Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 16

Modifica acquaterrario indoor per Mauremys

Discussione sull'argomento Modifica acquaterrario indoor per Mauremys contenuta nel forum Indoor, nella categoria Allestimenti; Ho deciso di apportare ulteriore modifica all'acquaterrario (da 70 cm) ospitante la ns coppia di tartarughe mauremys di 1,5 anni. ...

  1. #1
    Simpatizzante
    L'avatar di 5Perseo
    Località
    cosenza
    Sesso
    Messaggi
    27
    Discussioni
    2
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Dec 2020
    Tartarughe in possesso

    MAUREMYS REEVESII MAUREMYS SINESIS

    Predefinito Modifica acquaterrario indoor per Mauremys

    Ho deciso di apportare ulteriore modifica all'acquaterrario (da 70 cm) ospitante la ns coppia di tartarughe mauremys di 1,5 anni.
    Di fatti avevo deciso di aumentare lo spazio a settembre mediante soppalco essendo limitato nello sviluppo longitudinale ed esssendo le tarte cresciute in una anno sino ad arrivare a 11 cm .
    L'acquaterrario è incastonato in bagno tra lavandino e finestra con enormi vantaggi per la manutenzioe (50 cm da gabinetto e 0 cm da lavandino....) e soprattutto per la fruibilità... diciamo un bel desktop fruito da tutta la famiglia... almeno 2 volte al giorno ciascuno ... ( ) .

    Tuttavia rilevavo, soprattutto in questi giorni di scarsa luce naturale, che il 50% della parte sommersa rimaneva buia e poco gradevole allo sguardo...lasciamo stare il tentativo di illuminarla con lampada UV sommersa di cui parlerò in altra sezione... (occhi gonfi alle tarte...).

    Ho così deciso di modificare la parte emersa sostituendola con plexyglass da 2 mm... materiale davvero molto diffuso in questi mesi e disponibile a pochi euro...
    Tagliato e modellato a caldo ora tutto è più gradevole sia per loro e per me...Anche l'igiene ne trae benefici grazie ai raggi UV di lampada e finestra che ormai raggiunge ogni angolo...del contenitore

    La rampa è stata resa agevole con stricie di colla caldo (trasparente,...) con le quali possono salire senza problemi.

    Prima:

    Dopo:


  2. #2
    ContributorMod PEMminator
    L'avatar di marconyse
    Località
    San Giovanni in Persiceto (Bo)
    Sesso
    Messaggi
    12,992
    Discussioni
    670
    Like ricevuti
    5557
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    0,2 Sternotherus odoratus 0.0.1 Geoemyda spengleri
    Altri rettili in possesso

    Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Xenosaurus platyceps, , Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Bellatorias frerei, Hemispheriodon gerrardii, Ctenosaura defensor, Lepidophyma flavimaculatum, Underwoodisaurus milii, Nephrurus cinctus, Gastropholis prasina, Pogona henrylawsonii, Sceloporus serrifer cyanogenys, Egernia cunninghami

    Predefinito Re: Modifica acquaterrario indoor per Mauremys

    Beh la vasca e' al limite della cella di tortura per due tartarughe di quella misura, che in seguito cresceranno ancora di piu'
    Per inserire foto clikkate qui http://www.tartarugando.it/bacheca-e...imgur-com.html
    Dal cellulare http://www.tartarugando.it/content/4...-tapatalk.html

    Signore dei Gerrhosaurus, Principe degli Shinisaurus, Giunto infine al soglio degli Xenosaurus, Adepto degli Ouroborus
    Sono qui https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums
    Ti guardo e ti controllo! Attento al PEM!

    ?

  3. #3
    Simpatizzante
    L'avatar di 5Perseo
    Località
    cosenza
    Sesso
    Messaggi
    27
    Discussioni
    2
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Dec 2020
    Tartarughe in possesso

    MAUREMYS REEVESII MAUREMYS SINESIS

    Predefinito Re: Modifica acquaterrario indoor per Mauremys

    Bhe non esageriamo una 70X30 non è piccolissima, almeno per il momento, ho visto trachemys di 7 anni e 3 in un acquario da 100 lt tenuta però con due dita d'acqua... certo non felicissime ma vive e vegete ...
    Le mie hanno solo un anno e mezzo e non era il caso di mandarle in letargo nonostante siano cresciute troppo in poco tempo (12 cm!!) ...
    La vasca esterna è stata già attrezzata ed il prossimo inverno ospiterà la più grande (e vorace)... l'altra resterà a farci compagnia nella sua "cella" un pò meno di tortura essendo sola. In futuro ovviamente raggiungerà definitivamente nello stagno da 300 lt...
    Pensavo fossero due femmine ma da come la piccola si strusica guancia guancia con l'altra incomincio a sospettare sia maschio..

    ps. Comunque ci tenevo a mostrare la piazzola in plexyglas comoda elegante e soprattutto economica (2,50 €) in barba a tutti i tropical shop....
    Ultima modifica di 5Perseo; 18-01-2021 alle 01:14

  4. #4
    Assiduo
    L'avatar di Lisa77
    Località
    Bergamo
    Sesso
    Messaggi
    650
    Discussioni
    15
    Like ricevuti
    138
    Data Registrazione
    Feb 2019
    Tartarughe in possesso

    1 trachemys scripta scripta
    Altri rettili in possesso

    Nessuno

    Predefinito Re: Modifica acquaterrario indoor per Mauremys

    Lo "scivolo" è ricoperto di erba sintetica? Entra in acqua o è a pelo? Mi sembra un po' troppo ripido e poco agevole per raggiungere la zona emersa. Forse la foto mi inganna, comunque secondo me una rampa in rete tipo la griglia di plastica da pittura o anche semplicemente un pezzo di cassetta di plastica della frutta (quelle a quadratini) ritagliata a misura, dovrebbero essere più agevoli per le tarte. Per la scatola della zona emersa metterei della rete antifuga tutta intorno ripiegata verso l'interno così da evitare che cadano fuori se riescono a mettersi "in piedi". Anche attorno alla vasca, soprattutto dove ci sono i vasi, metterei della rete antifuga.

  5. #5
    ContributorMod PEMminator
    L'avatar di marconyse
    Località
    San Giovanni in Persiceto (Bo)
    Sesso
    Messaggi
    12,992
    Discussioni
    670
    Like ricevuti
    5557
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    0,2 Sternotherus odoratus 0.0.1 Geoemyda spengleri
    Altri rettili in possesso

    Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Xenosaurus platyceps, , Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Bellatorias frerei, Hemispheriodon gerrardii, Ctenosaura defensor, Lepidophyma flavimaculatum, Underwoodisaurus milii, Nephrurus cinctus, Gastropholis prasina, Pogona henrylawsonii, Sceloporus serrifer cyanogenys, Egernia cunninghami

    Predefinito Re: Modifica acquaterrario indoor per Mauremys

    La vasca e' piccolissima, in Germania ti avrebbero sequestrato gli animali, che tu abbia voisto animali in vasche piu' piccole vuol dire che c'e' gente che li maltratta. Anche per un solo animale restra' una cella, e' lo spazio per muoversi che non ha, la vasca per Mauremys deve essere MINIMO 120x60x60
    Leggi queste discussioni e ricerca le altre sul forum Nuovo acquario per Tartarughe Mauremys S.
    Ocadia sinensis
    Ultima modifica di marconyse; 18-01-2021 alle 10:44
    Per inserire foto clikkate qui http://www.tartarugando.it/bacheca-e...imgur-com.html
    Dal cellulare http://www.tartarugando.it/content/4...-tapatalk.html

    Signore dei Gerrhosaurus, Principe degli Shinisaurus, Giunto infine al soglio degli Xenosaurus, Adepto degli Ouroborus
    Sono qui https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums
    Ti guardo e ti controllo! Attento al PEM!

    ?

  6. #6
    Simpatizzante
    L'avatar di 5Perseo
    Località
    cosenza
    Sesso
    Messaggi
    27
    Discussioni
    2
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Dec 2020
    Tartarughe in possesso

    MAUREMYS REEVESII MAUREMYS SINESIS

    Predefinito Re: Modifica acquaterrario indoor per Mauremys

    Lisa77 Si hai ragione è in progress .... Il sistema è in parte collaudato si muovono agevolmente ... il livello acqua dovrà superare il bordo vasi tanto sono piante acquatiche e loro potranno salire agevolemente. Si la rampa la fanno ma in effetti ormai ho scoperto il plexyglass e la rifarò in plexyglas in modo da non occludere la visuale. Con la colla a caldo vengono delle strisce antiscivolo perfette per loro... Si per evitare che scappino devo bordare tutto il lato dx in effetti . Al momento non riescono però potrebbero a breve e sarebbe un dramma se cadessero. Profilerò una striscia di plexyglass... Devo evitare di rendere grezza la soluzione altrimenti la moglie mi getta con tutte le tarte, i bonsai e compagnia cantando..
    Grazie cmq dei suggerimenti. Al momento l'unica cosa che mi impensierisce è la fase pre e post letargo. Quando le ho messe per prova a novembre ho visto che non riuscivano a risalire dal fondo... sotto i 15 gradi sono bradipi... Credo farò un riduttore di profondità (sempre in plexyglass) da mettere a metà ottobre sino a marzo. Un pareallelepideo inclinato e trasparente che nella parte inferiore (quella che va sott'acqua) sarà completamente buio. Così la risalità la possono fare "a piedi" come farebbero in natura su un piano inclinato max 20°. Inoltre col plexyglass non rovino lo stagno che tra piante acquatiche e pesci resterà fruibili allo sguardo ed alla luce ...

    - - - Aggiornato - - -

    Marconyse
    Si ne sono consapevole ... meno male che non sono in Germania allora
    Lo dicevo per far capire che non è proprio un dramma dover tirare ancora un pò dato che c'è di peggio in giro..
    Le mie passano le giornate in relax in piattaforma la mattina e nuoto e strusciamenti il pomeriggio e credo stiano piuttosto bene ora.
    Nella vasca precedente, una 50 Cm con la sola piattaforma galleggiante, erano irrequiete arrivavano a mordersi e cercavano di abbandonare l'acquaterrario che tra l'altro era difficile da tener pulito.

    La soluzione esterna da 300 litri l'ho fatta appositamente quest'autunno per le cose che dici e che ho letto quando mi ero quasi convinto a darle via data la crescita inattesa da 2 cm a 11 cm in un anno ... pensavo ci mettessero almeno 3 anni a raggiungere queste dimensioni quando l'ho comprata a mia figlia che la desiderava ...
    Grazie a questo forum ho corretto, in corso d'opera, molte cose della precedente gestione diciamo "troppo allegra" col cibo e con le temperature...

    Tuttavia non me la sono sentito di farle andare in letargo quest'anno tra l'altro ad occhi chiusi... per cui questa soluzione è di fatto temporanea capisco bene che sarebbe meglio ulteriore spazio ma la posizione (di fronte water e fianco lavandino) è tanto satura ormai quanto ottimale per la manutenzione, l'igiene oltre che la fruizione da parte nostra delle bestiole... Tutte le mattine e la sera aspiro il fondo ed aggiungo un pò d'acqua. Loro sporcano per lo più la sera, il filtro così dura quasi 10 gg e l'acqua è cristallina ed inodore sempre ... tutto estremamente comodo insomma. Nel salone con un grande acquario non andrebbe proprio così..infatti quello che c'era è durato solo qualche anno...

    Nel frattempo nel laghetto esterno sto monitorando le temperature, spesso borderline 14-15 gradi nei giorni caldi, in attesa della prossima stagione. A Pasqua andranno nella loro "seconda casa" ed almeno una, la più grande vi resterà, l'altra la riporterò dentro almeno per un altro anno ... E' molto più calma, meno vorace e più piccola (da come si strusica incomincio a credere sia maschio anche se speravo avere due femmine...sapevo si vendessero solo femmine.. di certo non voglio prole...)...


    Grazie cmq della puntualizzazione...

    Grazie cmq della segnalazione essendo solo un neofita ...
    Ultima modifica di 5Perseo; 18-01-2021 alle 13:36

  7. #7
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    8,029
    Discussioni
    97
    Like ricevuti
    3288
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Modifica acquaterrario indoor per Mauremys

    Effettivamente la vasca indoor è troppo piccola.
    Ho qualche perplessità anche sulla vasca esterna: che io sappia quel tipo di vasche contengono al massimo 180 oppure 250 litri se riempite completamente, se riempita parzialmente potrebbe rivelarsi piccola per una mauremys sinensis femmina adulta.

  8. #8
    Simpatizzante
    L'avatar di 5Perseo
    Località
    cosenza
    Sesso
    Messaggi
    27
    Discussioni
    2
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Dec 2020
    Tartarughe in possesso

    MAUREMYS REEVESII MAUREMYS SINESIS

    Predefinito Re: Modifica acquaterrario indoor per Mauremys

    La vasca è una 300 lt (94x63x57 cm) riempita con meno 10 cm è 278 litri ma certo conta lo specchio oltre che la profondità.... Credo andrà bene per piu' anni certo non penso possa essere definitiva... non so quanto ci metteranno a diventare adulte. Il letargo urge anche per ridurre la curva di crescita. Col senno del poi mi sarei dovuto orientare su specie più piccole che però non sono comunemente commercializzate nei negozi dalle mie parti.
    Ho l' impressione che una sia maschio da come si comporta (striscia il collo all 'altra tutto il tempo) e la differenza di peso e dimensioni si sta rimarcando sempre piu'. Probabilmente potrò tenere più a lungo solo quest'ultima... L ideale sarebbe un laghetto interrato ma al 7mo piano...

  9. #9
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    8,029
    Discussioni
    97
    Like ricevuti
    3288
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Modifica acquaterrario indoor per Mauremys

    allora è probabile sia un modello dato per 250 litri netti: secondo me per una Mauremys adulta è uno spazio sufficiente se riesci a riempirLa di acqua completamente, creando un bordo antifuga con delle assi di legno e facendo in modo che la zona emersa sia sospesa o esterna, in modo da non rubare spazio acquatico.
    il problema è la presenza di 2 esemplari, nel senso che dovresti raddoppiare la vasca, oppure tenerne una fuori e una dentro con vasca 120x60x60 e impianto Solar Raptor, e magari scambiare vasca ai due animali durante la stagione, in modo che entrambe beneficino di un periodo all'aperto col sole vero.
    Ultima modifica di gibo; 19-01-2021 alle 11:38

  10. #10
    Simpatizzante
    L'avatar di 5Perseo
    Località
    cosenza
    Sesso
    Messaggi
    27
    Discussioni
    2
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Dec 2020
    Tartarughe in possesso

    MAUREMYS REEVESII MAUREMYS SINESIS

    Predefinito Re: Modifica acquaterrario indoor per Mauremys

    Ok.
    In effetti immagino che prima o poi una andrà via ... proprio la femmina mi sa (se l'altra è maschio).
    Dentro dubito poter fare di più senza disagi.. familiari..
    Devo solo evitare di farle crescere troppo in fretta ...
    Su un altro balcone in effetti potrei mettere i famosi cargopallet della Sogesi da 600 litri 120x80 ... ma per il momento credo basti questa soluzione spero per alcuni anni (3 -4 ??). Ripeto non ho idea della curva di crescita...trovato nulla sulle acquatiche.. in un anno da 2 cm a 11,5 cm .
    Troppe proteine e temp alta primo anno..champagne... Ora stop! Dieta..vegetables a go go...


  11. #11
    Contributor Mod
    L'avatar di Lampe14
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    1,672
    Discussioni
    15
    Like ricevuti
    615
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Tartarughe in possesso

    1.4.0Trachemys Scripta Scripta 1.3.0Graptemys Pseudogeographica Kohnii 1.2.1Clemmys Guttata 1.3.0Kinosternon Scorpioides Cruentatum 1.1.0Claudius Angustatus

    Predefinito Re: Modifica acquaterrario indoor per Mauremys

    Ciao,
    a molti dubbi e problemi ti sei già risposto da solo
    sono animali che anche con il letargo e stabulazione esterna raggiungono in fretta dimensioni enormi




    il comportamento che osservi può essere facilmente confuso come rituale d'accoppiamento quando può più facilmente essere il primo segnale di insofferenza e di aggressività dovuto agli spazi stretti..

    metti delle foto del piastrone e ventralmente della coda per capire se è già possibile sessare le tartarughe


    Io fossi in te offrirei da subito il massimo spazio disponibile ovvero la cassapallet da 600 litri con zona emersa esterna in modo da avere un solo filtro esterno, nessuna lampada e senza dover obbligare una delle due a stare nell'acquario prigione in casa..
    con spazi larghi il problema di territorialità può diminuire

    600 litri netti di spazio acquatico potrebbero rappresentare il minimo sindacale per 2 esemplari anche adulti.. se dello stesso sesso potrebbero convivere quasi pacificamente
    se sono di sesso opposto allora bisogna ragionare in modo differente perchè la convivenza è a mio avviso impossibile raggiunta la maturità sessuale

  12. #12
    Simpatizzante
    L'avatar di 5Perseo
    Località
    cosenza
    Sesso
    Messaggi
    27
    Discussioni
    2
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Dec 2020
    Tartarughe in possesso

    MAUREMYS REEVESII MAUREMYS SINESIS

    Predefinito Re: Modifica acquaterrario indoor per Mauremys

    si conosco le dimensioni massime..ora.. non quando le ho comprate all epoca. Mi manca una stima sui tempi. ho visto trachemys di 7 anni relativamente piccole ma non sono attendibili data la stabulazione poco ortodossa. Continui a chiamarla prigione ... posterei foto e video di esemplari davvero in spazi più piccoli e solo un dito d'acqua ma lungi da me quasi voler fare apologia di errate stabulazione...proprio qui poi.. Semplicemente questo è l' optimum che riesco a fare ora in appartamento. Lo spazio più è grande meglio è ovvio semplicemente non penso " al momento soffrano" particolarmente. Prendono sole insieme e gironzolano in acqua fianco a fianco di certo in primavera avranno uno spazio più godibile . Non credo ci sia aggressività per ora . La piccola sta spesso vicino la grande e passa molto tempo a fare cheek to cheek (non so come descriverlo) insomma a strisciare alternativamente a dx e sx il lungo collo della grande (che rimane pero impassibile).
    Come dicevo tuttavia non conto di tenerle l hanno prox dentro tutte e due. La vasca esterna ormai è fatta ed in monitoraggio temperature.. se ne parlera' in futuro per upgrade. Non so appunto se il futuro è 3-4 anni o 7 ecc. Certo se sono sessi opposti, questo vorrei capire, la divisione dovrà avvenire prima... credo terrò solo il maschio. Stasera posto foto piastrone e coda. Ps queste effusioni le ho viste ieri su un video di 11giga a proposito di corteggiamento per questo mi è balzato in mente il dubbio il video spiegava che la maturità più che ad età è a dimensione..
    Ultima modifica di gibo; 19-01-2021 alle 15:07

  13. #13
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    8,029
    Discussioni
    97
    Like ricevuti
    3288
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Modifica acquaterrario indoor per Mauremys

    sconsiglio di valutare la correttezza della stabulazione dai casi di amici o conoscenti, negli anni abbiamo visto persino Trachemys allevate come tartarughe terrestri in giardino senza zona acquatica...
    se riempi il mastellone da 300 fino al bordo e crei un semplice "anello" con assi di legno che rialzi le sponde della vasca, hai una vasca utilizzabile per un esemplare adulto.
    Se poi riesci a rimpiazzare quel mastello con una cassapallet da 600 litri, come suggerisce giustamente Lampe14, potresti essere in condizione di tenere 2 esemplari.
    Se fossero M+F la convivenza, al di là degli spazi, potrebbe comunque essere problematica.

  14. #14
    Contributor Mod
    L'avatar di Lampe14
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    1,672
    Discussioni
    15
    Like ricevuti
    615
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Tartarughe in possesso

    1.4.0Trachemys Scripta Scripta 1.3.0Graptemys Pseudogeographica Kohnii 1.2.1Clemmys Guttata 1.3.0Kinosternon Scorpioides Cruentatum 1.1.0Claudius Angustatus

    Predefinito Re: Modifica acquaterrario indoor per Mauremys

    Continuo a chiamarla prigione perchè una vasca di 70 cm con 15 cm d'acqua è troppo poca per 2 sinensis da 11 cm specie ottima nuotatrice..
    potrebbe andar bene se fosse un solo esemplare di sthernotherus per esempio...
    ...
    poi siamo d'accordo che è una soluzione temporanea e c'è sempre chi sta peggio... ma non posso affermare che questa sistemazione sia l'ideale in questo momento...

    fortunatamente durerà pochi mesi e potrai spostarle entrambe nel mastello da 300 litri che hai preparato..
    ma anche quello forse durerà un paio di stagioni poi sarà da sostituire con quello da 600 litri
    purtroppo non esiste una tabella di crescita media della specie...i fattori che influiscono sulla crescita sono troppi da poter standardizzare

    se le tarta hanno meno di 2 anni è impossibile abbiano già raggiunto la maturità sessuale... ma forse potrebbero presentare qualche segno che indichi il sesso..
    per questo ti dico che il comportamento che stai notando non può essere corteggiamento perchè non sono ancora maturi sessualmente... si tratta più facilmente dei primi segni molto pacati di insofferenza per la convivenza con un altro esemplare in pochi litri
    le tartarughe non sono animali che vivono in branchi.. quindi mal si sopportano in spazi ristretti
    a volte convivono per anni senza problemi e improvvisamente cominciano a scannarsi
    Ultima modifica di Lampe14; 19-01-2021 alle 19:26

  15. #15
    Simpatizzante
    L'avatar di 5Perseo
    Località
    cosenza
    Sesso
    Messaggi
    27
    Discussioni
    2
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Dec 2020
    Tartarughe in possesso

    MAUREMYS REEVESII MAUREMYS SINESIS

    Predefinito Re: Modifica acquaterrario indoor per Mauremys

    Ok. Chiaro tutto, capisco ... per ora è così.
    Potrebbe esserci insofferenza non dico di no... non parlano... in effetti Diciamo che quando sono irrequiete si nota vanno avanti e indietro, cercano di uscire ecc tuttavia questi atteggiamenti non li so interpretare tra l'altro solo della Sinensis la Reversii è indifferente.
    Vi posto le foto di quella che si struscia, la Sinensis che è un mese più vecchia anche sempre meno grande e leggera .
    Un vostro parere sarebbe davvero utile sul questo aspetto... sulle curve di crescita ho capito che dovrò solo aspettare per sapere qualcosa di più...
    Se del caso metterò video ma è il tipico atteggiamento di molti altri in giro su YT. Allunga il collo alternativamente da un lato e dall'altro. Inoltre va spesso dietro col muso, diciamo sulla coda della più grande...come un cagnolino che annusa....

    Qui fa spiderman... la metto giusto perchè è buffa messa di lato al vetro


    Ho dovuto prenderla in mano nonostante so che è meglio evitare e loro lo odiano (poi si agitano per un pò dopo).

    Fronte


    Retro (il foro sulla coda è molto più grande dell'altra...)


    Grazie

    - - - Aggiornato - - -

    Direi che non è una U ma una V



    - - - Aggiornato - - -

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •