Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 14 di 14

Nuovo Utente, Nuove Hermanni

Discussione sull'argomento Nuovo Utente, Nuove Hermanni contenuta nel forum Tartarughe Terrestri Mediterranee, nella categoria Tartarughe Terrestri; Ciao a tutti !!!! Mi presento, mi chiamo Simone e sono di Roma , possiedo due Hermanni Italianissime di un ...

  1. #1
    Simpatizzante
    L'avatar di SiTozzo
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    70
    Discussioni
    8
    Like ricevuti
    22
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Tartarughe in possesso

    1 Tetsudo Hermanni Boetgeri Sberla di 7 anni Maschio, 2 Boetgeri del 2010 Ruga e Ruggine .

    Predefinito Nuovo Utente, Nuove Hermanni



    Ciao a tutti !!!!

    Mi presento, mi chiamo Simone e sono di Roma , possiedo due Hermanni Italianissime di un anno e mezzo, due anni li compieranno il 14 Dicembre ........ Ho un giardino di 140 M² e ieri ho ritirato le mie piccine .....

    Il venditore, inanzitutto mi ha detto che provengono sempre dal terrario come sospettavo data la loro nascita in Dicembre ( periodo del loro letargo ) e mi ha detto di metterle nel terrario per i primi due anni di vita ...... ora leggendo il Vs. sito e le guide dei ripari, recensioni ecc..... ho capito che avendo un bel giardino costruendo un opportuna protezione / recinsione posso lasciarle fuori, ma non mi sono chiari dei punti .......

    _ Punto uno: le mie piccine quindi Baby tarte di un anno e mezzo posso giá mandarle Fuori al giardino e nella recensione in LEtargo quando sará il periodo ovviamente ?

    _Punto Due: Se la risposta fosse si alla domanda precedente, sopra la rete posta alla base quanti centimetri devo mettere di Terra per farle andare in santa pace in letargo ?
    ( Il vendotore mi ha detto che hanno i primi due anni di vita una mortalitá del 90 % se non le metto in un terrario ..... - Forse voleva vendermi le lampade e quant altro ? e raccimolare magari soldi in piú ? ) .

    _ Altro dubbio: il 14 Dicembre 2011 devo andare e portarle nei vari uffici per aggiornare il CITES che mi hanno dato al momento dell ´acquisto, ma se io le mando in letargo come faccio a portarle il 14 dicembre li ? Ho delle scappatoie ? Posso portarle al risveglio ?????
    _ Nel caso in cui le lasciassi nel terrario, a Dicembre, non mi muoiono di freddo per portarle ad aggiornare il CITES ?

    Scusate le domande, ma mi sembrate tra i vari siti visitati uno dei piu´affidabili e per la salute delle mie piccine devo imparare tutto come un Allevatore Professionista .......

    Sempre se non disturbo magari i primi giorni provero´a fare altre domande qui ?

    Bellissimo sito e Forum, molto utile, spero di reperire risposte esaustive da voi ......

    P.s. Ora le tango in un Terrario al sole di mattina fino alle 11:30 all aperto, con zone d ´ombra e un piccolo sotto vaso con l´acqua ......poi il sole va all altro lato della casa, dove continua sempre il mio giardino fatto ad angolo, quindi in un punto sole la mattina, nell altro sole di pomeriggio fino a sera ........

    Domani comincero´a mettere le foto delle tarte e del giardino in modo da darvi anche qualche idee per apprendere suggerimenti utili per la mia riuscita .....

  2. #2
    Appassionato
    L'avatar di gianlu.figus
    Località
    ...
    Sesso
    Messaggi
    439
    Discussioni
    33
    Like ricevuti
    116
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    ...

    Predefinito Re: Nuovo Utente, Nuove Hermanni

    ciao simone!
    Complimenti per l'acquisto, ma il venditore ti ha detto qualche "baggianata" (se vogliamo usare un termine non volgare) a mio avviso.

    punto uno: le tue tarte non puoi già metterle fuori in giardino, DEVI metterle fuori in giardino! le testudo non possono vivere in terrario! il letargo è già grave che ne abbiano saltato uno se erano in salute, non fargliene saltare altri a meno che non abbiano problemi di salute!

    punto due: secondo me visto che sono "baby" (saranno senz'altro troppo grandi per la loro età visto che sono nate in inverno e hanno saltato anche il letargo) almeno una ventina di centimetri di terra dovrebbero averli... e comunque credo che il venditore sia un bel furbetto, voleva senz'altro venderti accessori di cui non hai bisogno.. per caritù è vero che la mortalità è alta, però se le tarte sono in salute non lo devono saltare comunque il letargo perchè è una fase troppo importante del loro ciclo vitale..

    per il rinnovo cites, devi fare il rinnovo fotografico se non hanno il microchip..

  3. #3
    Simpatizzante
    L'avatar di SiTozzo
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    70
    Discussioni
    8
    Like ricevuti
    22
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Tartarughe in possesso

    1 Tetsudo Hermanni Boetgeri Sberla di 7 anni Maschio, 2 Boetgeri del 2010 Ruga e Ruggine .

    Predefinito Re: Nuovo Utente, Nuove Hermanni

    Ciaooooooooooo, inanzitutto GRAZIE !!!!!

    Poi volevo sapere si devo fare proprio quello fotografico, ma se le metto fuori e mi vanno in letago, posso portare le mie baby in ritardo magari al risveglio ..... ad aggiornare le foto del cites ?????

    Questo é il primo dubbio che mi assale !!!!!

    Per il resto mi metto subito a costruire la loro casina vi aggiorno con foto passo passo !!!!

  4. #4
    Contributor
    L'avatar di turtlej
    Località
    Emilia Romagna
    Sesso
    Messaggi
    3,686
    Discussioni
    170
    Like ricevuti
    1269
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni boettgeri, Testudo Marginata, Terrapene carolina carolina, Terrapene carolina triunguis, Terrapene carolina major, Cuora flavomarginata, Rhinoclemmys pulcherrima manni, Chelonoidis carbonaria, Geochelone elegans, Astrochelys radiata, Emys orbicularis, Clemmys guttata, Trachemys scripta elegans, Trachemys scripta scripta, Pseudemys nelsoni, Mauremys reevesii, Chelodina siebenrocki
    Altri rettili in possesso

    Lampropeltis

    Predefinito Re: Nuovo Utente, Nuove Hermanni

    Le foto le devi fare tu, non devi portare le tue tartarughe al CITES Contattali e ti diranno come compilare il modulo per il rinnovo. Le hai acquistate quindi da un negoziante ?

    ah...benvenuto sul forum (se ti va c'è una sezione apposita per le presentazioni )
    Per essere l'immacolato componente di un gregge bisogna innanzitutto essere una pecora.
    (Albert Einstein)

  5. #5
    Simpatizzante
    L'avatar di SiTozzo
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    70
    Discussioni
    8
    Like ricevuti
    22
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Tartarughe in possesso

    1 Tetsudo Hermanni Boetgeri Sberla di 7 anni Maschio, 2 Boetgeri del 2010 Ruga e Ruggine .

    Predefinito Re: Nuovo Utente, Nuove Hermanni

    si, le ho comprate da un negoziante qui a Roma ..... 100€ l ´una di un anno e mezzo d ´etá....


    Corro alla sezione mi presento

    Dove trovo i numeri del cites ?

    Scusate per le mille e una domande

    Grazie per il benvenuto

  6. #6
    Contributor
    L'avatar di turtlej
    Località
    Emilia Romagna
    Sesso
    Messaggi
    3,686
    Discussioni
    170
    Like ricevuti
    1269
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni boettgeri, Testudo Marginata, Terrapene carolina carolina, Terrapene carolina triunguis, Terrapene carolina major, Cuora flavomarginata, Rhinoclemmys pulcherrima manni, Chelonoidis carbonaria, Geochelone elegans, Astrochelys radiata, Emys orbicularis, Clemmys guttata, Trachemys scripta elegans, Trachemys scripta scripta, Pseudemys nelsoni, Mauremys reevesii, Chelodina siebenrocki
    Altri rettili in possesso

    Lampropeltis

    Predefinito Re: Nuovo Utente, Nuove Hermanni

    Qui trovi i numeri di telefono Corpo Forestale dello Stato - Chi siamo - Servizi e Attività - CITES - Gli uffici CITES - Servizi CITES Territoriali (SCT)

    Puoi dare una occhiata nella nostra home page alla voce altri articoli in rilievo - legislazione
    Per essere l'immacolato componente di un gregge bisogna innanzitutto essere una pecora.
    (Albert Einstein)

  7. #7
    Simpatizzante
    L'avatar di SiTozzo
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    70
    Discussioni
    8
    Like ricevuti
    22
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Tartarughe in possesso

    1 Tetsudo Hermanni Boetgeri Sberla di 7 anni Maschio, 2 Boetgeri del 2010 Ruga e Ruggine .

    Predefinito Re: Nuovo Utente, Nuove Hermanni

    Grazie ....................


    Altro giro altra domanda : Ma quando sará il momento di mandarle in letargo, stando fuori al giardino ( hanno un anno e mezzo le mie tarte ), le posso far andare in letargo fuori comprendo solo dove s interrano con foglie secche, fieno ecc..... , oppure devo fare la famosa scatola chiusa con torba e foglie secche, da sistemare magari in cantina ?

    secondo voi, resistono facendo un letargo naturale all aperto ?


    Questo é il mio piu´grande dilemma, soprattutto quando sará il momento del loro rallentamento fisiologico avranno poco meno di un mese a due anni di etá ..... ......

    Grazie ancora

  8. #8
    Contributor
    L'avatar di turtlej
    Località
    Emilia Romagna
    Sesso
    Messaggi
    3,686
    Discussioni
    170
    Like ricevuti
    1269
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni boettgeri, Testudo Marginata, Terrapene carolina carolina, Terrapene carolina triunguis, Terrapene carolina major, Cuora flavomarginata, Rhinoclemmys pulcherrima manni, Chelonoidis carbonaria, Geochelone elegans, Astrochelys radiata, Emys orbicularis, Clemmys guttata, Trachemys scripta elegans, Trachemys scripta scripta, Pseudemys nelsoni, Mauremys reevesii, Chelodina siebenrocki
    Altri rettili in possesso

    Lampropeltis

    Predefinito Re: Nuovo Utente, Nuove Hermanni

    Citazione Originariamente Scritto da S-I-M-O-N-E Visualizza Messaggio
    Grazie ....................


    Altro giro altra domanda : Ma quando sará il momento di mandarle in letargo, stando fuori al giardino ( hanno un anno e mezzo le mie tarte ), le posso far andare in letargo fuori comprendo solo dove s interrano con foglie secche, fieno ecc..... , oppure devo fare la famosa scatola chiusa con torba e foglie secche, da sistemare magari in cantina ?

    secondo voi, resistono facendo un letargo naturale all aperto ?


    Questo é il mio piu´grande dilemma, soprattutto quando sará il momento del loro rallentamento fisiologico avranno poco meno di un mese a due anni di etá ..... ......

    Grazie ancora
    In natura fanno il letargo dal primo anno e se non hanno problemi pregressi a primavera si risvegliano

    Puoi decidere tu come fare, Rughis che è di Roma come te ti può consigliare al meglio
    Per essere l'immacolato componente di un gregge bisogna innanzitutto essere una pecora.
    (Albert Einstein)

  9. #9
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,826
    Discussioni
    1197
    Like ricevuti
    6435
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 2.7.XX

    Predefinito Re: Nuovo Utente, Nuove Hermanni

    Ciao Simone, benvenuto anche da parte mia

    Per il letargo puoi adottare uno dei due metodi da te descritti, sono entrambi validi.
    Io adotto il metodo delle scatole di legno riempite di terra e torba bionda di sfagno e ricoperte con le foglie secche.

    Sto scrivendo un articolo sul letargo che pubblicherò fra qualche settimana, sono sicuro che ti sarà utile per decidere

  10. #10
    Simpatizzante
    L'avatar di SiTozzo
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    70
    Discussioni
    8
    Like ricevuti
    22
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Tartarughe in possesso

    1 Tetsudo Hermanni Boetgeri Sberla di 7 anni Maschio, 2 Boetgeri del 2010 Ruga e Ruggine .

    Predefinito Re: Nuovo Utente, Nuove Hermanni

    non vedo l ´ora che publichi tutto !!!!!! In che zona sei ?

    io sono verso settecamini Roma / est praticamente......

    Sinceramente ho un po paura per il primo anno falle andare "naturalmente" , ma ho sia cantina che Box per metterci la famosa scatola .... la cantina ha una doppia orta ed ho paura sia troppo calda, il box potrebbe andare meglio, ma non riesco a capire come possa fare a mantenere la temperatura a 5-8 Gradi, mi sembra un impresa :S:S:S:S

  11. #11
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,826
    Discussioni
    1197
    Like ricevuti
    6435
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 2.7.XX

    Predefinito Re: Nuovo Utente, Nuove Hermanni

    Se i locali non sono alle temperature giuste lascia perdere, non è possibile modificarne articifialmente la temperatura.

    In alternativa, quando le tartarughe andranno in letargo nel loro recinto, potrai spostarle nella cassa che dovrai posizionare in un punto esposto a nord dove non batta mai il sole.

    Oppure puoi lasciarle letargare nel loro recinto, che però dovrà essere protetto da possibili allagamenti e dai roditori.

  12. #12
    Contributor Mod
    L'avatar di komodo
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    740
    Discussioni
    40
    Like ricevuti
    203
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Nuovo Utente, Nuove Hermanni

    Citazione Originariamente Scritto da S-I-M-O-N-E Visualizza Messaggio
    non vedo l ´ora che publichi tutto !!!!!! In che zona sei ?

    io sono verso settecamini Roma / est praticamente......

    Sinceramente ho un po paura per il primo anno falle andare "naturalmente" , ma ho sia cantina che Box per metterci la famosa scatola .... la cantina ha una doppia orta ed ho paura sia troppo calda, il box potrebbe andare meglio, ma non riesco a capire come possa fare a mantenere la temperatura a 5-8 Gradi, mi sembra un impresa :S:S:S:S

    Benvenuto!
    se gli animali sono in salute e ben alimentati non hanno problemi a passare il letargo. tartarughe di 30-40 grammi lo fanno tranquillamente. se hai un giardino di 140 mq non devi far altro che trovare uno spazio di qualche metro quadrato dotato di tutti i "comfort" tartarugheschi (casetta senza fondo, piante, rifugi in abbondanza, acqua, zone esposte il più possibile al sole e zone all'ombra) e vedrai che saranno in grado di regolarsi autonomamente.

  13. #13
    Appassionato
    L'avatar di Ciccia
    Località
    piemonte
    Sesso
    Messaggi
    445
    Discussioni
    67
    Like ricevuti
    87
    Data Registrazione
    May 2011
    Tartarughe in possesso

    G. Pardalis

    Predefinito Re: Nuovo Utente, Nuove Hermanni

    Bè, l'unico accorgimento che uso io è quello di osservare il punto preciso dove si interrano e, nel caso questo non coincidesse con la loro "casetta" (costituita da una pietra piatta spessa 4-5 cm di forma triangolare), provvedo a spostare la casetta sopra di loro.
    Altro passo è quello di recintare la loro casetta e provvedere ad inserire foglie secche sia sotto il sasso, per farle stare al caldo, sia tutt'intorno fino a ricoprire tutto!!
    La recinziome serve per non sprecare foglie nella parte di recinto non utilizzata.
    all'inizio della primavera, poi, inizio progressivamente a togliere le foglie umide e sostituirle con altre ancora belle secche, avendo l'accortezza di diminuire il quantitativo di foglie per far si che le mie piccole inizino ad accorgersi dell'aumento di temperatura.

  14. #14
    Simpatizzante
    L'avatar di SiTozzo
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    70
    Discussioni
    8
    Like ricevuti
    22
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Tartarughe in possesso

    1 Tetsudo Hermanni Boetgeri Sberla di 7 anni Maschio, 2 Boetgeri del 2010 Ruga e Ruggine .

    Predefinito Re: Nuovo Utente, Nuove Hermanni

    Rieccomiiiiiiiiiiiii , sono felicissmo, fino ad ora procede tutto bene, ho costruito un bel recinto, sia sole che ombra con sole dalla mattina alla sera, a loro la scelta se mettersi al sole o meno .... vano pazze per tutte le erbe di campo, soprattutto tarassaco e trifoglio che nel mio giardino in 7 gg è sparito completamente ..... ma quanto mangiano queste tartarughine heeeeheeh !!!!!

    Nel recinto ci è posto lungo una parete in cemento armato, con tre piante di siepe ed ora ci sto pintando dicondra e trifoglio nano, vediamo se gradiscono le mie nuove Figliolette ..... mi sono innamorato erano anni che le sognavo ....

    Ho paura di mandarle nel recinto in letargo, poichè l ' impianto di dreanaggio sul fondo del recinto, lo faro' il prossimo febbraio prima del loro risveglio, dove si trova una gettata di cemento sotto 50 cm dal livello del suolo.... la rete metallica a maglie strette che ho messo arriva fino al fondo .....

    La terrà è quella comune da giardino ........ e secondo me essendoci poco drenaggio ho paura magari di farle ammalare o addirittura affogare .....

    Quindi sto optando per la cassetta di legno ...... ma precisamente come dovrebbe essere costruita ?

    GRAZIE a tutti, domani vedo di correre, a presentarmi nell ' apposita sezione !!!!


    IO AMO LE MIE TARTARUGHE !!!!!

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •