Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 16 a 28 di 28
Like Tree12Likes

identificazione tartaruga (trachemys)

Discussione sull'argomento identificazione tartaruga (trachemys) contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Originariamente Scritto da Leonida89 È ovviamente acquatica e se speri che mangi delle piante a terra, senza acqua, sarà difficile: ...

  1. #16
    Appassionato
    L'avatar di LucaEmanuele
    Località
    Genova
    Sesso
    Messaggi
    491
    Discussioni
    18
    Like ricevuti
    176
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Tartarughe in possesso

    Geochelone sulcata

    Predefinito re: identificazione tartaruga (trachemys)

    Citazione Originariamente Scritto da Leonida89 Visualizza Messaggio
    È ovviamente acquatica e se speri che mangi delle piante a terra, senza acqua, sarà difficile: non può deglutire senza acqua.
    Temo che le tue certezze siano da rivedere
    ovviamente questa tartaruga ha mangiato fuori dall'acqua, o dopo 4 anni sarebbe morta...



    Inviato dal mio Redmi Note 3 utilizzando Tapatalk
    iole likes this.

  2. #17
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3460
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito re: identificazione tartaruga (trachemys)

    La fame aguzza l'ingegno : magari portava il cibo in una pozza per mangiarlo.... Sicuramente il giardino era ben irrigato, credo che sia la ragione di una sopravvivenza così lunga.

  3. #18
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    7,082
    Discussioni
    91
    Like ricevuti
    3111
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito re: identificazione tartaruga (trachemys)

    Citazione Originariamente Scritto da LucaEmanuele Visualizza Messaggio
    Temo che le tue certezze siano da rivedere
    ovviamente questa tartaruga ha mangiato fuori dall'acqua, o dopo 4 anni sarebbe morta...
    mi spiace contraddirti ma tra le tartarughe acquatiche solo una minoranza di specie è in grado di deglutire cibo fuori dall'acqua, tra queste ad es. le kinosternon baurii, ma non le trachemys scripta.
    Leonida89 di acquatiche qualcosa ne capisce, alleva Trachemys da anni e possiede anche testi scientifici sulle tartarughe nordamericane, quindi dubito fortemente che sbagli.
    come ha scritto carlinoo, la tratruga in oggetto ha probabilmente sfruttato qualche pozzanghera creatasi durante i temporali per deglutire quel minimo di cibo che le ha consentito di non morire, probabilmente andando anche ad intaccare tutte le riserve di grasso e anche la massa muscolare, e probabilmente minimizzando il dispendio energetico grazie al letargo e all'estivazione.
    ripeto che costringere un amimale a comportamenti etologicamente così innaturali ed estermi, ha sicuramente causato a quella tartaruga grandissime sofferenze.

  4. #19
    Appassionato
    L'avatar di LucaEmanuele
    Località
    Genova
    Sesso
    Messaggi
    491
    Discussioni
    18
    Like ricevuti
    176
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Tartarughe in possesso

    Geochelone sulcata

    Predefinito re: identificazione tartaruga (trachemys)

    Sì, probabilmente sarà così, anche se pozzanghere in giardino in estate io non ne ho mai viste crearsi... quando annaffio, tempo 5 minuti è tutto asciutto di nuovo. comunque non volevo assolutamente mettere in discussione la competenza di Leonida, la mia era solo una battuta per dire che evidentemente in qualche modo questa povera bestia ha mangiato.

    Inviato dal mio Redmi Note 3 utilizzando Tapatalk
    iole likes this.

  5. #20
    Nuovo iscritto
    L'avatar di iole
    Località
    pescara
    Sesso
    Messaggi
    9
    Discussioni
    2
    Data Registrazione
    Jul 2018
    Tartarughe in possesso

    1 tartaruga d acqua

    Predefinito re: identificazione tartaruga (trachemys)

    Citazione Originariamente Scritto da LucaEmanuele Visualizza Messaggio
    Sì, probabilmente sarÃ# così, anche se pozzanghere in giardino in estate io non ne ho mai viste crearsi... quando annaffio, tempo 5 minuti è tutto asciutto di nuovo. comunque non volevo assolutamente mettere in discussione la competenza di Leonida, la mia era solo una battuta per dire che evidentemente in qualche modo questa povera bestia ha mangiato.

    Inviato dal mio Redmi Note 3 utilizzando Tapatalk
    si hai purtroppo ragione.........in giardino nessuna pozzanghera.....e non e nemmeno molto irrorato
    il fatto e' che l abbiamo trovata gia la'....casa singola ....di nuova costruzione......in aperta campagna.......
    abbiamo pensato che fosse li da sempre.......

  6. #21
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3460
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito re: identificazione tartaruga (trachemys)

    C'è qualcosa che non quadra : se dico che ho un animale in giardino per quattro anni vuol dire che lo vedo minimo una volta all'anno, se invece lo vedo per la prima volta quest'anno perchè affermare che è lì da 4 anni ?

  7. #22
    Nuovo iscritto
    L'avatar di iole
    Località
    pescara
    Sesso
    Messaggi
    9
    Discussioni
    2
    Data Registrazione
    Jul 2018
    Tartarughe in possesso

    1 tartaruga d acqua

    Predefinito re: identificazione tartaruga (trachemys)

    Citazione Originariamente Scritto da CARLINOO Visualizza Messaggio
    C'è qualcosa che non quadra : se dico che ho un animale in giardino per quattro anni vuol dire che lo vedo minimo una volta all'anno, se invece lo vedo per la prima volta quest'anno perchè affermare che è lì da 4 anni ?
    chi ha detto che l ho vista per la prima volta quest'anno?
    e' sempre stata li....noi abitiamo in quella casa da quattro anni.....lei\lui e' stata la prima inquilina!!!!
    ho specificato : casa nuova.....nuova costruzione....in aperta campagna......niente acqua......per questo abbiamo pensato fosse di terra!!!
    ma a questo punto mi chiedo DA DOVE E' VENUTA???? E COME E' STATO POSSIBILE????
    forse portata con la terra di riempimento usata per il giardino??????

  8. #23
    Contributor Mod
    L'avatar di Lampe14
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    1,538
    Discussioni
    15
    Like ricevuti
    580
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Tartarughe in possesso

    1.4.0Trachemys Scripta Scripta 1.3.0Graptemys Pseudogeographica Kohnii 1.2.1Clemmys Guttata 1.3.0Kinosternon Scorpioides Cruentatum 1.0.0Claudius Angustatus

    Predefinito re: identificazione tartaruga (trachemys)

    immagino avrà avuto un sottovaso riempito d'acqua come abbeveratoio almeno no?
    dove poter bere e deglutire insetti ed erbe di campo
    un punto d'accesso all'acqua seppur minimo deve averlo avuto senza acqua non sopravvivere niente

  9. #24
    Nuovo iscritto
    L'avatar di iole
    Località
    pescara
    Sesso
    Messaggi
    9
    Discussioni
    2
    Data Registrazione
    Jul 2018
    Tartarughe in possesso

    1 tartaruga d acqua

    Predefinito re: identificazione tartaruga (trachemys)

    Citazione Originariamente Scritto da Lampe14 Visualizza Messaggio
    immagino avrà avuto un sottovaso riempito d'acqua come abbeveratoio almeno no?
    dove poter bere e deglutire insetti ed erbe di campo
    un punto d'accesso all'acqua seppur minimo deve averlo avuto senza acqua non sopravvivere niente
    no..........incredibile ma vero!!!!!!!

  10. #25
    Appassionato
    L'avatar di LucaEmanuele
    Località
    Genova
    Sesso
    Messaggi
    491
    Discussioni
    18
    Like ricevuti
    176
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Tartarughe in possesso

    Geochelone sulcata

    Predefinito re: identificazione tartaruga (trachemys)

    Citazione Originariamente Scritto da iole Visualizza Messaggio
    si hai purtroppo ragione.........in giardino nessuna pozzanghera.....e non e nemmeno molto irrorato
    il fatto e' che l abbiamo trovata gia la'....casa singola ....di nuova costruzione......in aperta campagna.......
    abbiamo pensato che fosse li da sempre.......
    4 anni fa era una baby oppure era già grande piu o meno come adesso? Scusami ma devo chiedertelo... puoi postare altre foto di questa tartaruga un po' più da vicino per vedere in faccia questo fenomeno??!!!!

    Inviato dal mio Redmi Note 3 utilizzando Tapatalk

  11. #26
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3460
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: identificazione tartaruga (trachemys)

    E' un vero mistero della natura : attenzione a metterla in acqua, potrebbe affogare....

  12. #27
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,880
    Discussioni
    76
    Like ricevuti
    3184
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.4.0 Trachemys scripta 1.1.1 Trachemys scripta elegans 1.2.0 Kinosternon baurii. 1.4.0 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: identificazione tartaruga (trachemys)

    Giardino annaffiato o meno, credo che prima o poi piova anche in quella zona d'Italia. E già questo basta per sapere come si sia sostentata.
    La pioggia può far uscire allo scoperto lumache, chiocciole e vermi vari. A quel punto basta afferrarlo e cercare un minimo d'acqua per deglutire.
    L'anatomia non è così flessibile, la lingua mobile la Trachemys non ce l'ha e dubito che questo sia il primo esemplare che rappresenta il salto evolutivo di una specie che grazie alle sue capacità di adattamento e resistenza ha contaminato mezzo globo.
    Poi consideriamo che stiamo parlando di un rettile: animali adulti mangiano (o dovrebbero mangiare) una sola volta alla settimana o ogni 10 giorni.
    Cosa volete che sia mangiare poco una sola volta al mese, in occasione di una pioggia? In inverno si azzerano i consumi energetici per il letargo è così via.
    Considerando che potrebbe esser stata attiva da Marzo a Ottobre ha avuto diverso tempo per mantenersi in vita.

    La loro resistenza alla siccità ha ovviamente giocato un ruolo essenziale, altre specie non resistono così tanto lontane dall'acqua, si disidratano e muoiono molto in fretta.
    Quell'animale certamente anche a occhio benissimo non sta, ha una pelle estremamente secca, un becco evidente e chissà quanto é magra.
    Ma é viva e non mi stupisce.

    - - - Aggiornato - - -

    Segnalo inoltre un comportamento che ho documentato sulla M. Caspica al centro corso di A Cupulatta:
    https://youtu.be/G2T7jQMQsXg
    Al minuto 2:25 circa si vede un esemplare che "bruca" , riempiendosi la bocca per poi affondare leggermente la testa in acqua e buttare giù.

  13. #28
    Nuovo iscritto
    L'avatar di iole
    Località
    pescara
    Sesso
    Messaggi
    9
    Discussioni
    2
    Data Registrazione
    Jul 2018
    Tartarughe in possesso

    1 tartaruga d acqua

    Predefinito Re: identificazione tartaruga (trachemys)

    Citazione Originariamente Scritto da Leonida89 Visualizza Messaggio
    Giardino annaffiato o meno, credo che prima o poi piova anche in quella zona d'Italia. E già questo basta per sapere come si sia sostentata.
    La pioggia può far uscire allo scoperto lumache, chiocciole e vermi vari. A quel punto basta afferrarlo e cercare un minimo d'acqua per deglutire.
    L'anatomia non è così flessibile, la lingua mobile la Trachemys non ce l'ha e dubito che questo sia il primo esemplare che rappresenta il salto evolutivo di una specie che grazie alle sue capacità di adattamento e resistenza ha contaminato mezzo globo.
    Poi consideriamo che stiamo parlando di un rettile: animali adulti mangiano (o dovrebbero mangiare) una sola volta alla settimana o ogni 10 giorni.
    Cosa volete che sia mangiare poco una sola volta al mese, in occasione di una pioggia? In inverno si azzerano i consumi energetici per il letargo è così via.
    Considerando che potrebbe esser stata attiva da Marzo a Ottobre ha avuto diverso tempo per mantenersi in vita.

    La loro resistenza alla siccità ha ovviamente giocato un ruolo essenziale, altre specie non resistono così tanto lontane dall'acqua, si disidratano e muoiono molto in fretta.
    Quell'animale certamente anche a occhio benissimo non sta, ha una pelle estremamente secca, un becco evidente e chissà quanto é magra.
    Ma é viva e non mi stupisce.

    - - - Aggiornato - - -

    Segnalo inoltre un comportamento che ho documentato sulla M. Caspica al centro corso di A Cupulatta:
    https://youtu.be/G2T7jQMQsXg
    Al minuto 2:25 circa si vede un esemplare che "bruca" , riempiendosi la bocca per poi affondare leggermente la testa in acqua e buttare giù.
    ti ringrazio per l attenzione e la spiegazione esaustiva........
    postero altre foto al piu presto......
    comunque e vero che mostra pelle disidratata.....che sta velocemente cambiando restando in acqua.....ma per il resto non mi sembra stia male ne tantomeno sciupata

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •