Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 3 di 3

Aiuto laghetto esterno Sternotherus Odoratus

Discussione sull'argomento Aiuto laghetto esterno Sternotherus Odoratus contenuta nel forum Outdoor, nella categoria Allestimenti; Ciao a tutti, non ho mai scritto nel forum, ma da un anno a questa parte mi è stato molto ...

  1. #1
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Francesca96
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    1
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Jul 2019
    Tartarughe in possesso

    Una Sternotherus Odoratus
    Altri rettili in possesso

    Nessuno

    Predefinito Aiuto laghetto esterno Sternotherus Odoratus

    Ciao a tutti,

    non ho mai scritto nel forum, ma da un anno a questa parte mi è stato molto utile.
    Circa un anno fa mi è stata regalata una Sternotherus Odoratus che aveva già un anno (quindi ora ne ha 2). Dato che era ancora abbastanza piccola, in questo anno l'ho tenuta all'interno, in un acquario con una zona emersa.
    Adesso è cresciuta e il carapace è lungo circa 9 cm.
    Premetto che, nonostante cerchi di informarmi spesso, sono abbastanza ignorante in materia, per cui perdonate le mie domande forse banali.
    Innanzitutto vorrei sapere da chi ha delle Sternotherus Odoratus se può dirmi quanto crescono in media. So che c'è differenza di grandezza tra esemplari maschi e femmine, ma al momento non riesco a capire il sesso. La domanda deriva semplicemente dal mio interesse nel sapere se sta crescendo correttamente.
    In secondo luogo, vorrei chiedere se esiste un'età minima o delle dimensioni minime per poterla sistemare in un laghetto esterno. Come dicevo, dato che ora è cresciuta un pochino, penso sarebbe più felice e comoda in una superficie maggiore. In casa non posso mettere un acquario più grande di quello che ho, ma ho un giardino che potrei usare per mettere un laghetto esterno. Pensavo di utilizzarne uno preformato, a cui applicare una pompa.
    Leggevo sul forum che molti consigliano una profondità minima di 1 m per le Trachemys. Io ho solo una tartaruga (che si chiama Tarta, tra l'altro, perdonate la poca originalità), che da quello che ho capito è molto più piccola delle Trachemys. La regola della profondità minima rimane la stessa? E poi: è possibile tenerla tutto l'anno nel laghetto o solo d'estate? Sono di Roma, quindi le temperature d'inverno non scendono mai sottozero e a volte nemmeno ci si avvicinano.
    Accetto consigli da tutti.
    Io e Tarta vi ringraziamo in anticipo.

  2. #2
    TartaManiaco
    L'avatar di darietto
    Località
    Schio (Vicenza)
    Sesso
    Messaggi
    6,204
    Discussioni
    162
    Like ricevuti
    1267
    Data Registrazione
    May 2014
    Tartarughe in possesso

    nr.1.1.0 hermanni 2014 nr.1.2.0. Sternotherus odoratus 2017--2015
    Altri rettili in possesso

    nessuno

    Predefinito Re: Aiuto laghetto esterno Sternotherus Odoratus

    Benvenuta, come la stai tenendo in casa, quanto è grande la vasca, alimentazione ?
    Come crescita arriverà sui 13 centimetri circa se femmina e non è una grande nuotatrice, se avrà piante o appigli tipo tronchi sommersi per risalire a respirare benissimo.
    Se vuoi inserire foto, magari anche della coda, forse riusciamo a vedere il sesso , io mi trovo bene con l'applicazione da mobile : Tartarugando - Guida all'inserimento immagini tramite Tapatalk

  3. #3
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    7,333
    Discussioni
    92
    Like ricevuti
    3162
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Aiuto laghetto esterno Sternotherus Odoratus

    Ciao, mediamente arrivano attorno ai 12 / 13 cm di carapace e attorno a 2 etti di peso.
    Sono tartarughe molto resistenti al freddo, per cui credo che dalle tue parti potrebbe bastare tranquillamente un laghetto profondo 60 / 70 cm (se il laghetto è piccolo potresti anche coprirlo con un telo di pvc da serra, lasciando opportuni passaggi d'aria.
    IL problema può essere l'annegamento, per cui - per lasciarla tutto inverno in laghetto - devi fare spondo molto degradanti con molte piante che facciano radici e dei tronchi e legni che dal fondo salgano a riva.
    DEvi prestare molta attenzione alla recinzione al laghetto, sono abilissime scalatrici e cercano sempre la fuga.
    Un'alternativa al laghetto è costituita da un vascone in materiale plastico, che ti evita scavi e recinzioni e può essere una ottima sistemazione.
    Prova a dare un'occhiata a questi link e a scorrere un po' la sezione "outdoor":

    Kinosternidae OUTDOOR Enclosures

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •