Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 16
Like Tree3Likes

controllo letargo

Discussione sull'argomento controllo letargo contenuta nel forum Tartarughe Terrestri Mediterranee, nella categoria Tartarughe Terrestri; Lo s˛, non dovrei farlo, ma con queste temperature non ho resistito e sono andata a controllare le mie boettgeri ...

  1. #1
    Simpatizzante
    L'avatar di geppeta
    LocalitÓ
    vicenza
    Sesso
    Messaggi
    76
    Discussioni
    19
    Like ricevuti
    9
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Tartarughe in possesso

    3 testudo hermanni boettgeri e 1 hercegovinensis

    Predefinito controllo letargo

    Lo s˛, non dovrei farlo, ma con queste temperature non ho resistito e sono andata a controllare le mie boettgeri oggi, fanno il letargo all'aperto nella loro casetta e ho notato che una tartarughina che era interrata Ŕ salita in superfice, mentre quella che non si era interrata Ŕ rimasta allo stesso posto, le ho prese e ho provato a toccarle, dopo un p˛ hanno dato segno di un piccolo movimento, ero veramente preoccupata, subito visto che non avevano reazione pensavo fossero morte, ma per fortuna poi hanno un p˛ reagito, ora mi chiedo visto che una Ŕ salita in superfice ho forse riempito troppo la casetta di foglie e paglia? sopra alla casetta ho messo in questi giorni una coperta di lana e sopra tnt... oddio quanto manca alla fine dell'inverno!!!!!

  2. #2
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    LocalitÓ
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,831
    Discussioni
    1197
    Like ricevuti
    6438
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 2.7.XX

    Predefinito Re: controllo letargo

    Pu˛ darsi che siano salite sopra le foglie a causa dell'innalzarsi della temperatura.
    Anche alcune delle mie lo hanno fatto.

    Lasciale stare cosý, non bisogna essere troppo apprensivi durante il letargo. Se si Ŕ fatto tutto per bene, non ci sono problemi.

  3. #3
    Contributor Mod
    L'avatar di pollon77
    LocalitÓ
    sardegna
    Sesso
    Messaggi
    3,093
    Discussioni
    161
    Like ricevuti
    1645
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Tartarughe in possesso

    5
    Altri rettili in possesso

    2 baby Sternotherus Odoratus

    Predefinito Re: controllo letargo

    anche le mie sono solite fare "su e gi¨" e lo fanno con il cambiare delle temperature. 2 settimane fa' erano quasi tutte interrate (faceva veramente freddo!) mentre ora escono di nuovo dal rifugio ( ci sono 15-16C░). come dice rughis : "se si Ŕ fatto tutto per bene, non ci sono problemi"




  4. #4
    Assiduo
    L'avatar di tartamilla
    LocalitÓ
    veneto
    Sesso
    Messaggi
    686
    Discussioni
    48
    Like ricevuti
    630
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    Thb

    Help Re: controllo letargo

    Citazione Originariamente Scritto da geppeta Visualizza Messaggio
    -: oddio quanto manca alla fine dell'inverno!!!!!
    A Vicenza di solito ricompaiono intorno al 20 di marzo.........altri 3 mesi, sono a metÓ!!

    Stai tranquilla se come detto da altri hai fatto le cose per benino non ci dovrebbero essere dei problemi qualche piccolo spostamento Ŕ normale; il letargo non Ŕ una condizione costante; ancche se devo dire che nelle nostre zone (in Veneto) la temperatura max Ŕ da un po' che non supera i 10 Gradi
    Non siamo ne a Roma ne in Sardegna.........sic
    l'ESPERIENZA non si compra al supermercato

  5. #5
    Contributor Mod
    L'avatar di pollon77
    LocalitÓ
    sardegna
    Sesso
    Messaggi
    3,093
    Discussioni
    161
    Like ricevuti
    1645
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Tartarughe in possesso

    5
    Altri rettili in possesso

    2 baby Sternotherus Odoratus

    Predefinito Re: controllo letargo

    onestamente, prima di prendermi cura di queste meraviglie della natura, non badavo molto al clima. ora, invece, Ŕ un continuo controllare le temperature...seguire il meteo...entrare in paranoia quando piove parecchio o fa' troppo caldo e/o troppo freddo.

    non credo sia normale trovarsi le tartozze in giro a fine dicembre e, se continua cosý, mi sa' tanto che faranno si e no 1 mese di letargo. certo, per noi bipedi Ŕ un piacere poter lasciare il cappotto ancora nell'armadio, ma loro come vivono questa situazione? se penso al fatto che non si alimentano da novembre e che, da allora, le vedo tutti i giorni uscire dal rifugio...beh, inizio a preoccuparmi: avranno sufficiente "energia" per arrivare, sane e salve, in primavera?
    ho fatto tutto quello che potevo...ora incrocio le dita e confido nella loro straordinaria capacita' di sopravvivenza e di adattamento
    tartamilla, maura72 and mir like this.




  6. #6
    Simpatizzante
    L'avatar di geppeta
    LocalitÓ
    vicenza
    Sesso
    Messaggi
    76
    Discussioni
    19
    Like ricevuti
    9
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Tartarughe in possesso

    3 testudo hermanni boettgeri e 1 hercegovinensis

    Predefinito Re: controllo letargo

    finalmente ho trovato un termometro in un negozio per animali, Ŕ per misurare la temperatura in terrario, spero che vada bene anche per esterno, Ŕ una settimana che lo uso, ho messo la sonda dentro la casetta dove dormono vicino la terra sotto le foglie, e anche se esternamente la temperatura di notte va allo zero e di giorno sale a dieci gradi lui segna sempre una temperatura tra i 6░ e 7░gradi si muove di 1 o 2 gradi ma resta costante... allora posso dormire sonni tranquilli...

  7. #7
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    LocalitÓ
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,831
    Discussioni
    1197
    Like ricevuti
    6438
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 2.7.XX

    Predefinito Re: controllo letargo

    Ottimo

  8. #8
    Assiduo
    L'avatar di tartamilla
    LocalitÓ
    veneto
    Sesso
    Messaggi
    686
    Discussioni
    48
    Like ricevuti
    630
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    Thb

    Predefinito Re: controllo letargo

    Citazione Originariamente Scritto da geppeta Visualizza Messaggio
    finalmente ho trovato un termometro in un negozio per animali, Ŕ per misurare la temperatura in terrario, spero che vada bene anche per esterno, Ŕ una settimana che lo uso, ho messo la sonda dentro la casetta dove dormono vicino la terra sotto le foglie, e anche se esternamente la temperatura di notte va allo zero e di giorno sale a dieci gradi lui segna sempre una temperatura tra i 6░ e 7░gradi si muove di 1 o 2 gradi ma resta costante... allora posso dormire sonni tranquilli...
    bene cosi
    l'ESPERIENZA non si compra al supermercato

  9. #9
    Appassionato
    L'avatar di Spucy
    LocalitÓ
    Lombardia
    Sesso
    Messaggi
    361
    Discussioni
    48
    Like ricevuti
    70
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni boettgeri e una testudo hermanni.
    Altri rettili in possesso

    Rettili? No, come rettili sono sufficienti i miei elementi corazzati! :) In compenso ho 4 cani (Rose, Star, Thelma e Tosca) e un cincillÓ (Eevee).

    Predefinito Re: controllo letargo

    Anche io oggi le ho controllate, primo controllo post interramento (ho sempre monitorato solo la temperatura e nebulizzavo, non ho mai scavato per controllare loro). La terra Ŕ bella umida dove si trovano e sono state tutte abbastanza reattive al tocco! Ora non le disturbo pi¨ (salvo imprevisti) fino al risveglio... e che ce la mandi buona quest'anno!

  10. #10
    Simpatizzante
    L'avatar di geppeta
    LocalitÓ
    vicenza
    Sesso
    Messaggi
    76
    Discussioni
    19
    Like ricevuti
    9
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Tartarughe in possesso

    3 testudo hermanni boettgeri e 1 hercegovinensis

    Predefinito Re: controllo letargo

    ha, un'altra cosa... il tnt nelle giornate dove le temperature sono sopra i tre o quattro gradi voi lo sollevate o togliete durante il giorno o lasciate sempre coperto dove fanno il letargo? ma quanti dubbi mi vengono....

  11. #11
    Appassionato
    L'avatar di Spucy
    LocalitÓ
    Lombardia
    Sesso
    Messaggi
    361
    Discussioni
    48
    Like ricevuti
    70
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni boettgeri e una testudo hermanni.
    Altri rettili in possesso

    Rettili? No, come rettili sono sufficienti i miei elementi corazzati! :) In compenso ho 4 cani (Rose, Star, Thelma e Tosca) e un cincillÓ (Eevee).

    Predefinito Re: controllo letargo

    Io lo levo se la temperatura esterna sale oltre i 10░.. ma considera che io ho la cassa sempre all'ombra, quindi non fa in tempo a scaldare tantissimo ora

  12. #12
    mir
    mir Ŕ offline
    Appassionato
    L'avatar di mir
    LocalitÓ
    L'aquila
    Sesso
    Messaggi
    214
    Discussioni
    28
    Like ricevuti
    51
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo Horsfieldi trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: controllo letargo

    anche io ho la cassa all'ombra tolgo il tnt quando la temperatura esterna Ŕ pi¨ alta di quella che mi da la sonda e richiudo prima che scenda sotto.

  13. #13
    Maniaco
    L'avatar di lucio78
    LocalitÓ
    Marche
    Sesso
    Messaggi
    5,186
    Discussioni
    36
    Like ricevuti
    2117
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: controllo letargo

    Quanti e troppi problemi vi fate !!!!!!!!!!!
    Quello lo metto, quello lo tolgo, le tocco, le sento, le vedo..................se le tarta fanno un letargo naturale e si sono prese le dovute precauzioni non serve fare niente........nel caso di letargo controllato in una cassa (o simile) basta monitorare la temperatura della terra con una sonda..................per il resto tutte cose personalmente inutili che creanolal cosidetta "ansia da letargo" del proprietario !!!!!!!!!!

  14. #14
    Fedelissimo
    L'avatar di lillaghe
    LocalitÓ
    MB
    Sesso
    Messaggi
    2,088
    Discussioni
    130
    Like ricevuti
    1182
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni boettgeri 0.0.6 Testudo hermanni hermanni 0.0.1 gatto 1.0.0 figli 2.1.0 moglie 0.1.0

    Predefinito Re: controllo letargo

    Citazione Originariamente Scritto da lucio78 Visualizza Messaggio
    basta monitorare la temperatura della terra con una sonda
    Ciao, la mia sonda interrata spesso segna temperatura minima 1░, le tarte sono interrate circa 10 cm e ho coperto tutto con foglie, pannelli di polistirolo e tnt ma pi¨ di 1░ come minima non riesco ad ottenere.

    Devo dire che ho una sola sonda e non ho confrontato tale rilevamento con quelli dati da altri termometri per cui il dato potrebbe non essere corretto.

    Una Tmin di 1░ potrebbe essere dannosa per le tarte?

    Ciao

  15. #15
    Maniaco
    L'avatar di lucio78
    LocalitÓ
    Marche
    Sesso
    Messaggi
    5,186
    Discussioni
    36
    Like ricevuti
    2117
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: controllo letargo

    Siamo al limite, l'ideale sarebbe non scendere sotto i 2 gradi anche se 1 grado per brevi periodo non comporta nessun rischio !!!!
    Io personalmente sono del parere che se uno decide per il letargo controllato (personalmente lo userei solo in casi estremi sopratutto per tarta debilitate o comunque con qualche problema di salute) convenga mettere il contenitore (cassa o simile) in una zona della casa riparata e non riscaldata, tipo, garage o cantina o al limte veranda riparata dai muri o altro dove Ŕ sicuramente pi¨ facile mantenere una temperatura corretta e costante (l'ideale sarebbe intorno ai 4-5 gradi) !!!!

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •