Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 15 di 15

Come si devono far riprodurre le odoratus???

Discussione sull'argomento Come si devono far riprodurre le odoratus??? contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Allora ho due odorata maschio e femmina e volevo sapere se bisogna mandarle per forza in letargo o si può ...

  1. #1
    Simpatizzante
    L'avatar di Leonardo Larghi
    Località
    Oreno di Vimercate
    Sesso
    Messaggi
    17
    Discussioni
    8
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus Odoratus

    Predefinito Come si devono far riprodurre le odoratus???

    Allora ho due odorata maschio e femmina e volevo sapere se bisogna mandarle per forza in letargo o si può anche evitare???
    esiste un metodo più sicuro???

  2. #2
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,410
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2834
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito re: Come si devono far riprodurre le odoratus???

    Non hai ancora postato le foto di tutte e due... di quello che tu pensavi fosse maschio ti abbiamo detto che è una femmina... a che pro mandarle in letargo se poi hai due esemplari dello stesso sesso?

  3. #3
    Simpatizzante
    L'avatar di Leonardo Larghi
    Località
    Oreno di Vimercate
    Sesso
    Messaggi
    17
    Discussioni
    8
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus Odoratus

    Predefinito re: Come si devono far riprodurre le odoratus???

    salve a tutti e scusatemi per l'insistenza. allora ecco le foto:
    il presunto maschio(deduzione avuta dal piastrone un po' incavo e la coda più lunga e la cloaca molto più piccola)(,,)
    ecco poi la presunta femmina(deduzione avuta dalla coda più corta,la cloaca più grande e il piastrone e piatto rispetto all'altro)(,,)
    comunque ho finito l'acquiterrario e le ho già trasferite(,, , ). la temperatura è intorno ai 27°c e hanno molto spazio rispetto a prima.
    ps: ho dedotto che fossero maschio e femmina anche perchè se fossero state dello stesso sesso non si sarebbero scannate a vicenda???

  4. #4
    Ugo
    Ugo è offline
    Contributor Mod
    L'avatar di Ugo
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    2,488
    Discussioni
    138
    Like ricevuti
    770
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Tartarughe in possesso

    1.2.0 Testudo Hermanni Boettgeri
    Altri rettili in possesso

    0.1.3 Pogona Vitticeps

    Predefinito re: Come si devono far riprodurre le odoratus???

    Citazione Originariamente Scritto da Leonardo Larghi Visualizza Messaggio
    se fossero state dello stesso sesso non si sarebbero scannate a vicenda???
    No, ma se sono due maschi ( e dalle foto lo penso ) lo fanno

  5. #5
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,410
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2834
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito re: Come si devono far riprodurre le odoratus???

    Se fossero due maschi si scannerebbero probabilmente ma mi pare proprio che siano 2 femmine... e la seconda è pure un po' grassoccia.
    Te lo dico perchè nei maschi adulti (a 4 anni penso proprio che si possano dire tali) il piastrone è proprio più corto, con una coda massiccia



    Che misure hanno?
    27 gradi sono una vera e propria ESAGERAZIONE per questa specie, porta a 22 il riscaldatore, è meglio.

  6. #6
    Simpatizzante
    L'avatar di Leonardo Larghi
    Località
    Oreno di Vimercate
    Sesso
    Messaggi
    17
    Discussioni
    8
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus Odoratus

    Predefinito re: Come si devono far riprodurre le odoratus???

    Ok infatti la prima non mangia da quattro giorno o più perchè due volte al giorno gli devo mettere la crema negli occhi(quindi penso sia stressata).si il riscaldatore penso anche io che sia un'esagerazione il problema è che l'ho comprato oggi,temperatura messa sui 22 ma il riscaldatore va per conto suo quindi doma lo cambio.
    mi sapreste dire da chi posso acquistare in zona a Milano (eventualmente )un maschio ???
    grazie per le risposte però(a parte se sono due femmine)volevo sapere se per far riprodurre delle sternotherus odoratus esiste solo la brumazion. Ed ê vero che può essere rischiosa???
    Sapete dirmi delle future fiere di tartarughe acquatiche a Milano ???
    Grazie mille

  7. #7
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,410
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2834
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito re: Come si devono far riprodurre le odoratus???

    Per ordine:
    -La brumazione o ibernazione (questa specie fa letargo completo) è una tecnica che stimola la riproduzione, in molti la usano per avere riproduzioni più frequenti. Se avvenga riproduzione anche senza in questa specie, non lo so.
    -Comporta qualche rischio ovviamente in quanto gli animali azzerano il metabolismo: se non sono in perfetta salute non è il caso di procedere.
    -Elenco fiere 2013 già confermate:
    FIERE ITALIANE 2013

    Esotik Wildlife Expò Arezzo,26-27 Gennaio 2013, Esotikwildlifexpo - Home

    Rettili dal mondo, Bari, 14 Aprile 2013, Rettili dal mondo 2012 | Rettili Bari

    Esotika
    Perugia, 20-21 Aprile 2013, ESOTIKA Perugia

    Tarta Expo Milano, 21 Aprile 2013, Tarta Expo | Mostra Mercato Tartarughe

    Chelonian Expo' Arezzo, 4-5 Maggio, Chelonian Expo

    Reptiles Day Longarone, 1-2 Giugno 2013 REPTILESDAY.COM

    Squamata, Ozzano (BO) 16 Giugno 2013 Squamata, reptiles&amphibians trade-show

    Erpisa, Salerno, 14-15 Settembre 2013 Erpisa

    Verona Reptiles, Cerea VR, 06 Ottobre 2013 Verona Reptiles
    -per le altre domande, vista anche la diversa regione in cui abito, non so darti una risposta

  8. #8
    Simpatizzante
    L'avatar di Leonardo Larghi
    Località
    Oreno di Vimercate
    Sesso
    Messaggi
    17
    Discussioni
    8
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus Odoratus

    Predefinito re: Come si devono far riprodurre le odoratus???

    Citazione Originariamente Scritto da Leonida89 Visualizza Messaggio
    Per ordine:
    -La brumazione o ibernazione (questa specie fa letargo completo) è una tecnica che stimola la riproduzione, in molti la usano per avere riproduzioni più frequenti. Se avvenga riproduzione anche senza in questa specie, non lo so.
    -Comporta qualche rischio ovviamente in quanto gli animali azzerano il metabolismo: se non sono in perfetta salute non è il caso di procedere.
    -Elenco fiere 2013 già confermate:
    FIERE ITALIANE 2013

    Esotik Wildlife Expò Arezzo,26-27 Gennaio 2013, Esotikwildlifexpo - Home

    Rettili dal mondo, Bari, 14 Aprile 2013, Rettili dal mondo 2012 | Rettili Bari

    Esotika
    Perugia, 20-21 Aprile 2013, ESOTIKA Perugia

    Tarta Expo Milano, 21 Aprile 2013, Tarta Expo | Mostra Mercato Tartarughe

    Chelonian Expo' Arezzo, 4-5 Maggio, Chelonian Expo

    Reptiles Day Longarone, 1-2 Giugno 2013 REPTILESDAY.COM

    Squamata, Ozzano (BO) 16 Giugno 2013 Squamata, reptiles&amphibians trade-show

    Erpisa, Salerno, 14-15 Settembre 2013 Erpisa

    Verona Reptiles, Cerea VR, 06 Ottobre 2013 Verona Reptiles
    -per le altre domande, vista anche la diversa regione in cui abito, non so darti una risposta
    Grazie mille per la risposta

  9. #9
    EDG
    EDG è offline
    Contributor
    L'avatar di EDG
    Località
    Sicilia
    Sesso
    Messaggi
    625
    Discussioni
    17
    Like ricevuti
    354
    Data Registrazione
    May 2011
    Tartarughe in possesso

    ...

    Predefinito re: Come si devono far riprodurre le odoratus???

    Sono due femmine, quindi finchè non troverai un maschio (non è tanto facile per questa specie), il pensiero per la riproduzione puoi posticiparlo.
    Ti era già stato detto, ma a quanto pare continui a pensare che la prima sia maschio. La concavità del piastrone in molte specie non è da prendere in considerazione per distinguere il sesso. In questo caso devi guardare la coda, e un maschio di quella dimensione (adulto) l'avrebbe notevolmente più grossa.

    Nome: odoratus.jpg
Visite: 1314
Dimensione: 40.9 KB

  10. #10
    Simpatizzante
    L'avatar di Leonardo Larghi
    Località
    Oreno di Vimercate
    Sesso
    Messaggi
    17
    Discussioni
    8
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus Odoratus

    Predefinito re: Come si devono far riprodurre le odoratus???

    Grazie per le risposte... Volevo sapere se secondo voi sarà possibile trovare al TARTAEXPO un maschio di sternotherus odoratus?
    grazie

  11. #11
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,410
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2834
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito re: Come si devono far riprodurre le odoratus???

    Mai stato al TartaExpo ma direi che una specie abbastanza comune come la S.Odoratus sia trovabile... l'unica cosa è che magari sono esemplari di cattura, non propriamente perfetti (e non propriamente etici dal mio punto di vista)

  12. #12
    Simpatizzante
    L'avatar di Leonardo Larghi
    Località
    Oreno di Vimercate
    Sesso
    Messaggi
    17
    Discussioni
    8
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus Odoratus

    Predefinito re: Come si devono far riprodurre le odoratus???

    Quindi mi stai dicendo che sarà difficile trovare un maschio nato in cattività???

  13. #13
    Appassionato
    L'avatar di Gimar
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    421
    Discussioni
    14
    Like ricevuti
    145
    Data Registrazione
    May 2011
    Tartarughe in possesso

    0.2.1 sternotherus odoratus 1.0.0 claudius angustatus 0.0.2 staurotypus salvinii

    Predefinito re: Come si devono far riprodurre le odoratus???

    è difficile ma non impossibile trovarli , soprattutto nelle fiere

  14. #14
    Simpatizzante
    L'avatar di Leonardo Larghi
    Località
    Oreno di Vimercate
    Sesso
    Messaggi
    17
    Discussioni
    8
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus Odoratus

    Predefinito Accoppiamento odoratus

    Salve allora volevo solo sapere se è possibile far riprodurre le sternotherus odoratus senza fargli fare il letargo.
    Grazie mille

  15. #15
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,830
    Discussioni
    1197
    Like ricevuti
    6438
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 2.7.XX

    Predefinito Re: Accoppiamento odoratus

    Citazione Originariamente Scritto da Leonardo Larghi Visualizza Messaggio
    Salve allora volevo solo sapere se è possibile far riprodurre le sternotherus odoratus senza fargli fare il letargo.
    Grazie mille
    Il letargo è importante nelle Sternotherus odoratus e contribuisce ad aumentare la fertilità degli esemplari.

    MatteoV, che le riproduce con regolarità, fa effettuare il letargo ai suoi riproduttori.

    Ti riporto un estratto della sua scheda sulle odoratus:

    Questa specie effettua letargo e si adatta senza problemi al nostro clima, è quindi consigliato per le tartarughe in perfetta salute che hanno raggiunto la taglia di 5/6cm.
    E’ opportuno fare attenzione in questa fase per assicurarsi che avvenga senza complicazioni, consigliamo quindi di monitorare le temperature del luogo prescelto per il letargo prima di alloggiarvi le tartarughe.
    Se vengono lasciate all’aperto è quindi necessario verificare che le temperature siano ottimali, fra i 5 ed i 7°C.
    Preferiamo fare un letargo controllato ai nostri animali per verificarne più facilmente lo stato di salute ed il peso. Questa procedura viene effettuata prelevando le tartarughe in letargo ai primi freddi intensi(solitamente a dicembre quando le temperature scendono sotto ai 5°C per periodi prolungati) e ponendole in contenitori separati riempiti di acqua con un fondo molto spesso di torba bionda di sfango. L’altezza dell’acqua deve permettere alla tartaruga di poter respirare con le zampe appoggiate sul fondo. Queste vaschette vengono tenute in un locale non riscaldato in modo da rispettare le temperature sopra citate. Consigliamo di verificare il peso delle tartarughe durante questo periodo in modo da scorgere eventuali problemi.
    Le tartarughe vengono trasferite all’esterno quando le temperature minime non sono inferiori ai 5°C

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •