Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 8 di 8
Like Tree9Likes
  • 3 Post By rughis
  • 2 Post By lucio78
  • 1 Post By Ugo
  • 3 Post By lucio78

Costruzione di un terrario esterno

Discussione sull'argomento Costruzione di un terrario esterno contenuta nel forum Tartarughe Terrestri Mediterranee, nella categoria Tartarughe Terrestri; Buongiorno a tutti, Mi chiamo Max e sono nuovo del forum, visto che è la prima volta che mi affaccio ...

  1. #1
    Simpatizzante
    L'avatar di Massi
    Località
    Vergiate
    Sesso
    Messaggi
    36
    Discussioni
    9
    Like ricevuti
    8
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Tartarughe in possesso

    Possiedo due tartarughe thh

    Predefinito Costruzione di un terrario esterno

    Buongiorno a tutti,
    Mi chiamo Max e sono nuovo del forum, visto che è la prima volta che mi affaccio in questo mondo vorrei qualche consiglio sulla costruzione di un terrario che metterò sul mio balcone come alloggio provvisorio per una o due al massimo thh che non ho ancora preso ma dopo tante ricerche sono riuscito a trovare da un allevatore di Brescia.
    Le tartarughe sono del 2011 e adesso sono ancora in letargo quindi arriveranno tra un mese, almeno ho il tempo di documentarmi (anche se è già da un bel po' di tempo che leggo il forum) per allestire un terrario come si deve.
    Vi illustro cosa avrei intenzione di fare, sono ben accetti consigli e critiche costruttive.
    Io vivo in Lombardia, vi faccio presente questo in modo da avere i consigli giusti su come comportarmi con le temperature e per il letargo.
    Il terrario sarà posto sul balcone che è esposto prevalentemente al sud, è una scatola di legno che sarà opportunamente trattata con l'impregnante, è di un metro quadro alta 22 cm che però ho intenzione di alzare almeno fino a 50 o 60 cm per poter mettere la quantità di terra giusta per affrontare il letargo negli inverni rigidi lombardi.
    Per quanto riguarda l'allestimento interno del terrario chiedo a voi se devo avere qualche accorgimento in particolare, per esempio so che dovrà essere coperto da una rete per eventuale attacchi di uccelli e predatori.
    Comunque qualunque vostro consiglio è ben accetto e vi ringrazio in anticipo a tutti.

  2. #2
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,826
    Discussioni
    1197
    Like ricevuti
    6435
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 2.7.XX

    Predefinito Re: Costruzione di un terrario esterno

    Ciao Massi, benvenuto.

    Valuterei di ampliare il terrarietto almeno a 2x1. Come quantità di terreno potrà bastare anche un 30-40cm di terra/torba.

    Come tu giustamente hai sottolineato, un simile terrarietto 2x1 non può che essere provvisiorio e adatto ad ospitare l'esemplare nei primi due-tre anni di vita.
    Le tartarughe terrestri, per poter condurre una vita dignitosa, devono poter avere uno spazio in giardino.

    La rete di protezione per gli uccelli te la consiglio senz'altro, altrimenti rischi l'attacco di corvi/gazze o altri uccelli predatori.

  3. #3
    Simpatizzante
    L'avatar di Massi
    Località
    Vergiate
    Sesso
    Messaggi
    36
    Discussioni
    9
    Like ricevuti
    8
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Tartarughe in possesso

    Possiedo due tartarughe thh

    Predefinito Re: Costruzione di un terrario esterno

    Ciao Rughis grazie per la risposta.
    Attualmente fin quando il terrario sarà sul balcone lo spazio che posso dedicargli sarà questo, sarà un alloggio provvisorio per due tre anni al massimo però per non farle soffrire sarei disposto a prenderne anche solo una.

  4. #4
    Maniaco
    L'avatar di lucio78
    Località
    Marche
    Sesso
    Messaggi
    5,186
    Discussioni
    36
    Like ricevuti
    2117
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: Costruzione di un terrario esterno

    Ciao Massi.
    Le tarta avranno quasi tre anni quando le prenderai quindi incomincieranno ad essere grandicelle, certo è che lo spazio di solo 1 mq. personalmente è molto limitato se non troppo sia per uno che due esemplari.
    Se si tratta di una sistemazione temporanea di pochi mesi non ci sarebbero stati problemi ma se parliamo di diversi anni personalmente non te lo consiglio o comunque sarebbe necessario uno spazio maggiore attrezzato e strutturato come si deve. Sempre e comunque temporaneo perchè sai bene che per una vita accettabile devono essere allevate in uno spazio all'aperto adeguato sia come dimensioni che caratteristiche.
    La cosa più limitante inoltre è l'esposizione al sole visto che si tratta pur sempre di un balcone.
    Hai stimato a che ora potrebbe arrivare il sole la mattina e per quante ore illumina il balcone all'altezza del futuro terrario?
    Con questo voglio comunque dirti che apprezzo enormemente il tuo interesse e la tua volontà nel cercare di capire le necessità delle tarta e poter valutare tutto il contesto nel complesso pro e contro.
    Ugo and Alessi0 like this.
    Alla fine la verità è che questi piccoli animali “solo se riesci a conoscerli riesci anche ad amarli”.
    Le tartarughe ci insegnano "andiamo piano, non serve correre basta solo partire in tempo" !!!!

    http://i.imgur.com/G15sNzq.png?1
    Lucio78

  5. #5
    Ugo
    Ugo è offline
    Contributor Mod
    L'avatar di Ugo
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    2,488
    Discussioni
    138
    Like ricevuti
    770
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Tartarughe in possesso

    1.2.0 Testudo Hermanni Boettgeri
    Altri rettili in possesso

    0.1.3 Pogona Vitticeps

    Predefinito Re: Costruzione di un terrario esterno

    Ciao Massi, quoto sia Rughis, che Lucio, che ti hanno dato bei suggerimenti. Io ci terrei a precisare un paio di cose. Fai attenzione perchè:

    1) Se non hai un pezzo di giardino da dedicar loro - e non hai in programma di averne, da qui a due o tre anni - sarà difficile tenere le tartarughe BENE sul balcone, una volta cresciute, dal momento che richiederanno più spazio, per rifugi, zone d'ombra, zone in cui posizionare le ciotole per bere o per farle immergere un po' d'estate, per stemperare. Non te lo dico "per distruggere", ma anche io, per comodità, ho cercato di stabularne 2 in balcone. Ti parlo di tartarughe baby di un annetto, più o meno. Ma ho visto la loro enorme sofferenza e ho lasciato stare, ho ricostruito il tutto in giardino in meno di un mese, giorno più, giorno meno;

    2) Presta parecchia attenzione anche alla costruzione dell'eventuale recinto su un balcone. I balconi, di solito, reggono un peso che oscilla tra i 200 e i 400 kg al mq, se non sbaglio, ma si deve sempre tener conto dell'eventuale carico accidentale. Un terrario in legno alto almeno 60-70 cm ( perchè una quarantina li dovrai mettere di substrato per via del letargo, o le tartatughe correrebbero il pericolo di congelarsi di inverno ), con dentro 40 cm di terra distribuiti per tutto il terrario ( e non considerando eventuali casette, ciotole, o anche l'acqua - quando annaffierai o quando pioverà, in automatico, il tutto diventerà più pesante ) penso li superino abbondantemente.

    Nel caso in cui, poi, tu fossi deciso a costruirlo, ti do un altro suggerimento: isola, per quanto possibile, il pavimento dal fondo del terrario. Questo perchè se lasci che il fondo del terrario si appoggi sulla pavimentazione del balcone, potrebbe formarsi parecchia condensa in estate o ristagni di acqua in inverno. Fino a che ti fracica il fondo del terrario nessun problema, si prende altro legno e si sostituisce, ma se filtra all'interno delle fughe è veramente pericoloso:

    1) Se sotto c'è un'abitazione ( per cui è un balcone che si appoggia al piano sotto al tuo ) potrebbe avere infiltrazioni di acqua;

    2) Se sotto c'è il vuoto potrebbe, a lungo andare, distruggerti il pavimento, ma capisci che su un balcone è pericoloso.

    A quel punto potresti ( per esempio ) usare le pedane che usano nei supermercati e tenerlo rialzato su tutta l'estensione. Valuta tu, però, anche il peso delle pedane o di ciò che userai per tenere il tutto rialzato.

  6. #6
    Simpatizzante
    L'avatar di Massi
    Località
    Vergiate
    Sesso
    Messaggi
    36
    Discussioni
    9
    Like ricevuti
    8
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Tartarughe in possesso

    Possiedo due tartarughe thh

    Predefinito Re: Costruzione di un terrario esterno

    Ciao lucio78
    la mia intenzione è di prenderne solo una anche se so che comunque lo spazio è limitato, però sarà una sistemazione momentanea si ma di un paio di anni al massimo.
    Per quanto riguarda l'esposizione al sole so che è un aspetto fondamentale che però ho valutato bene infatti il balcone prende il sole dalla mattina presto al pomeriggio fino alle 16 almeno.
    Grazie per la risposta e i tuoi consigli

  7. #7
    Simpatizzante
    L'avatar di Massi
    Località
    Vergiate
    Sesso
    Messaggi
    36
    Discussioni
    9
    Like ricevuti
    8
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Tartarughe in possesso

    Possiedo due tartarughe thh

    Predefinito Re: Costruzione di un terrario esterno

    Ciao Ugo


    Come ho precedentemente risposto a Lucio visto lo spazio limitato la mia intenzione è di prenderne solo una, anche se mi dispiace, e poi sarà una sistemazione provvisoria si ma per un paio di anni.


    Per quanto riguarda la costruzione del terrario avevo deciso di fare un cassone in legno di un metro quadro alto 60 cm e rivestirlo al proprio interno con dei pannelli fini di plastica o plexiglas almeno fin dove ci sarà la terra per evitare di far marcire il legno.
    Il tutto vorrei metterlo o su un carrello o su dei cavalletti ma comunque non appoggiato a terra.

    Per quanto riguarda il peso proverò a fare due calcoli e spero di non superare il rapporto che hai detto.

    Intanto ti ringrazio per i suggerimenti dati e se dovessi avere altri consigli sono ben accetti.

  8. #8
    Maniaco
    L'avatar di lucio78
    Località
    Marche
    Sesso
    Messaggi
    5,186
    Discussioni
    36
    Like ricevuti
    2117
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: Costruzione di un terrario esterno

    Aggiungo solo che non è assolutamente ideale e naturale una sistemazione del genere per quanto tu voglia fare tutto nel migliore dei modi oltretutto senza avere la certezza di quanti anni dovrai tenerla/e sacrificata/e in questo terrario.
    Valuta attentamente tutto sempre mettendo da parte il nostro egoismo di possedere/avere per forza qualcosa.
    selli, stellina92 and Alessi0 like this.
    Alla fine la verità è che questi piccoli animali “solo se riesci a conoscerli riesci anche ad amarli”.
    Le tartarughe ci insegnano "andiamo piano, non serve correre basta solo partire in tempo" !!!!

    http://i.imgur.com/G15sNzq.png?1
    Lucio78

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •