Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 9 di 9
Like Tree5Likes
  • 2 Post By lucio78
  • 1 Post By gia.cos.93
  • 2 Post By lucio78

Inverno in terrario: consigli?

Discussione sull'argomento Inverno in terrario: consigli? contenuta nel forum Tartarughe Terrestri Mediterranee, nella categoria Tartarughe Terrestri; ciao ragazzi...premetto che il terrario mi è servito a far saltare il primo letargo poiche erano entrambe sottopeso e che ...

  1. #1
    Nuovo iscritto
    L'avatar di gia.cos.93
    Località
    Cosenza
    Sesso
    Messaggi
    6
    Discussioni
    2
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    2 Testudo hermanni di un anno

    Bubble Inverno in terrario: consigli?

    ciao ragazzi...premetto che il terrario mi è servito a far saltare il primo letargo poiche erano entrambe sottopeso e che appena il tempo lo permetterà verranno trasferite in un grande giardino. volevo sapere se il terrario va bene o se devo modificare qualcosa....sotto la lampada ci sono circa 32° mentre nel punto piu freddo 18°, alle volte la notte e nelle giornate fredde scende fino a 16° (di giorno solo il punto piu freddo) è un problema?... integro la dieta con un po di rucola, lattuga e radicchio rosso e ho messo dentro anche un osso di seppia, due chioccioline (ormai una visto che l'altra è stata divorata) e un lombrico...il substrato è 60% torba naturale e 40% sabbia di quelle che si usa per l'edilizia..il maialino è un umidificatore xD... cosa manca? sbaglio in qualcosa?

  2. #2
    Maniaco
    L'avatar di lucio78
    Località
    Marche
    Sesso
    Messaggi
    5,186
    Discussioni
    36
    Like ricevuti
    2117
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito re: Inverno in terrario: consigli?

    Ciao.
    Tralasciando il fatto delle tarta in terrario magari se puoi darci altre info (età, grandezza e peso).
    Sul terrario ci sono diversi errori ma principalmente è sbagliato l'intero concetto.
    Premesso che sarebbe stato meglio un terrario in legno e che non hai specificato la dimensione, comunque sia l'allestimento delle lampade sopratutto dello spot (al centro) non permette di creare nello specifico una zona calda ed una zona fredda.
    Andrebbe posto o a destra o a sinistra con vicino (a fianco) la lampada uvb. Per questa la soluzione ideale per una maggiore resa sarebbe posizionata in orizzontale meglio con un riflettore inoltre meglio una 10% uvb e andrebbe posizionata non più di 15-20 cm dal substrato.
    Per il substrato va bene comunque anche se magari sabbia+torba permettono di trattenere meno umidità, sarebbe stato meglio mettere anche una percentuale di semplice terra/terriccio. Attenzione l'uso della sbbia industriale (spesso contiene sostanze chimiche) sarebbe molto meglio la sabbia naturale. Ottima l'ideale dele piante ed anche per questo ti consiglio di ridurre l'aggiunta di cibo. Anche i ripari vanno bene.
    Quello che posso consigliarti e di prendere la misurazione della temperatura sia nel punto più caldo che in quello più freddo con un temometro digitale con sonda magari da lasciare attaccato dentro il terrario. L'umidità basta al 60% circa tranne i primissimi mesi di vita dove può essere anche leggermente più alta. Per questo basta tenere la ciotola dell'acqua vicino o comunque nella zona più calda e magari qualche volta nebulizzare dell'acqua con uno spruzzino e non dovrebbero esserci problemi. Al limite bagnare la terra proprio sotto lo spot potrebbe se necessario anche questo innalzare l'umidità.
    Per il resto ti consiglio di variare e limitare l'alimentazione il più possibile con tante erbe selvatiche altrimenti tenderanno a crescere troppo velocemente con il rischio di piramidalizzarsi. Evita la lattua, radicchio rosso(meglio quello verde), mentre la rucola si ma meglio la cicoria (varierà "barba di cappuccino") che in brevi periodi può sostituire egregiamente le erbe selvatiche.
    Ultimo appunto la temperatura notturna andrebbe tenuta tra i 18-20 gradi. Per questo se necessario bisogna ricorrere ad una lampada in ceramica (con portalampada in ceramica) collegata ad un termostato dove si imposta la temperatura desiderata.
    Questo è uno schema di come allestire un terrario (è solo un idea poi ognuno può portare i cambiamenti che ritieni più opportuni):

    Ultima modifica di lucio78; 03-02-2014 alle 09:47
    rughis and kira like this.
    Alla fine la verità è che questi piccoli animali “solo se riesci a conoscerli riesci anche ad amarli”.
    Le tartarughe ci insegnano "andiamo piano, non serve correre basta solo partire in tempo" !!!!

    http://i.imgur.com/G15sNzq.png?1
    Lucio78

  3. #3
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,836
    Discussioni
    1199
    Like ricevuti
    6438
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 2.7.XX

    Predefinito re: Inverno in terrario: consigli?

    Aggiungo che chiocciole, lombrichi o altra alimentazione proteica non vanno dati a delle hermanni in terrario.

  4. #4
    Nuovo iscritto
    L'avatar di gia.cos.93
    Località
    Cosenza
    Sesso
    Messaggi
    6
    Discussioni
    2
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    2 Testudo hermanni di un anno

    Predefinito Re: Inverno in terrario: consigli?

    Le dimensioni del terrario sono 80x50... Come spot uso una leuci da 40w ma ne ho bisogno di una da 50w se la devo mettere più a sinistra in modo tale che l'altro angolo mantenga una temperatura di 18°... Le mie tequila & sunrise pesano circa 40g e sono cresciute molto ma con un ritmo abbastanza costante... Da mangiare gli di principalmente erba di campo che trapianto nella zona fredda del terrario ma qualche foglia di radicchio rosso e lattuga le lasciò dentro( cosa che non dovrò fare più)... Come spot devo usare una lampada uva o va bene questa? La uvb è a 19cm in orizzontale, l'ho ruotata di qualche grado in modo che raggiungesse tutto il terrario,a me cmq hanno sempre consigliato la 5%, un altro mio problema è che nel rifugio della zona fredda ( il vasetto sotterrato) non ci sono mai andate a dormire...

  5. #5
    Appassionato
    L'avatar di tarta3
    Località
    Veneto
    Sesso
    Messaggi
    399
    Discussioni
    20
    Like ricevuti
    353
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Tartarughe in possesso

    2

    Predefinito Re: Inverno in terrario: consigli?

    Concordo con quanto detto da Lucio e Rughis,
    solo che io la temperatura minima non la farei andare sotto i 20/21; avendo una digestione direi da bradipo , se la temp arriva a 16° si correi il rischio di rallentarla quasi fermandola, per poi riprendere con l'alzarsi della temp; visto che sono in terrario, e quindi alimentazione forzata , io eviterei di arrivare a temperature troppo basse.
    Enzo

  6. #6
    Nuovo iscritto
    L'avatar di gia.cos.93
    Località
    Cosenza
    Sesso
    Messaggi
    6
    Discussioni
    2
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    2 Testudo hermanni di un anno

    Predefinito Re: Inverno in terrario: consigli?

    vi allego le foto dopo le modifiche che ho fatto...secondo voi la pianta centrale è un problema? ogni tanto si avvicinano danno un morso e continuano a camminare; e il fatto che dietro le piante da mangiare ci sia poca luce è un problema?... ne approfitto anche per presentarvi Tequila, quella con il carapace leggermente storto (l'ho presa gia così ma piano piano sta migliorando) che è leggermente piu piccola e pigra, e Sunrise che invece non si ferma mai (neanche a mangiare) xD grazie a tutti per i consigli!
    Alessi0 likes this.

  7. #7
    Maniaco
    L'avatar di lucio78
    Località
    Marche
    Sesso
    Messaggi
    5,186
    Discussioni
    36
    Like ricevuti
    2117
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: Inverno in terrario: consigli?

    La pianta centrale la toglierei non è assolutamente l'alimentazione più adatta per le tarte.
    Per la lampada compatta ad uvb consiglli una 10% uvb in quanto la resa degli uvb è maggiore e comunque sopratutto senza riflettore sono necessari più uvb possibili visto che gia sopra i 15-20 cm di altezza dal substrato la resa è veramente minima anche per una 10% uvb.
    Lo spot va benissimo quello è necessario valutare logicaente il wattaggio e la distanza giusta dal substrato. Per il rifugio una volstra posizinate correttamente sceglieranno loro l'angolo ideale per la notte dove poi potrai mettere il rifugio.
    Viste le foto delle tarta mi raccomando è chiaro ci sai una crescita troppo eccessiva ed un inizio di piramidalizzazione.
    E' necessario una stabulazione ideale con spazio,temperatura, durata di ore di luce/calore, umidità, uvb, tale da offrire un alimentazione più varia possibile ma ridotta alle minime quantità. Pezzi di osso di seppia sempre presenti.
    Ultima modifica di lucio78; 04-02-2014 alle 01:35
    sulaphat and Alessi0 like this.
    Alla fine la verità è che questi piccoli animali “solo se riesci a conoscerli riesci anche ad amarli”.
    Le tartarughe ci insegnano "andiamo piano, non serve correre basta solo partire in tempo" !!!!

    http://i.imgur.com/G15sNzq.png?1
    Lucio78

  8. #8
    Assiduo
    L'avatar di augusto73
    Località
    emilia romagna
    Sesso
    Messaggi
    732
    Discussioni
    41
    Like ricevuti
    141
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Tartarughe in possesso

    geochelone pardalis babcoki,elegans indiana,testudo kleinmanni

    Predefinito Re: Inverno in terrario: consigli?

    Tutto giusto quello che ti hanno detto,l'unica cosa che mi sento di aggiungere è che la compatta andrebbe messa dritta sul terreno e non obbiqua come è stata messa,altrimenti i raggi non arrivano sul carapace.

  9. #9
    Maniaco
    L'avatar di lucio78
    Località
    Marche
    Sesso
    Messaggi
    5,186
    Discussioni
    36
    Like ricevuti
    2117
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: Inverno in terrario: consigli?

    Confermo. Per essere precisi per avere la massima resa uvb una lampada compatta va messa (come ho indicato sopra) in orizzontale parallela al terreno meglio con un riflettore. Visto comunque la resa comunque bassa consiglio sempre una 10% considerando inoltre che una compatta già nel giro di pochi mesi ha una notevole perdita di efficenza.
    Alla fine la verità è che questi piccoli animali “solo se riesci a conoscerli riesci anche ad amarli”.
    Le tartarughe ci insegnano "andiamo piano, non serve correre basta solo partire in tempo" !!!!

    http://i.imgur.com/G15sNzq.png?1
    Lucio78

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •