Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 24
Like Tree6Likes

Sistemazione di "Ruga" (laghetto per Trachemys)

Discussione sull'argomento Sistemazione di "Ruga" (laghetto per Trachemys) contenuta nel forum Outdoor, nella categoria Allestimenti; Premetto che i lavori sono ancora in corso però almeno adesso la ruga se la gode nella sua nuova piscina. ...

  1. #1
    Simpatizzante
    L'avatar di Buddy79
    Località
    MARTIGNAN di PO
    Sesso
    Messaggi
    15
    Discussioni
    2
    Like ricevuti
    3
    Data Registrazione
    Jun 2018
    Tartarughe in possesso

    Trachemys scripta

    Predefinito Sistemazione di "Ruga" (laghetto per Trachemys)

    Premetto che i lavori sono ancora in corso però almeno adesso la ruga se la gode nella sua nuova piscina.

    Questa è la fine del primo step.

    https://imgur.com/a/hQflv3Z
    https://imgur.com/a/wqVtFIS

    Il prossimo step è quello di livellare il terreno e ricoprirlo di ciottoli/sassolini che ne pensate?
    Ovviamente costruire una cascatina e mettere della vegetazione...

  2. #2
    Contributor Mod
    L'avatar di Lampe14
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    1,615
    Discussioni
    15
    Like ricevuti
    602
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Tartarughe in possesso

    1.4.0Trachemys Scripta Scripta 1.3.0Graptemys Pseudogeographica Kohnii 1.2.1Clemmys Guttata 1.3.0Kinosternon Scorpioides Cruentatum 1.1.0Claudius Angustatus

    Predefinito re: Sistemazione di "Ruga" (laghetto per Trachemys)

    Ciao e benvenuto
    é un preformato oase 500 litri? se così fosse ottima scelta per un solo esemplare di trachemys

    vedo un filtro a pressione , ottimo
    aggiungendo qualche pianta palustre in vaso (juncus, falso papiro, iris pseudacorus, sparganium, alisma) appesi ai bordi del laghetto (ben protette da rete per evitare che la tarta le divori) aiuterai il filtro a tenere pulita l'acqua e farai un pò di ombra nel caso in cui il laghetto sia esposto al sole tutto il giorno

    anche io ho optato per ghiaione intorno al laghetto (sotto ho usato telo per pacciamatura per evitare la crescita di infestanti)
    in questo modo eviti deposizioni indesiderate ed è molto ordinato e manutenzione pari a 0
    unico consiglio che vorrei darti è di prevedere comunque una zona deposizione
    io ho interrato un contenitore di plastica e riempito di terra e sabbia
    se dovesse avere la necessità di deporre uova sterili l'unico posto dove riuscirà a scavare è solo quello

    mi raccomando la recinzione, sono veramente ottime scalatrici!
    https://youtu.be/lL5jGIennLg

    qualche scheda utile:
    Tartarugando - Alimentazione tartarughe acquatiche

    Disposizioni Legge sugli alloctoni (Trachemys etc)
    prorogato termine ultimo di denuncia, slittato al 31 agosto 2019

  3. #3
    Simpatizzante
    L'avatar di Buddy79
    Località
    MARTIGNAN di PO
    Sesso
    Messaggi
    15
    Discussioni
    2
    Like ricevuti
    3
    Data Registrazione
    Jun 2018
    Tartarughe in possesso

    Trachemys scripta

    Predefinito re: Sistemazione di "Ruga" (laghetto per Trachemys)

    Ciao e grazie.

    Si si è il preformato Oase PE 500 abbinato ad una pompa Pontec PondoPress 5000, me li ha consigliati il tizio del negozio che mi ha ispirato molta fiducia e sono contento che sia stato un ottimo consiglio.

    Si si l'idea è di fare un paio di strati di telo paciamante (già acquistato) e poi di ricoprire il tutto con ghiaia per avere manutenzione zero.
    Per quanto riguarda le piante grazie mille per i nomi, provvederò quanto prima ad inserirle nell'abitat.

    Caspita, non pensavo avessero il gene di Cliffhanger… . Considera che la mia intenzione non è quella di recintare intorno al laghetto perché ho deciso di lasciare tutta la zona di fronte a casa alla Tarta, in pratica è chiusa su 3 lati da muro e il 4° lato ci ho fatto un muretto con dei forati alto 25cm, in questo modo scorrazza per tutto il pezzo di terra a disposizione sono circa 9x5 metri (45mq) con già delle piante sotto cui si ripara. Ho in programma di aggiungere anche una piccola pianta a bordo laghetto in modo che faccia un po' di ombra nelle ore più calde.

    Per il discorso delle uova non ci avevo pensato, ma non le deposita anche fuori dall'acqua nella terra?

  4. #4
    Contributor Mod
    L'avatar di Lampe14
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    1,615
    Discussioni
    15
    Like ricevuti
    602
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Tartarughe in possesso

    1.4.0Trachemys Scripta Scripta 1.3.0Graptemys Pseudogeographica Kohnii 1.2.1Clemmys Guttata 1.3.0Kinosternon Scorpioides Cruentatum 1.1.0Claudius Angustatus

    Predefinito re: Sistemazione di "Ruga" (laghetto per Trachemys)

    se non trova una zona adatta dove scavare per la deposizione potrebbe semplicemente lasciarle in acqua o sulla ghiaia, ma potrebbe anche decidere di non farlo rischiando la distocia

    è una tarta acquatica, non terrestre, hanno necessità di una generosa parte acquatica per il nuoto e 500 litri sono buoni
    la zona terrestre è veramente ininfluente, basta una comoda zona basking e depozione
    farei la recinzione a 1m di distanza dal laghetto.. sarà più che sufficiente per permetterti di entrare per la manutenzione

    45 mq sono una esagerazione..meglio tenerla in una zona circoscritta più facile da recintare in modo adeguato a prova cliffhanger!

  5. #5
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3463
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito re: Sistemazione di "Ruga" (laghetto per Trachemys)

    Le deposita solo fuori dell'acqua ,ma se metti il telo da pacciamatura non avrà dove scavare e andrà in crisi : se fai come suggerito da Lampe sarà molto facile controllare la presenza di uova e di distruggerle per sicurezza.
    Scusa Lampe ,abbiamo risposto insieme...

  6. #6
    Simpatizzante
    L'avatar di Buddy79
    Località
    MARTIGNAN di PO
    Sesso
    Messaggi
    15
    Discussioni
    2
    Like ricevuti
    3
    Data Registrazione
    Jun 2018
    Tartarughe in possesso

    Trachemys scripta

    Predefinito re: Sistemazione di "Ruga" (laghetto per Trachemys)

    Grazie mille ragazzi per l'aiuto.

    Provvedo subito ad inserire una zona basking per la deposizione.


  7. #7
    Contributor Mod
    L'avatar di Lampe14
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    1,615
    Discussioni
    15
    Like ricevuti
    602
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Tartarughe in possesso

    1.4.0Trachemys Scripta Scripta 1.3.0Graptemys Pseudogeographica Kohnii 1.2.1Clemmys Guttata 1.3.0Kinosternon Scorpioides Cruentatum 1.1.0Claudius Angustatus

    Predefinito Re: Sistemazione di "Ruga" (laghetto per Trachemys)


    io continuerei quel muretto (altezza 30cm?) a formare un recinto quadrato non riuscirà a vedere cosa c'è oltre la recinzione stressandosi meno
    e per sicurezza applicherei un pannello di materiale plastico liscio all'interno in modo che la tarta non riesca a fare presa e riucire a scavalcare

    - - - Aggiornato - - -

    Ecco per esempio come ho fatto io


  8. #8
    Simpatizzante
    L'avatar di Buddy79
    Località
    MARTIGNAN di PO
    Sesso
    Messaggi
    15
    Discussioni
    2
    Like ricevuti
    3
    Data Registrazione
    Jun 2018
    Tartarughe in possesso

    Trachemys scripta

    Predefinito Re: Sistemazione di "Ruga" (laghetto per Trachemys)

    Il muretto in questione verrà ricoperto con delle piastrelle effetto mattoni, così è molto antiestetico.

    Molto bello il tuo laghetto , grazie per le foto dimostrative. I portavasi sono caserecci o li hai trovati in commercio?

    - - - Aggiornato - - -

    Una cosa ragazzi.
    Voi avete implementato qualcosa nel vostro laghetto per il controllo del livello dell'acqua?

    Perché sono tornato stasera a casa e mi sono accorto che il livello dell'acqua è sceso di circa 1cm. Oggi effettivamente faceva molto caldo, l'auto segnava 41° e dato che settimana prox vado via 1 settimana non vorrei tornare a casa e trovare la vasca vuota.

    Avevo già in mente di inserire una valvola per il controllo del livello dell'acqua o meglio ancora gestirlo tramite l'arduino che già mi gestisce l'irrigazione…

  9. #9
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3463
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Sistemazione di "Ruga" (laghetto per Trachemys)

    Per l'arduino devi mettere un sensore e una elettrovalvola comandata dalla logica.

  10. #10
    Simpatizzante
    L'avatar di Buddy79
    Località
    MARTIGNAN di PO
    Sesso
    Messaggi
    15
    Discussioni
    2
    Like ricevuti
    3
    Data Registrazione
    Jun 2018
    Tartarughe in possesso

    Trachemys scripta

    Predefinito Re: Sistemazione di "Ruga" (laghetto per Trachemys)

    Questo nn è un problema, ho già automatizzato l'irrigazione del giardino e non mi spaventa cimentarmi anche in questo. Più che altro non volevo fare un lavoro e poi scoprire che c'è qualcosa di già pronto… tutto qui!

  11. #11
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3463
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Sistemazione di "Ruga" (laghetto per Trachemys)

    Qualcosa c'e già ma a livello industriale, con costi non giustificati per questa applicazione....

  12. #12
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    7,546
    Discussioni
    96
    Like ricevuti
    3192
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Sistemazione di "Ruga" (laghetto per Trachemys)

    Citazione Originariamente Scritto da Buddy79 Visualizza Messaggio
    Una cosa ragazzi.
    Voi avete implementato qualcosa nel vostro laghetto per il controllo del livello dell'acqua?

    Perché sono tornato stasera a casa e mi sono accorto che il livello dell'acqua è sceso di circa 1cm. Oggi effettivamente faceva molto caldo, l'auto segnava 41° e dato che settimana prox vado via 1 settimana non vorrei tornare a casa e trovare la vasca vuota.

    Avevo già in mente di inserire una valvola per il controllo del livello dell'acqua o meglio ancora gestirlo tramite l'arduino che già mi gestisce l'irrigazione…
    nel periodo estivo l'evaporazione è notevole, se poi inserirai piante palustri, ti accorgerai di quanta acqua bevono col caldo: per farti un esempio, ho un falso papiro in un vaso chiuso (tipo secchio), nonostante sia messo in ombra si beve un intero innaffiatoio d'acqua (14 litri) in 24h.
    e i laghetti li devo rabboccare tutti i giorni.
    se hai già l'irrigazione automatica, puoi mettere uno o più ugelli di irrigazione "goccia a goccia" oppure prendere una centralina dedicata per l'irrigazione goccia a goccia, sono alimentate a pila e hanno un costo modesto: tiri il tubicino fino alla vasca, fissandolo bene (o interrandolo) lungo il tragitto, e poi regoli la centralina in base all'evaporazione; puoi anche abbondare con il tempo di erogazione, al massimo l'acqua in eccesso uscirà dalla vasca finendo nel terreno circostante e garantendo un minimo di ricambio alla vasca, oltre che introdurre acqua più fresca.
    io faccio lo stesso ma in modalità manuale, lasciando una canna dell'acqua con un filo d'acqua che cade nel laghetto per una decina di minuti ogni sera.

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da Buddy79 Visualizza Messaggio
    Si si è il preformato Oase PE 500 abbinato ad una pompa Pontec PondoPress 5000, me li ha consigliati il tizio del negozio che mi ha ispirato molta fiducia e sono contento che sia stato un ottimo consiglio.
    ottimi acquisti

  13. #13
    Simpatizzante
    L'avatar di Buddy79
    Località
    MARTIGNAN di PO
    Sesso
    Messaggi
    15
    Discussioni
    2
    Like ricevuti
    3
    Data Registrazione
    Jun 2018
    Tartarughe in possesso

    Trachemys scripta

    Predefinito Re: Sistemazione di "Ruga" (laghetto per Trachemys)

    Dato i tempi stretti stasera aggiungo una elettrovalvola che aprirò ogni sera, per un paio di minuti, in modo da rabboccare l'acqua persa durante la giornata. Poi quando torno dalle ferie installerò in sistema per il controllo del livello dell'acqua più efficace. Quando fatto vi posto le foto.
    jonname84 likes this.

  14. #14
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3463
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Sistemazione di "Ruga" (laghetto per Trachemys)

    Se metti comunque un'elettrovalvola la puoi azionarla con un timer che regolerai dopo aver visto il tempo medio di rabbocco.

  15. #15
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    7,546
    Discussioni
    96
    Like ricevuti
    3192
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Sistemazione di "Ruga" (laghetto per Trachemys)

    concordo.
    un sistema di controllo del livello mi sembra veramente eccessivo.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •