Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 15 di 15
Like Tree1Likes
  • 1 Post By gibo

Tartaruga acquatica da tenere in balcone?

Discussione sull'argomento Tartaruga acquatica da tenere in balcone? contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Salve a tutti, recentemente mi è tornata l'idea di prendere un rettile/anfibio. Tempo fa avevo dovuto rinunciare per il semplice ...

  1. #1
    Simpatizzante
    L'avatar di Simone L
    Località
    Ascoli Piceno
    Sesso
    Messaggi
    30
    Discussioni
    7
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Tartarughe in possesso

    Nessuna

    Predefinito Tartaruga acquatica da tenere in balcone?

    Salve a tutti, recentemente mi è tornata l'idea di prendere un rettile/anfibio.
    Tempo fa avevo dovuto rinunciare per il semplice fatto che molti rettili e tutti gli anfibi necessitano di cibo vivo, che non posso dare, dunque abbandonata l'idea mi sono concentrato sugli animali a sangue caldo, infatti ho due pappagallini.
    Proprio a causa della presenza dei volatili in camera non avrei spazio per un rettile, dovrei per forza tenerlo fuori, in balcone.
    Dunque ho una domanda da porvi: c'è qualche tartaruga acquatica (ma va bene anche terrestre) allevabile in un acquaterrario (o terrario) sul balcone per tutto l'anno (o una buona parte) che non si nutra di cibo vivo (anche se, eventualmente, in primavera/estate potrei catturare per esempio lumache e lombrichi e darli alla tartaruga)?
    Grazie in anticipo!

  2. #2
    Simpatizzante
    L'avatar di Simone L
    Località
    Ascoli Piceno
    Sesso
    Messaggi
    30
    Discussioni
    7
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Tartarughe in possesso

    Nessuna

    Predefinito Re: Tartaruga acquatica da tenere in balcone?

    Nessuno mi sa aiutare?

  3. #3
    Appassionato
    L'avatar di PastaMGW
    Località
    Cairo Montenotte (SV)
    Sesso
    Messaggi
    111
    Discussioni
    3
    Like ricevuti
    62
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Tartarughe in possesso

    Trachemys scripta

    Predefinito Re: Tartaruga acquatica da tenere in balcone?

    Citazione Originariamente Scritto da Simone L Visualizza Messaggio
    Salve a tutti, recentemente mi è tornata l'idea di prendere un rettile/anfibio.
    Tempo fa avevo dovuto rinunciare per il semplice fatto che molti rettili e tutti gli anfibi necessitano di cibo vivo, che non posso dare, dunque abbandonata l'idea mi sono concentrato sugli animali a sangue caldo, infatti ho due pappagallini.
    Proprio a causa della presenza dei volatili in camera non avrei spazio per un rettile, dovrei per forza tenerlo fuori, in balcone.
    Dunque ho una domanda da porvi: c'è qualche tartaruga acquatica (ma va bene anche terrestre) allevabile in un acquaterrario (o terrario) sul balcone per tutto l'anno (o una buona parte) che non si nutra di cibo vivo (anche se, eventualmente, in primavera/estate potrei catturare per esempio lumache e lombrichi e darli alla tartaruga)?
    Grazie in anticipo!
    Una Trachemys scripta, la classica tartaruga d'acqua dolce!
    Prima di tutto gli spazi, per capire se puoi farcela stare: acquario da 100x50x50 per un esemplare, 120x60x60 per due esemplari. Zona emersa che copra circa 1/3 della superficie, appesa in modo da non portare via spazio al nuoto (amano nuotare).
    Cibo vivo non necessario. Alimentazione a base di pesce e verdure, più carnivoro da baby e più erbivoro da adulta. Può stare in vasca in balcone grossomodo da aprile a ottobre, il resto dell'anno lo può fare in letargo controllato in un locale non riscaldato, come una cantina ad esempio, in cui le temperature stiano tra i 4 e i 10 °C.
    Come dimensioni, da adulti raggiungono i 20-30 cm circa (M-F). Niente CITES a meno che non ottieni una T. scripta elegans, che però non è più in commercio, quindi non puoi trovarla per caso.

  4. #4
    Simpatizzante
    L'avatar di Simone L
    Località
    Ascoli Piceno
    Sesso
    Messaggi
    30
    Discussioni
    7
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Tartarughe in possesso

    Nessuna

    Predefinito Re: Tartaruga acquatica da tenere in balcone?

    Non credo di avere spazio per un acquaterrario 100 x 50 x 50, preferirei qualcosa di più piccol.
    Oltretutto avrei voluto evitare di utilizzare il filtro mettendo molte piante, ma da quanto ho letto le Trachemys mangiano praticamente tutte le piante d'acquario, scusa se mi sono dimenticato di scriverlo.
    C'è qualche altra specie che andrebbe bene?

  5. #5
    Appassionato
    L'avatar di PastaMGW
    Località
    Cairo Montenotte (SV)
    Sesso
    Messaggi
    111
    Discussioni
    3
    Like ricevuti
    62
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Tartarughe in possesso

    Trachemys scripta

    Predefinito Re: Tartaruga acquatica da tenere in balcone?

    Niente filtro e vasca piccola vanno poco d'accordo...
    Comunque viste le richieste è più adatta una Sternotherus odoratus, più piccola e prevalentemente carnivora.
    La vasca dovrebbe bastare da 80x50.
    Detto questo, aspetta informazioni più dettagliate da chi le alleva, io non le ho mai avute le sterno....

  6. #6
    Simpatizzante
    L'avatar di Simone L
    Località
    Ascoli Piceno
    Sesso
    Messaggi
    30
    Discussioni
    7
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Tartarughe in possesso

    Nessuna

    Predefinito Re: Tartaruga acquatica da tenere in balcone?

    Ok, grazie dell'aiuto.

  7. #7
    Simpatizzante
    L'avatar di Simone L
    Località
    Ascoli Piceno
    Sesso
    Messaggi
    30
    Discussioni
    7
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Tartarughe in possesso

    Nessuna

    Predefinito Re: Tartaruga acquatica da tenere in balcone?

    Ho iniziato a documentarmi sulla Sternotherus odoratus, ed ho alcuni dubbi:
    1. Per poter far fare il letargo già dal primo inverno alla tartaruga avrei intenzione di acquistare un esemplare adulto, quanto può costare? Ho letto che un esemplare adulto può essere considerato tale quando ha raggiunto i 6 cm, è vero?
    2. Non volendo utilizzare il filtro ho bisogno di molte piante che possano vivere tranquillamente all'esterno, fino ad ora ho trovato l'Agaegropila linnaei, il Ceratophyllum demersum e l'Egeria Densa, ce ne sono altre? Ovviamente le rientrerei in casa quando la tartaruga andrà il letargo.
    3. So che gli adulti vanno alimentati ogni 3 giorni, ma non ho ben capito ogni quanto bisogna somministrare le verdure, mi potete aiutare?
    Grazie in anticipo!

  8. #8
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    3,614
    Discussioni
    77
    Like ricevuti
    1815
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 2.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: Tartaruga acquatica da tenere in balcone?

    Confermo che le sternotherus possono essere tenuta in un grosso vascone all'esterno con molte piante e senza filtro.
    Attenzione all'esposizione solare (rischio surriscaldamento) e alla presenza di fori di troppo pieno (scarico pioggia).
    riguardo le tue domande.
    1. Le odoratus sono abbastanza economiche, con 20 / 30 euro puoi trovare una femmina adulta o subadulta
    2. Ceratofillum ed egeria vanno bene, io metterei una pianta galleggiante resistente al gelo, come lemna o azolla, e una pianta palustre messa dentro un cesto traforato per piante acquatiche, con solo ghiaione, in modo che la radici escano e filtrino: potresti usare papiro o pontederia cordata, il papiro lo trovi ovunque, la seconda nei garden o vivai che trattano piante da laghetto
    3. In genere ai kinosternidae non si somministrano verdure, se hai piante acquatiche in vasca si regoleranno da sole, mangiandone sporadicamente, l'unica che mangiano molto è la lemna (lenticchia). Gli adulti vanno alimentati due volte a settimana, con pesce fresco o decongelato (latterini/pesce ghiaccio), possibilmente una parte di cibo vivo (invertebrati, insetti), pellet di marca (reptomin, sera carnivor) come integrazione. Un osso di seppia sempre disponibile in vasca

  9. #9
    Simpatizzante
    L'avatar di Simone L
    Località
    Ascoli Piceno
    Sesso
    Messaggi
    30
    Discussioni
    7
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Tartarughe in possesso

    Nessuna

    Predefinito Re: Tartaruga acquatica da tenere in balcone?

    Grazie della risposta.
    Mi sono dimenticato una cosa, per il letargo della tartaruga andrebbe meglio il fondaco, che è interrato, oppure il garage, che da sul cortile?

    Citazione Originariamente Scritto da gibo Visualizza Messaggio
    1. Le odoratus sono abbastanza economiche, con 20 / 30 euro puoi trovare una femmina adulta o subadulta
    Ma per caso i maschi hanno un costo maggiore? Oppure ho scritto qualcosa che hai interpretato come il volere una femmina?
    Grazie in anticipo!

  10. #10
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,414
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2836
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Tartaruga acquatica da tenere in balcone?

    Ponendo che comunque sconsiglierei un letargo a un esemplare che non lo abbia già avuto, servono alcuni accorgimenti per evitare un mezzo disastro: vanno predisposti degli spazi di acqua bassa con magari un materiale scavabile che possa fungere da riparo per le gelate.
    diciamo che un vaso di terracotta in cui sia stata piantata una palustre che emette molte radici può essere ottimale.
    Le radici fungeranno da riparo e offriranno appigli validi qualora l'animale desideri risalire.
    Oltre a questo, ci deve essere una facile accessibilità un po' a tutte le zone/strutture della vasca, l'acqua fredda rallenta di molto gli animali.
    Anche in inverno le piante devono essere lasciate dove si trovano, fungono da isolante.
    Anche perchè sinceramente non mi capacito del fatto che puoi rimettere dentro le piante e desideri lasciare fuori l'animale.

    Si, i maschi hanno un costo molto superiore alle femmine, in quanto meno reperibili.
    Per il resto ti hanno detto tutto.

    Un'ultimo appunto.La bella stagione è già più che inoltrata, non allestire la vasca a settembre per popolarla a ottobre...aspetta piuttosto aprile prossimo

  11. #11
    Simpatizzante
    L'avatar di Simone L
    Località
    Ascoli Piceno
    Sesso
    Messaggi
    30
    Discussioni
    7
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Tartarughe in possesso

    Nessuna

    Predefinito Re: Tartaruga acquatica da tenere in balcone?

    Più che altro il luogo dove farei andare la tarta in letargo è piuttosto buio, sia che si tratti di fondaco che di garage, non credo che le piante al buio starebbero bene, oltretutto potrei rientrare le piante e trasferirle in una vasca più piccola e che occupi meno spazio, la tartaruga no, non ho spazio per una grande vasca.
    Una curiosità: come mai i maschi sono meno reperibili delle femmine?
    Ultima modifica di Simone L; 12-08-2015 alle 23:51

  12. #12
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,414
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2836
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Tartaruga acquatica da tenere in balcone?

    Se hai un posto del genere, conviene creare un punto di letargo controllato, con una vasca molto piccola, lasciando la vasca esterna dove si trova.
    E lasciandoci dentro le piante.
    Ovvero, sposti solo l'animale... stessa cosa che facciamo in tanti con le specie in laghetto che non basta per il letargo.

    I maschi sono poco reperibili per una ragione principalmente: questa, come tante altre specie, ha il sesso determinato dalla temperatura di incubazione, e i maschi sono ottenibili con temperature più basse.
    Però incubare a temperature basse significa allungare i tempi in incubatrice e avere più morti embrionali; quindi per la maggiore si va con temperature alte e schiuse rapide, massimizzando le nascite.
    Appunto, i maschi nati in cattività sono rari.

  13. #13
    Simpatizzante
    L'avatar di Simone L
    Località
    Ascoli Piceno
    Sesso
    Messaggi
    30
    Discussioni
    7
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Tartarughe in possesso

    Nessuna

    Predefinito Re: Tartaruga acquatica da tenere in balcone?

    Citazione Originariamente Scritto da Leonida89 Visualizza Messaggio
    una vasca molto piccola
    Ci sono delle dimensioni consigliate per la vasca piccola?

  14. #14
    Fedelissimo
    L'avatar di lesueurii
    Località
    marche
    Sesso
    Messaggi
    1,643
    Discussioni
    60
    Like ricevuti
    639
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Tartarughe in possesso

    Kinosternon subrubrum hippocrepis , Kinosternon flavescens

    Predefinito Re: Tartaruga acquatica da tenere in balcone?

    Visto che siamo in tema letargo ne approfitto per una domanda ..
    Il posto dove si fa fare il letargo controllato deve essere ben illuminato oppure può anche rimanere non illuminato per la maggior parte del giorno ? ( con ''non illuminato'' non intendo dire completamente al buio , ma una via di mezzo )
    Chiedo perchè io ho una mansarda dove dal prossimo anno intendevo far fare il letargo alla mia kinsthernon , però essendo d'inverno le giornate più corte e avendo la mansarda solo un paio di piccole finestre durante la brutta stagione rimane piuttosto buia per gran parte della giornate .. può essere un problema secondo voi ?

  15. #15
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    3,614
    Discussioni
    77
    Like ricevuti
    1815
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 2.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: Tartaruga acquatica da tenere in balcone?

    sulle schede relative al letargo puoi vedere come viene consigliato di tenere le tartarughe in un luogo buio o semi-buio.
    pare che molti kinosternidae letarghino sfruttando anche cunicoli scavati da altri animali in acqua, e k.baurii sulla terraferma.
    il buio pertanto è favorevole
    lesueurii likes this.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •