Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 1 di 6 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 77
Like Tree14Likes

Info per vasca sternotherus odoratus

Discussione sull'argomento Info per vasca sternotherus odoratus contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Buonasera forum! Io e il mio compagno, stiamo pensando di prendere 1 o 2 sternotherus odoratus, però per andare sul ...

  1. #1
    Appassionato
    L'avatar di _NerAzzurrA_
    Località
    Corbetta (MI)
    Sesso
    Messaggi
    197
    Discussioni
    13
    Like ricevuti
    34
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Tartarughe in possesso

    2 Trachemys scripta scripta 1 horsfieldii 2 sternotherus odoratus 1 testudo marginata

    Predefinito Info per vasca sternotherus odoratus

    Buonasera forum!
    Io e il mio compagno, stiamo pensando di prendere 1 o 2 sternotherus odoratus, però per andare sul sicuro abbiamo pensato di chiedere informazioni, visti gli ottimi risultati che abbiamo raggiunto grazie a voi con le nostre trachemys di ormai 3 anni.
    Naturalmente sappiamo benissimo che hanno bisogno di lampade, filtro, riscaldatore, materiale già in nostro possesso, e di appigli, ma i nostri dubbi riguardano principalmente le misure della vasca, il fondo e la zona emersa.
    Abbiamo già un acquario da 50 lt, ci chiedevamo se potesse andare bene; immaginiamo che potremmo usare la solita samla, ma onestamente questa volta vorremmo qualcosa di più carino visto che sarebbero in bella vista in sala.
    Riguardo al fondo volevamo sapere che tipo di materiale usare e soprattutto la granulometria.
    Per la zona emersa abbiamo già la turtle dock, sia small che large, possiamo usare quella o serve qualcosa di diverso?
    Infine, che altezza dell'acqua e quale temperatura per il riscaldatore?
    Ringraziamo già chiunque ci risponderà!

  2. #2
    ContributorMod PEMminator
    L'avatar di marconyse
    Località
    San Giovanni in Persiceto (Bo)
    Sesso
    Messaggi
    11,923
    Discussioni
    641
    Like ricevuti
    5407
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    0,2 Sternotherus odoratus
    Altri rettili in possesso

    Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Smaug mossambicus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Tiliqua gigas gigas, Tiliqua gigas keyensis, Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Egernia frerei, Hemispheriodon gerrardii, Ctenosaura defensor

    Predefinito Re: Info per vasca sternotherus odoratus

    Per inserire foto clikkate qui http://www.tartarugando.it/bacheca-e...imgur-com.html
    Dal cellulare http://www.tartarugando.it/content/4...-tapatalk.html

    Signore dei Gerrhosaurus, Principe degli Shinisaurus, Giunto infine al soglio degli Xenosaurus, Adepto degli Ouroborus
    Sono qui https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums
    Ti guardo e ti controllo! Attento al PEM!

    ?

  3. #3
    Assiduo
    L'avatar di Slandingman
    Località
    Ravenna
    Sesso
    Messaggi
    574
    Discussioni
    10
    Like ricevuti
    148
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Tartarughe in possesso

    0.0.2 Sternotherus Odoratus
    Altri rettili in possesso

    Pantherophis Guttatus

    Predefinito Re: Info per vasca sternotherus odoratus

    Le odoratus sono un'ottima specie da allevare anche in un bell'acquario in casa, e si abituano molti bene, come fondo sabbia fine (0,3 o inferiore), la turtle dock va benissimo, per l'acquario 50 litri sono piccoli...non ci vuole la sistemazione di una trachemys ma sono molto territoriali, quindi se volete avere un paio di esemplari ci vuole una vasca da almeno 130 litri...per esemplari baby l'acqua la terrei sui 10 cm andando ad alzarla un pochino alla volta man mano che crescono, hanno inoltre bisogno di molti appigli, quindi rami, rocce, e arredi vari....essendo una specie palustre ama avere un bel tappeto di piante galleggianti, quindi lemna minor e pistia per dirne alcune...l'acqua la puoi tenere tranquillamente a 21 gradi...l'alimentazione è uguale per tutte le tartarughe, quindi pesce, insetti, crostacei ecc...anche la creazione di zone semisommersa sono molto apprezzate da questa specie

  4. #4
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,880
    Discussioni
    76
    Like ricevuti
    3183
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.4.0 Trachemys scripta 1.1.1 Trachemys scripta elegans 1.2.0 Kinosternon baurii. 1.4.0 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Info per vasca sternotherus odoratus

    Mi accodo anche io: 50 litri ti bastano per un solo esemplare ma a tempo determinato: un adulto io lo vedo stretto in 100, quindi se vi attrezzate adeguatamente, sarà una specie molto divertente e interattiva da allevare.
    Oltre che longeva, molto più longeva delle Trachemys.

  5. #5
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    6,699
    Discussioni
    91
    Like ricevuti
    3019
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus. , ,

    Predefinito Re: Info per vasca sternotherus odoratus

    per una coppia suggerisco un acquario standard da 100x40 (reperibile anche nell'usato) suddiviso in due parti, 80 cm di zona acquatica e 20 cm di zona terrestre, meglio "sospesa" altrimenti suddivisa con una lastra di vetro verticale, es:



    se intendete allevarle in casa senza far fare letargo, suggerisco come alternativa KINOSTERNON BAURII, altrettanto piccole (anzi più piccole!), più colorate, e che non necessitano strettamente di un periodo di ibernazione
    Ultima modifica di gibo; 28-10-2016 alle 14:27

  6. #6
    Appassionato
    L'avatar di _NerAzzurrA_
    Località
    Corbetta (MI)
    Sesso
    Messaggi
    197
    Discussioni
    13
    Like ricevuti
    34
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Tartarughe in possesso

    2 Trachemys scripta scripta 1 horsfieldii 2 sternotherus odoratus 1 testudo marginata

    Predefinito Re: Info per vasca sternotherus odoratus

    Ringraziamo tutti per ke

    - - - Aggiornato - - -

    Ringraziamo tutti per le risposte! Si avevo già pensato di controllare sull'usato, infatti dal poco che ho visto facendo una ricerca veloce, qualcosa di interessante si può trovare. Comunque avevamo pensato alle sternotherus odoratus perché abbiamo letto un annuncio di un privato della zona, anzi avevamo letto anche l'annuncio di Leonida (credo)!
    Se dovessimo avere bisogno di ulteriori suggerimenti, saremo di nuovo qua.
    Grazie ancora!

  7. #7
    Appassionato
    L'avatar di _NerAzzurrA_
    Località
    Corbetta (MI)
    Sesso
    Messaggi
    197
    Discussioni
    13
    Like ricevuti
    34
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Tartarughe in possesso

    2 Trachemys scripta scripta 1 horsfieldii 2 sternotherus odoratus 1 testudo marginata

    Predefinito Re: Info per vasca sternotherus odoratus

    Buonasera forum,
    dopo diversi giorni di riflessione abbiamo deciso di allestire la solita samla da 130 lt ma sono sorti dei dubbi: il primo riguarda il riscaldatore; con le tss usavamo un Jager da 100 watt, ma visto la quantità ridotta dell'acqua non è un po troppo?
    L'altro dubbio invece riguarda la sabbia; nel momento in cui metterò l'acqua credo che si creerà una sorta di effetto nebbia, penso che sia normale, ma esiste un modo per evitarlo?
    Ultima cosa riguardo la lenticchia d'acqua, ho letto che è molto infestante quindi quanta ne dovremmo prendere?
    Ringraziamo chi ci risponderà!

  8. #8
    Assiduo
    L'avatar di Slandingman
    Località
    Ravenna
    Sesso
    Messaggi
    574
    Discussioni
    10
    Like ricevuti
    148
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Tartarughe in possesso

    0.0.2 Sternotherus Odoratus
    Altri rettili in possesso

    Pantherophis Guttatus

    Predefinito Re: Info per vasca sternotherus odoratus

    Per la sabbia basta aspettare qualche giorno e si deposita, il riscaldatore se è più potente ci mette solo meno tempo a scaldare l'acqua di conseguenza si accende per meno tempo quindi non c'è da preoccuparsi, anche io uso un 100 w in pochi litri, e non da problemi, per la lemna non saprei, più ne prendi e prima fa il tappeto sulla superficie...ma anche con poca inizia subito a diffondersi...quando diventa troppa la rimuovi tu

    Inviato dal mio Redmi Note 2 utilizzando Tapatalk

  9. #9
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    6,699
    Discussioni
    91
    Like ricevuti
    3019
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus. , ,

    Predefinito Re: Info per vasca sternotherus odoratus

    se usi un box di plastica, ricorda che devi alzarlo se vuoi che il filtro esterno lavori correttamente.
    il riscaldatore da 100W andrà bene, e comunque io dopo il primo inverno lo toglierei definitivamente.
    la sabbia se lavata molto prolungatamente si deposita subito.
    come pianta alternativa o in aggiunta alla lenticchia ti consiglio la egeria densa

  10. #10
    Appassionato
    L'avatar di _NerAzzurrA_
    Località
    Corbetta (MI)
    Sesso
    Messaggi
    197
    Discussioni
    13
    Like ricevuti
    34
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Tartarughe in possesso

    2 Trachemys scripta scripta 1 horsfieldii 2 sternotherus odoratus 1 testudo marginata

    Predefinito Re: Info per vasca sternotherus odoratus

    Sì riposiziono tutto come per le trachemys, abbiamo anche la base che tiene su la vasca! Del resto con la samla in sala eravamo abituati e non è sto gran problema, nel frattempo vediamo bene per qualcosa in vetro di dimensioni adeguate.
    Ho letto nelle varie guide che per la sabbia consigliate quella di fiume magari nei vari Leroy Merlin o Obi, che differenza c'è con quella che potrei trovare in negozi di animali?
    Grazie Gibo per il consiglio sulla sabbia!

  11. #11
    Assiduo
    L'avatar di Slandingman
    Località
    Ravenna
    Sesso
    Messaggi
    574
    Discussioni
    10
    Like ricevuti
    148
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Tartarughe in possesso

    0.0.2 Sternotherus Odoratus
    Altri rettili in possesso

    Pantherophis Guttatus

    Predefinito Re: Info per vasca sternotherus odoratus

    Quella nei negozi è solo più costosa...del tipo che con 5 euro ti danno 3 kg, quella all'obi 3 euro per 25 kg
    Massix likes this.

  12. #12
    Appassionato
    L'avatar di _NerAzzurrA_
    Località
    Corbetta (MI)
    Sesso
    Messaggi
    197
    Discussioni
    13
    Like ricevuti
    34
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Tartarughe in possesso

    2 Trachemys scripta scripta 1 horsfieldii 2 sternotherus odoratus 1 testudo marginata

    Predefinito Re: Info per vasca sternotherus odoratus

    Ci stiamo preparando per l'allestimento della vasca, perché finalmente domenica andremo a prendere le nostre tartarughine!
    La sabbia che ho visto all'obi è "silicea di fiume lavata e selezionata", è questa? Guardando in giro le varie foto di allestimento, ne ho visti diversi con dei vasi sommersi, avevo pensato di metterne uno o due piccolini, e magari con un sottovaso sempre piccolino creare una zona semisommersa, è una brutta idea? Naturalmente rami, lemna, zona emersa, una roccia che già usavo con le tss quando erano baby, e vorrei mettere magari un sasso piatto, ma scusate la domanda...dove lo reperisco? Il filtro devo farlo maturare vero? Utilizzerò il metodo con cambi giornalieri del 10% con acqua decantata.
    Massix likes this.

  13. #13
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    6,699
    Discussioni
    91
    Like ricevuti
    3019
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus. , ,

    Predefinito Re: Info per vasca sternotherus odoratus

    la sabbia è quella, sacco da 25 kg. Lavala molto molto bene, è un lavoro lungo e noioso.

    i vasi di coccio smezzati longitudinalmente sono un ottimo nascondiglio.

    poi, secondo me, ti bastano:
    - un paio di grossi legni da acquario
    - la lenticchia e/o egeria lasciata galleggiare
    - la piattaforma per zona emersa (che un domani potrai sostituire con una samla da 22 litri riempita di sabbia, per la deposizione delle uova).

    per il filtro dovrai seguire le indicazioni per la maturazione con le tartarughe già inserite, se può interessarti esistono degli attivatori batterici per filtri, liquidi o in pastiglie: accelerano la maturazione del filtro, anche se non fanno miracoli

  14. #14
    Appassionato
    L'avatar di _NerAzzurrA_
    Località
    Corbetta (MI)
    Sesso
    Messaggi
    197
    Discussioni
    13
    Like ricevuti
    34
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Tartarughe in possesso

    2 Trachemys scripta scripta 1 horsfieldii 2 sternotherus odoratus 1 testudo marginata

    Predefinito Re: Info per vasca sternotherus odoratus

    Per vasi di coccio intendi quelli che nei negozi di acquari vendono come arredamento? Alcuni rami li ho già di un acquario dismesso, un po piccolini sui 15 cm, un altro grosso lo prendo sicuro. Si conosco gli attivatori, in passato con i pesci mi è capitato di usare quello liquido, magari posso comunque metterlo, anche se comunque i litri da cambiare ogni giorno credo che non saranno tantissimi! Stavo pensando nel caso il filtro crei "corrente", di mettere la spray bar, può andare?

  15. #15
    Assiduo
    L'avatar di Slandingman
    Località
    Ravenna
    Sesso
    Messaggi
    574
    Discussioni
    10
    Like ricevuti
    148
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Tartarughe in possesso

    0.0.2 Sternotherus Odoratus
    Altri rettili in possesso

    Pantherophis Guttatus

    Predefinito Re: Info per vasca sternotherus odoratus

    Se c'è un pò di corrente è solo meglio, sia per le piante galleggianti che per il ricircolo dell'acqua e la diffusione del calore del termoriscaldatore, come vasi vanno bene anche quelli da giardino, non per forza quelli del negozio di acquari, poi li spacchi a metà

Pagina 1 di 6 1234 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •