Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 23
Like Tree2Likes

consigli n. 3 tartarughe (M. sinensis / T. Scripta)

Discussione sull'argomento consigli n. 3 tartarughe (M. sinensis / T. Scripta) contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Buongiorno a tutti, ringrazio in anticipo chi potrà aiutarmi con consigli per le mie 3 tartarughe che possiedo da circa ...

  1. #1
    Simpatizzante
    L'avatar di TARTA-GIO
    Località
    PESARO
    Sesso
    Messaggi
    10
    Discussioni
    2
    Data Registrazione
    Sep 2019
    Tartarughe in possesso

    2 Mauremys sinensis e 1 Trachemys scripta.

    Predefinito consigli n. 3 tartarughe (M. sinensis / T. Scripta)

    Buongiorno a tutti, ringrazio in anticipo chi potrà aiutarmi con consigli per le mie 3 tartarughe che possiedo da circa 2 anni.

    Due tartarughe dovrebbero essere della stessa razza:

    https://imgur.com/a/fvL1jg6
    https://imgur.com/a/beZdcSi
    https://imgur.com/a/dXbWeBf


    La terza (che in 2 anni è cresciuta notevolmente rispetto le altre) penso sia di una altra razza.

    https://imgur.com/a/lVieprD
    https://imgur.com/a/m0YLrs1
    https://imgur.com/a/mG7WTc2


    Hanno convissuto assieme nella stessa tartarughiera (dimensioni 40 cm x 20 cm) senza grandi problemi, fino a poche settimane fa quando mi sono accorto che la maggiore aveva azzannato la coda delle piccole.
    Allarmato ho chiesto maggiori informazioni (rispetto alle poche date dal venditore) e mi è stato consigliato di dividerle.
    Attualmente le due piccole tartarughe sono state spostate in una tartarughiera in plastica di dimensioni maggiori mentre la più grande e "feroce" da sola nella vecchia "casetta" in vetro.
    Mi confermate la necessità di dividere le tre tartarughe?

    Inoltre, anche leggendo alcuni vostri interventi, ho pensato di costruire un alloggio più adeguato ma ho un dubbio.
    Premetto che in questi due anni le tartarughe sono state posizionate in casa (temperatura tra 18 e 25 gradi) davanti ad una finestra, e in primavera/estate quasi quotidianamente al sole diretto per alcune ore.
    Come alimentazione ho somministrato spesso cibo in pellet, verdura (insalata/lattuga) e con meno frequenza gamberetti secchi o pesce fresco.
    Purtroppo non utilizzando filtri ho effettuato regolarmente cambi di acqua (circa ogni 7-10 gg).

    Avendo a disposizione un terrazzo ampio esposto a SUD ma non riparato dalla pioggia e intemperie, è preferibile costruire un alloggio per tutto l'anno all'aperto, oppure in inverno spostare le tartarughe in garage (sempra in zona abbastanza illuminata) con temp. mai sotto 15 gradi?
    Spero di essere riuscito ad allegare le foto e di aver fornito indicazioni utili.
    Ringrazio in anticipo
    buona serata




  2. #2
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    7,128
    Discussioni
    91
    Like ricevuti
    3131
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito re: consigli n. 3 tartarughe (M. sinensis / T. Scripta)

    ciao, sono 2 Mauremys sinensis e 1 Trachemys scripta.
    mi spiace dovertelo far notare, ma francamente anche una sola di quelle tartarughe di 2 anni in una vasachetta 40x20 sarebbe in condizioni terribili, 3 esemplari stipati in quello spazio microscopico sono a livelli di tortura.
    devi dividerle e preferibilmente tenerle all'aperto: le 2 Mauremys necessitano di una vasca da minimo 400 litri netti, la Trachemys necessita di minimo 250 litri netti. Si tratta di spazi minimi vitali, parliamo di specie di dimensioni medio-grandi (una femmina di Trachemys adulta ti assicuro assume dimensioni notevolissime, e una femmina di Mauremys anche di più...) ottime nuotatrici che in natura si muovono molto e necessitano di ampi spazi per il movimento ed il nuoto anche in acqua profonda.
    Il terrazzo è una buona soluzione, da verificare la portata rispetto al peso di 2 grandi vasconi, e prevedere eventualmente delle barriere ombreggianti per evitare il surriscaldamento dell'acqua in estate.
    Ti consiglio di consultare questa sezione e quella "outdoor", troverai varie discussioni su mastelloni predisposti su terrazzi.
    Ti allego una scheda di allevamento per la specie Graptemys, che ha caratteristiche e modalità di allevamento simili a quelle delle specie (non "razze") in tuo possesso:

    Tartarugando - Scheda allevamento Graptemys pseudogeographica

    filtro:
    Tartarugando - Schemi di filtrazione acquari per tartarughe

    alimentazione:
    Tartarugando - Alimentazione tartarughe acquatiche
    Ultima modifica di gibo; 25-09-2019 alle 08:33

  3. #3
    Simpatizzante
    L'avatar di TARTA-GIO
    Località
    PESARO
    Sesso
    Messaggi
    10
    Discussioni
    2
    Data Registrazione
    Sep 2019
    Tartarughe in possesso

    2 Mauremys sinensis e 1 Trachemys scripta.

    Predefinito re: consigli n. 3 tartarughe (M. sinensis / T. Scripta)

    Grazie per le indicazioni.
    Mi dispiace per le condizioni terribili che non immaginavo minimamente.....il mese scorso ho acquistato la seconda vaschetta e pensa era la più grande a disposizione del negoziante. Mi adopero per trovare una soluzione migliore. Spero siano in condizioni fisiche accettabili.
    In terrazza non ho problemi strutturali per i due vasconi, quello che mi preoccupa di più sono le temperature invernali.
    Dalle mie parti da novembre a marzo capitano con frequenza notti molto fredde e pure neve (ad esempio febbraio 2018 quasi 1 mt di neve).
    Non è preferibile una sistemazione invernale al coperto (come anticipavo garage con luce e temp. mai sotto 14-15 gradi) e una soluzione primaverile/estiva al sole (con ombreggiamento per evitare surriscaldamento)?

    Infine, è da preferire acqua da rubinetto oppure acqua da pozzo?

  4. #4
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    7,128
    Discussioni
    91
    Like ricevuti
    3131
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito re: consigli n. 3 tartarughe (M. sinensis / T. Scripta)

    sono tartarughe rustiche, puoi mettere un termometro in acqua e solo se e quando vedi minime dell'acqua attorno a +3 / +4 gradi, sposti le tartarughe in "letargo controllato" in garage, in vaschette con poca acqua, magari coperte da un canovaccio per tenerle in penombra, lì puoi lasciarle a proseguire il loro naturale letargo finchè le minime risalgono e quindi ritrasferirle all'aperto dove proseguiranno il letargo.
    L'acqua del pozzo andrà benissimo, se invece usi acqua del rubinetto, è meglio laasciarla decantare per 24/48h in modo che il cloro evapori.

  5. #5
    Assiduo
    L'avatar di pierpi
    Località
    sanzaccaria - ravenna emilia romagna
    Sesso
    Messaggi
    770
    Discussioni
    49
    Like ricevuti
    152
    Data Registrazione
    Aug 2017
    Tartarughe in possesso

    testudo hermanni 1 , geochelone carbonaria 1 2 sternotherus odoratus , 1 graptemis pseudogeographica

    Predefinito re: consigli n. 3 tartarughe (M. sinensis / T. Scripta)

    Infine, è da preferire acqua da rubinetto oppure acqua da pozzo?[/QUOTE]

    quella di pozzo sicuramente non contiene cloro ma se nelle vicinanze hai campi o peggio degli allevamenti l'acqua potrebbe contenere fertilizzanti o batteri.
    fai una prova: metti due vasetti , uno con acqua del rubinetto e l'altro con acqua di pozzo al sole e vedi in quanto tempo diventerà verde per le alghe unicellulari.
    comunque siccome in totale te ne servirà meno di un metro cubo per tranquillità usa acqua "del sindaco" e per l'eliminazione del cloro la decantazione e l'agitazione con l'uscita dalla pompa

  6. #6
    Simpatizzante
    L'avatar di TARTA-GIO
    Località
    PESARO
    Sesso
    Messaggi
    10
    Discussioni
    2
    Data Registrazione
    Sep 2019
    Tartarughe in possesso

    2 Mauremys sinensis e 1 Trachemys scripta.

    Predefinito re: consigli n. 3 tartarughe (M. sinensis / T. Scripta)

    Non ho campi coltivati o allevamenti nelle vicinanze, in quanto quanto vivo in centro di un paese, quindi dovrei stare tranquillo.
    Solo in piena estate (non ora) l'acqua contiene qualche piccola alga verde.

    A vostro parere in una vasca di dimensioni maggiori poterei riunire le tre tartarughe.
    Con maggiori spazi la convivenza potrebbe essere più tranquilla?
    Sarebbe tutto molto più semplice, altrimenti con due vasche dovrei acquistare due filtri e avrei maggiori ingombri.

    grazie

  7. #7
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    7,128
    Discussioni
    91
    Like ricevuti
    3131
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito re: consigli n. 3 tartarughe (M. sinensis / T. Scripta)

    Ti sconsiglio di tenere la Trachemys con le Mauremys, la prima è molto più aggressiva, inoltre è sempre sconsigliabile mischiare specie di diversi continenti per ragioni igieniche.
    Se riesci a inserire in vasche un vaso di piante palustri protetto da rete (in modo che le taratrughe non distruggano la pianta) puoi anche rinunciare al filtro nella vasca dove terrai la sola Trachemys, oppure puoi inserire semplicemente una pompetta di movimento, eventualmente un buon modello "a energia solare" (vengono vendute complete di pannellino fotovoltaico).

  8. #8
    Simpatizzante
    L'avatar di TARTA-GIO
    Località
    PESARO
    Sesso
    Messaggi
    10
    Discussioni
    2
    Data Registrazione
    Sep 2019
    Tartarughe in possesso

    2 Mauremys sinensis e 1 Trachemys scripta.

    Predefinito re: consigli n. 3 tartarughe (M. sinensis / T. Scripta)

    Le piante palustri potrebbero essere una soluzione per entrambe le vasche?
    Ho problemi con energia elettrica in terrazza ed eliminare il filtro sarebbe molto comodo.
    Come piante ci sono delle preferenze?

    Sarei per acquistare un paio di questi:
    https://www.packservices.it/cassoni-...962577274.html

  9. #9
    TartaManiaco
    L'avatar di darietto
    Località
    Schio (Vicenza)
    Sesso
    Messaggi
    5,908
    Discussioni
    157
    Like ricevuti
    1214
    Data Registrazione
    May 2014
    Tartarughe in possesso

    nr.1.1.0 hermanni 2014 nr.1.2.0. Sternotherus odoratus 2017--2015
    Altri rettili in possesso

    nessuno

    Predefinito re: consigli n. 3 tartarughe (M. sinensis / T. Scripta)

    Ciao, secondo me sono troppo piccole anche per una Trachemys.

  10. #10
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    7,128
    Discussioni
    91
    Like ricevuti
    3131
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito re: consigli n. 3 tartarughe (M. sinensis / T. Scripta)

    per una Trachemys penso di sì, per due Mauremys adulte penso che serva necessariamente un filtro, diventano enormi e mangiano ed "espellono" in proporzione.
    Esistono pompe ad energia solare complete di pannellino fotovoltaico.
    la vasca da te linkata è piccola: servono minimo 250 litri netti per la Trachemys, e almeno 350 per le 2 Mauremys (250 per il primo esemplare + 100 per ogni esemplare aggiuntivo).
    Considera inoltre che la vasca non verrà rienmpita fino all'orlo, quindi devi prendere una vasca di capacità massima superiore a quella netta che metterai.

  11. #11
    Simpatizzante
    L'avatar di TARTA-GIO
    Località
    PESARO
    Sesso
    Messaggi
    10
    Discussioni
    2
    Data Registrazione
    Sep 2019
    Tartarughe in possesso

    2 Mauremys sinensis e 1 Trachemys scripta.

    Predefinito re: consigli n. 3 tartarughe (M. sinensis / T. Scripta)

    Ok grazie punto a dimensioni maggiori.
    Nel frattempo ho costruito una zona emersa da posizionare nella futura vasca.
    Resta solo da ideare una rampa.

    https://imgur.com/a/ePglhu0

  12. #12
    Appassionato
    L'avatar di Lisa77
    Località
    Bergamo
    Sesso
    Messaggi
    414
    Discussioni
    12
    Like ricevuti
    84
    Data Registrazione
    Feb 2019
    Tartarughe in possesso

    1 trachemys scripta scripta
    Altri rettili in possesso

    Nessuno

    Predefinito re: consigli n. 3 tartarughe (M. sinensis / T. Scripta)

    Ti consiglio di mettere la rete antifuga tutta intorno alla zona emersa in verticale anziché sopra almeno entra più luce. In cima poi rigiri il bordo all'interno di qualche centimetro così se si arrampica non riesce a scavalcare. Ti faccio vedere..

    Inviato dal mio LLD-L31 utilizzando Tapatalk

  13. #13
    Simpatizzante
    L'avatar di TARTA-GIO
    Località
    PESARO
    Sesso
    Messaggi
    10
    Discussioni
    2
    Data Registrazione
    Sep 2019
    Tartarughe in possesso

    2 Mauremys sinensis e 1 Trachemys scripta.

    Predefinito re: consigli n. 3 tartarughe (M. sinensis / T. Scripta)

    Grazie per i consigli.
    In attesa di una vasca di dimensioni maggiori (da 300 litri) ho sistemato le tartarughe in questo vascone.
    https://imgur.com/a/L6fCTqL

    Vi chiedo se questo filtro può essere una buona soluzione
    https://www.amazon.it/Tetra-EX-1200-...TCDZ9VTQCFDMST

  14. #14
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    7,128
    Discussioni
    91
    Like ricevuti
    3131
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito re: consigli n. 3 tartarughe (M. sinensis / T. Scripta)

    se tieni la vasca posata a terra, è meglio se ti orienti su un filtro EDEN 522.

  15. #15
    Simpatizzante
    L'avatar di TARTA-GIO
    Località
    PESARO
    Sesso
    Messaggi
    10
    Discussioni
    2
    Data Registrazione
    Sep 2019
    Tartarughe in possesso

    2 Mauremys sinensis e 1 Trachemys scripta.

    Predefinito Re: consigli n. 3 tartarughe (M. sinensis / T. Scripta)

    Ciao a tutti, riprendo la vecchia discussione per un vostro parere ed eventuali consigli sulla vasca che sto predisponendo per la bella stagione.
    Ho lasciato le tartarughe in letargo controllato in garage.
    Negli ultimi giorni, anche grazie alle temperature in aumento in garage (14/15), ho notato le tartarughe più attive e le ho spostate in una zona più illuminata.
    Durante il letargo ho controllato il peso delle tartarughe che è rimasto pressoché invariato:
    -Trachemys 84 gr ( - 2 gr)
    - Mauremys 59 gr ( -1gr) e 46 gr ( invariato).
    Pensavo di spostarle all’esterno entro fine mese (qua le temperature si avvicinano già attorno ai 18/19).
    Ho acquistato una vasca da 300 lt per le 2 Mauremys e ho improvvisato una zona emersa con un contenitore di plastica coperto con del sughero.

    https://imgur.com/lNg4jY5

    Non appena la situazione tornerà alla normalità (speriamo presto) vorrei acquistare una pompa di movimento ad energia solare (ho problemi con energia elettrica) e qualche pianta per la depurazione.
    Consigli per pompa e piantine?
    Grazie

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •