Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 16 a 26 di 26
Like Tree1Likes

Protuberanza sull' occhio

Discussione sull'argomento Protuberanza sull' occhio contenuta nel forum Tartarughe Terrestri Mediterranee, nella categoria Tartarughe Terrestri; Originariamente Scritto da mir a me sembra una zecca. dalla foto non si vede bene. Guardala più da vicino, guarda ...

  1. #16
    Assiduo
    L'avatar di tartamilla
    Località
    veneto
    Sesso
    Messaggi
    686
    Discussioni
    48
    Like ricevuti
    630
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    Thb

    Predefinito Re: Protuberanza sull' occhio

    Citazione Originariamente Scritto da mir Visualizza Messaggio
    a me sembra una zecca. dalla foto non si vede bene. Guardala più da vicino, guarda se ha delle piccolissime zampe. Se domani la trovi più scura, è proprio una zecca che sta succhiando. Se è una zecca, bagnala bene e dappetutto con un cotton fiock imbevuto di olio 8 meglio d'oliva che è più denso) e lasciala lì. dopo una decina di minuti prova a tirare, se non viene via bagnala ancora di olio e aspetta. se tiri forte stacchi la testa che rimane sotto pelle e dà infezioni, comunque, anche se si stacca conviene mettere una cremina antibiotica ( che ti potrà consigliare il veterinario ) perché le zecche portano infezioni.
    Non penso sia una zecca...sono più scure e poi dovrebbe avere l'addome e le zampe al di fuori, la testa che in teoria succhia il sangue potrebbe essere all'interno (la foto non è chiara):

    Ixodida - Wikipedia

    In ogni caso come descritto su Wikipedia MAI mettere olio o benzina, va tolta da un professionista, veterinario per gli animali, medico per gli umani; con delle pinze e movimento rotatorio onde evitare rigurgiti..........

    Inoltre se per sfortuna la zecca fosse infetta con altri parassiti ad es. la Borrellia , la semplice pomatina antibiotica non basta.......

    non per allarmare, ma nei casi più gravi, almeno negli esseri umani si rischia anche una meningite (malattia di Lyme)
    Ultima modifica di tartamilla; 03-04-2013 alle 22:05
    l'ESPERIENZA non si compra al supermercato

  2. #17
    Maniaco
    L'avatar di lucio78
    Località
    Marche
    Sesso
    Messaggi
    5,186
    Discussioni
    36
    Like ricevuti
    2117
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: Protuberanza sull' occhio

    Penso che sia inutile dare soluzioni se non si ha la certezza di cosa sia...senza voler mancare di rispetto a nessuno !!!!!!!!!!!!
    Si potrebbe solo peggiorare la situazione o peggio ancora creare allarmismi eccessivi !!!!!!
    Rivolgersi ad un veterinario specializzato in rettili è la soluzione migliore e più rapida da prendere....a mio modesto parere !!!!!!

  3. #18
    ContributorMod PEMminator
    L'avatar di marconyse
    Località
    San Giovanni in Persiceto (Bo)
    Sesso
    Messaggi
    10,863
    Discussioni
    588
    Like ricevuti
    5029
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.1.Malacochersus tornieri - 0,2 Sternotherus odoratus
    Altri rettili in possesso

    Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Smaug mossambicus,Shinisaurus crocodilurus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Gallotia stehlini, Omanosaura jayakari, Tribolonotus novaeguineae, Tribolonotus gracilis, Gowidon temporalis

    Predefinito Re: Protuberanza sull' occhio

    Non e' una zecca assolutamente
    Per inserire foto clikkate qui http://www.tartarugando.it/bacheca-e...imgur-com.html
    Signore dei Gerrhosaurus, Principe degli Shinisaurus, Giunto infine al soglio degli Xenosaurus, Adepto degli Ouroborus
    Sono qui https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums
    Ti guardo e ti controllo! Attento al PEM!


  4. #19
    Assiduo
    L'avatar di tartamilla
    Località
    veneto
    Sesso
    Messaggi
    686
    Discussioni
    48
    Like ricevuti
    630
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    Thb

    User Re: Protuberanza sull' occhio

    Citazione Originariamente Scritto da lucio78 Visualizza Messaggio
    Penso che sia inutile dare soluzioni se non si ha la certezza di cosa sia...senza voler mancare di rispetto a nessuno !!!!!!!!!!!!
    Si potrebbe solo peggiorare la situazione o peggio ancora creare allarmismi eccessivi !!!!!!
    Rivolgersi ad un veterinario specializzato in rettili è la soluzione migliore e più rapida da prendere....a mio modesto parere !!!!!!


    le mie esternazioni sulle zecche erano generalistiche e volevo correggere degli errori che avevo letto nel messaggio di mir......

    Purtroppo le zecche da alcuni anni nelle mie parti non sono più una rarità e sono sempre più pericolose anche per l'uomo soprattutto se ci si affida al "fai da te"
    l'ESPERIENZA non si compra al supermercato

  5. #20
    mir
    mir è offline
    Appassionato
    L'avatar di mir
    Località
    L'aquila
    Sesso
    Messaggi
    214
    Discussioni
    28
    Like ricevuti
    51
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo Horsfieldi trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: Protuberanza sull' occhio

    L'immagine è sfocata ed io mi sono limitata a fare una ipotesi. non ci sono solo zecche scure, le zecche dei boschi, sono bianche, sono le Zecche Ixodes Ricinus. se fate una ricerca per immagini potete confrontarle con quella cosa attaccata alla povera tarta. Possono dare infezioni batteriche e, nell'uomo, anche la meningite. Se sono infette, nel succhiare hanno già trasmesso il batterio e anche bagnandole con l'olio non si fanno più danni di quelli che hanno già fatto. Proprio per controllare se fosse una zecca, dicevo di vedere se avesse le zampe. Le zecche della Lyme sono molto più piccole. Per quanto riguarda il modo di toglierle me lo ha insegnato il veterinario (certo, ho fatto esperiensa solo su cani e gatti), solo ho dimenticato di dire che bisogna ruotare in senso orario per evitare che il rostro rimanga sotto pelle .
    Ultima modifica di mir; 04-04-2013 alle 00:08

  6. #21
    Simpatizzante
    L'avatar di SiTozzo
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    70
    Discussioni
    8
    Like ricevuti
    22
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Tartarughe in possesso

    1 Tetsudo Hermanni Boetgeri Sberla di 7 anni Maschio, 2 Boetgeri del 2010 Ruga e Ruggine .

    Predefinito Re: Protuberanza sull' occhio

    Ciao,
    la mia SBERLA, l ´aveva identica l ´anno scorso, non é una zecca, ma una scaglia della pelle che si é staccata, praticamente ha "strusciato" quel punto da qualche parte ed é uscita una scaghia di pelle.

    Il mio Veterinario, lo scorso anno, me l ha fatta assorbire da sola, con il tempo .

    Vai da uno specialista, spero sia solamente la stessa cosa che ha avuto la mia, ovvero, si é ferita su un pezzo della rete a maglie strette che avevo messo alla gabbia lo scorso anno ...

    saluti

  7. #22
    Simpatizzante
    L'avatar di animalista2000
    Località
    Bari provincia
    Sesso
    Messaggi
    33
    Discussioni
    9
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Tartarughe in possesso

    5 Testudo Hermanni
    Altri rettili in possesso

    No

    Predefinito Re: Protuberanza sull' occhio

    Con il consiglio del veterinario mettendo qualche goccia di soluzione fisiologica la protuberanza è scomparsa... mentre ho notato che l' altra mia tarta ha difficoltà ad aprire un occhio, ma con dell' acqua fisiologica lo riapre comunque... cosa può essere?

  8. #23
    Fedelissimo
    L'avatar di cosimo94
    Località
    taranto
    Sesso
    Messaggi
    1,184
    Discussioni
    40
    Like ricevuti
    164
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Tartarughe in possesso

    hermanni,carbonaria

    Predefinito Protuberanza sull' occhio

    Citazione Originariamente Scritto da animalista2000 Visualizza Messaggio
    Con il consiglio del veterinario mettendo qualche goccia di soluzione fisiologica la protuberanza è scomparsa... mentre ho notato che l' altra mia tarta ha difficoltà ad aprire un occhio, ma con dell' acqua fisiologica lo riapre comunque... cosa può essere?
    Forse hai un un substrato troppo polveroso oppure le tartarughe sono disidratate

  9. #24
    Maniaco
    L'avatar di lucio78
    Località
    Marche
    Sesso
    Messaggi
    5,186
    Discussioni
    36
    Like ricevuti
    2117
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: Protuberanza sull' occhio

    Sono contento che con una hai risolto ma a questo punto mi sembra strano che anche l'altra abbia problemi......ho la sensazione che ci sia qualcosa che non va sul loro allevamento !!!!
    Se magari ci dici più info, come e dove le allevi, tipo di alimentazione, se hanno fatto o no il letargo, magari età , lunghezza e peso e tutto quello che puoi dirci !!!!!

  10. #25
    Simpatizzante
    L'avatar di animalista2000
    Località
    Bari provincia
    Sesso
    Messaggi
    33
    Discussioni
    9
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Tartarughe in possesso

    5 Testudo Hermanni
    Altri rettili in possesso

    No

    Predefinito Re: Protuberanza sull' occhio

    Le mie 2 tarta vivono in un recinto di 60x80cm. la loro alimentazione è caratterizzata da pomodori(raramente), carote, insalata, trifoglio, cicoria, acqua sempre a disposizione, mi è capitato una volta(circa 6-7 mesi fa ) di dare loro un po' di bietola cotta. Il terriccio è terriccio universale. Hanno fatto il letargo e si sono svegliate solo 2 settimane fa. Hanno 4 e 5 anni e sono delle tartarughe nane. Quella di 5 anni è lunga 7 cm ed è larga 5 cm. quella di 4 anni, invece, è lunga 6 cm ed è larga 4 cm circa.
    Ora, per non svegliarle, non posso misurare il peso. Vi farò sapere al più presto

  11. #26
    Maniaco
    L'avatar di lucio78
    Località
    Marche
    Sesso
    Messaggi
    5,186
    Discussioni
    36
    Like ricevuti
    2117
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: Protuberanza sull' occhio

    Citazione Originariamente Scritto da animalista2000 Visualizza Messaggio
    Le mie 2 tarta vivono in un recinto di 60x80cm. la loro alimentazione è caratterizzata da pomodori(raramente), carote, insalata, trifoglio, cicoria, acqua sempre a disposizione, mi è capitato una volta(circa 6-7 mesi fa ) di dare loro un po' di bietola cotta. Il terriccio è terriccio universale. Hanno fatto il letargo e si sono svegliate solo 2 settimane fa. Hanno 4 e 5 anni e sono delle tartarughe nane. Quella di 5 anni è lunga 7 cm ed è larga 5 cm. quella di 4 anni, invece, è lunga 6 cm ed è larga 4 cm circa.
    Ora, per non svegliarle, non posso misurare il peso. Vi farò sapere al più presto
    Dunque premesso che visto le foto della tua tarta posso dirti che non è una tartaruga nana ma la specie è una testudo hermanni (dovrebbe essere come sottospecie una testudo hermanni hermanni) e per questo ti consiglio appena puoi di leggere la scheda di allevamento molto ben fatta presente su tartarugando : http://www.tartarugando.it/content/1...-hermanni.html

    Sicuramente ancora devono crescere e raggiungere probabilmente la maturità sessuale (poi quando ci dirai il peso sapremo dirti meglio) e magari se pubblichi delle foto potremmo dirti anche il sesso.
    Quello che posso dirti è che lo spazio (penso e spero che sia all'aperto) è troppo limitato!!!!
    Devono vivere sempre ed esclusivamente all'aperto quindi devi mettere a loro disposizione un ampio spazio recintato (per ora almeno 10 mq poi anche maggiore) ben soleggiato (quindi sole dalla mattina presto importantissimo..... fino al pomeriggio) esposto a sud se possibile con comunque sempre ombra a disposizione e rifugi sparsi. La terra va bene quella normale l'importante che ci sia un buon drenaggio in modo che quando piove l'acqua non ristagni con il rischio di annegarle mentre dormono o sono in letargo.
    Oltre a lasciare a loro disposizione sempre una ciotola d'acqua e dei pezzetti di osso di seppia (come integratore naturale di sali minerali e calcio) l'alimentazione deve essere principalmente fatta di erbe di campo/selvatiche (tarassaco, crepis biennis detta radichella dei prati, piantaggine maggiore e lanceolata, crespigno, cicoria selvatica, malva,leontodon hispidus, ortica solo appassita, portulaca detta Porcellana,erba medica e trifoglio con moderazione, ibisco foglie e fiori, forbicina, ecc...) poi puoi anche dare delle verdure coltivate (crescione,indivia riccia,cicoria barba di frate, rucola, barbabietole foglie) ma comunque solo qualche volta se non disponibile le altre o per integrare la dieta. Comunque io eviterei pomodori, carote, o altri ortaggi anche se una volta al mese è possibile utilizzarli sempre in piccolissime quantità, mentre la frutta consiglio massimo una volta al mese (meglio ananas,cocomero, uva ma anche altra frutta) sempre in piccolissime quantità.
    L'ideale sarebbe piantare o seminare delle erbe di campo all'interno del recinto per farle muovere, cercare e trovare il cibo durante il giorno......infatti il rischio maggiore quando allevate in cattività è quello che mangino troppo con una crescita eccessiva e non corretta del carapace e a volte anche degli organi interni !!!!!
    Spero di esserti stato d'aiuto per migliorarti ed allevarle nel migliore dei modi, vedrai che se allevate bene ed in salute non avrai nessun tipo di problema di salute !!!!
    rughis likes this.

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •