Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 8 di 8

Info specie in allegato B

Discussione sull'argomento Info specie in allegato B contenuta nel forum Legislazione, nella categoria Leggi e Normative; salve ragazzi, purtroppo nonostante le numerose ricerche ci sono alcune cose che non mi sono chiare sugli animali compresi in ...

  1. #1
    Appassionato
    L'avatar di gianlu.figus
    Località
    ...
    Sesso
    Messaggi
    439
    Discussioni
    33
    Like ricevuti
    116
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    ...

    Predefinito Info specie in allegato B

    salve ragazzi, purtroppo nonostante le numerose ricerche ci sono alcune cose che non mi sono chiare sugli animali compresi in questo allegato. allora, avrei intenzione la prossima primavera di acquistare una coppia di testudo horsfieldii e quindi vorrei iniziare a documentarmi bene sulle normative etc... volevo sapere se una volta acquistate le trafile burocratiche sono le stesse esistenti per le specie in allegato A o meno. Più precisamente:
    - il discorso delle fonti è uguale? in teoria esemplari acquistati in negozio dovrebbero avere la fonte C o D giusto? è possibile convertire questo cites (che dovrebbe essere straniero) a mio nome e in italiano?
    - devono essere fatti rinnovi annuali dei documenti con il marcaggio forografico?
    - l'inoculo del microchip è obbligatorio anche per queste specie?
    - nel caso riuscissi nell'impresa di riprodurle, bisogna fare una scheda identificativa per ogni baby (oltre alla denuncia di nascita) con relativo rinnovo annuale?
    - le cessioni delle baby si possono fare senza bisogno di richiedere movimentazione etc?
    Grazie mille a tutti!

    grazie mille e scusatemi ma non sapevo dove postare la discussione..

  2. #2
    C.D.O.
    L'avatar di maura72
    Località
    Firenze
    Sesso
    Messaggi
    5,478
    Discussioni
    58
    Like ricevuti
    2026
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Tartarughe in possesso

    Fred&Wilma

    Predefinito Re: Info specie in allegato B (non sapevo dove postare!)


  3. #3
    Appassionato
    L'avatar di Giacomo
    Località
    Gubbio-PG
    Sesso
    Messaggi
    149
    Discussioni
    3
    Like ricevuti
    25
    Data Registrazione
    May 2011
    Tartarughe in possesso

    1,1 Terrapene ornata luteola;1,1 Terrapene carolina mexicana;1,1 Homopus signatus signatus;1,1 Chersina angulata;2,3 Geoemyda japonica;3,5 Testudo kleinmanni e le altre...

    Predefinito Re: Info specie in allegato B (non sapevo dove postare!)

    Per le prime 4 la risposta è "No",mentre per l'ultima "Si".
    Non esiste il cites per l'allegato B come lo intendi tu,esiste solo un attestato di origine legale che può essere o un'autocertificazione o una fattura oppure,se importi direttamente tu,una licenza di importazione.

  4. #4
    Appassionato
    L'avatar di gianlu.figus
    Località
    ...
    Sesso
    Messaggi
    439
    Discussioni
    33
    Like ricevuti
    116
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    ...

    Predefinito Re: Info specie in allegato B (non sapevo dove postare!)

    maura si l'avevo letta ma i tanti dubbi c'erano ancora..
    grazie giacomo, conciso ma molto esaustivo! si in effetti credevo che anche per l'allegato B esistesse un cites come quello dell'allegato A.. :P

    alcune persone mi hanno sconsigliato l'allevamento delle hors qui in Sardegna, dicendomi che è molto difficile allevarle nel clima sardo... invece io ero convinto di andare abbastanza tranquillo perchè, vivendo in centro sardegna, il clima non è umido e oltrettutto il mio giardino è fatto di terra calcarea quindi è arido a livelli improponibili.. forse l'unico problema potrebbe essere il letargo perchè quest'inverno è piovuto talmente tanto che l'acqua è ristagnata e non veniva drenata.. ma a questo problema si può anche ovviare facendo un letargo controllato.... voi che cosa ne pensate?

  5. #5
    Appassionato
    L'avatar di Cool Night
    Località
    Treviso - Ferrara
    Sesso
    Messaggi
    139
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    25
    Data Registrazione
    May 2011
    Tartarughe in possesso

    0.1.1 TSE; 1.0.0 pelomedusa

    Predefinito Re: Info specie in allegato B (non sapevo dove postare!)

    Io penso che il letargo controllato sia sempre consigliato per le hors, in modo da non doversi preoccupare dell'umidità. Forse sono condizionato dalla "leggera" umidità che c'è dalle mie parti, ma non ce le vedo a fare letargo nuotando .
    Forse l'unica perplessità è che farebbero il letargo corto, ma non credo sia un problema insormontabile.

  6. #6
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,830
    Discussioni
    1197
    Like ricevuti
    6435
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 2.7.XX

    Predefinito Re: Info specie in allegato B (non sapevo dove postare!)

    Gianlu, posso chiederti come mai stai valutando proprio le horsfieldii?

    A questo punto, non ti converrebbe optare per le Testudo hermanni, che stai sicuro che si adattano alla perfezione al tuo clima?

    Le horsfieldii sono un po' ostiche da far riprodurre, considera che dove vivono le temperature invernali arrivano a toccare anche i -35°C. Non sempre è facile e/o possibile riprodurre delle condizioni ideali per farle stare al meglio e consentire loro di riprodursi.

  7. #7
    Appassionato
    L'avatar di gianlu.figus
    Località
    ...
    Sesso
    Messaggi
    439
    Discussioni
    33
    Like ricevuti
    116
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    ...

    Predefinito Re: Info specie in allegato B (non sapevo dove postare!)

    Citazione Originariamente Scritto da rughis Visualizza Messaggio
    Gianlu, posso chiederti come mai stai valutando proprio le horsfieldii?

    A questo punto, non ti converrebbe optare per le Testudo hermanni, che stai sicuro che si adattano alla perfezione al tuo clima?

    Le horsfieldii sono un po' ostiche da far riprodurre, considera che dove vivono le temperature invernali arrivano a toccare anche i -35°C. Non sempre è facile e/o possibile riprodurre delle condizioni ideali per farle stare al meglio e consentire loro di riprodursi.
    ciao fabri, certo che puoi chiedermelo e anzi ti rispondo molto volentieri.. diciamo che al momento sto valutando tutte le possibilità che mi si presentano..
    in tutti i negozi di animali che ho visitato ci sono solamente le horsfieldii, me ne manca da visitare uno che è il più fornito in fatto di rettili (l'ultima volta che ci sono stato avevano addirittura una pelomedusa, una chelodina una rinoclemys e una pardalis!) e provo a cheidere lì.... il problema è che gli altri negozi non me le portano nemmeno su ordinazione...

    l'altra possibilità sono gli allevatori amatoriali... questi non hanno i cites commerciali e non hanno intenzione di fare movimentazioni per evitare tutto il casotto burocratico...

    le tarte potrei averle senza documenti ma sinceramente non me la sento di prenderle così (anche se come si suol dire a mali estremi, estremi rimedi, non so se mi spiego)...

    quindi non so sinceramente nemmeno io cosa fare.......

  8. #8
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,830
    Discussioni
    1197
    Like ricevuti
    6435
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 2.7.XX

    Predefinito Re: Info specie in allegato B (non sapevo dove postare!)

    Citazione Originariamente Scritto da gianlu.figus Visualizza Messaggio
    ciao fabri, certo che puoi chiedermelo e anzi ti rispondo molto volentieri.. diciamo che al momento sto valutando tutte le possibilità che mi si presentano..
    in tutti i negozi di animali che ho visitato ci sono solamente le horsfieldii, me ne manca da visitare uno che è il più fornito in fatto di rettili (l'ultima volta che ci sono stato avevano addirittura una pelomedusa, una chelodina una rinoclemys e una pardalis!) e provo a cheidere lì.... il problema è che gli altri negozi non me le portano nemmeno su ordinazione...

    l'altra possibilità sono gli allevatori amatoriali... questi non hanno i cites commerciali e non hanno intenzione di fare movimentazioni per evitare tutto il casotto burocratico...

    le tarte potrei averle senza documenti ma sinceramente non me la sento di prenderle così (anche se come si suol dire a mali estremi, estremi rimedi, non so se mi spiego)...

    quindi non so sinceramente nemmeno io cosa fare.......
    Ho capito

    Sicuramente fai bene ad evitare gli "estremi rimedi", te lo sconsiglio vivamente, ma vedo che è una soluzione che già hai escluso tu.

    Avresti un'altra possibilità: potresti aspettare la prima occasione di dover farti un giro nel continente per prendere le tue tartarughe
    Dai, che ci vediamo al prossimo tartabeach!

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •