Salve a tutti, da un'˛ seguo il forum ma solo da lettore per informarmi al meglio...
dopo un paio di anni che vedo le uova delle mie tartarughe andare sciupate causa il terreno e tempo inadeguati quest'anno ho deciso di costruire un'incubatrice per provare a salvarle, per˛ volevo chiedervi delle informazioni a cui sul forum non ho trovato risposta.
La mia incubatrice Ŕ fatta come le classiche con due vasche una dentro l'altra, con un cavo riscaldante sul fondo da 25W e nella vasca con le uova ho messo la vermiculite, all'interno ho messo anche un foglio di pvc per non far sgocciolare la condensa direttamente sulle uova.
Temperatura che oscilla tra 30 e 31 gradi ed umiditÓ tra 60-80%
volevo chiedere se le uova che restano un'˛ umide assieme alla vermiculite possono avere dei problemi, perchÚ sento dire che si potrebbero rompere.
Ho messo le uova della prima tartaruga circa 2 settimane fa e invece le ultime le ho messe da una settimana, oggi sono andato per controllare il livello dell'acqua e il fatto dello sgocciolamento sulle uova ( che un'p˛ mi preoccupa) ho fatto una piccola prova di speratura e mi sono accorto che le ultime uova messe illuminandole sono diventate "giallastre" dove vengono coperte dalla vermiculite e il sopra sono normali bianche, invece le altre pi¨ vecchie sono belle bianche, premetto che non so se sono feconde o meno, unica certezza che 3 anni fa ho avuto la sorpresa di due piccole nate in giardino, quindi la probabilitÓ di fecondazione c'Ŕ quindi ci provo a curarle il meglio possibile, addirittura avevo pensato di acquistare anche una Lucky Reptile Herp Nursery II che sento in parecchi la usano..
Cosa mi consigliate? se avete anche consigli di incubatrici sono ben accette, ho solo da imparare.

Grazie Anticipate