza (Cheylan, 1981).
    Come tu sai le tarta in natura hanno una crescita in media più lenta rispetto a quelle allevate in cattività, questo principalmente per diversi fattori ambientali ma principalmente perchè il cibo a disposizione non è così costante e di grandi quantità sopratutto i mesi estivi.
    La legge (l'obbligo del microchip entro il primo anno di vita) per me è una grande cavolata in quanto se tenessero conto della crescita in natura come dici tu anche tu entro il primo anno di vita sarebbe difficile se non impossibile poter installare il microchip in quanto le tarta sarebbero troppo piccole. Questo dimostra come spesso fanno le leggi senza sapere e conoscere bene la materia.
    Quindi in poche parole hanno obbligato tutti noi a cercare il primo anno di vita di farle crescere più possibile e l'unico modo è di allevarle in un terrario facendogli saltare il primo letargo, altrimenti la vedo dura.
    Credimi parlando anche con un veterinario se la tarta non è di almeno 4,5/5 cm ed il peso almeno 30 grammi è comunque un rischio inserirgli il microchip che per quanto piccolo è sempre 0,7 cm di lunghezza.

    "Ugo": No, io penso che qualche riparo in più sopra al punto di interramento faccia solo bene alle nostre tartarughe ed alla nostra tranquillità, che ci siano il sole, la pioggia o la neve Per l'antitalpe...tu dici che funziona? Io anche avevo pensato di prendere questi sistemi, ma da quanto ho capito funzionano poco: penso sia meglio una rete metallica interrata bene, di un sistema ad impulsi che non sai se funziona al 100%. Tu li hai? Sai se funzionano?


    Fidati non serve nulla come riparo, terra con sopra paglia e foglie secche, rete metallica interrata intorno e sopra, altrimenti se sopra non si può in quanto un clima con molta neve un antitalpe ad impulsi e ti garantisco che funziona. Io ormai da anni li uso e non ho avuto mai problemi.
    Infine non era mia intenzione essere aggressivo o altro ma ho solo cercato di far capire qual'era il fulcro del problema di amad.
    Mi scuso se sono sembrato tale.

  4. #19
    Simpatizzante
    L'avatar di amad
    Località
    Emilia Romagna
    Sesso
    Messaggi
    34
    Discussioni
    2
    Like ricevuti
    6
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Tartarughe in possesso

    testudo hermanni

    Predefinito Re: Informazioni per l'inverno

    Ragazzi siete tutti molto gentili e mi siete tanto di aiuto. Ora vedrò di controllare se si sono interrate o no ma francamente lo vedo improbabile per il tipo di terreno. Vi allego una foto delle tara scattata il giorno che me le ha date e una della casetta che ho fatto. come si vede ha le 4 pareti e sopra una parte con la rete fissa e una parte con un coperchio removibile. Io sinceramente non so proprio se fidarmi a lasciarle li, perchè non le ho pesate, non ho fatto un buon lavoro di copertura e mi avete messo un sacco di (giusti) dubbi. Propenderei di più per spostarle in un contenitore interrato dove far passare l'inverno controllando la temperatura nel mio terrazzo al riparo da piogge abbondanti o nevicate..

    Per quanto riguarda "l'illegalità" il problema è che il mio amico abita a più di 100km, come faccio in questo momento a spostarle per ridarle a lui e fargli fare tutti i documenti? Praticamente se ho ben capito da voi e dal tipo del cites con cui ho parlato, il mio amico dovrebbe fargli mettere il chip, andare a fare una richiesta di spostamente e solo successivamente portarmi le tartarughe, giusto? Tutto questo può essere fatto dopo l'inverno? lui può fare le richieste e il chip glielo faccio mettere io senza doverle portare a lui? Cmq i genitori delle piccole sono regolarmente registrati.

    Ma io potrei dire di averle trovate? O anche in quel caso non le potrei tenere?

    Grazie ancora del vostro aiuto.

    Ultima modifica di amad; 09-11-2012 alle 22:30

  5. #20
    Fedelissimo
    L'avatar di lillaghe
    Località
    MB
    Sesso
    Messaggi
    2,088
    Discussioni
    130
    Like ricevuti
    1182
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni boettgeri 0.0.6 Testudo hermanni hermanni 0.0.1 gatto 1.0.0 figli 2.1.0 moglie 0.1.0

    Predefinito Re: Informazioni per l'inverno

    Ciao, le tue tartarughe sono graziose!
    A occhio (ma potrei sbagliarmi) ho l'impressione che pesino più di 20 gr.
    Il recinto (a parte il fatto che é orrendo ) non ha nulla di male.

    L'unica cosa che potrebbe creare problemi è, come hai detto tu la terra troppo compatta che le tue piccole potrebbero aver difficoltà a scavare.

    Se non sono interrate fai questo terrario e metticele dentro.
    Se le sposti la sera o la mattina prima che le temperature si alzino le tarte sono inattive e le puoi movimentare (e pesare) senza che se ne accorgano.

    Le tue (del tuo amico) tarte possono essere regolarizzate solo da lui se come dici i genitori hanno i documenti, il problema é che questo non è assolutamente il momento di inserire microchip né di strapazzarle per fargli fare 100 km.

    C'é da dire che il tuo amico (ma non litigate) dandoti tartarughe in questo modo mette potenzialmente a rischio sanzione solo te.

    Le tartarughe trovate non possono essere in alcun modo regolarizzate.

    Penso che ora l'unica cosa di cui ti devi occupare ora è attrezzarti per il letargo, non hai altra scelta a mio parere.

    BYE

  6. #21
    Maniaco
    L'avatar di lucio78
    Località
    Marche
    Sesso
    Messaggi
    5,186
    Discussioni
    36
    Like ricevuti
    2117
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: Informazioni per l'inverno

    Condivido quanto scritto da Lillaghe. Dalle foto a dirti la verità le tarta non sembrano nate quest'anno, potrebbero avere tranquillamente 1-2 anni. Spero di sbagliarmi.
    Per il resto cosa dirti...........già ti ho consigliato cosa dovresti fare nel post precedente.
    Il Box che hai creato se vuoi lasciarlo dovresti assicurarti che ci sia un buon drenaggio (cioè che l'acqua non ristagni) e mettere sopra delle rete più fina per evitare che i topi entrino per i resto non servono tavole o altro, smuovi un pò la terra e metti sopra paglia e foglie. Ma tutto dipende da come stanno le tarta. Solo Lunghezza e peso potranno dircelo !!!!! La lunghezza si prende misurando l'inizio del piastrone (sotto la testa per intederci) fino alla fine del carapace (sopra la coda).Basta appogiare la tarta su un foglio bianco e fare dei segni con la penna per poi misuare successivamente.

    Mentre per regolarizzarle il tuo amico dovrebbe prima di tutto aver fatto la denuncia di nascita consegnandola di persona o inviandola per posta all'ufficio cites competente del corpo forestale di zona.(Volendo se i genitori sono in regola se non l'ha fatta potrebbe farla anche domanifacendo finta che le tarta sono nate a Fine Ottobre).
    Se c'è la denuncia di nascita allora verso giugno o luglio massimo dovrai recarti con il tuo amico da un veterinario specializzato per fargli impiantare il microchip. Verrà rilasciato un certificato di attestazione di avvenuto inserimento di microchip a nome del tuo amico. A questo punto copia di tale certificato dovrà essere consegnato/inviato (sempre dal tuo amico) all'ufficio cites competente per completare la denuncia di nascita se è stata fatta quest'anno (anno 2012) o se fatta negli anni precedenti al 2012 solo per comunicare il codice di microchip che è stato assegnato a quelle tarta. Fatto questo sempre a nome del tuo amico dovrete compilare il Modello di Trasferimento (Annesso 3 bis) allegando copia denuncia di nascita, copia certificato veterinario attestazione microchip, copia bollettino versamento somma di 15,49 al corpo forestale ed inviare a tutto all'ufficio cites di competenza che a sua volta invierà tutto alla commissione scientifica di Roma. Solo dopo che questa avrà approvato il trasferimento ti verrà rilasciao il Cites giallo dove figureranno gli estremi delle tarte, il nome dell'allevvatore di provenienza (il tuo amico) e quello dell'allevatore di destinazione (tu). Così sarai in regola ma tieni conto non prima della fine dell'anno prossimo (2013).

  7. #22
    Simpatizzante
    L'avatar di amad
    Località
    Emilia Romagna
    Sesso
    Messaggi
    34
    Discussioni
    2
    Like ricevuti
    6
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Tartarughe in possesso

    testudo hermanni

    Predefinito R: Informazioni per l'inverno

    allora stasera vado a prendere un pò di legno e faccio un contenitore di 1mt x 1mt alto 50cm, lo riempio con 30cm di mix di terriccio e torba, una copertura, un pò di foglie e poi le metto dentro. così nel trasloco le peso e le misuro, le tratterò con più cura possibile. poi speriamo che durante l'inverno vada tutto bene. per la temperatura che tipo di termometro devo prendere?
    poi dopo il letargo vedrò anche di regolarizzarle sicuramente.

  8. #23
    Maniaco
    L'avatar di lucio78
    Località
    Marche
    Sesso
    Messaggi
    5,186
    Discussioni
    36
    Like ricevuti
    2117
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: Informazioni per l'inverno

    Quello digitale con il sondino se vuoi controllare la temperatura sotto terra dove sono le tarta, altrimenti quello classico normale o digitale se ti basta controllare la temperatura esterna dell'aria !!!!

  9. #24
    Simpatizzante
    L'avatar di amad
    Località
    Emilia Romagna
    Sesso
    Messaggi
    34
    Discussioni
    2
    Like ricevuti
    6
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Tartarughe in possesso

    testudo hermanni

    Predefinito R: Informazioni per l'inverno

    beh dalla via che ci sono meglio controllare direttamente la temperatura della terra. tra 1 e 10 gradi vero?

  10. #25
    Fedelissimo
    L'avatar di lillaghe
    Località
    MB
    Sesso
    Messaggi
    2,088
    Discussioni
    130
    Like ricevuti
    1182
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni boettgeri 0.0.6 Testudo hermanni hermanni 0.0.1 gatto 1.0.0 figli 2.1.0 moglie 0.1.0

    Predefinito Re: R: Informazioni per l'inverno

    Citazione Originariamente Scritto da amad Visualizza Messaggio
    beh dalla via che ci sono meglio controllare direttamente la temperatura della terra. tra 1 e 10 gradi vero?
    Sì, ti conviene comprare un termometro digitale con sonda e che memorizzi le massime e le minime del giorno, è una funzione che hanno quasi tutti.
    Ciao

  11. #26
    Simpatizzante
    L'avatar di amad
    Località
    Emilia Romagna
    Sesso
    Messaggi
    34
    Discussioni
    2
    Like ricevuti
    6
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Tartarughe in possesso

    testudo hermanni

    Predefinito R: Informazioni per l'inverno

    dici che lo trovo nei negozi di animali? o un consiglio x prenderlo su internet?

  12. #27
    Simpatizzante
    L'avatar di amad
    Località
    Emilia Romagna
    Sesso
    Messaggi
    34
    Discussioni
    2
    Like ricevuti
    6
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Tartarughe in possesso

    testudo hermanni

    Predefinito Re: Informazioni per l'inverno


  13. #28
    Fedelissimo
    L'avatar di lillaghe
    Località
    MB
    Sesso
    Messaggi
    2,088
    Discussioni
    130
    Like ricevuti
    1182
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni boettgeri 0.0.6 Testudo hermanni hermanni 0.0.1 gatto 1.0.0 figli 2.1.0 moglie 0.1.0

    Predefinito Re: Informazioni per l'inverno

    Citazione Originariamente Scritto da amad Visualizza Messaggio
    Mi sembra un po' minimale, comunque la sostanza è quella.
    Su siti specializzati si trovano prodotti migliori a prezzo inferiore.

    Utilizza google.

    Ciao

  14. #29
    Simpatizzante
    L'avatar di amad
    Località
    Emilia Romagna
    Sesso
    Messaggi
    34
    Discussioni
    2
    Like ricevuti
    6
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Tartarughe in possesso

    testudo hermanni

    Predefinito R: Informazioni per l'inverno

    http://imageshack.us/photo/photo/641...112213346.jpg/

    che ne dite? 80x80x50 di cui 30 di terra. ma il rapporto terriccio torba quanto deve essere?
    Ultima modifica di amad; 13-11-2012 alle 00:34

  15. #30
    C.D.O.
    L'avatar di maura72
    Località
    Firenze
    Sesso
    Messaggi
    5,478
    Discussioni
    58
    Like ricevuti
    2026
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Tartarughe in possesso

    Fred&Wilma

    Predefinito Re: R: Informazioni per l'inverno

    Citazione Originariamente Scritto da amad Visualizza Messaggio
    ImageShack® - Online Photo and Video Hosting

    che ne dite? 80x80x50 di cui 30 di terra. ma il rapporto terriccio torba quanto deve essere?
    Può andar bene amad, se ha un poperchio ricordati di praticare le prese d'aria sui lati. Il substrato dovrebbe essere 70% terra e 30% torba, circa.

Pagina 2 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •