Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 13 di 13
Like Tree2Likes
  • 1 Post By gibo
  • 1 Post By gibo

allestimento acqua terrario provvisorio

Discussione sull'argomento allestimento acqua terrario provvisorio contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Ciao a tutti in questi giorni a milano sono cominciate a calare le temperature Le 4 trachemis adulte nel laghetto ...

  1. #1
    Simpatizzante
    L'avatar di Lampe14
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    73
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Tartarughe in possesso

    0.1.0 Trachemys Elegans / 1.2.0 Trachemys Scripta / 0.0.1 Graptemys Pseudogeographica Kohni

    Predefinito allestimento acqua terrario provvisorio

    Ciao a tutti
    in questi giorni a milano sono cominciate a calare le temperature
    Le 4 trachemis adulte nel laghetto stanno ancora bene
    ma la piccola Graptemys l'ho portata in casa
    ho allestito un acqua terrario improvvisato in attesa di mettere da parte i soldi per uno definitivo in vetro decisamente più estetico

    vascone ikea misura più grande
    il filtro è un hydor professional 350
    sabbia di fiume sul fondo e nella zona emersa costruita in 3 ore con un pannello di legno
    lampada provvisoria (in questi giorni dovrei ricevere i 2 portalampada in ceramica che ho ordinato per uvb 6% e spot in ceramica)
    da quando l'ho ricevuta circa 15 giorni fa ha mangiato solo qualche lombrico e mini lumache..ma ultimamente mangia solo camole della farina tutti i giorni ..
    mi è difficile cacciare lombrichi e chiocciole in giardino tutti i santi giorni e rifiuta latterini, pollo, mangime e radicchio figuriamoci..

    domandone:
    l'alimentazione mi preoccupa avete altre idee?

    servirà un riscaldatore in acqua? 150w?

    con la spot puntata nella zona emersa farà finalmente basking? mai fatto finora

    di tanto in tanto, per alcuni secondi, il filtro fa dei "brutti rumori" nel senso che sembra quasi incepparsi sembra che faccia fatica.. entrano delle bollicine d'aria nell'impianto...
    troppo bassa la vasca che è quasi a livello del filtro?
    non ho accorciato i tubi perchè non vorrei doverne comprare di nuovi per il futuro allestimento definitivo
    non sono piegati..è normale?

    aspetto consigli e critiche, non risparmiatevi!


    offtopic:
    recuperata affianco casa mia nella roggia, ormai in asciutta, una TSS in 4 dita di fango e acqua
    con questa ho il laghetto decisamente affollato di trachemis, ma non me la sono sentita di lasciarla li al suo triste destino..
    ha dei colori molto scuri carapace e testa quasi completamente nera pochissime striature gialle tipiche..ha un accenno di orecchie gialle
    è un incrocio o è solo più vecchia e ha dei colori più scuri?



    scusate la qualità dell'immagine
    ma è molto timida e per evitare di stressarla ulteriormente ripescandola dall'acqua l'ho immortalata di notte mentre dormiva a bordo laghetto..

    - - - Aggiornato - - -

    aggiungo specificando che è ovviamente una soluzione temporanea sia in vascone che con un acquario definitivo
    la graptemys appena avrà le dimensioni adatte al laghetto finirà li con le trachemis
    non gli faccio fare il letargo quest'anno causa condizioni in cui si trova

    quando avrò l'acquario definitivo pensavo di metterci specie diverse.. è sconsigliato?
    l'idea sarebbe 2/3/4 esemplari diversi genere carinatus odoratus o simili con dimensioni ridotte
    vasca su misura 80x90 h50
    con zona emersa anche quella su misura esterna all'acquario
    ho il progetto già in mente mancano solo i soldi

  2. #2
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    1,865
    Discussioni
    54
    Like ricevuti
    987
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 1.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: allestimento acqua terrario provvisorio

    la vasca va benissimo.
    con la lampada spot vedrai che farà basking.
    per l'alimentazione le tarme vanno benissimo, i lombrichi puoi anche acquistarli presso negozi di caccia/pesca.
    se la vasca non è rialzata, il filtro non lavora bene.
    attento a raccattare trachemys in giro, perchè ce ne sono a quintali, e rischi di sovrappopolare il laghetto.
    come già detto nell'altra discussione, una graptemys rischia di soccombere alle tyrachemys, quindi anche in futuro dovrai riservare per lei una vasca separata, semmai all'aperto, ma comunque divisa dalle trachemys

  3. #3
    Simpatizzante
    L'avatar di Lampe14
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    73
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Tartarughe in possesso

    0.1.0 Trachemys Elegans / 1.2.0 Trachemys Scripta / 0.0.1 Graptemys Pseudogeographica Kohni

    Predefinito Re: allestimento acqua terrario provvisorio

    Ne sono consapevole in pochissimo tempo ne ho accolte tante..ora 3 femmine e un maschio in 1000litri sono sicuramente al completo

    Soccombere in che senso?che la fanno fuori o che gli rendono la vita impossibile?
    tra un po' di tempo quando sarà troppo cresciuta mi porrò il problema se nuovo laghetto o vascone esterno solo per lei

  4. #4
    Contributor Mod
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    3,522
    Discussioni
    62
    Like ricevuti
    2236
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.1.0 Trachemys scripta elegans 1.1.0 Kinosternon baurii. 1.5.6 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: allestimento acqua terrario provvisorio

    Un ottimo gesto quello di raccogliere un'altra trovatella, ma appunto valuta anche le tue reali possibilità di tenere questi animali.
    La loro longevità di solito non aiuta tanto... se le accogli e le tieni come si deve, vivono ampiamente più di vent'anni.

    Sul discorso Graptemys, sono d'accordo in parte in quanto un esemplare adulto di 20-25 cm può stare senza alcun problema con tartarughe del genere Trachemys. In laghetto, s'intende.
    In natura ci sono areali nei quali si incontrano entrambe le specie, che convivono ignorandosi l'un l'altra.

    Quello che non puoi permettere è che la relativa maggiore timidezza e diffidenza delle Graptemys possa in qualche modo condizionarle l'esistenza.
    Abituala il più possibile a cercare l'uomo come fonte di cibo e non sempre a fuggire, altrimenti in laghetto sarà dura alimentarla.

    Già dall'anno prossimo, sempre che le differenze dimensionali non siano gigantesche, potrà essere provata la convivenza all'aperto, che è sempre la cosa migliore per questo genere di animali.

    Ti rispondo anche sulla sistemazione provvisoria: senza spot non farà di sicuro del basking, non ne avrebbe motivo se non è più caldo.
    Quindi procurati al più presto la lampada e puntala sulla rampa, vicino all'acqua. Se la fonte di colore è troppo lontana, tendono a usarla meno.

    Il riscaldatore può non essere necessario se la casa è riscaldata e ci sono tutte le altre attrezzature.
    Il filtro può avere delle difficoltà a funzionare a livello vasca, ma molti di quelli che ho ce la fanno senza troppe storie... con qualche difficoltà nel riavviarsi.


    Per il progetto di una futura vasca... evita il più possibile dei mescoloni, vivono più tranquilli gli animali e anche te. Scegli una specie e alleva quella.

  5. #5
    Simpatizzante
    L'avatar di Lampe14
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    73
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Tartarughe in possesso

    0.1.0 Trachemys Elegans / 1.2.0 Trachemys Scripta / 0.0.1 Graptemys Pseudogeographica Kohni

    Predefinito Re: allestimento acqua terrario provvisorio

    Ecco l'ultimo aggiornamento:



    La zona emersa ha una temperatura sui 21 gradi
    ho alzato ulteriormente la vasca e sembra che il filtro lavori meglio

    Faccio già attenzione che ogni esemplare nel laghetto mangi correttamente e cerco almeno ad abituarli alla mia presenza nel momento dei pasti in modo da abituarsi alla situazione "momento del pranzo"
    vedremo quando sarà cresciuta abbastanza come sará la convivenza nel laghetto con anche la graptemys non escludo niente

    Grazie

  6. #6
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    1,865
    Discussioni
    54
    Like ricevuti
    987
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 1.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: allestimento acqua terrario provvisorio

    complimenti per l'allestimento, molto funzionale.
    la zona emersa è ancora troppo fredda, devi avvicinare la lampada spot finchè il termomentro sulla zona emersa non ti da tra i 30 e i 33 °C
    Lampe14 likes this.

  7. #7
    Simpatizzante
    L'avatar di Lampe14
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    73
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Tartarughe in possesso

    0.1.0 Trachemys Elegans / 1.2.0 Trachemys Scripta / 0.0.1 Graptemys Pseudogeographica Kohni

    Predefinito Re: allestimento acqua terrario provvisorio


    ho aggiunto un paio di piantine di egeria un paio di radici e 3 Corydoras che gli sbattono le pinne in faccia quindi nessun pericolo, quasi speravo una sua reazione
    Gibo la zona emersa ora raggiunge i 33 gradi ma ancora niente basking per ora
    la temperatura dell'acqua arriva a malapena a 20 gradi
    è il caso di usare un riscaldatore? Nel caso fosse necessario Posso prenderlo sovradimensionato per la futura vasca definitiva che ipotizzo possa arrivare a quasi 300 lt?

  8. #8
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    1,865
    Discussioni
    54
    Like ricevuti
    987
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 1.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: allestimento acqua terrario provvisorio

    la vasca secondo me va benissimo, la temperatura per il basking ora è corretta, però vedo la seconda lampada (? uvb ?) distante, ti conviene avvicinarla più possibile.
    vista l'apatia e inappetenza della tartaruga, io metterei il riscaldatore impostato su 24 / 26 gradi, per cercare di farla alimentare.
    Non so dirti se vada bene un riscaldatore così sovradimensionato (per 300 l serve un 300 W), io prenderei per il momento un 100 W, online un riscaldatore del genere costa una decina di euro.
    se abitavamo in zona te ne prestavo uno

  9. #9
    Simpatizzante
    L'avatar di Lampe14
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    73
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Tartarughe in possesso

    0.1.0 Trachemys Elegans / 1.2.0 Trachemys Scripta / 0.0.1 Graptemys Pseudogeographica Kohni

    Predefinito Re: allestimento acqua terrario provvisorio

    si la uvb è più o meno distante dalla zona emersa/acqua di circa 30/40 cm forse l'angolazione della foto inganna.. devo cmq avvicinarla di più?
    la spot in ceramica per scaldare bene è molto più vicina 15 cm circa

    ora che ci penso forse ho un vecchio riscaldatore da qualche parte..di un piccolo acquario per pesci dismesso
    no so se arriva ai 100w ma almeno è a costo zero
    grazie

    - - - Aggiornato - - -

    nell'ultima foto che ho messo le lampade sono molto più vicine e invertite rispetto alle foto precedenti

  10. #10
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    1,865
    Discussioni
    54
    Like ricevuti
    987
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 1.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: allestimento acqua terrario provvisorio

    la UVB è in effetti troppo distante, sarebbe meglio se fosse a max 20 cm dalla piattaforma.
    io la posizionerei proprio accanto alla spot.
    se trovi un riscaldatorino usato comincia a installare quello e vedi se porta l'acqua ad almeno 24 gradi
    Lampe14 likes this.

  11. #11
    Simpatizzante
    L'avatar di Lampe14
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    73
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Tartarughe in possesso

    0.1.0 Trachemys Elegans / 1.2.0 Trachemys Scripta / 0.0.1 Graptemys Pseudogeographica Kohni

    Predefinito Re: allestimento acqua terrario provvisorio

    Buongiorno forum,
    volevo aggiornare la situazione e chiedere il vostro parere..

    la kohnii adottata sta bene, pesa 93 grammi ed è lunga 9 cm
    l'allestimento provvisorio in casa funziona molto bene, è vorace (mangia 6 giorni su 7 alternando 2 lombrichi e 4 tarme della farina.. non mangia altro)
    è attiva e ho notato anche la sabbia smossa nella zona emersa quindi fa basking. per poco tempo ma lo fa.

    Questa primavera finirà nel sua casa definitiva in giardino in un nuovo laghetto di 500/600lt.

    Stavo pensando che con un nuovo laghetto di queste dimensioni potrò ospitare anche uno o due esemplari in più..
    sempre graptemys kohni/pseudogeografica/ouachitensis.. quello che mi capita come fatto fin'ora.. (basta trachemys.. credo di aver rifiutato una decina di richieste di adozioni in 2mesi e mezzo)

    è una stupidaggine aggiungere in questo allestimento provvisorio 1 o 2 esemplari delle stesse dimensioni o anche baby per abituarla fin da ora alla convivenza con altri esemplari?!?

  12. #12
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    1,865
    Discussioni
    54
    Like ricevuti
    987
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 1.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: allestimento acqua terrario provvisorio

    ciao, se non accetta il pellet come integratore, puoi dare alle tarme solo pellet tetra reptomin, lo mangiano tranquillamente, e poi dai le tarme alla tartaruga.
    se un laghetto già ce l'hai, personalmente valuterei un vascone fuori terra, magari meno bello ma molto più pratico.
    io aspetterei a prendere altre tartarughe, oltretutto ho notato nei mesi varie adozioni gratuite anche di graptemys, per cui potrai trovarle a costo zero e facendo un bel gesto

  13. #13
    Simpatizzante
    L'avatar di Lampe14
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    73
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Tartarughe in possesso

    0.1.0 Trachemys Elegans / 1.2.0 Trachemys Scripta / 0.0.1 Graptemys Pseudogeographica Kohni

    Predefinito Re: allestimento acqua terrario provvisorio

    Si già mischio al pane secco del pellet come substrato per le tarme ma latterini decongelati o pezzi di tacchino non ne vuole proprio sapere li annusa ma non li mangia... Bah continuerò ad insistere

    Un vascone fuori terra lo posizionerei comunque in giardino affianco al laghetto già esistente e a questo punto tanto vale interrarlo sai che io ci tengo al lato estetico.. pensavo ad una cosa molto più semplice ed economica . solo tante piante acquatiche senza pompe e filtri

    Assolutamente solo esemplari da adottare a costo zero che hanno bisogno di una sistemazione
    che li trovo o me li propongono domani o tra 2 mesi non mi importa

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •