Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 9 di 9
Like Tree2Likes
  • 2 Post By Burner

Aiuto identificazione

Discussione sull'argomento Aiuto identificazione contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Ciao a tutti, oggi mentre eravamo al lavoro la fidanzata nel mio collega ha avvisato il compagno che uno dei ...

  1. #1
    Simpatizzante
    L'avatar di Burner
    Località
    Emilia Romagna
    Sesso
    Messaggi
    29
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    5
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Tartarughe in possesso

    Nessuna

    Predefinito Aiuto identificazione

    Ciao a tutti,
    oggi mentre eravamo al lavoro la fidanzata nel mio collega ha avvisato il compagno che uno dei suoi cani ha trovato e preso purtroppo in bocca una tarta...
    Chiedendomi consigli sul da farsi mi hanno inviato delle foto ed un video per l'identificazione e per vedere i danni causati dal cane...
    Loro hanno un grande giardino molto vicino alla chiusa del xxxxxx xxxxxxx, da cui pensano possa provenire la tarta e non hanno case nelle immediate vicinanze.
    A prima vista sembrerebbe una Emydoidea blandingii, a me del tutto sconosciuta prima di oggi.



    Qui i danni presenti sul piastrone:



    Ho consigliato l'uso del betadine in acqua fisiologica ed una visita dal vet.
    La tarta nel video è vispa, si muove senza problemi e non è timida, anche se non ha mangiato.
    La loro intenzione è quella di guarirla dal morso del loro cane e di seguire le regole alla lettera, conoscono bene i regolamenti essendo interessati a prendere delle THH a cesena ed avendo in costruzione un recinto apposito.
    Aspetto le vostre risposte, grazie in anticipo a tutti!

  2. #2
    Contributor Mod
    L'avatar di kurtino
    Località
    Bologna (provincia)
    Sesso
    Messaggi
    5,454
    Discussioni
    350
    Like ricevuti
    1676
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    THB G. Carbonaria G. Elegans G. Pardalis G. Sulcata Manouria Emys TSS S. Carinatus

    Predefinito Re: Aiuto identificazione

    Non può essere una emys?? A me sembra pure un esemplare bellissimo! Se fossi in loro la libererei subito nei pressi del torrente, non credo che la ferita possa crearle grossi problemi! Tenerla in casa potrebbe stressarla e non poco..

  3. #3
    Fedelissimo
    L'avatar di tancredi2009
    Località
    Palermo
    Sesso
    Messaggi
    1,769
    Discussioni
    92
    Like ricevuti
    339
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    Horsfieldii, pardalis, hermanni, pelomedusa subrufa, pseudemys nelsoni, pseudemys floridana, mauremys sinensis, mauremys reevesi, trachemys scripta scripta, scripta troosti, scripta elegans, Graptemys pseudogeographica, Chelonoidis Carbonaria, pseudemys concinna, staurotypus salvinii, sternotherus minor, kinosternon scorpioides, kinosternon leucostomum,sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    Chamaeleo calyptratus

    Predefinito Re: Aiuto identificazione

    Magari fosse un'emydoidea mi sarei fiondato da te a prenderla in 5 secondi,comunque si tratta di un emys riportatela nel torrente

  4. #4
    Contributor
    L'avatar di turtlej
    Località
    Emilia Romagna
    Sesso
    Messaggi
    3,686
    Discussioni
    170
    Like ricevuti
    1269
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni boettgeri, Testudo Marginata, Terrapene carolina carolina, Terrapene carolina triunguis, Terrapene carolina major, Cuora flavomarginata, Rhinoclemmys pulcherrima manni, Chelonoidis carbonaria, Geochelone elegans, Astrochelys radiata, Emys orbicularis, Clemmys guttata, Trachemys scripta elegans, Trachemys scripta scripta, Pseudemys nelsoni, Mauremys reevesii, Chelodina siebenrocki
    Altri rettili in possesso

    Lampropeltis

    Predefinito Re: Aiuto identificazione

    Accidenti che spettacolo, peccato che dalla foto del piastrone non si capisca l'entità delle ferite causate dai cani. prima di rimetterla in libertà valutate bene che non vi siano lesioni che necessitino cure !
    Per essere l'immacolato componente di un gregge bisogna innanzitutto essere una pecora.
    (Albert Einstein)

  5. #5
    Simpatizzante
    L'avatar di Burner
    Località
    Emilia Romagna
    Sesso
    Messaggi
    29
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    5
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Tartarughe in possesso

    Nessuna

    Predefinito Re: Aiuto identificazione

    Domani giro dal vet per i controlli necessari ed avuto il benestare tornerà subitissimo a casa!

    Ma come ho fatto a non riconoscere una Emys!
    Ultima modifica di Burner; 14-09-2012 alle 21:12

  6. #6
    EDG
    EDG è offline
    Contributor
    L'avatar di EDG
    Località
    Sicilia
    Sesso
    Messaggi
    625
    Discussioni
    17
    Like ricevuti
    354
    Data Registrazione
    May 2011
    Tartarughe in possesso

    ...

    Predefinito Re: Aiuto identificazione

    Citazione Originariamente Scritto da Burner Visualizza Messaggio
    Ma come ho fatto a non riconoscere una Emys!
    Se ti può consolare, anche la blandingii secondo alcuni autori appartiene al genere Emys, quindi una certa somiglianza c'è, anche se era ugualmente impossibile che potesse trattarsi di quella.

    Aggiungo che si tratta di un maschio.

    Il piastrone è ridotto male, ma non penso sia dovuto solo all'attacco del cane, sembra che ci sono vecchie ferite. Ma tutto sommato non mi sembra una situazione grave, quindi concordo sul fatto che sarebbe meglio riportarla in natura, guarirà da sola.

  7. #7
    Simpatizzante
    L'avatar di Burner
    Località
    Emilia Romagna
    Sesso
    Messaggi
    29
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    5
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Tartarughe in possesso

    Nessuna

    Predefinito Re: Aiuto identificazione

    Grazie a tutti!
    I ragazzi stanno facendo tutti i controlli per scrupolo, visto che si sentono in colpa a causa del loro cane...
    Hanno contattato anche la forestale per indicare il sito e stanno cercando di far accogliere la tarta in un oasi vicina:
    Oasi la Francesa

    Appena mi aggiornano scrivo subito come è finita la storia, a presto!

  8. #8
    EDG
    EDG è offline
    Contributor
    L'avatar di EDG
    Località
    Sicilia
    Sesso
    Messaggi
    625
    Discussioni
    17
    Like ricevuti
    354
    Data Registrazione
    May 2011
    Tartarughe in possesso

    ...

    Predefinito Re: Aiuto identificazione

    Quant'è vicina l'oasi? In teoria prima di fare dei rilasci, delle immissioni in altre parti si dovrebbe procedere con un'analisi del DNA dell'animale in questione. Non si sa mai. Ma se vicino al posto del ritrovamento c'è un sito dove è presente, perchè non riportarla lì invece dell'oasi?

  9. #9
    Simpatizzante
    L'avatar di Burner
    Località
    Emilia Romagna
    Sesso
    Messaggi
    29
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    5
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Tartarughe in possesso

    Nessuna

    Predefinito Re: Aiuto identificazione

    Lieto fine della storiella...
    I segni sul piastrone sono vecchi e già rimarginati, la tarta è stata presa in carico dal WWF che dopo una quarantena la libererà nell'oasi, vicinissima al luogo del ritrovamento.
    Le Emys sono già oggetto di un loro programma di salvaguardia.
    Sono contento di aver ricevuto tanti ringraziamenti che vi giro, il lieto fine è anche merito vostro.
    A presto!
    EDG and rughis like this.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •