Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 1 di 5 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 68
Like Tree18Likes

tarta E ruga piacere

Discussione sull'argomento tarta E ruga piacere contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Buongiorno a tutti, piacere jimmy. possessore di due tartarughe dalle orcchie gialle, acquistate la scorsa settimana. premetto che prima di ...

  1. #1
    Simpatizzante
    L'avatar di tartaEruga
    Località
    rho
    Sesso
    Messaggi
    81
    Discussioni
    12
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Tartarughe in possesso

    2 orecchie gialle

    Predefinito tarta E ruga piacere

    Buongiorno a tutti, piacere jimmy.
    possessore di due tartarughe dalle orcchie gialle, acquistate la scorsa settimana.
    premetto che prima di acquistare ed allestire la tartarughiera ho letto le vostre discussioni.
    sono neofita e mi applico fronte al problema.
    ho scelto di scrivervi x ampliareve condividere l'espetienza.

    Tarta e Ruga sono le tartarughine delle mie figlie (greta e sofia 23 mesi).
    Habitat:
    • Tortum 75 (75-36-25)
    • pompa interna con filtro TC-500
    • Lampada UVB 10.0 posta a 20 cm dalle zone x basking
    • Lampada 60w spot
    • filtro composto da rete carboni + rete canolicchi + spugna
    • 3 zone emerse:
      • 1 di serie alla tartarughiera dove con pompa e pietre ho creato corso d'acqua
      • 1 con pietra di fiume bollita e pulita
      • 1 con roccia + pianta artificiale

    Cibo: 1 volta al giorno 3/4 pellet a tartaruga di B1 e simili: gamberetti al 35%

    altezza acqua circa 12 cm

    problemi riscontrati:
    - tartarughe nuotano poco
    - tartarughe mangiano poco
    - acqua puzza

    come posso intervenire? Como tolgo le feci dal fondo? Applico un filtro esterno? Quanta acqua ho nel mio terracquario? Come dimensioni il filtro?

    Grazie

  2. #2
    Assiduo
    L'avatar di Clark22
    Località
    Sondrio
    Sesso
    Messaggi
    570
    Discussioni
    21
    Like ricevuti
    268
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Tartarughe in possesso

    TSE

    Predefinito Re: tarta E ruga piacere

    Ciao Jimmy e benvenuto

    Visto il tuo allestimento, probabilmente hai letto male le discussioni!!

    Partiamo dalla vasca, a mio avviso piccola se riempita fino al bordo non arriva ai 70 litri e come l'hai configurata tu supera di poco i 30 litri.

    Il filtro interno non è consigliato, i motivi? ruba spazio alle tarta e contiene poco materiale filtrante.

    Supponendo che tu abbia delle trachemys devi avere una lampada uvb 5% (esempio la reptile glo ma da 25 watt non da 13 watt). La spot va bene a condizione che sia opaca altrimenti può danneggiare gli occhi alle tarta.

    Per la zona emersa, l'importante è che vi sia una parte completamente asciutta!!

    Il cibo non so neanche io se è meglio che mangino poco, nel senso che la tua alimentazione non è corretta. Qui trovi il link su come nutrirle.

  3. #3
    Simpatizzante
    L'avatar di tartaEruga
    Località
    rho
    Sesso
    Messaggi
    81
    Discussioni
    12
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Tartarughe in possesso

    2 orecchie gialle

    Predefinito Re: tarta E ruga piacere

    Ciao clark grazie per la risponsta ed il benvenuto.
    Ok devo correre al riparo.... La soluzione potrebbe essere, cosí su due piedi, visto che finché son piccole nn voglio spedere altri soldi in una vasca, mia moglie mi uccide.... Di rimuovere l'isola di serie e mettere un filtro esterno.... Io ho applicato le reti (cannolicchi e carbone come indicatomi dal negoziante.... Quindi spugna- carbone e cannolicchi).

    X le lampade ho preso la 10 perché in un forum... Non questo la consigliavano.
    Ti chiedo x favore di indicarmi le due lMpade da comprare almeno le prendo su amazon direttamente.
    A questo punto sono da sostituire entrambe in quanto la spot nn é opaca.

    Le tarta sono le trachemys.
    X il cibo passo all'alimentazione che tu mi indichi nel link.

    Come rimuovo l'isola?

  4. #4
    Simpatizzante
    L'avatar di micio
    Località
    veneto
    Sesso
    Messaggi
    43
    Discussioni
    1
    Like ricevuti
    21
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Tartarughe in possesso

    testudo hermanni b., terrapene carolina triunguis

    Predefinito Re: tarta E ruga piacere

    I cannolicchi, essendo filtrazione biologica, non servono per le tartarughe. Tu devi fare solo filtrazione meccanica. Togli anche il carbone attivo perché la sua durata è molto limitata nel tempo e andrebbe sostituito molto più spesso di quanto indicato. E' meglio che metti a valle la spugna blu a grana molto grossa e a monte la lana di perlon per il trattenimento meccanico delle impurità. La lana di perlon è economica e la puoi cambiare molto spesso; così facendo tutte le impurità vengono eliminate regolarmente senza aspettare che si intasi tutto. Aumenta la portarta della pompa se vuoi che l'acqua rimanga limpida (quella standard in dotazione con il filtro scelto è progettata per acquari e non per tartarughiere). Ascolta il meno possibile i consigli del negoziante altrimenti ti rifila di tutto e non risolvi i problemi.
    Ultima modifica di micio; 26-08-2015 alle 16:23 Motivo: punteggiatura errata

  5. #5
    Assiduo
    L'avatar di Clark22
    Località
    Sondrio
    Sesso
    Messaggi
    570
    Discussioni
    21
    Like ricevuti
    268
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Tartarughe in possesso

    TSE

    Predefinito Re: tarta E ruga piacere

    Ciao

    Per rimuovere l'isola non saprei (non so come è stata installata), l'importante è che ci sia una zona emersa puoi prendere qunto da qui Nel tuo caso penso che se hai un "qualcosa" del genere alto 20 cm circa non hai nemmeno bisogno di fissarlo, ma sta poggiato sul fondo. In alternativa una zona sospesa con del sughero, ma va tenuta ferma con delle ventose.

    In alternativa puoi fare se hai un pizzico di manualità una zona emersa sopraelevata, sarebbe il meglio per le tarta. Viene una cosa del genere.




    L'ho fatta io quindi puoi farla anche tu. Lascia perdere l'aspetto estetico con i cagnolini che ora non c'è più, ma guarda la base in legno.

    Non ho una foto per fati vedere la versione definitiva, ma di fatto poggi sul bordo superiore della vasca, e serve una rampa di accesso che permetta alle tarta di uscire dall'acqua e salire all'asciutto.

    Sono tutte valide alternative

    Per la spot la puoi prendere in una ferrramenta o su amazon, per la uvb io ti consiglio il web, nei negozi costa troppo.

    Ti riporto i link con le stesse lampade che ho aquistato io SPOT - UVB

    Attenzione che anno attacco E27 (grosso) e non E14 (piccolo) non co come sono le tue.

    - - - Aggiornato - - -

    @ micio a me non risulta che i cannolicchi non servano per le tarta. Nel mio filtro ci sono e ci sono anche delle specie di bioballs.

    - - - Aggiornato - - -

    @ tartaEruga dimenticavo, hai già idee per il filtro esterno?
    lillaghe and pollon77 like this.

  6. #6
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,414
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2836
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: tarta E ruga piacere

    Citazione Originariamente Scritto da micio Visualizza Messaggio
    I cannolicchi, essendo filtrazione biologica, non servono per le tartarughe. Tu devi fare solo filtrazione meccanica. Togli anche il carbone attivo perché la sua durata è molto limitata nel tempo e andrebbe sostituito molto più spesso di quanto indicato. E' meglio che metti a valle la spugna blu a grana molto grossa e a monte la lana di perlon per il trattenimento meccanico delle impurità. La lana di perlon è economica e la puoi cambiare molto spesso; così facendo tutte le impurità vengono eliminate regolarmente senza aspettare che si intasi tutto. Aumenta la portarta della pompa se vuoi che l'acqua rimanga limpida (quella standard in dotazione con il filtro scelto è progettata per acquari e non per tartarughiere). Ascolta il meno possibile i consigli del negoziante altrimenti ti rifila di tutto e non risolvi i problemi.
    Non potrei essere più in disaccordo.
    Come sarebbe a dire che con le tartarughe la filtrazione biologica non serve?
    Sono animali di serie B?

    TUTTI i filtri serve che abbiano un comparto biologico: quello CHIMICO (carbone o zeolite) semmai è superfluo in quanto ad esaurimento troppo rapido.

    Diciamo le cose come stanno: il volume di materiali che è possibile stipare in un'isola filtro è del tutto insufficiente, qualunque cosa ci si metta dentro.
    Per questo si consiglia sempre un filtro esterno, in grado di contenere 1-2 litri di materiali (in volume) in grado di ospitare abbastanza colonie batteriche da mantenere l'acqua non dico senza nitrati (servirebbe il ciclo completo dell'azoto) ma almeno senza nitriti (reattivi anche con le cellule viventi e considerabili i veri inquinanti).
    Il resto sono cambi parziali.
    E bisogna anche puntare il dito contro i cambi parziali effettuati con acqua direttamente presa dal rubinetto, contiene cloro e azzera ogni forma di vita che ha provato a colonizzare qualcosa.

    Senza contare il cambio totale: da abbandonare quanto prima.
    In tanti commettono errori che sembrano sciocchezze ("oh, ma io gliela pulisco la vasca!") ma che hanno ripercussioni importanti. L'equilibrio va trovato, ripartire ogni volta che si mette una mano in vasca è da matti.

    Quindi, consiglio a tartaEruga di adeguare il più possibile quello che ha se non intende investire (tutti gli animali costano, deve essere sempre un concetto chiarissimo) ma il filtro sarà una battaglia persa se continua a usare la sola isola filtro.
    E' semplicemente inutile.

    Per quanto riguarda la lampada... ormai ce l'hai, portala ad esaurimento ( 1 anno max). Ma le 10.0 simulano un sole tropo deserticolo per questa specie.
    La spot la trovi al supermercato, una Osrma o Philips ecoclassic spot alogena con vetro satinato, 3,99 euro all'Esselunga.

  7. #7
    Simpatizzante
    L'avatar di tartaEruga
    Località
    rho
    Sesso
    Messaggi
    81
    Discussioni
    12
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Tartarughe in possesso

    2 orecchie gialle

    Predefinito Re: tarta E ruga piacere

    Ciao @Clark: oggi ho svuotato la vasca senza creare shock termico e mantenendo i 25* gradi. poi ho dato da mangiare in abbondanza e voracemente hanno finito tutto.

    La base in abs è soliconata. X la zona emersa metto del sughero e lo fisso con le ventose. Tolgo tutto quanto ho aggiunto di inutile (questa sera vi manda le foto attuali)

    Zero idee x il filtro esterno. Adesso resisto fino a settembre intanto reperisco il materiale. Poi al prossimo cambio acqua tolgo l'isola in abs. Come tolgo il silicone?

    X il filtro esterno ditemi voi
    Esistono delle lampade con attacco piccolo? Nel caso mi date i link?

    Grazie

  8. #8
    Assiduo
    L'avatar di Clark22
    Località
    Sondrio
    Sesso
    Messaggi
    570
    Discussioni
    21
    Like ricevuti
    268
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Tartarughe in possesso

    TSE

    Predefinito Re: tarta E ruga piacere

    L'acqua non dovresti mai cambiarla se non parzialmente. Tieni presente che l'acqua del rubinetto può contenere il cloro e questo va irritare le mucose e gli occhi delle tarta. Quanto si fanno i cambi paziali si utilizza acqua che è stata lasciata "riposare" almeno 24h.

    Filtri esterni ottimo sono gli ehiem (parlo da possessore di uno di questi) ma sono molto cari, altrimenti puoi andre su un askoll. In alternativa visto lo specchi d'acqua limitato anche un eden 501 dovrebbe andar bene al momento.

    Ti preciso che risparmiare ora sui filtri sarà un costo in più nel futuro, in quanto dovrai sostituirlo con uno più potente.

    Quello che volevo dire che le lampade con attacco piccolo sono quelle da 13w (almeno per la uvb) e che quindi non vanno bene. Se hanno mangiato è buon segno

  9. #9
    Simpatizzante
    L'avatar di tartaEruga
    Località
    rho
    Sesso
    Messaggi
    81
    Discussioni
    12
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Tartarughe in possesso

    2 orecchie gialle

    Predefinito Re: tarta E ruga piacere

    @clarc22: riassumiamo in modo da non commettere altri errori.
    @leonida89: grazie del tuo intervento. Le tarta hanno 1 settimana e questo é il primo cambio totale step bye step: le tartarughe con acqua della vasca le ho trasferite in mini tartarughiera, nel frattempo pulivo il fondo con manichetta e svuotavo vasca. Mentre svuotavo vasca riempivo con acqua alla stessa temperatura di auella in vasca.....

    OK se siete daccordo venerdí procedo nel modo seguente: sistemo le tarta altrove. Tolgo isola filtro in abs. Tolgo pompa e acquisto domani un filtro esterno: askol pratiko 200

    Conto di riempire la vasca per 20 cm di altezza e 75 cm x 36 cm quanto cubano in litri?
    Va bene il filtro selezionato?

    La pompa TC-500 la devo cmq mantenere? Posso toglierla?
    I tu i del filtro come li posiziono? Rispetto al riscaldatore? Rispetto all'isola asiutta?

    Grazie ciao

  10. #10
    Simpatizzante
    L'avatar di tartaEruga
    Località
    rho
    Sesso
    Messaggi
    81
    Discussioni
    12
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Tartarughe in possesso

    2 orecchie gialle

    Predefinito Re: tarta E ruga piacere

    Alimentaione: tutto chiaro domani vado a comprare cibo.

    Il mangiare lo butto in vasca? Lascio galleggiare carne verdure osso di seppia? Poi si pulisce da sola l'acqua? Come posso evitare che tutto galleggi x giorni....

    Grazie

  11. #11
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,414
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2836
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: tarta E ruga piacere

    Citazione Originariamente Scritto da tartaEruga Visualizza Messaggio
    @clarc22: riassumiamo in modo da non commettere altri errori.
    @leonida89: grazie del tuo intervento. Le tarta hanno 1 settimana e questo é il primo cambio totale step bye step: le tartarughe con acqua della vasca le ho trasferite in mini tartarughiera, nel frattempo pulivo il fondo con manichetta e svuotavo vasca. Mentre svuotavo vasca riempivo con acqua alla stessa temperatura di quella in vasca
    Non è una questione di temperatura, è una questione di composizione.
    Prendi la buona abitudine da subito di NON cambiare mai l'acqua completamente.
    Ne cambi un pochino ogni giorno ma non usi quella diretta dal rubinetto: la prendi, la metti in un secchio e la lasci lì per 24 ore.
    La lasci così a decantare: il cloro abbandona l'acqua e non influisce sull'equilibrio della vasca.

    OK se siete daccordo venerdí procedo nel modo seguente: sistemo le tarta altrove. Tolgo isola filtro in abs. Tolgo pompa e acquisto domani un filtro esterno: askoll pratiko 200
    Conto di riempire la vasca per 20 cm di altezza e 75 cm x 36 cm quanto cubano in litri?
    Va bene il filtro selezionato?
    Beh, è un passo piuttosto importante.
    Per la cubatura dell'acqua il calcolo è semplice: (75X36X20)/1000 = 54 litri. Siamo sempre lontani dall'optimum, ma è un passo avanti.
    Il pratiko 200 è forse anche troppo, nel senso che tratta tranquillamente anche 100-120 litri con 2 tartarughe.
    Però può essere un investimento nel lungo periodo, nel senso che lo impiegherai anche in una vasca successiva.

    Se trovi un usato funzionante, può essere un affare.

    Un altro appunto: la vasca è alta 25. Considerando che vuoi mettere 20 cm di colonna d'acqua, ti rimangono 5 centimetri di spazio libero.
    La zona emersa potrebbe essere a rischio fuga. Se però dietro c'è un muro e gli animali non hanno possibilità di evadere, può andare.
    Altrimenti devi predisporre una rete/ostacolo antifuga.
    Non credere che non fuggirebbero, sono sicuro al 90% che un giorno o l'altro ne mancherebbe una o entrambe.

    La pompa TC-500 la devo cmq mantenere? Posso toglierla?
    Si, toglila

    I tubi del filtro come li posiziono? Rispetto al riscaldatore? Rispetto all'isola asciutta?
    Sono sempre dell'opinione che del riscaldatore in estate se ne può ampiamente fare a meno, l'acqua rimane a temperature ottimali sempre. Io lo scollegherei, o toglierei del tutto. Se ne riparla a Ottobre.
    I tubi vanno posizionati a due estremi della vasca, per ottenere un circolo d'acqua migliore.
    Piccolo appunto: il pratiko 200 creerà una corrente piuttosto importante in soli 54 litri. Io vedrei o di costruire o comprare una spraybar (questa è una spraybar -> http://www.cichlids.com/uploads/tx_u...803a57b16d.jpg ) oppure di rivolgere il getto del filtro contro una parete della vasca.
    Una corrente eccessiva può infastidire gli animali.

    Ti ricordo di mettere SEMPRE la griglia di protezione all'aspirazione del filtro.
    Siccome l'acqua è molto bassa, potresti avere problemi con l'innesco automatico del filtro. Basterà riempire a mano il corpo filtro di acqua, per poi avviarlo.

    Citazione Originariamente Scritto da tartaEruga Visualizza Messaggio
    Alimentazione: tutto chiaro domani vado a comprare cibo.

    Il mangiare lo butto in vasca? Lascio galleggiare carne verdure osso di seppia? Poi si pulisce da sola l'acqua? Come posso evitare che tutto galleggi x giorni...
    La prima regola per l'alimentazione è: dare il giusto.
    E convenzionalmente il giusto equivale ad un volume come testa + collo dell'animale.
    Mangiano 1 volta al giorno (meglio se la mattina) per 6 giorni a settimana. Crescendo, diminuirai i pasti settimanali.

    Gli eccessi, oltre che a danneggiare la salute degli animali, sporcano l'acqua.
    Tutto il cibo che viene somministrato va consumato in pochi minuti. Non devono rimanere troppi avanzi, che inquinano e marciscono.
    Un retino può essere un valido aiuto a rimuovere resti macroscopici.

    L'acqua sarà trattata dal filtro, che però va fatto maturare. E qui ci vuole un po' di buona volontà a leggersi l'articolo dedicato:
    Tartarugando - Guida a come far maturare il filtro esterno
    Un filtro non maturato equivale ad un costoso aspirarifiuti, che però non garantisce assolutamente una buona qualità dell'acqua.
    Ultima modifica di Leonida89; 27-08-2015 alle 01:36
    tartaEruga likes this.

  12. #12
    Assiduo
    L'avatar di Clark22
    Località
    Sondrio
    Sesso
    Messaggi
    570
    Discussioni
    21
    Like ricevuti
    268
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Tartarughe in possesso

    TSE

    Predefinito Re: tarta E ruga piacere

    Aggiungo solo due cose a quanto scritto sopra. Probabilmente lo sai già, ma il filtro askoll lavora ad un livello inferiore rispetto alla vasca quindi devi calcolare che non poggia sullo stesso piano ma deve per forza di cose stare sotto. Qui ti riporto uno schema di come va montato. Nell'immagine è un altro filtro ma la logica è la stessa.

    Come spay bar volendo puoi anche prendere un pezzetto di tubo che ti avanza di quello incluso nella confezione e praticare dei fori, allo stesso. In questo modo crei una spray bar fai da te. Magari non esteticamente bella ma funzionale

  13. #13
    Simpatizzante
    L'avatar di tartaEruga
    Località
    rho
    Sesso
    Messaggi
    81
    Discussioni
    12
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Tartarughe in possesso

    2 orecchie gialle

    Predefinito Re: tarta E ruga piacere

    @leonida89 e @Clark22.

    Grazie mille.
    Oggimetto insieme le idee, i materiali e procedo con tutti i vostri consigli. Grazie

    Buona giornata e grazie
    Clark22 likes this.

  14. #14
    Simpatizzante
    L'avatar di tartaEruga
    Località
    rho
    Sesso
    Messaggi
    81
    Discussioni
    12
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Tartarughe in possesso

    2 orecchie gialle

    Predefinito Re: tarta E ruga piacere

    Eccomi un amico mi ha portato/prestato un Eden 501.... Risparmio dei soldi al momento. Quale materiale filtrante metto? Ha anche il tubo bucherellato. Non ho le istruzioni.... Mi indicate come montarlo? Ho letto le istruzioni x la maturazione farei il procedimento uno con tarate in acquario

  15. #15
    Simpatizzante
    L'avatar di tartaEruga
    Località
    rho
    Sesso
    Messaggi
    81
    Discussioni
    12
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Tartarughe in possesso

    2 orecchie gialle

    Predefinito Re: tarta E ruga piacere

    Ho acquistato i pesciolini congelati latterini. Li devo tagliare a pezzetti della dimensione della testa? Oppure lo tengo io e loro mordono? Il pesce lo servo con occhi oppure lo taglio a pezzettini? Lische o altro?

    Grazie a tutti

Pagina 1 di 5 1234 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •