Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 28
Like Tree32Likes

chiedo info su horsfieldii e letargo

Discussione sull'argomento chiedo info su horsfieldii e letargo contenuta nel forum Tartarughe Terrestri Esotiche, nella categoria Tartarughe Terrestri; ciao a tutti ho acquistato oggi 2 horsfieldii (copia) di circa 12 cm di lunghezza presso un rivenditore al verona ...

  1. #1
    Simpatizzante
    L'avatar di davide71
    Località
    verona
    Sesso
    Messaggi
    56
    Discussioni
    11
    Like ricevuti
    32
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Tartarughe in possesso

    2 horsfieldi, 3 hermanni boettgeri

    Predefinito chiedo info su horsfieldii e letargo

    ciao a tutti
    ho acquistato oggi 2 horsfieldii (copia) di circa 12 cm di lunghezza presso un rivenditore al verona reptiles.
    purtroppo mi sono fatto condizionare dall'istinto e non mi sono informato prima sulle difficoltà nel tenere questo animale e poi chi me le ha vendute mi ha rassicurato che non ci sono problemi, che sono semplice da allevare ecc...
    si lo so, sono stato uno stupi.. mai le ho prese e voglio dar loro tutte le attenzioni per farle star bene.
    sicuramente la prossima volta mi documenterò meglio
    ho allestito un terrario in legno, di 1,5 mt per 1 dove pensavo di alloggiarle per ora in attesa di preparare un luogo più ampio e adatto in giardino, la prossima primavera.
    il fondo è dato da 15 cm di torba e fibra di cocco
    chi me le ha vendute mi ha detto che vanno da sole in letargo, ma è preferibile ritirarle sotto una tettoia in un luogo fresco ma dove non ci sia la possibilità che ci piova sopra in quanto non ama l'eccessiva umidità
    il dubbio che ho riguarda il letargo, mi spiego meglio.
    ieri appena portate a casa le ho messe nel prato, erano attive , giravano e mangiavano
    il problema è proprio questo, inizia a far fresco la notte, non dovrebbero smettere di nutrirsi e prepararsi al letargo?
    la mia paura è che forse erano abituate in negozio, dove le temperature costanti non le abbiano abituate al progressivo arrivo del periodo del letargo
    come mi comporto, cosa mi consigliate di fare?
    se qualche utente di Verona legge il messaggio, mi può consigliare un bravo veterinario in zona esperto in rettili?

    grazie

  2. #2
    Fedelissimo
    L'avatar di lillaghe
    Località
    MB
    Sesso
    Messaggi
    2,088
    Discussioni
    130
    Like ricevuti
    1182
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni boettgeri 0.0.6 Testudo hermanni hermanni 0.0.1 gatto 1.0.0 figli 2.1.0 moglie 0.1.0

    Predefinito Re: chiedo info su horsfieldii e letargo

    Ciao Davide, effettivamente avresti fatto bene a documentatri un minimo prima dell'acquisto, le Testudo horsfieldii sono tra le terrestri più difficili da allevare alle nostre latitudini.

    Detto questo cerchiamo di sistemare le cose nel modo migliore per le tue tarte .


    Sono animali che provengono da ambienti aridi e il nostro clima non è molto adatto a farle sopravvivere.
    Per questo bisogna adottare alcune accortezze nell'allestimento del luogo dove vivono:
    - recinto esposto a sud soleggiato fin dalle prime ore del mattino
    - superficie arida con presenza di rocce, mancante di manto erboso per evitare l'accumulo di acqua e umidità
    - fondo molto drenante con presenza di sabbia a sassi nella miscela
    - presenza di qualche arbusto e di rifugi
    - la zona deve non seve essere bangata da impianti di irrigazione e in caso di periodi molto piovosi deve essere protetta


    In questo momento hai fatto bene ad allestire un luogo in cui far svolgere letargo controllato.
    Tale cassone però deve essere posto sotto a un porticato, possibilmente in un angolo dove è più protetto.

    Il fondo di 15 centimetri è troppo basso, tieni presente che per le Testudo hermanni si consigliano almeno 30cm.
    Per quanto riguarda la composizione dovresti utilizzare terra non trattata, miscelata a torba, inoltre potresti mettere sul fondo uno strato di materiale drenante, nonché sabbia e sassi di dimensioni non grandi.
    La fibra di cocco non va bene.

    Andranno sicuramente in letargo da sole, tu devi creare le condizioni migliori affinchè passino il letargo senza problemi.

    Tieni presente però che questo è un periodo di pre-letargo, in cui le temperature sono tali da mantenere le tartarughe in uno stato di veglia ma non pienamente attive, salvo momenti si sole e caldo, in tali momenti usciranno dai rifugi per brevi passeggiate o per alimentarsi.
    Quando le temperature scenderanno stabilmente sotto i 10° andranno in letargo fino ad allora saranno in questo stato di torpore.

    Ti sconsiglio di spostarle per farle mangiare, le tartarughe non amano essere manipolate.
    Se hai allestito il cassone lasciale lì e metti tu il cibo, se ne avranno voglia si alimenteranno loro.

    Il calo di temperature non è un problema per le tartatughe, probabilmente quelle che hai acquistato sono state prese in natura quindi sono abituate a vivere all'esterno (benché in altri climi) e non hanno passato un solo giorno in negozio.

    Mi sembra di capire che in generale sei a digiuno di informazioni in merito alle tartarughe, non solo rispetto a questa specie, ti suggerisco di leggere queste schede che danno un a trattazione esaustiva di tutti gli aspetti dell'allevamento di questi animali.
    Metto in cima la scheda sulle Testudo horsfieldii perchè tutto ciò che leggerai dopo andrà declinato in base a quello che leggi per le Testudo horsfieldii.

    Tartarugando - Scheda allevamento Testudo horsfieldii
    Tartarugando - Schede alimentazione di tartarughe e rettili
    Tartarugando - Scheda informativa sul letargo delle tartarughe terrestri
    Tartarugando - Elenco veterinari esperti in rettili

    Il veterinario esperto in rettili a Verona è

    Dott. Marchesini Davide
    via M. D'Azeglio n. 2
    Verona
    tel. 045 594885
    cell. 339 4448111

    Per qualsiasi dubbio o chiarimento non esitare a chiedere, nel frattempo potresti postare qualche foto delle tue bestie e del luogo che hai allestito per loro.

    Ciao

  3. #3
    Simpatizzante
    L'avatar di davide71
    Località
    verona
    Sesso
    Messaggi
    56
    Discussioni
    11
    Like ricevuti
    32
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Tartarughe in possesso

    2 horsfieldi, 3 hermanni boettgeri

    Predefinito Re: chiedo info su horsfieldii e letargo

    grazie lillaghe
    sei stato gentilissimo
    appena possibile sistemo il terrario e lo alzo per aumentare il substrato
    metto le foto nei prossimi giorni
    lillaghe likes this.

  4. #4
    Simpatizzante
    L'avatar di davide71
    Località
    verona
    Sesso
    Messaggi
    56
    Discussioni
    11
    Like ricevuti
    32
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Tartarughe in possesso

    2 horsfieldi, 3 hermanni boettgeri

    Predefinito Re: chiedo info su horsfieldii e letargo

    queste sono le due tartarughine
    pinco e pallina
    teoricamente sono un maschio (il più piccolo) ed una femmina
    sabato visita prenotata dal veterinario, come mi è stato consigliato, il nome è tra quelli di verona che appaiono sul sito
    il terrario è provvisorio, sabato lo alzo, metto più terreno, almeno 30 cm ed aggiungo sabbia di fiume
    il substrato per ora è composto da torba, perlite e sabbia grossolana ed è bello asciutto
    l'ho costruito solo per il letargo, ma a primavera, sperando vada tutto bene le trasferisco all'esterno, zona asciutta ed a sud
    appena preparo il posto metto le foto.
    ultimamente il maschietto è apatico, mangia poco o nulla. la sera si interra o si nasconde nel rifugio per uscire di giorno.
    esce ma si muove poco, spesso se ne sta in un angolo con gli occhi chiusi e appena cala il sole rientra.
    spero sia normale.
    la femmina invece si ritira la sera e di giorno è ancora bella vispa

    accetto consigli, anzi qualunque cosa per farle star bene

    metto le foto, non son pratico, spero di non far disastri
    ciao a tutti




    Ultima modifica di davide71; 09-10-2014 alle 21:57
    Eurydice, Cenere and Alessi0 like this.

  5. #5
    Contributor Mod
    L'avatar di Eurydice
    Località
    Pavia
    Sesso
    Messaggi
    2,736
    Discussioni
    34
    Like ricevuti
    2444
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: chiedo info su horsfieldii e letargo

    Ciao Davide, credo che la tua coppia di Horsfiledi sia tra le più belle mai viste, che colori!! complimenti per l'ottima scelta
    Mi sembra che tu stia facendo tutto in modo corretto, facci sapere cosa ti dice il veterinario. Saranno ancora un po' disorientate, metti un cespuglietto nel terrario che è un po' scoperto magari, così hanno un posto in più per sentirsi al sicuro e metti un sottovaso più piccolo per l'acqua!
    kurtino, Excalibur and davide71 like this.
    ...you miss too much these days if you stop to think...
    Tartarugando - Guida all'inserimento immagini tramite IMGUR.COM

  6. #6
    Simpatizzante
    L'avatar di davide71
    Località
    verona
    Sesso
    Messaggi
    56
    Discussioni
    11
    Like ricevuti
    32
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Tartarughe in possesso

    2 horsfieldi, 3 hermanni boettgeri

    Predefinito Re: chiedo info su horsfieldii e letargo

    grazie dei complimenti, ma scelta è stata casuale sicuramente non dettata dall'esperienza...diciamo che mi son piaciute e le ho prese
    grazie dei consigli, provvederò
    Eurydice likes this.

  7. #7
    Bannato
    L'avatar di Excalibur
    Località
    Silvi (TE)
    Sesso
    Messaggi
    1,761
    Discussioni
    39
    Like ricevuti
    975
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni
    Altri rettili in possesso

    Miriadi di lucertole che gironzolano nel giardino. Di tanto in tanto, qualche biacco simpatico.

    Predefinito Re: chiedo info su horsfieldii e letargo

    Citazione Originariamente Scritto da davide71 Visualizza Messaggio
    grazie dei complimenti, ma scelta è stata casuale sicuramente non dettata dall'esperienza...diciamo che mi son piaciute e le ho prese
    grazie dei consigli, provvederò
    Come si suol dire : "la fortuna del principiante", sono d'accordo con Eurydice, due splendidi esemplari.
    davide71 likes this.

  8. #8
    Simpatizzante
    L'avatar di davide71
    Località
    verona
    Sesso
    Messaggi
    56
    Discussioni
    11
    Like ricevuti
    32
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Tartarughe in possesso

    2 horsfieldi, 3 hermanni boettgeri

    Predefinito Re: chiedo info su horsfieldii e letargo

    oggi è finalmente uscito un timido sole, dopo 2-3 giorni di cielo coperto, ed il maschietto che nei giorni passati era apatico, ha ripreso a viaggiare come un treno.
    forse mi sono preoccupato per niente ed è solo la fase di preparazione al letargo
    chiedo lumi a chi ne sa di più
    la cosa che ho notato è che la femmina la sera si rintana nella "casetta" di legno riempita di foglie e paglia, mentre il maschietto se ne sta fuori e si scava una buchetta per gli affari suoi , per poi uscire di giorno .
    separati in casa , cominciamo bene.
    domani comunque visita dal veterinario
    lillaghe likes this.

  9. #9
    Fedelissimo
    L'avatar di lillaghe
    Località
    MB
    Sesso
    Messaggi
    2,088
    Discussioni
    130
    Like ricevuti
    1182
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni boettgeri 0.0.6 Testudo hermanni hermanni 0.0.1 gatto 1.0.0 figli 2.1.0 moglie 0.1.0

    Predefinito Re: chiedo info su horsfieldii e letargo

    Tutto nella norma Davide

  10. #10
    Appassionato
    L'avatar di adriano72
    Località
    Verona
    Sesso
    Messaggi
    342
    Discussioni
    10
    Like ricevuti
    234
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Tartarughe in possesso

    1.2.0 Testudo kleinmanni, 2.2.23 Testudo Graeca Ibera, 1.2.5 Testudo horsfieldi, 1.1.0 Emys orbicularis, 0.0.3 trachemys scripta elegans
    Altri rettili in possesso

    1.0.0 Chamaleo caliptratus, 1.0.0 geco leopardino

    Predefinito Re: chiedo info su horsfieldii e letargo

    Se ti rimane comodo puoi anche andare a Dossobuono, Ambulatorio Vetrinario Dr. Righetti, chiedi della dr.ssa Giulia è lei che si occupa di rettili. Io mi sono sempre trovato benissimo.

  11. #11
    Simpatizzante
    L'avatar di davide71
    Località
    verona
    Sesso
    Messaggi
    56
    Discussioni
    11
    Like ricevuti
    32
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Tartarughe in possesso

    2 horsfieldi, 3 hermanni boettgeri

    Predefinito Re: chiedo info su horsfieldii e letargo

    Oggi le ho portate dal veterinario, sembrano sane e ben alimentate, pronte per il letargo. Esame delle feci fatto senza riscontrare parassiti . mi ha dato un sacco di info su come tenerle in inverno, pesate periodiche per valutare i cali di peso ecc..
    Mi ha detto chiaramente che tra le varie tartarughe la horsfieldii è tra le più difficili da allevare, ma con tutti gli accorgimenti del caso ci si può riuscire.
    Mi sono trovato bene, persona competente e gentile.

    - - - Aggiornato - - -

    Grazie adriano72, avevo già preso appuntamento con un veterinario a Verona, comunque terrò conto anche di quello che mi hai consigliato, visto che ti sei trovato bene. Ciao
    Ultima modifica di davide71; 11-10-2014 alle 13:59

  12. #12
    Bannato
    L'avatar di Excalibur
    Località
    Silvi (TE)
    Sesso
    Messaggi
    1,761
    Discussioni
    39
    Like ricevuti
    975
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni
    Altri rettili in possesso

    Miriadi di lucertole che gironzolano nel giardino. Di tanto in tanto, qualche biacco simpatico.

    Predefinito Re: chiedo info su horsfieldii e letargo

    Citazione Originariamente Scritto da davide71 Visualizza Messaggio
    Oggi le ho portate dal veterinario, sembrano sane e ben alimentate, pronte per il letargo. Esame delle feci fatto senza riscontrare parassiti . mi ha dato un sacco di info su come tenerle in inverno, pesate periodiche per valutare i cali di peso ecc..
    Mi ha detto chiaramente che tra le varie tartarughe la horsfieldii è tra le più difficili da allevare, ma con tutti gli accorgimenti del caso ci si può riuscire.
    Mi sono trovato bene, persona competente e gentile.

    - - - Aggiornato - - -

    Grazie adriano72, avevo già preso appuntamento con un veterinario a Verona, comunque terrò conto anche di quello che mi hai consigliato, visto che ti sei trovato bene. Ciao
    Pesate periodiche durante il letargo?
    Assurdo!!!!!!!!!!!
    Silvia81, mir and Cenere like this.

  13. #13
    Appassionato
    L'avatar di Gaetano Pescara
    Località
    Pescara
    Sesso
    Messaggi
    146
    Discussioni
    7
    Like ricevuti
    120
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni.h. 1.1.1, marginata 0.0.2, graeca 1.1.0, T.(Agrionemys) horsfieldii 4.5.16

    Predefinito Re: chiedo info su horsfieldii e letargo

    Ciao Davide.
    Ho accumulato un po' di esperienza con le tartarughe e ti assicuro che con la rete a maglie così larghe ed il bordo in legno così basso nel giro di qualche giorno se ne scapperanno.
    Vedi tu...

    Gaetano

    - - - Aggiornato - - -

    PS dovrebbe trattarsi di esemplari di T. (A.) horsfieldii rustamovi.
    Citazione Originariamente Scritto da Gaetano Pescara Visualizza Messaggio
    Ciao Davide.
    Ho accumulato un po' di esperienza con le tartarughe e ti assicuro che con la rete a maglie così larghe ed il bordo in legno così basso nel giro di qualche giorno se ne scapperanno.
    Vedi tu...

    Gaetano
    Silvia81, rughis, Eurydice and 3 others like this.

  14. #14
    Maniaco
    L'avatar di lucio78
    Località
    Marche
    Sesso
    Messaggi
    5,186
    Discussioni
    36
    Like ricevuti
    2117
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: chiedo info su horsfieldii e letargo

    Assolutamente condivido quanto scrive Gaetano comunque Davide mi sembra che abbia scritto che sia una sistemazione provvisoria e che era intenzionato ad alzare il terrario questo fine settimana. Spero oltre che aggiungere terra abbia anche alzato le protezioni e messa della rete a maglie fine. Se proteggi bene sopra tutto il terrario da pioggie ed intemperie comunque sia potresti far passare il letargo anche lì ovviamente rendendolo più adatto ed adeguato.
    Gli esemplari dalle foto sembrerebbero comunque adulti o comunque sia maturi sessualmente e quindi già sessabili.
    Se riesci a mettere qualche foto del piastrone sarebbe interessante ovviamente se puoi senza disturbarle.
    davide71 likes this.
    Alla fine la verità è che questi piccoli animali “solo se riesci a conoscerli riesci anche ad amarli”.
    Le tartarughe ci insegnano "andiamo piano, non serve correre basta solo partire in tempo" !!!!

    http://i.imgur.com/G15sNzq.png?1
    Lucio78

  15. #15
    Simpatizzante
    L'avatar di davide71
    Località
    verona
    Sesso
    Messaggi
    56
    Discussioni
    11
    Like ricevuti
    32
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Tartarughe in possesso

    2 horsfieldi, 3 hermanni boettgeri

    Predefinito Re: chiedo info su horsfieldii e letargo

    grazie del consiglio gaetano, ma ho già provveduto a modificare il terrario in quanto l'altro giorno alla prima giornata di sole si son date all'arrampicata libera. non passano dalla rete, ma ci si arrampicano bene.
    ora ho alzato il terrario di ulteriori 50 cm, ho messo all'interno dei pannelli di plastica in modo che non riescano a veder fuori e nemmeno ad arrampicarsi. in questo modo ho alzato anche il substrato che ora è di 25 cm...spero possa bastare

    - - - Aggiornato - - -

    ciao Lucio
    appena riesco, sempre che non siano interrate metto foto del piastrone. devo aspettare il fine settimana perché quando parto per il lavoro al mattino sono ancora interrate o dentro la casetta, mentre la sera rientro e loro si sono già rintanate
    per ora di giorno escono ancora, ma hanno praticamente smesso di mangiare.
    ho obbligato mia moglie ad aggiornarmi continuamente
    il terrario è provvisorio, la prossima primavera ho intenzione di dar loro una sistemazione all'aperto più dignitosa...e comunque prima di iniziare i lavori chiederò lumi al forum
    faranno il letargo controllato, come consigliato dal veterinario, anche perché il loro spazio all'aperto non è pronto.
    preferisco far le cose per bene durante l'inverno e sperando che il letargo proceda bene, avranno una nuova casa per il prossimo anno
    il terrario è sotto ad una tettoia, quindi dentro non ci piove, riceve il sole dalle 10.00 alle 16.00 circa
    pensavo di lasciarle fuori fino ai primi freddi quando saranno definitivamente interrate e poi metterle in un locale non riscaldato mantenendo la temperatura tra i 2 e i 10 gradi . la tettoia protegge abbastanza dal freddo invernale ma ho paura di trovarmi impreparato in caso di calo drastico della temperatura notturna.
    che mi consigliate?
    Ultima modifica di davide71; 13-10-2014 alle 19:27
    Eurydice and lucio78 like this.

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •