Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 16 a 24 di 24
Like Tree27Likes

La Maddalena - Avvistato Grosso Maschio di Marginata

Discussione sull'argomento La Maddalena - Avvistato Grosso Maschio di Marginata contenuta nel forum Tartarughe Terrestri Mediterranee, nella categoria Tartarughe Terrestri; Basterebbe chippare quanti + esemplari possibili in natura e recintare delle zone protette escludendo cinghiali e volpi......

  1. #16
    Appassionato
    L'avatar di fleming76
    Località
    Napoli
    Sesso
    Messaggi
    145
    Discussioni
    25
    Like ricevuti
    199
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Tartarughe in possesso

    THH, TM e TK

    Predefinito Re: La Maddalena - Avvistato Grosso Maschio di Marginata

    Basterebbe chippare quanti + esemplari possibili in natura e recintare delle zone protette escludendo cinghiali e volpi...

  2. #17
    Contributor
    L'avatar di Badail16
    Località
    Sikelia
    Sesso
    Messaggi
    396
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    291
    Data Registrazione
    May 2011
    Tartarughe in possesso

    .

    Predefinito Re: La Maddalena - Avvistato Grosso Maschio di Marginata

    Citazione Originariamente Scritto da Sandro77 Visualizza Messaggio
    L'essere umano invece che prelevare dalla natura questi animali per speculazioni economiche dovrebbe organizzarsi per ripopolare l'ambiente.
    I nuovi nati li dovrebbe acquistare il CFS attingendo da fondi stanziati proprio per la salvaguardia di animali in via di estinzione in modo da introdurli in natura.
    Ci vorrebbero dei fondi stanziati da qualche ente in modo tale che quando un allevatore denuncia delle nascite l'ufficio Cites lo contatta e gli dice:"Hai un anno di tempo per decidere, se continui con l'allevamento metterai agli animali il microchip e continui la trafila burocratica prevista per la detenzione in cattività, altrimenti li cedi a noi a 50 euro ad esemplare (per es.)".
    Se una baby TH per esempio ha un prezzo di mercato di 100 euro, senza dover spendere soldi e tempo per mettere microchip e richiedere Cites e con la soddisfazione di contribuire alla salvaguardia della specie, 50 euro (per es.) troverebbero larga adesione da parte degli allevatori..... e spesso ne basterebbero meno.
    Se non viene fatto magari non esiste un interesse di questo tipo..... non so.....
    Si, ma tutto questo avrebbe un costo. E quando ci sono costi, la salvaguardia purtroppo diventa difficile. Senza contare che prima di procedere ad eventuali reintroduzioni, bisognerebbe anzitutto trovare un'area territoriale in cui i nuovi esemplari introdotti non siano minacciati (se no è come non aver fatto nulla!), bisognerebbe verificare approfonditamente lo stato di salute degli animali e infine, cosa più importante, verificare geneticamente il "ceppo" di provenienza dei genitori: per fare un esempio, inserire dei piccoli di hermanni dei nebrodi nel parco dell'Etna avrebbe conseguenze devastanti sulla conservazione del carattere etneo.
    rughis likes this.

  3. #18
    Appassionato
    L'avatar di Sandro77
    Località
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    211
    Discussioni
    19
    Like ricevuti
    121
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo Hermanni Boettgeri, Testudo Hermanni Hermanni

    Predefinito Re: La Maddalena - Avvistato Grosso Maschio di Marginata

    Si vero.
    Mi rendo conto delle varie difficoltà che comporta un discorso del genere.
    Molto difficile per un eventuale ipotetico programma di reintroduzione è proprio trovare aree non minacciate in relazione con la gestione dei diversi ceppi esistenti.
    Il discorso è molto complesso....

  4. #19
    Assiduo
    L'avatar di scheggia79
    Località
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    648
    Discussioni
    29
    Like ricevuti
    122
    Data Registrazione
    May 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo marginata

    Predefinito Re: La Maddalena - Avvistato Grosso Maschio di Marginata

    diciamo che reintrodurle sarebbe cmq positivo...se si riuscisse a preservare anche il ceppo sarebbe il massimo....non prelevarle col bracconaggio selvaggio sarebbe ancora molto meglio visto le già tante difficoltà

  5. #20
    Simpatizzante
    L'avatar di matrix97
    Località
    Veneto
    Sesso
    Messaggi
    78
    Discussioni
    10
    Like ricevuti
    24
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni, testudo marginata, testudo graeca ibera

    Predefinito Re: La Maddalena - Avvistato Grosso Maschio di Marginata

    Secondo me la forestale dovrebbe prelevare una coppia in natura (da riserve e aree protette), entrambi dalla stessa zona, e affidarle per un anno a un allevatore con l'obbligo di farle riprodurre solo tra loro così si conservano i caratteri. Poi, dopo un anno liberare i genitori e i piccoli nella zona del prelievo.

  6. #21
    Assiduo
    L'avatar di scheggia79
    Località
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    648
    Discussioni
    29
    Like ricevuti
    122
    Data Registrazione
    May 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo marginata

    Predefinito Re: La Maddalena - Avvistato Grosso Maschio di Marginata

    questa mi sembra una buona idea...potrebbe essere un ottimo aiuto in cambio potrebbe agevolare e scontare il rilascio dei cites all'allevatore stesso...insomma in qualche modo si può fare basta volerlo...

  7. #22
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,835
    Discussioni
    1199
    Like ricevuti
    6438
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 2.7.XX

    Predefinito Re: La Maddalena - Avvistato Grosso Maschio di Marginata

    Citazione Originariamente Scritto da matrix97 Visualizza Messaggio
    Secondo me la forestale dovrebbe prelevare una coppia in natura (da riserve e aree protette), entrambi dalla stessa zona, e affidarle per un anno a un allevatore con l'obbligo di farle riprodurre solo tra loro così si conservano i caratteri. Poi, dopo un anno liberare i genitori e i piccoli nella zona del prelievo.
    Citazione Originariamente Scritto da scheggia79 Visualizza Messaggio
    questa mi sembra una buona idea...potrebbe essere un ottimo aiuto in cambio potrebbe agevolare e scontare il rilascio dei cites all'allevatore stesso...insomma in qualche modo si può fare basta volerlo...
    Lasciarle in natura lì dove sono e focalizzarsi nel preservare gli areali, non vi piace come idea, eh?
    Tartarughe wild hanno maggiori probabilità di riprodursi nei loro areali, piuttosto che in un recinto di un allevatore, soprattutto se si considerano i tempi legati all'ambientamento e allo stress derivante dalla cattura.

  8. #23
    Appassionato
    L'avatar di tarta3
    Località
    Veneto
    Sesso
    Messaggi
    399
    Discussioni
    20
    Like ricevuti
    353
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Tartarughe in possesso

    2

    Predefinito Re: La Maddalena - Avvistato Grosso Maschio di Marginata

    ricordo che una volta si vedevano tartarughe wild anche dalle mi eparti in Sicilia, la Riserva di Vendicari, e qualcunaa volte anche nelle campagne circostanti; adesso purtroppo pur provando ogni anno a vederne qualcuna , neanche l'ombra.
    Purtroppo le catture delle persone per troppi anni avranno azzerato o quasi la popolazione locale, infatti molti dei possessori di tarte in quella zona le avevano prelavate proprio dalle campagna intorno.Peccato!!
    Enzo

  9. #24
    Assiduo
    L'avatar di scheggia79
    Località
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    648
    Discussioni
    29
    Like ricevuti
    122
    Data Registrazione
    May 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo marginata

    Predefinito Re: La Maddalena - Avvistato Grosso Maschio di Marginata

    Citazione Originariamente Scritto da rughis Visualizza Messaggio
    Lasciarle in natura lì dove sono e focalizzarsi nel preservare gli areali, non vi piace come idea, eh?
    Tartarughe wild hanno maggiori probabilità di riprodursi nei loro areali, piuttosto che in un recinto di un allevatore, soprattutto se si considerano i tempi legati all'ambientamento e allo stress derivante dalla cattura.
    si sarebbe la cosa migliore bisognerebbe però proteggerle realmente e in un territorio molto ampio è difficile

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •