Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 3 di 18 PrimaPrima 12345613 ... UltimaUltima
Risultati da 31 a 45 di 256
Like Tree188Likes

3 giovani T. graeca nel mio giardino.. ed ora ?

Discussione sull'argomento 3 giovani T. graeca nel mio giardino.. ed ora ? contenuta nel forum Tartarughe Terrestri Mediterranee, nella categoria Tartarughe Terrestri; Originariamente Scritto da fabioPE Cosa ne pensi di questo ? Meglio comprare semi separati per pianta ? Conoscete siti/rivenditori di ...

  1. #31
    Maniaco
    L'avatar di lucio78
    Località
    Marche
    Sesso
    Messaggi
    5,186
    Discussioni
    36
    Like ricevuti
    2117
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: 3 giovani T. graeca nel mio giardino.. ed ora ?

    Citazione Originariamente Scritto da fabioPE Visualizza Messaggio
    Cosa ne pensi di questo ? Meglio comprare semi separati per pianta ? Conoscete siti/rivenditori di fiducia o mi affido ad un qualunque venditore eBay ?
    Guarda lo conosco bene, l'ho comprato qualche mese fà. L'ho seminato una settimana fà per prova in uno spazio di circa 1-2 mq. Ancora non posso valutare il risultato della semina visto anche il tempo.
    Comunque se leggi la composizione non facilissima in quanto scritto in tedesco ci sono moltissimi erbe, molte sicuramente adatte mentre alcune anche in alta percentuale meno adatte e comunque mancano alcune delle piante in assoluto più adatte (come il tarassaco ed altre). Comunque ti riporto sotto la traduzione che ho fatto così magari anche Eurydice (più esperta di me in erbe e piante) potrà darci un suo parere.
    Personalmente questo mix di semi è utile in definitiva per integrare comunque le erbe selvatiche principali già presenti o comunque che dovranno esserci. Con la possibilità poi comunque di togliere e limitare le erbe meno adatte una volta cresciute.
    Quindi personalmente prima seminerei separatamente le tante erbe selvatiche che trovi in semi (come il tarassaco, leonton hispidus,crepis biennis, platango major e lanceolata, malva sylvestris,portulaca, bellis perennis,cicoria selvatica, trifoglio repens, ecc.) per poi in una spazio adiacente volendo seminare questo mix di semi o altri simili in modo da avere una varietà ingredibile di erbe selvatiche. Considerando che con il tempo e gli anni poi la stragrande maggioranza di queste erbe chi più chi meno si diffonderanno da sole e basterà controllare la diffusione e limitarne alcune (per quello che è possibile).
    Questi sono i semi in percentuale presenti nel Mix di semi Agrobs che hai indicato tu spero possa essere utile :

    5% Medicago sativa (Erba medica) Leguminose ------moderata quantità------
    2% Anthyllis vulneraria (vulneraria)
    17% Lathyrus sp. cicerchia ------(bassa tossicità)---------------
    1% Petroselinum crispum (prezzemolo)
    1% Artemisia vulgaris ------(bassa tossicità)-------------
    2% Anethum graveolens (aneto)
    4% Foeniculum vulgare (finocchio selvatico)
    2% Carum carvi (cumino dei prati)
    2% Daucus carota (carota)
    3% Plantago lanceolata (piantaggine)
    1% Sanguisorba minor (pimpinella)
    5% Calendula officinalis (calendula)
    1% Leucanthemum (tipo margherita)-Asteraceae
    1% Glebionis segetum (crisantemo campestre)
    0,10% Knautia arvensis (ambretta)
    2% Centaurea cyanus (fiordaliso)-Asteraceae
    1% Galium verum (Caglio zolfino)
    3% Borago officinalis (Borraggine)
    2,40% Malva sylvestris (malva selvatica)
    0,50% Silene dioica
    15% Vicia sativa (Veccia comune)Leguminose -----poca quantità---------
    10% Cichorium intybus (Cicoria comune/selvatica)-Asteraceae
    10% Onobrychis sativa (lupinella- erba crocetta) Leguminose ------poca quantità--------
    9% Sinapis alba (senape bianca) Brassicacee ------poca quantità---------



    Sul fatto dell'alimentazione delle tue T.graeca visto come sono cresciute bene con un carapace perfetto mi sembra strano che siano abituate a mangiare alimenti non propriamente ideali.
    Comunque segui il consiglio di Eurydice è sicuramente la soluzione ideale, via via dimuendo e togliendo poi del tutto insalate, radicchio o simili per far rimanere solo erbe selvatiche. Poi stesso metodo potresti usare anche per integrare la dieta con erbe secche e fieno importanti anche questi.
    Ultima modifica di lucio78; 03-05-2014 alle 09:04
    rughis likes this.
    Alla fine la verità è che questi piccoli animali “solo se riesci a conoscerli riesci anche ad amarli”.
    Le tartarughe ci insegnano "andiamo piano, non serve correre basta solo partire in tempo" !!!!

    http://i.imgur.com/G15sNzq.png?1
    Lucio78

  2. #32
    Appassionato
    L'avatar di fabioPE
    Località
    Pescara
    Sesso
    Messaggi
    136
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    76
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Tartarughe in possesso

    3x Testudo graeca ibera

    Predefinito Re: 3 giovani T. graeca nel mio giardino.. ed ora ?

    Di cosa si tratta? Il mio giardino ne è piena e non riesco ad identificarla..

  3. #33
    Contributor Mod
    L'avatar di Eurydice
    Località
    Pavia
    Sesso
    Messaggi
    2,736
    Discussioni
    34
    Like ricevuti
    2444
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: 3 giovani T. graeca nel mio giardino.. ed ora ?

    Ciao, la pianta è un Arum italicum, fa dei fiori tipo quelli della Calla: molto tossica per tutti gli animali in generale, ricca in ossalati per le tartarughe, inoltre è anche infestante...per toglierla scava bene per estrarre i bulbetti, altrimenti non te ne liberi più.

  4. #34
    Appassionato
    L'avatar di fabioPE
    Località
    Pescara
    Sesso
    Messaggi
    136
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    76
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Tartarughe in possesso

    3x Testudo graeca ibera

    Predefinito Re: 3 giovani T. graeca nel mio giardino.. ed ora ?

    Citazione Originariamente Scritto da Eurydice Visualizza Messaggio
    Ciao, la pianta è un Arum italicum, fa dei fiori tipo quelli della Calla: molto tossica per tutti gli animali in generale, ricca in ossalati per le tartarughe, inoltre è anche infestante...per toglierla scava bene per estrarre i bulbetti, altrimenti non te ne liberi più.
    Ok buono a sapersi per il futuro.. il problema è che oggi (dato il bel tempo) le ho fatte stare un paio d'ore in giardino ed una tarta ha assaggiato la pianta in questione non gradendola ed andando via mangiando poi (con soddisfazione) questa:

    Cosa ne pensi di questa pianta ?

    E' un grosso problema che abbia beccato quella pianta tossica ? Ora la cosa mi preoccupa..
    Comunque ora che sono tornate nel loro "terrario" mangiano tutte e tre con voracità il tarassaco e le altre piante selvatiche che ho trovato oggi..
    rughis likes this.

  5. #35
    Contributor Mod
    L'avatar di Eurydice
    Località
    Pavia
    Sesso
    Messaggi
    2,736
    Discussioni
    34
    Like ricevuti
    2444
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: 3 giovani T. graeca nel mio giardino.. ed ora ?

    Se ha fatto solo un piccolo assaggio non credo ci siano problemi, tieni conto che hanno un apparato digerente più equipaggiato del nostro e il problema si pone solo se dovessero mangiare ripetutamente delle piante tossiche, e come vedi non l'ha gradita neppure...istintivamente deve aver capito che non va bene. Riguardo alla seconda pianta mi è un po' difficile capire cosa sia dato che si vede solo un pezzo, potrebbe essere un Gelso (li nei dintorni ci sono alberi?) che va bene per le tartarughe.
    lucio78 and fabioPE like this.

  6. #36
    Maniaco
    L'avatar di lucio78
    Località
    Marche
    Sesso
    Messaggi
    5,186
    Discussioni
    36
    Like ricevuti
    2117
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: 3 giovani T. graeca nel mio giardino.. ed ora ?

    Fabio ne approfitto per dirti che dalla foto sembra che il terreno sia molto argilloso viste anche le crepe presenti e quindi poco adatto. Un terreno troppo argilloso non va assolutamente bene in quanto oltretutto non ha un buon drenaggio.
    Attento quandi nel recinto che stai facendo a valutare bene e verificare che abbia un buon drenaggio e che non sia così argillosa come sembra. Nel caso dovresti intervenire con un lavoro non da poco cioè togliendo molta terra ed aggiungendone altra migliore ed per essere sicuro rialzando anche la zona del recinto.

    @Eurydice: Visto la tua competenza che ne pensi del mix di semi che ho scritto sopra? Condividi quanto ho scritto?
    Ultima modifica di lucio78; 03-05-2014 alle 14:55
    Eurydice and fabioPE like this.
    Alla fine la verità è che questi piccoli animali “solo se riesci a conoscerli riesci anche ad amarli”.
    Le tartarughe ci insegnano "andiamo piano, non serve correre basta solo partire in tempo" !!!!

    http://i.imgur.com/G15sNzq.png?1
    Lucio78

  7. #37
    Contributor Mod
    L'avatar di Eurydice
    Località
    Pavia
    Sesso
    Messaggi
    2,736
    Discussioni
    34
    Like ricevuti
    2444
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: 3 giovani T. graeca nel mio giardino.. ed ora ?

    Quoto Lucio per il terreno argilloso, andrebbe anche integrato con un po' di sabbia....spero tu possa sistemarlo in qualche modo!
    Citazione Originariamente Scritto da lucio78 Visualizza Messaggio
    Comunque se leggi la composizione non facilissima in quanto scritto in tedesco ci sono moltissimi erbe, molte sicuramente adatte mentre alcune anche in alta percentuale meno adatte e comunque mancano alcune delle piante in assoluto più adatte (come il tarassaco ed altre). Comunque ti riporto sotto la traduzione che ho fatto così magari anche Eurydice (più esperta di me in erbe e piante) potrà darci un suo parere.
    Personalmente questo mix di semi è utile in definitiva per integrare comunque le erbe selvatiche principali già presenti o comunque che dovranno esserci. Con la possibilità poi comunque di togliere e limitare le erbe meno adatte una volta cresciute.
    Quindi personalmente prima seminerei separatamente le tante erbe selvatiche che trovi in semi (come il tarassaco, leonton hispidus,crepis biennis, platango major e lanceolata, malva sylvestris,portulaca, bellis perennis,cicoria selvatica, trifoglio repens, ecc.) per poi in una spazio adiacente volendo seminare questo mix di semi o altri simili in modo da avere una varietà ingredibile di erbe selvatiche. Considerando che con il tempo e gli anni poi la stragrande maggioranza di queste erbe chi più chi meno si diffonderanno da sole e basterà controllare la diffusione e limitarne alcune (per quello che è possibile).
    Questi sono i semi in percentuale presenti nel Mix di semi Agrobs che hai indicato tu spero possa essere utile
    Quoto Lucio, può essere un buon mix ma con funzione integrativa/accessoria, ricapitolando contiene diverse Leguminose (quindi elevate in proteine) Erba medica, Vulneraria, Vicia, Cicerchia e Lupinella; diverse piante ok come Cicoria, Margherite, Calendula, Centaurea, Scabiosa ecc. ok anche Piantaggine, Sanguisorba, Malva e Boragine...Invece mi lascia un po' perplessa la presenza di Artemisa, essendo una pianta molto aromatica (ha un profumo buonissimo, infatti viene usata per fare il Vermot) e quindi evitata dalle tarte, e con possibili effetti a livello del Sistema nervoso...io la eviterei, è anche mooooolto infestante, emette radici a non finire; per l'Aneto stesso discorso, molto aromatico e potenzialmente neurotossico. Cumino, Carota e Finocchio selvatico sono un po' alti in ossalati e molto zuccherini come molte Apiaceae, la mia tartaruga non se le fila per nulla!! idem la Silene che contiene saponine, non l'ha mai mangiata !
    Ultima modifica di Eurydice; 03-05-2014 alle 15:11
    lucio78, rughis and fabioPE like this.

  8. #38
    Maniaco
    L'avatar di lucio78
    Località
    Marche
    Sesso
    Messaggi
    5,186
    Discussioni
    36
    Like ricevuti
    2117
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: 3 giovani T. graeca nel mio giardino.. ed ora ?

    Grazie mille del tuo parere Eurydice.
    Interessante e buono a sapersi le nozioni sull'Artemisa e l'Aneto. Li terrò d'occhio e spero che non mi infestino tutto.
    Infatti non capisco come abbiano messo una percentuale di semi così alta di erbe assolutamente poco adatte quando invece non hanno inserito i semi di tarassaco e di molte altre erbe ideali.
    Eurydice likes this.
    Alla fine la verità è che questi piccoli animali “solo se riesci a conoscerli riesci anche ad amarli”.
    Le tartarughe ci insegnano "andiamo piano, non serve correre basta solo partire in tempo" !!!!

    http://i.imgur.com/G15sNzq.png?1
    Lucio78

  9. #39
    Appassionato
    L'avatar di fabioPE
    Località
    Pescara
    Sesso
    Messaggi
    136
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    76
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Tartarughe in possesso

    3x Testudo graeca ibera

    Predefinito Re: 3 giovani T. graeca nel mio giardino.. ed ora ?

    Citazione Originariamente Scritto da Eurydice Visualizza Messaggio
    Se ha fatto solo un piccolo assaggio non credo ci siano problemi, tieni conto che hanno un apparato digerente più equipaggiato del nostro e il problema si pone solo se dovessero mangiare ripetutamente delle piante tossiche, e come vedi non l'ha gradita neppure...istintivamente deve aver capito che non va bene. Riguardo alla seconda pianta mi è un po' difficile capire cosa sia dato che si vede solo un pezzo, potrebbe essere un Gelso (li nei dintorni ci sono alberi?) che va bene per le tartarughe.
    In realtà mio padre mi ha riferito che il tempo che non le ho guardate quella pianta tossica l'ha gradita abbastanza.. beh oggi la stermino!
    Si sopra quella piantina c'è un pero..

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da lucio78 Visualizza Messaggio
    Fabio ne approfitto per dirti che dalla foto sembra che il terreno sia molto argilloso viste anche le crepe presenti e quindi poco adatto. Un terreno troppo argilloso non va assolutamente bene in quanto oltretutto non ha un buon drenaggio.
    Attento quandi nel recinto che stai facendo a valutare bene e verificare che abbia un buon drenaggio e che non sia così argillosa come sembra. Nel caso dovresti intervenire con un lavoro non da poco cioè togliendo molta terra ed aggiungendone altra migliore ed per essere sicuro rialzando anche la zona del recinto.

    @Eurydice: Visto la tua competenza che ne pensi del mix di semi che ho scritto sopra? Condividi quanto ho scritto?
    Quest'inverno il giardino (e metà casa) è stato una notte sommersa durante un acquazzone con fango sceso dalla collina, i danni maggiori ovviamente sono stati in casa.. Ora il giardino è interamente ricoperto di una patina di 2/3cm di argilla. La zona che sarà dedicata a loro abbiamo già deciso di rialzarla (di qualche cm) con terreno nuovo e mettere sotto qualcosa di drenante (pensavamo sassi o sabbia), inoltre il loro recinto sarà di mattoni in tufo quindi protette da un eventuale nuovo allagamento..
    Eurydice and lucio78 like this.

  10. #40
    Appassionato
    L'avatar di fabioPE
    Località
    Pescara
    Sesso
    Messaggi
    136
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    76
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Tartarughe in possesso

    3x Testudo graeca ibera

    Predefinito Re: 3 giovani T. graeca nel mio giardino.. ed ora ?

    Ecco l'inizio dei lavori
    Purtroppo non sono riuscito ad andare avanti come speravo quindi uscirà qualche metro più corto ma per tre tartarughe da 5cm sono certo che sarà un mondo.. Ora bisogna rifinire le reti e mettere i mattoni.. inoltre a mia sorpresa ho scoperto che l'impianto di irrigazione arriva dentro la recinzione ed è un'altro problema.. Se riuscissi ad alzarlo in modo che spruzzi fuori la recinzione, sarebbe un problema ?
    Ultima modifica di fabioPE; 05-05-2014 alle 13:28

  11. #41
    Appassionato
    L'avatar di tarta3
    Località
    Veneto
    Sesso
    Messaggi
    399
    Discussioni
    20
    Like ricevuti
    353
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Tartarughe in possesso

    2

    Predefinito Re: 3 giovani T. graeca nel mio giardino.. ed ora ?

    Ciao Fabio,
    tieni presente che devi lasciare almeno 30 cm di terra sopra la rete, altrimenti non riescono ad interrarsi al meglio per il letargo.
    Nel frattempo Lucio ed Euridyce hanno chiarito al meglio i ns dubbi relativi al mix Agrobs, e a questo punto evito pure di comprarlo e continuo a seminare per i prox anni solo erbe selezionate.

    Lucio,
    dove hai trovato i semi di crepis biennis? sono gli unici tra 20000 che non trovo da nessuna parte....

    Enzo

  12. #42
    Maniaco
    L'avatar di lucio78
    Località
    Marche
    Sesso
    Messaggi
    5,186
    Discussioni
    36
    Like ricevuti
    2117
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: 3 giovani T. graeca nel mio giardino.. ed ora ?

    Fabio dalle foto non si capisce bene quanto e quale sia lo spazio alla fine totale utilizzato per il recinto.
    Comunque sia giusto quanto dice Enzo la rete sotto deve essere almeno messa a 30-40 cm di profondità per sicurezza e comunque sia va collegata ed unita poi alla rete che metterai lateralmente lungo il perimetro altrimenti non avrebbe nessun senso la rete sotto visto che le tartarughe non sono talpe e per non farle scappare basta solo la rete interrata lungo la recinzione. Lo scopo nel caso è quello di evitare intrusioni da parte di ratti/topi sopratutto le arvicole. Certo che se il muraglione di tufo che si vede in foto gira tutto intorno delimitando il perimetro avresti anche potuto fare a meno della rete sotto. Se non ho capito male a contatto con le tarta lungo il perimetro metterai i mattoni di tufo mentra la rete laterale resterà esterna. Vero?
    Per l'impianto di irrigazione non so come è fatto comunque sia è da evitare e fare in modo che non bagni l'interno del recinto anche se logicamente nei periodi più caldi sarà necessario innaffiare valutando bene le tempestiche e le quantità.

    @Enzo: Guarda in effetti circa 5 anni fà sono riuscito a trovare anche i semi di crepis biennis, su ebay da un sito in Germania, attualmente però non ci sono più in vendita. Comunque sia sono sicuro di averli comprati in quanto ricordo benissimo di averli seminati e le piante che ho oggi di crepis biennis in giardino risultano sempre la conseguenza di allora logicamente piegando le piante (spesso ci pensano le tartarughe) e lasciando cadere i semi a terra ogni anno per far nascere nuove piante.
    Ultima modifica di lucio78; 05-05-2014 alle 18:58
    Alla fine la verità è che questi piccoli animali “solo se riesci a conoscerli riesci anche ad amarli”.
    Le tartarughe ci insegnano "andiamo piano, non serve correre basta solo partire in tempo" !!!!

    http://i.imgur.com/G15sNzq.png?1
    Lucio78

  13. #43
    Appassionato
    L'avatar di fabioPE
    Località
    Pescara
    Sesso
    Messaggi
    136
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    76
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Tartarughe in possesso

    3x Testudo graeca ibera

    Predefinito Re: 3 giovani T. graeca nel mio giardino.. ed ora ?

    Ciao Enzo, considerando le radici che sono sotto non si è potuto scavare più di così quindi abbiamo deciso di scavare poco per poi rialzare il livello con sassi e poi terra. Raggiungere i 30cm sarà quasi impossibile ma faremo il possibile..

    - - - Aggiornato - - -

    Ciao Lucio,
    per la profondità faremo il possibile ma se alziamo troppo il livello della terra il recinto in tufo che metteremo rischierà di essere troppo basso ed invitante per le tartarughe che penseranno di poterlo scavalcare.. Si, ovviamente la rete sarà cementata contro i mattoni di tufo.. Il perimetro che vedi è superficiale, scavando poco si riesce ad accedere al giardino dei vicini, mettere un fondo era necessario..

  14. #44
    Maniaco
    L'avatar di lucio78
    Località
    Marche
    Sesso
    Messaggi
    5,186
    Discussioni
    36
    Like ricevuti
    2117
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: 3 giovani T. graeca nel mio giardino.. ed ora ?

    Ok mi raccomando valuta bene l'esposizione al sole di quello spazio. Almeno dal mattino presto fino al primo pomeriggio.
    Alla fine la verità è che questi piccoli animali “solo se riesci a conoscerli riesci anche ad amarli”.
    Le tartarughe ci insegnano "andiamo piano, non serve correre basta solo partire in tempo" !!!!

    http://i.imgur.com/G15sNzq.png?1
    Lucio78

  15. #45
    Appassionato
    L'avatar di fabioPE
    Località
    Pescara
    Sesso
    Messaggi
    136
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    76
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Tartarughe in possesso

    3x Testudo graeca ibera

    Predefinito Re: 3 giovani T. graeca nel mio giardino.. ed ora ?



    - - - Aggiornato - - -

    Lo stato d'opera di questa mattina, purtroppo ci sono ancora delle pezze da riempire, li è più complicato perché bisogna fare i conti con le radici ma faremo il possibile..

    @Lucio per quanto riguarda il sole inizierà a battere nel recinto verso le 10 e si sposterà sul lato destro del recinto durante la giornata fino a scomparire verso le 16.. Se le tartarughe seguiranno il sole avranno luce per circa 6 ore al giorno..

Pagina 3 di 18 PrimaPrima 12345613 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •