Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 4 di 4

Se non si vuole interrare?

Discussione sull'argomento Se non si vuole interrare? contenuta nel forum Tartarughe Terrestri Mediterranee, nella categoria Tartarughe Terrestri; Ciao a tutti, ho due TH di 6 anni, entrambe hanno già fatto il letargo. Quest'estate abbiamo preparato una tana ...

  1. #1
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Blader
    Località
    rapallo
    Sesso
    Messaggi
    6
    Discussioni
    2
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    testudo hermanni

    Predefinito Se non si vuole interrare?

    Ciao a tutti,
    ho due TH di 6 anni, entrambe hanno già fatto il letargo.
    Quest'estate abbiamo preparato una tana per il letargo ed una delle due tartarughe si è interrata da sola 10 giorni fa da brava
    L'altra invece (quella che da sempre problemi) l'abbiamo trovata fuori che si era sotterrata solo di qualche centimetro in una zona argillosa che alla prima pioggia è diventata tutta una fanghiglia.
    Il mio ragazzo l'ha presa e l'ha messa nel suo tartarugaio interrandola e mettendo sopra un po' di paglia, oggi però sono andata a controllare e ho visto che praticamente è andata sopra alla paglia e ora sta dormendo lì sopra.
    Sono preoccupatissima e prima di fare qualsiasi cosa vi sarei grata se mi sapeste dire come è corretto comportarsi in questo caso.
    l mio ragazzo vorrebbe rinterrarla, ma io ho paura di crearle dello stress e vorrei maneggiarla il meno possibile!

    Inoltre abbiamo fatto una porticina con una grata per far entrare aria ed evitare che i roditori possano entrare e pensavamo di chiuderla per tutto l'inverno, a questo punto è meglio lasciarla chiusa o aperta?

    Grazie mille

    A proposito ... siamo in zona Genova, da un paio di giorni temperatura è scesa,la notte siamo sui 5 gradi, di giorno 8-10

  2. #2
    Maniaco
    L'avatar di lucio78
    Località
    Marche
    Sesso
    Messaggi
    5,186
    Discussioni
    36
    Like ricevuti
    2117
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: Se non si vuole interrare?

    Ciao e benvenuti!!!! Se ci date più info così possiamo aiutarvi meglio.
    Da quanto tempo avete le tarta??? Come erano allevate e come le avete allevate i mesi scorsi?? Le avete pesate e controllate ogni tanto???
    Se riuscite a dirci dimensioni e peso di entrambe e magari anche se sono Thh o Thb sarebbe meglio........al limite pubblicando anche qualche loro foto.
    Comunque tente conto che non vanno mai forzate a fare assolutamente niente, se allevate bene ed in salute in uno spazio adeguato sanno loro quando e dove andare in letargo e come e quanto interrarsi anche perchè a 6 anni incominciano ad essere quasi adulte !!!!!
    Per quanto riguarda la tana se riuscite a pubblicare qualche foto possiamo darvi qualche consiglio se va bene o no!!!
    Comunque generalmente per il letargo anche a climi più rigidi le Th non hanno bisogno di troppe accortezze, basta dare a loro uno spazio ampio magari leggermente riparato (da muri, piante o altro) con il suolo ben drenante, non compatto e pressato ed una volta che si sono interrate mettere della paglia o foglie secche sopra ed il gioco è fatto !!!! Al limite se c'è il rischio dei roditori potrebbe essere necessario recintare con una rete a maglie fine la zona interrando un pò la rete e chiudendo anche sopra !!!! Io non ne ho bisogno e non lo faccio e non ho mai avuto problemi di danni causati da topi o altro !!!
    Ultima modifica di lucio78; 06-12-2012 alle 22:06

  3. #3
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Blader
    Località
    rapallo
    Sesso
    Messaggi
    6
    Discussioni
    2
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    testudo hermanni

    Predefinito Re: Se non si vuole interrare?

    Wow che velocità! Grazie mille per i consigli, già mi hai un po' tranquillizzato, in realtà gli anni scorsi non le tenevano noi ed erano libere, con il problema che una delle due (la stessa che ci da problemi ora) spariva per settimane e mangiava cose poco sane. Di solito per il letargo si gestivano loro perché avevano molto spazio. Ora ce le hanno regate (sono in regola) e gli abbiamo fatto un recinto di circa 8-10 mq, dove però ovviamente non hanno le stesse opportunità di trovare un riparo sicuro per il letargo come invece facevano gli anni scorsi, per questo che ora siamo un po' spiazzati su come comportarci. La tana è fatta di legno, tutta chiusa con solo la grata di cui dicevo, larga 60x60cm ed interrata per circa 35. E' riempita di terriccio e sopra paglia. Penso che la tana non sia fatta male, anche perché l'altra tartaruga l'ha gradita molto ... domani se riesco vado a fare un po' di foto.

  4. #4
    Maniaco
    L'avatar di lucio78
    Località
    Marche
    Sesso
    Messaggi
    5,186
    Discussioni
    36
    Like ricevuti
    2117
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: Se non si vuole interrare?

    Per " libere" penso che intendevi dire che avevano moltissimo spazio a loro disposizione???!!!!!
    Non so da quanto tempo le avete prese e spero non in questo periodo (il meno adatto per prendere tarta in quanto hanno bisogno di mesi per ambientarsi e conoscere a fondo il nuovo ambiente così da capire molte cose ed anche dove passare il letargo) comunque il problema potrebbere essere proprio questo, il fatto di aver cambiato completamente ambiente che oltretutto essere passate in uno spazio molto più piccolo e limitato (anche se 10 mq non sono male) !!!!!!

    La tana non è una brutta idea e penso che dovrebbe andare (da come l'hai descritta) ma devono scegliere loro dove interrarsi per passare il letargo, quindi per questo l'ideale sarebbe mettergli sempre a disposizione all'interno del loro ambiente uno spazio adatto a questo scopo, bello grande non troppo assolato e ben drenante con molta terra smossa (comunque non compatta e pressata) !!!!!
    Probabilmente questa tarta ne ha risentito più dell'altra del cambio di territorio.................la più ribelle (scommetto che il maschio) !!!!!
    Ripeto comunque la cosa fondamentale è che le tarta siano in salute e che abbiate controllato (o fatto controllare) il loro stato di salute dopo averle prese, monitorando oltre i comportamenti/atteggiamenti anche il peso...........il tutto essenziale perchè possano fare un buon letargo in tutta tranquillità !!!!!
    Ultima modifica di lucio78; 06-12-2012 alle 22:56

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •