Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 8 di 8

Incubatrice a secco vs "bagno maria"

Discussione sull'argomento Incubatrice a secco vs "bagno maria" contenuta nel forum Accessori, nella categoria Allestimenti; Ciao a tutti, attualmente sto incubando le uova di Sternotherus odoratus in una incubatrice "home made a bagno maria" utilizzando ...

  1. #1
    Simpatizzante
    L'avatar di tommy78
    Località
    Torino
    Sesso
    Messaggi
    51
    Discussioni
    11
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Tartarughe in possesso

    1.2.0 Sternotherus odoratus

    Predefinito Incubatrice a secco vs "bagno maria"

    Ciao a tutti,
    attualmente sto incubando le uova di Sternotherus odoratus in una incubatrice "home made a bagno maria" utilizzando un riscaldatore per acquari da 50w e questo e' il risultato:
    DSCN5346 | Flickr - Photo Sharing!
    DSCN5347 | Flickr - Photo Sharing!
    DSCN5345 | Flickr - Photo Sharing!
    DSCN5349 | Flickr - Photo Sharing!

    Devo dire che l'incubatrice funziona bene anche se ho notato che subisce dei piccoli sbalzi di 1/2 gradi a seconda della temperatura esterna.
    In questi giorni mi dovrebbe arrivare un termostato microclimate B1ME e un cavetto riscaldante da 50 w, con i quali vorrei modificare la mia incubatrice.
    Secondo voi il termostato microclimate B1ME (e' un dimmer) + cavetto 50w da il massimo delle prestazioni su una incubatrice a bagnomaria o a secco?
    Dovendo tenere l'umidita' alta 90% cosa mi consigliate?
    Vi ringrazio tutti e attendo risposte.
    Sternotherus odoratus 1.2.0

  2. #2
    Contributor
    L'avatar di turtlej
    Località
    Emilia Romagna
    Sesso
    Messaggi
    3,686
    Discussioni
    170
    Like ricevuti
    1269
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni boettgeri, Testudo Marginata, Terrapene carolina carolina, Terrapene carolina triunguis, Terrapene carolina major, Cuora flavomarginata, Rhinoclemmys pulcherrima manni, Chelonoidis carbonaria, Geochelone elegans, Astrochelys radiata, Emys orbicularis, Clemmys guttata, Trachemys scripta elegans, Trachemys scripta scripta, Pseudemys nelsoni, Mauremys reevesii, Chelodina siebenrocki
    Altri rettili in possesso

    Lampropeltis

    Predefinito Re: Incubatrice a secco vs "bagno maria"

    Gli sbalzi di temperatura sono dovuti alla insufficente coibentazione della incubatrice, o ad un non corretto posizionamento della stessa all'interno della stanza. Con il termostato e il cavetto le cose non cambieranno. Per tenere alta l'umidità devi mettere le uova in un contenitore chiuso e forato, naturalmente il tutto dentro l'incubatrice.
    Per essere l'immacolato componente di un gregge bisogna innanzitutto essere una pecora.
    (Albert Einstein)

  3. #3
    Simpatizzante
    L'avatar di tommy78
    Località
    Torino
    Sesso
    Messaggi
    51
    Discussioni
    11
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Tartarughe in possesso

    1.2.0 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Incubatrice a secco vs "bagno maria"

    Citazione Originariamente Scritto da turtlej Visualizza Messaggio
    Gli sbalzi di temperatura sono dovuti alla insufficente coibentazione della incubatrice, o ad un non corretto posizionamento della stessa all'interno della stanza. Con il termostato e il cavetto le cose non cambieranno. Per tenere alta l'umidità devi mettere le uova in un contenitore chiuso e forato, naturalmente il tutto dentro l'incubatrice.
    Si ma la domanda era un'altra, a secco vs a bagnomaria?
    Sternotherus odoratus 1.2.0

  4. #4
    Contributor
    L'avatar di turtlej
    Località
    Emilia Romagna
    Sesso
    Messaggi
    3,686
    Discussioni
    170
    Like ricevuti
    1269
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni boettgeri, Testudo Marginata, Terrapene carolina carolina, Terrapene carolina triunguis, Terrapene carolina major, Cuora flavomarginata, Rhinoclemmys pulcherrima manni, Chelonoidis carbonaria, Geochelone elegans, Astrochelys radiata, Emys orbicularis, Clemmys guttata, Trachemys scripta elegans, Trachemys scripta scripta, Pseudemys nelsoni, Mauremys reevesii, Chelodina siebenrocki
    Altri rettili in possesso

    Lampropeltis

    Predefinito Re: Incubatrice a secco vs "bagno maria"

    Citazione Originariamente Scritto da tommy78 Visualizza Messaggio
    Si ma la domanda era un'altra, a secco vs a bagnomaria?
    Le mie sono tutte a secco.
    Per essere l'immacolato componente di un gregge bisogna innanzitutto essere una pecora.
    (Albert Einstein)

  5. #5
    Simpatizzante
    L'avatar di tommy78
    Località
    Torino
    Sesso
    Messaggi
    51
    Discussioni
    11
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Tartarughe in possesso

    1.2.0 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Incubatrice a secco vs "bagno maria"

    Ok, grazie.
    Sternotherus odoratus 1.2.0

  6. #6
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,835
    Discussioni
    1199
    Like ricevuti
    6438
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 2.7.XX

    Predefinito Re: Incubatrice a secco vs "bagno maria"

    Citazione Originariamente Scritto da turtlej Visualizza Messaggio
    Le mie sono tutte a secco.
    Per una di piccole dimensioni consiglieresti quindi di farla a secco?
    Te lo chiedo perché io al momento ho costruito quella a bagnomaria...

  7. #7
    Contributor
    L'avatar di turtlej
    Località
    Emilia Romagna
    Sesso
    Messaggi
    3,686
    Discussioni
    170
    Like ricevuti
    1269
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni boettgeri, Testudo Marginata, Terrapene carolina carolina, Terrapene carolina triunguis, Terrapene carolina major, Cuora flavomarginata, Rhinoclemmys pulcherrima manni, Chelonoidis carbonaria, Geochelone elegans, Astrochelys radiata, Emys orbicularis, Clemmys guttata, Trachemys scripta elegans, Trachemys scripta scripta, Pseudemys nelsoni, Mauremys reevesii, Chelodina siebenrocki
    Altri rettili in possesso

    Lampropeltis

    Predefinito Re: Incubatrice a secco vs "bagno maria"

    Citazione Originariamente Scritto da rughis Visualizza Messaggio
    Per una di piccole dimensioni consiglieresti quindi di farla a secco?
    Te lo chiedo perché io al momento ho costruito quella a bagnomaria...
    Guarda Fabri, la prima incubatrice che costruii (passato remoto) era fatta utilizzando un acquario, ed era a bagnomaria, per delle uova di Graeca ibera

    Le ultime che ho fatto sono tutte a secco, utilizzando vecchi frigoriferi verticali, opportunamente modificati (Simone ne sa qualcosa )
    Per essere l'immacolato componente di un gregge bisogna innanzitutto essere una pecora.
    (Albert Einstein)

  8. #8
    Simpatizzante
    L'avatar di tommy78
    Località
    Torino
    Sesso
    Messaggi
    51
    Discussioni
    11
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Tartarughe in possesso

    1.2.0 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Incubatrice a secco vs "bagno maria"

    Quindi desumo che le incubatrici a secco siano "migliori" di quelle a bagnomaria?
    Sternotherus odoratus 1.2.0

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •