Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 21
Like Tree5Likes

Un dubbio mi attanaglia..aiutatemi

Discussione sull'argomento Un dubbio mi attanaglia..aiutatemi contenuta nel forum Tartarughe Terrestri Mediterranee, nella categoria Tartarughe Terrestri; Ciao a tutti amici, ho passato delle brutte ore..in seguito alla morte di una delle mie due tartarughine... Le tengo ...

  1. #1
    Simpatizzante
    L'avatar di Flaminia
    Località
    Catania
    Sesso
    Messaggi
    24
    Discussioni
    8
    Like ricevuti
    2
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Tartarughe in possesso

    Baby Testudo hermanni

    Warning Un dubbio mi attanaglia..aiutatemi

    Ciao a tutti amici, ho passato delle brutte ore..in seguito alla morte di una delle mie due tartarughine...
    Le tengo in terraio a casa, sono attrezzata di lampada per riscaldarle e quella uv. non ho fatto fare il letargo e puntualmente faccio il bagnetto per farle bere.
    Sono nate entrambe ad ottobre..oggi 1 febbraio avrebbero fatto 4 mesi ma solo una è rimasta con me..
    L'altro giorno una delle due l'abbiamo trovata nel terraio immobile..gli occhietti che prima erano neri e brillanti adesso erano spenti.. ma aperti..l'abbiamo messa al sole nn si muoveva..toccavo le zampette erano molle..la stuzzicavo ma niente....l'abbiamo messa al sole e niente.. allora nella nostra disperazione l'abbiamo sotterrata. E' morta giorno 30.. nelle mattinate sicuramente..non sappiamo il motivo..l'altra nelle stesse condizioni, è viva.. comunque ora leggendo qui e li ho letto che potevo farla riprendere?? con un bagnetto caldo?? e io invece l'ho sotterrata...che devo fare..la devo riprendere...? che devo fare..aiutatemi

  2. #2
    Contributor
    L'avatar di Badail16
    Località
    Sikelia
    Sesso
    Messaggi
    396
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    291
    Data Registrazione
    May 2011
    Tartarughe in possesso

    .

    Predefinito Re: Un dubbio mi attanaglia..aiutatemi

    Magari bastasse un bagnetto caldo per resuscitare i morti... sai che affollamento in questo mondo.

    La cosa più preoccupante qui non è tanto il fatto che una delle tue tartarughe sia morta, quanto che l'altra sia ancora viva ma "nelle stesse condizioni". Ergo dobbiamo evitare che anche l'altra segua la sorellina nel paradiso delle tartarughe.

    Un po' di domande in ordine:
    Possiamo chiederti come le stai tenendo?
    Con cosa le alimenti?
    Che temperature registri nella zona calda e in quella fredda?
    Perchè non lasci l'acqua a loro disposizione?

    Fai anche una foto del setup e postala, così possiamo farci un'idea.
    Ultima modifica di Badail16; 01-02-2013 alle 11:45
    Flaminia and rughis like this.

  3. #3
    Fedelissimo
    L'avatar di lillaghe
    Località
    MB
    Sesso
    Messaggi
    2,088
    Discussioni
    130
    Like ricevuti
    1182
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni boettgeri 0.0.6 Testudo hermanni hermanni 0.0.1 gatto 1.0.0 figli 2.1.0 moglie 0.1.0

    Predefinito Re: Un dubbio mi attanaglia..aiutatemi

    Citazione Originariamente Scritto da Flaminia Visualizza Messaggio
    E' morta giorno 30.. nelle mattinate sicuramente..non sappiamo il motivo..l'altra nelle stesse condizioni, è viva.. comunque ora leggendo qui e li ho letto che potevo farla riprendere?? con un bagnetto caldo?? e io invece l'ho sotterrata...che devo fare..la devo riprendere...? che devo fare..aiutatemi
    Il decesso di questo aninale non dovrebbe essere dichiarato al CITES?

    Ciao

  4. #4
    Simpatizzante
    L'avatar di Geochelone
    Località
    Villaricca
    Sesso
    Messaggi
    74
    Discussioni
    8
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Tartarughe in possesso

    4 testudo horsfieldi: Tartus , checca , agata , romolo , e in prossimità delle pardalis
    Altri rettili in possesso

    rettili no ma ho : 1 pesciolino rosso, un bull terrier, 4 coppie di canarini, 4 cardellini.

    Predefinito Re: Un dubbio mi attanaglia..aiutatemi

    Ricorda che potrebbe anche aver preso dei parassiti ti consiglio di portare la tua altra tartarughina dal veterinaio dato che è anche essa a rischio

  5. #5
    Fedelissimo
    L'avatar di Luca-VE
    Località
    Venezia
    Sesso
    Messaggi
    1,096
    Discussioni
    16
    Like ricevuti
    610
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.2.0 Stigmochelys pardalis 0.0.3 Kinixys homeana 1.2.9 Geochelone elegans 2.3.3 Malacochersus tornieri 1.1.0 Claudius angustatus 0.0.2 Terrapene carolina 1.4.0 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    Gongylophis colubrinus Lampropeltis triangulum hondurensis Eublepharis macularius ecc...

    Predefinito Re: Un dubbio mi attanaglia..aiutatemi

    Bisognerebbe conoscere le condizioni di allvamento, dato che proprio il fatto di averle tenute in terrario e' ipotizzabile sia il primo sospetto del loro malessere o decesso....
    utente non attivo

  6. #6
    Simpatizzante
    L'avatar di Flaminia
    Località
    Catania
    Sesso
    Messaggi
    24
    Discussioni
    8
    Like ricevuti
    2
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Tartarughe in possesso

    Baby Testudo hermanni

    Predefinito Re: Un dubbio mi attanaglia..aiutatemi

    Citazione Originariamente Scritto da Badail16 Visualizza Messaggio
    Magari bastasse un bagnetto caldo per resuscitare i morti... sai che affollamento in questo mondo.

    Un po' di domande in ordine:
    Possiamo chiederti come le stai tenendo?
    Con cosa le alimenti?
    Che temperature registri nella zona calda e in quella fredda?
    Perchè non lasci l'acqua a loro disposizione?

    .
    La tengo a casa in terraio ,temperatura 26 gradi. lampada che riscalda e lampada a infrarossi, terriccio quello per gli scoiattoli. si mantiene piu pulito ed è di un tipo che se viene ingerito non succede nulla.
    Le do insalata, pomodoro molto di rado, rucola, radicchio, qualche frutta molto di rado.
    Non lascio l'acqua a disposizione perchè sennò sto con l'ansia 24 su 24. perchè le ho trovate spesso con le zampette e tutta la faccia immersa nel contenitore (piccolissimo, cioè un tappo di bottiglia) , per paura che affogassero glielo faccio fare io il bagnetto in acqua tiepida..e dopo il bagnetto le asciugavo per non lasciarle umide..per evitare che sentissero freddo

    Adesso mi hanno consigliato di creare un ambiente umido, e lo farò a breve.
    Non voglio pensare che la causa del decesso dipenda dal loro malessere visto che le tengo in terraio..perchè io faccio di tutto per mantenerle felici..non ho un giardino e questa è l'unica soluzione.

  7. #7
    Fedelissimo
    L'avatar di RICCARDO A.
    Località
    Roma, Italy
    Sesso
    Messaggi
    1,031
    Discussioni
    69
    Like ricevuti
    87
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: Un dubbio mi attanaglia..aiutatemi

    le tartarughe bevono con le narici,l'acqua poi passa in gola attraverso un foro sul palato...il punto caldo deve essere a 28 gradi e 23 nella fredda,usa una lampada in ceramica con termostato e una lampada uvb da 5 per cento a venti cm o meno dal crapace,come substrato usa terra mista a torba bionda di sfagno,dagli da mangiare erbe di campo come malva,ortica,borragine,tarassaco e cicoria,in estate e primavera necessitano di uno spazio esterno però,quindi dovresti trovare un modo
    Flaminia likes this.

  8. #8
    Simpatizzante
    L'avatar di Flaminia
    Località
    Catania
    Sesso
    Messaggi
    24
    Discussioni
    8
    Like ricevuti
    2
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Tartarughe in possesso

    Baby Testudo hermanni

    Predefinito Re: Un dubbio mi attanaglia..aiutatemi

    Citazione Originariamente Scritto da RICCARDO A. Visualizza Messaggio
    le tartarughe bevono con le narici,l'acqua poi passa in gola attraverso un foro sul palato...il punto caldo deve essere a 28 gradi e 23 nella fredda,usa una lampada in ceramica con termostato e una lampada uvb da 5 per cento a venti cm o meno dal crapace,come substrato usa terra mista a torba bionda di sfagno,dagli da mangiare erbe di campo come malva,ortica,borragine,tarassaco e cicoria,in estate e primavera necessitano di uno spazio esterno però,quindi dovresti trovare un modo
    Bevono con le narici? Io vedo aprire la bocca!!! quindi non annegano! meno male! In estate costruisco qualcosa nel balcone.

  9. #9
    Simpatizzante
    L'avatar di delfo
    Località
    sicilia
    Sesso
    Messaggi
    28
    Discussioni
    4
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Tartarughe in possesso

    2 trachemsy s.s di quasi due anni ed una trachemsy di circa 10 anni, 2 testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: Un dubbio mi attanaglia..aiutatemi

    Citazione Originariamente Scritto da Flaminia Visualizza Messaggio
    La tengo a casa in terraio ,temperatura 26 gradi. lampada che riscalda e lampada a infrarossi, terriccio quello per gli scoiattoli. si mantiene piu pulito ed è di un tipo che se viene ingerito non succede nulla.
    Le do insalata, pomodoro molto di rado, rucola, radicchio, qualche frutta molto di rado.
    Non lascio l'acqua a disposizione perchè sennò sto con l'ansia 24 su 24. perchè le ho trovate spesso con le zampette e tutta la faccia immersa nel contenitore (piccolissimo, cioè un tappo di bottiglia) , per paura che affogassero glielo faccio fare io il bagnetto in acqua tiepida..e dopo il bagnetto le asciugavo per non lasciarle umide..per evitare che sentissero freddo

    Adesso mi hanno consigliato di creare un ambiente umido, e lo farò a breve.
    Non voglio pensare che la causa del decesso dipenda dal loro malessere visto che le tengo in terraio..perchè io faccio di tutto per mantenerle felici..non ho un giardino e questa è l'unica soluzione.
    ciao, probabilmente la causa della morte e stata la disidratazione, se dici di non aver ancora allestito una zona abbastanza umida e di non lasciare a loro disposizione dell'acqua, le tarta hanno bisogno di acqua sia per regolare la propria temperatura sia per idratarsi, il fatto di fargli il bagnetto con l'acqua tiepida e controproducente perke uno le tarta non bevono perke sono disturbate ed impaurite e due rischi di fargli prendere un raffreddore, il bagnetto tiepido e consigliato quando si ha il bisogno di far uscire una baby dal letargo per vari motivi. per la notte lasci qualkosa per riscaldarle? dovresti lasciare una lampada in ceramica che emana solo calore senza luce, poi lascia a loro disposizione un tappo tipo della marmellata o del miele con l'acqua da cambiare ogni giorno perke sono loro stesse che andandosi a fare il bagno sporcano l'acqua, cosi posso pure bere,l'alimentazione e pure importante evita di dare sempre verdura, preferisci erbe di campo, un consiglio procurati un osso di seppia, grattugialo finemente tipo polvere e quando gli dai da mangiare cospargi leggermente le foglie con questo osso di seppia in polvere che serve per aiutare la tarta con l'assimilazione del calcio, perke a catania forse ti e difficile trovarre erbe di campo pero se dai verdure come quelle che hai elencato questa e una buona soluzione per la somministrazione del calcio. per le lampade usi una per riscaldare e una uv o ad infrarossi quella classica rossa, perke se e quest'ultima( quella a luce rossa) non emana raggi uv ma serve slo come calore, scusa se mi sono dilungato, mi dispiace per la tua perdita spero che l'altra cresca bene

  10. #10
    Fedelissimo
    L'avatar di RICCARDO A.
    Località
    Roma, Italy
    Sesso
    Messaggi
    1,031
    Discussioni
    69
    Like ricevuti
    87
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: Un dubbio mi attanaglia..aiutatemi

    ti consiglio la lampada in ceramica perchè garantisce il normale fotoperiodo della tartaruga,l'osso di seppia lascialo a piccoli pezzi così che possa scegliere quando mangiarlo e quanto...

  11. #11
    Fedelissimo
    L'avatar di Luca-VE
    Località
    Venezia
    Sesso
    Messaggi
    1,096
    Discussioni
    16
    Like ricevuti
    610
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.2.0 Stigmochelys pardalis 0.0.3 Kinixys homeana 1.2.9 Geochelone elegans 2.3.3 Malacochersus tornieri 1.1.0 Claudius angustatus 0.0.2 Terrapene carolina 1.4.0 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    Gongylophis colubrinus Lampropeltis triangulum hondurensis Eublepharis macularius ecc...

    Predefinito Re: Un dubbio mi attanaglia..aiutatemi

    Mi sa che è confermato come causa proprio l'errato allevamento in terrario...
    Le Testudo mediterranee sono le meno indicate da tenere in terrario...in ogni caso, le cause sono probabilmente disidratazione, mancanza di UV, dieta errata e imperfette temperature ecc.
    Questo mix su animali giovanissimi è letale...anche il "terriccio per scoiattoli" mi lascia molto perplesso...
    Devo infine farti una domanda: se fossero cresciute, non avendo giardino come pensavi di tenerle?
    Raphael likes this.
    utente non attivo

  12. #12
    Simpatizzante
    L'avatar di Geochelone
    Località
    Villaricca
    Sesso
    Messaggi
    74
    Discussioni
    8
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Tartarughe in possesso

    4 testudo horsfieldi: Tartus , checca , agata , romolo , e in prossimità delle pardalis
    Altri rettili in possesso

    rettili no ma ho : 1 pesciolino rosso, un bull terrier, 4 coppie di canarini, 4 cardellini.

    Predefinito Re: Un dubbio mi attanaglia..aiutatemi

    Ti do alcuni consigli: Secondo me non dovevi proprio somministargli lattuga poichè nn le fa crescere bene anche se a loro piace la dieta doveva essere piu secca dovevi somministragli erbe di campo e se propiro non ne avevi dovevi dargli lattuga ROMANA radicchio capolfiere.Cerca di evitare sempre frutta e come hanno già detto ddevi dargli un po di calcio lasciando a disposizione un osso di seppia. concludo dicendo che le mediterane necessitano di un ampio giardino sia per il letargo ( che è importantissimo) e sia per farle vivere giustamente perche è proprio brutto tenerli in un terrartio quando dovrebbero stare libere all aperto.

  13. #13
    Fedelissimo
    L'avatar di RICCARDO A.
    Località
    Roma, Italy
    Sesso
    Messaggi
    1,031
    Discussioni
    69
    Like ricevuti
    87
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: Un dubbio mi attanaglia..aiutatemi

    oncordo,ma se sono tartarughe malate o eccessivamente sottopeso il letargo va fatto saltare

  14. #14
    Fedelissimo
    L'avatar di Luca-VE
    Località
    Venezia
    Sesso
    Messaggi
    1,096
    Discussioni
    16
    Like ricevuti
    610
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.2.0 Stigmochelys pardalis 0.0.3 Kinixys homeana 1.2.9 Geochelone elegans 2.3.3 Malacochersus tornieri 1.1.0 Claudius angustatus 0.0.2 Terrapene carolina 1.4.0 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    Gongylophis colubrinus Lampropeltis triangulum hondurensis Eublepharis macularius ecc...

    Predefinito Re: Un dubbio mi attanaglia..aiutatemi

    Si, ma i casi reali sono in realta' pochissimi.
    Basterebbe non dare via animali appena nati a destra e manca (tra l'altro non possono avere i documenti, per tempi tecnici...) per evitare gia parte di questi decessi, inoltre bisognerebbe informare chi le prende a riguardo delle loro necessita (anche questo e' un obbligo di legge...)
    utente non attivo

  15. #15
    Simpatizzante
    L'avatar di delfo
    Località
    sicilia
    Sesso
    Messaggi
    28
    Discussioni
    4
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Tartarughe in possesso

    2 trachemsy s.s di quasi due anni ed una trachemsy di circa 10 anni, 2 testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: Un dubbio mi attanaglia..aiutatemi

    Citazione Originariamente Scritto da Luca-VE Visualizza Messaggio
    Si, ma i casi reali sono in realta' pochissimi.
    Basterebbe non dare via animali appena nati a destra e manca (tra l'altro non possono avere i documenti, per tempi tecnici...) per evitare gia parte di questi decessi, inoltre bisognerebbe informare chi le prende a riguardo delle loro necessita (anche questo e' un obbligo di legge...)
    concordo oltre ad essere un obbligo di legge, sarebbe in primis un obbligo morale di chi le cede o le regala.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •