Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 23
Like Tree2Likes

Acquario adatto e quali accessori?

Discussione sull'argomento Acquario adatto e quali accessori? contenuta nel forum Indoor, nella categoria Allestimenti; Ciao a tutti come scritto nella presentazione ho bisogno di cambiare urgentemente il luogo dove sta la mia tartaruga, sinceramente ...

  1. #1
    Simpatizzante
    L'avatar di Marco9f
    Località
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    71
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    3
    Data Registrazione
    Mar 2017
    Tartarughe in possesso

    1 Trachemys

    Edit Acquario adatto e quali accessori?

    Ciao a tutti come scritto nella presentazione ho bisogno di cambiare urgentemente il luogo dove sta la mia tartaruga, sinceramente avendola comprata tanto tempo fa non so esattamente gli anni ma la specie dovrebbe essere trachemys scripta (ho cercato questa specie su google ed è uguale alla mia). Inizialmente avevo pensato di comprare una tartarughiera ma ho letto sul forum che sono assolutamente da evitare, quindi essendo inesperto di quanto spazio ha bisogno una tartaruga di questa specie adulta? Io come spazio ho 120cm circa di lunghezza e 50cm di profondità l'altezza non è un problema, ho visto che ci sono molte offerte sugli usati che comprendono anche già il mobile, ma non so proprio di quanto spazio ha bisogno la tartaruga. Se qualcuno sa dirmi le misure e i litri di cui ha bisogno per iniziare a cercare qualcosa, per adesso ne ho addocchiati due vi lascio link sotto ditemi se secondo voi potrebbero andare:
    Acquario rio 180 + mobile - Animali In vendita a Torino
    Cayman 280 litri - Animali In vendita a Novara
    E poi una volta che sceglierò l'acquario dovrò informarmi sugli accessori(lampade,filtri,ecc...) ma quello viene dopo aver capito di che misura parliamo credo.
    Scusate per il poema e grazie in anticipo

  2. #2
    Contributor Mod
    L'avatar di pollon77
    Località
    sardegna
    Sesso
    Messaggi
    3,094
    Discussioni
    161
    Like ricevuti
    1646
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Tartarughe in possesso

    5
    Altri rettili in possesso

    2 baby Sternotherus Odoratus

    Predefinito Re: Acquario adatto e quali accessori?

    Ciao Marco9f. In questa scheda trovi le indicazioni necessarie (specie diversa ma con stesse necessità): Tartarugando - Scheda allevamento Graptemys pseudogeographica. Nello specifico al punto "Mantenimento in cattività".

    In base a quanto consigliato nella scheda, le misure a tua disposizione (120x50) per un esemplare vanno più che bene.




  3. #3
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3460
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Acquario adatto e quali accessori?

    E' più adatto il Cayman, perchè 180 litri sono pochi per una trachemys adulta: tieni presente che dovrai lasciare per la zona emersa una parete di contenimento sfruttando il vetro ma limitando quindi il livello dell'acqua, oppure creare una sovrastruttura al di sopra del vetro dell'acquario. In ogni caso va eliminato il coperchio che è pensato per i pesci e quindi bisognerà creare i supporti delle lampade. Dovrai usare un filtro esterno da minimo 500 l/h che potrai sistemare sotto l'acquario nel mobile se è presente.

  4. #4
    Simpatizzante
    L'avatar di Marco9f
    Località
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    71
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    3
    Data Registrazione
    Mar 2017
    Tartarughe in possesso

    1 Trachemys

    Predefinito Re: Acquario adatto e quali accessori?

    Grazie mille a entrambi;
    Mi informerò per il Cayman, per la zona emersa avevo pensato almeno per l'inizio una cosa del genere, per le luci ho letto che ci vogliono una UVB e una UVA ma c'è per caso qualche marca in particolare che è buona? Come attacco si puo' usare il comune a molletta da pinzare sul vetro,e magari ce ne una 2 in 1? Infine ho letto qua sul forum che i filtri Eden vanno bene allora pensavo ad un Eden 521 (scusa l'ignoranza ma non so cosa voglia dire l/h ma questo ne ha 800 L/H), mentre il riscaldatore serve? e da quanti watt? L'ultima domanda che devo fare a causa della mia inesperienza una volta acquistato tutto e montato faccio partire e lo lascio un po' girare o inserisco subito la tarta? Scusate veramente le mille domande ma mi sto addentrando ad un mondo tutto nuovo e sbagliare è facile.
    Ultima modifica di Marco9f; 25-03-2017 alle 17:11

  5. #5
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3460
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Acquario adatto e quali accessori?

    Tartarugando - Guida a come far maturare il filtro esterno Leggi questa scheda che potrà chiarire molti dei tuoi dubbi: nel settore dove ti porterà il link troverai altre schede relative ad altri dispositivi necessari.
    P.S. l/h oppure L/H vuol dire litri/ora e indica la portata oraria della pompa del filtro.

  6. #6
    Simpatizzante
    L'avatar di Marco9f
    Località
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    71
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    3
    Data Registrazione
    Mar 2017
    Tartarughe in possesso

    1 Trachemys

    Predefinito Re: Acquario adatto e quali accessori?

    Citazione Originariamente Scritto da CARLINOO Visualizza Messaggio
    Tartarugando - Guida a come far maturare il filtro esterno Leggi questa scheda che potrà chiarire molti dei tuoi dubbi: nel settore dove ti porterà il link troverai altre schede relative ad altri dispositivi necessari.
    P.S. l/h oppure L/H vuol dire litri/ora e indica la portata oraria della pompa del filtro.
    Purtroppo avendo una tartaruga già adulta mi sa che dovrò optare per la 2 soluzione, però aspettare 20 giorni sono tanti visto la situazione precaria in cui si trova ora la tarta, però credo che aspettare per poi aver tutto perfetto sia un buon compromesso, a tra l'altro cosa vuol dire "acqua sporca"? Mentre l'acqua che metterò nell'acquario dovrà essere trattata con qualche prodotto o va bene l'acqua di casa normale?

  7. #7
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3460
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Acquario adatto e quali accessori?

    L'acqua di casa con cui dovrai fare i cambi parziali deve essere sempre acqua decantata: messa in un recipiente dal rubinetto, a causa del suo contenuto di cloro, deve riposare 24/48 ore per permettere al cloro di disperdersi nell'aria. L'acqua potabile viene trattata con il cloro per il suo potere battericida e quindi dovendo creare un sistema di depurazione naturale basato sui batteri non possiamo usarla se non dopo questa precauzione.
    Marco9f likes this.

  8. #8
    Simpatizzante
    L'avatar di Marco9f
    Località
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    71
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    3
    Data Registrazione
    Mar 2017
    Tartarughe in possesso

    1 Trachemys

    Predefinito Re: Acquario adatto e quali accessori?

    Allora, la ricerca dell'acquario continua e ce ne sono molti che potrebbero fare al caso mio entro questa settimana almeno voglio avere delle idee più chiare, magari vi lascerò i link di quelli che ho visto e magari me ne consigliate uno anche voi in base alle vostre esperienze, nel mentre ho trovato un altro possibile luogo in cui mettere l'acquario questo aumenta il mio spazio a disposizione (130x60) l'unico problema di questo posto è che sarebbe in camera mia davanti a una porta che da sul balcone(non la apriamo quasi mai quindi non è un problema) ed entra pure un po' di luce che male non fa, il problema sarebbe che l'acquario sarebbe posizionato davanti a una stufa a pellet (80cm di distanza, la stufa però è girata e di fatto il lato di fronte all'acquario sarebbe il laterale da dove esce poco o niente di aria calda a differenza del frontale) quindi questo potrebbe essere un problema? Ovviamente i termometri e riscaldatori veranno posizionati nel lato opposto dell'acquario dove non c'è la stufa, per non far sballare i valori.

  9. #9
    Assiduo
    L'avatar di Slandingman
    Località
    Ravenna
    Sesso
    Messaggi
    574
    Discussioni
    10
    Like ricevuti
    148
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Tartarughe in possesso

    0.0.2 Sternotherus Odoratus
    Altri rettili in possesso

    Pantherophis Guttatus

    Predefinito Re: Acquario adatto e quali accessori?

    Sicuramente se la fuoriuscita di aria è minima non dovrebbero esserci problemi, personalmente sono un tipo abbastanza premuroso (forse troppo) ed eviterei di posizionare acquari di fronte a finestre che spesso restano aperte o stufe in quanto gli sbalzi di temperatura potrebbero far insorgere qualche problema soprattutto se parliamo di specie che fanno basking e di conseguenza passano molto tempo fuori dalla protezione termica di un buon volume d'acqua....Come già detto però le mie sono a volte eccessive preoccupazioni....Ma preferisco sempre evitare il tarlo del dubbio

  10. #10
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3460
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Acquario adatto e quali accessori?

    Ha ragione Slandingman . Se le tartarughe rimanessero sempre in acqua non ci sarebbe nessun problema perchè la capacità termica dell'acqua fa sì che le temperature varino con molta lentezza in caso di vicinanza con una sorgente calda o fredda: in aria invece il pericolo di un brusco cambiamento di temperatura dovuto oltre che ad una capacità termica molto inferiore rispetto all'acqua anche alla mobilità ( un volume di acqua rimane nella vasca, un volume di aria in due secondi si sposta di molto facendo posto ad un altro con temperatura che può essere differente).

  11. #11
    Simpatizzante
    L'avatar di Marco9f
    Località
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    71
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    3
    Data Registrazione
    Mar 2017
    Tartarughe in possesso

    1 Trachemys

    Predefinito Re: Acquario adatto e quali accessori?

    Citazione Originariamente Scritto da CARLINOO Visualizza Messaggio
    Ha ragione Slandingman . Se le tartarughe rimanessero sempre in acqua non ci sarebbe nessun problema perchè la capacità termica dell'acqua fa sì che le temperature varino con molta lentezza in caso di vicinanza con una sorgente calda o fredda: in aria invece il pericolo di un brusco cambiamento di temperatura dovuto oltre che ad una capacità termica molto inferiore rispetto all'acqua anche alla mobilità ( un volume di acqua rimane nella vasca, un volume di aria in due secondi si sposta di molto facendo posto ad un altro con temperatura che può essere differente).
    Quindi neanche se metto la zona emersa nel lato sinistro dell'acquario? La stufa sarebbe davanti a solo il lato destro (l'acquario non sarebbe neanche metà davanti ma solo un angolo) però in effetti capisco il problema e se mi dite che è un problema lo metterò nello spazio che avevo organizzato prima, successivamente verrà spostato in camera mia (ma dall'altra parte di dove si trova la stufa, ma di questo si parlerà fra un anno forse o più)

  12. #12
    Assiduo
    L'avatar di Slandingman
    Località
    Ravenna
    Sesso
    Messaggi
    574
    Discussioni
    10
    Like ricevuti
    148
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Tartarughe in possesso

    0.0.2 Sternotherus Odoratus
    Altri rettili in possesso

    Pantherophis Guttatus

    Predefinito Re: Acquario adatto e quali accessori?

    Sinceramente senza rendermi conto di che getto di aria possa trattarsi faccio fatica a poter esprimere un opinione concreta...se ritieni che il getto sia minimo e/o comunque che in ogni caso la temperatura non ne risente per me puoi anche tenerla posizionata li

  13. #13
    Simpatizzante
    L'avatar di Marco9f
    Località
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    71
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    3
    Data Registrazione
    Mar 2017
    Tartarughe in possesso

    1 Trachemys

    Predefinito Re: Acquario adatto e quali accessori?

    Dopo le svariate ricerche i potenziali acquari sono questi se qualcuno ha voglia di guardarli e scondo lui dirmi quale potrebbe essere meglio;
    Acquario 350 litri - Animali In vendita a Torino (per questo dovrò trovare un mobile adatto, se non trovo niente non posso prenderlo)
    Acquario marino - Animali In vendita a Torino (questo è 45 di profondità forse è poco?)
    Acquario 300 lt - Animali In vendita a Torino (di questo non ci sono foto appena me le invierà valuterò però di litri e di lunghezza ci stiamo)
    Acquario litri 350 Atollo 1200 - Animali In vendita a Torino (questo è veramente perfetto, se non fosse che ha qualche annetto ma se è tenuto bene potrei prenderlo e pagandolo così potrei investire molto di più per altro)
    Adesso provvederò a sentire i vari venditori e spero entro prossima settimana di portarne a casa uno

  14. #14
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,880
    Discussioni
    76
    Like ricevuti
    3183
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.4.0 Trachemys scripta 1.1.1 Trachemys scripta elegans 1.2.0 Kinosternon baurii. 1.4.0 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Acquario adatto e quali accessori?

    L'ultimo è effettivamente molto interessante, ma non riesco a capire se la divisione che è stata effettuata è permanente oppure rimovibile; se fosse permanente allora è un po' una noia…
    Tra gli altri preferisco il primo e ti assicuro che se l'estetica non è una priorità assoluta, un supporto adatto lo si fa in casa e a basso costo: Supporto acquario

  15. #15
    Simpatizzante
    L'avatar di Marco9f
    Località
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    71
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    3
    Data Registrazione
    Mar 2017
    Tartarughe in possesso

    1 Trachemys

    Predefinito Re: Acquario adatto e quali accessori?

    Citazione Originariamente Scritto da Leonida89 Visualizza Messaggio
    L'ultimo è effettivamente molto interessante, ma non riesco a capire se la divisione che è stata effettuata è permanente oppure rimovibile; se fosse permanente allora è un po' una noia…
    Tra gli altri preferisco il primo e ti assicuro che se l'estetica non è una priorità assoluta, un supporto adatto lo si fa in casa e a basso costo: Supporto acquario
    Piccolo aggiornamento: La ricerca continua un po' a rilento (non tutti rispondono subito alle chiamate) mi sto decidendo pian piano a prendere un acquario senza mobile (ne sto trovando molti a prezzi veramente buoni, forse per il fatto che sono senza mobile e la gente li cerca con il supporto) e a crearlo io come hai fatto te, ho paura però che poi non regga o di fare qualche disastro voi cosa mi consigliate si riesce a costruire una cosa fatta bene e che sopratutto regga un peso di un acquario da 400 litri riempito almeno di 250? Purtroppo in quella discussione non si vedono le foto.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •