Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123
Risultati da 31 a 37 di 37
Like Tree16Likes

Tartaruga Hermanni ferita gravemente col tagliaerba :( (foto esplicita). Che fare?

Discussione sull'argomento Tartaruga Hermanni ferita gravemente col tagliaerba :( (foto esplicita). Che fare? contenuta nel forum Tartarughe Terrestri Mediterranee, nella categoria Tartarughe Terrestri; Esatto, hai ragione, è una responsabilità e non sono giocattoli.[/QUOTE] Quindi spiega perché non vuoi portarla da un veterinario e ...

  1. #31
    Contributor Mod
    L'avatar di Momikk
    Località
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    5,414
    Discussioni
    108
    Like ricevuti
    2142
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Tartarughe in possesso

    Thh e Thb
    Altri rettili in possesso

    No

    Predefinito Re: Tartaruga Hermanni ferita gravemente col tagliaerba :( (foto esplicita). Che fare

    Esatto, hai ragione, è una responsabilità e non sono giocattoli.[/QUOTE]
    Quindi spiega perché non vuoi portarla da un veterinario e salvarla.
    Per la spesa? Posso capire ma puoi trovare una soluzione se è questo il problema. Puoi chiedergli aiuto offrirti di pagare in piccole rate la spesa.
    Hai il cites per questa tartaruga?



    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk


  2. Sponsor
    Data Registrazione
    Jan 2022

    Passione per il mondo delle Tartarughe da oltre 20 anni
    Allevamento e prodotti per la cura di altissima qualità
             

  3. #32
    Simpatizzante
    L'avatar di medtan
    Località
    Ragusa
    Sesso
    Messaggi
    10
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Apr 2018
    Tartarughe in possesso

    Hermanni

    Predefinito Re: Tartaruga Hermanni ferita gravemente col tagliaerba :( (foto esplicita). Che fare

    Citazione Originariamente Scritto da Momikk Visualizza Messaggio
    Esatto, hai ragione, è una responsabilità e non sono giocattoli.
    Quindi spiega perché non vuoi portarla da un veterinario e salvarla.
    Per la spesa? Posso capire ma puoi trovare una soluzione se è questo il problema. Puoi chiedergli aiuto offrirti di pagare in piccole rate la spesa.
    Hai il cites per questa tartaruga?



    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk[/QUOTE]

    Ero solo d'accordo con quanto detto sopra..
    Non è che non mi piacciano i veterinari e anche la spesa non è sicuramente poca..ma è stato per questioni di tempo, logistiche e si anche di spesa..ma non c'è stata l'intenzione di voler tracurarla..
    No, non ha il cites come ha già dedotto l'utente sopra Massimiliano.
    Ultima modifica di medtan; 21-04-2018 alle 01:30


  4. #33
    Appassionato
    L'avatar di LucaEmanuele
    Località
    Genova
    Sesso
    Messaggi
    491
    Discussioni
    18
    Like ricevuti
    176
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Tartarughe in possesso

    Geochelone sulcata

    Predefinito Re: Tartaruga Hermanni ferita gravemente col tagliaerba :( (foto esplicita). Che fare

    Sei giovane, ma non un "ragazzino"... forse l'utente che ti ha dato del ragazzo pensava ad un 16enne senza macchina o comunque non in grado di decisioni autonome...
    Io credo che -documenti a parte- tu tenessi la tartaruga con coscienza e molto meglio di tante persone che le hanno con cites, microchip e tutto in regola ma poi le tengono in una scatola di cartone o dentro ad un terrario 50X120... Penso anche che tu abbia un buon grado di cultura (da come ti esprimi, rispondi a tono ecc) per cui tu sia perfettamente in grado di renderti conto della gravità della ferita della tua tartaruga.
    Ecco perché non riesco a capire la decisione di non portarla da un veterinario. "non ho trovato il tempo" non regge dai... Se una cosa ti interessa il tempo lo trovi, ne sono certo. Guarda, io sono di origine siciliana e so bene che la mentalità di lì in genere è che gli animali sono solo animali... Se campano bene, sennò pazienza, soldi non se ne spendono per curarli... Però tu forse per questa tartaruga avresti potuto fare la differenza, visto che finora l'hai avuta a cuore e tenuta sempre coscienziosamente.

    Inviato dal mio Redmi Note 3 utilizzando Tapatalk


  5. #34
    Assiduo
    L'avatar di EvaSabineJulia
    Località
    Trento
    Sesso
    Messaggi
    831
    Discussioni
    24
    Like ricevuti
    382
    Data Registrazione
    Oct 2015
    Tartarughe in possesso

    2 sternotherus odoratus, 1 hermanni boettgeri

    Predefinito Re: Tartaruga Hermanni ferita gravemente col tagliaerba :( (foto esplicita). Che fare

    Che tristezza! Leggo ma sono rimasta senza parole. Se tieni un animale purtroppo va messo in conto anche un eventuale spesa di veterinario. Non so cosa aspetti! Sembra già un miracolo che sia ancora viva. Comunque ragazzo.. a 26 anni sei adulto, sei un uomo.. e anche per me la scusa del tempo non esiste. Non ho altro da aggiungere.. senza parole. Povera tartaruga. Ci sono rimasta malissimo!


  6. #35
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Rafama
    Località
    Emilia Romagna
    Sesso
    Messaggi
    9
    Discussioni
    3
    Like ricevuti
    3
    Data Registrazione
    Oct 2017
    Tartarughe in possesso

    2 Testudo hermanni

    Predefinito Re: Tartaruga Hermanni ferita gravemente col tagliaerba :( (foto esplicita). Che fare

    LecceSette - Animali, Tartaruga salvata dalla stampante 3D: a Lecce il secondo caso al mondo

    A Lecce l'eccezionale intervento: il veterinario Davide De Guz ha salvato la tartaruga investita ricostruendo il carapace distrutto dall'incidente con la stampante 3D. Prima, solo un caso simile in Brasile.
    Eccezionale intervento veterinario a Lecce. Una tartaruga, senza speranza dopo essere incappata sono un'auto, ha ritrovato nuova vita grazie alla tecnologia 3D e alla caparbietà di un veterinario che opera nel Salento, Davide De Guz, con un curriculum ricco di importanti collaborazioni internazionali.

    L'animale, in condizioni disperate, ha avuto difatti la fortuna di capitare nelle mani dell'appassionato e tecnologico veterinario che, anziché arrendersi all'evidenza, praticandole l'eutanasia, ha deciso di tentare l'impossibile, regalando una chance all'animale ferito. A fronte delle terribili ferite che le avevano distrutto il carapace, destinandola a morte certa, ha invece avuto l'idea di provare a restituirle il suo prezioso guscio protettivo grazie alla stampante 3D. Un evento nella storia della medicina veterinaria che finora aveva visto un caso simile solo in Brasile. L'intervento leccese è difatti il secondo al mondo. Per quanto questa tecnologia venga impiegata sempre più di frequente in medicina per riprodurre l'anatomia umana, raro – se non inesistente - è invece il suo impiego in veterinaria. Il caso leccese promette di far scuola, e sicuramente sarà al centro dell'attenzione della comunità scientifica internazionale.

    Come raccontano dallo studio veterinario, la Testudo Hermanni femmina di oltre 40 anni è arrivata per una frattura del carapace, con notevole perdita di sostanza. Il proprietario ha poi spiegato che l'animale era stato investito dalla sua vettura.

    “Alla visita clinica appariva in stato di shock” spiega, “ad almeno 12 ore dal trauma, con perforazione pleurica e polmone sinistro collassato, lacerazione del peritoneo e rottura del lobo epatico sinistro. La ferita appariva sporca e contaminata da residui di terra e uova di mosca e l’animale fortemente anemico. All'animale è stata dunque praticata una terapia analgesica ed antibiotica di copertura, nonché ripetuti lavaggi cutanei, in attesa della chirurgia”.

    I dettagli della “cartella clinica” danno ulteriormente la misura del danno subito dalla tartaruga, che aveva riportato anche seri problemi agli organi interni. Dopo le cure di rito, il veterinario ha quindi cominciato la preparazione in vista della straordinaria ricostruzione:
    “Vista l’impossibilità di riutilizzare le porzioni ossee fratturate, ho preferito ricorrere alla stampa 3D in PLA (acido poliglicolico) della porzione mancante dei tessuti. Il modello 3D è stato ricavato dall’adattamento per forma e dimensioni di un altro esemplare di Testudo hermanni sottoposto a TAC, il quale veniva scansionato tempo prima per una lesione del carapace da aggressione da parte di un cane, fortunatamente sul lato opposto a quello della tartaruga in questione. Il modello è stato elaborato e stampato grazie ad una stampante FDM. A distanza di 36 ore dal trauma” continua il veterinario “la ferita appariva pulita e con iniziali segni di reazione rigenerativa. Si decide di applicare quindi, in sedazione leggera, la parte modellata e stampata in 3D, fissandola mediante resine epossidiche alle porzioni intatte di piastrone e carapace, prevedendo un ingresso per le soluzioni di lavaggio della lesione sottostante, uno di drenaggio ed uno per l’ispezione endoscopica dei processi di cicatrizzazione”.

    Anche la scelta dei materiali costituisce in effetti una novità, visto che la letteratura scientifica prevedeva finora l’impiego di fibra di vetro e resine epossidiche, procedura troppo lunga e inadatta per la paziente in questione.

    “La ricostruzione in 3D delle strutture ossee e dermiche perse presenta numerosi vantaggi” aggiunge il veterinario, “la stampa può iniziare al momento della prima visita ed in attesa della chirurgia, anche se può essere molto lunga (in questo caso durata 11 ore)”. Una scelta che si è rivelata vincente se si pensa che la tartaruga investita sembra cavarsela bene, nonostante sia ancora in prognosi riservata.
    EvaSabineJulia likes this.


  7. #36
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    CECINA
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3463
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Tartaruga Hermanni ferita gravemente col tagliaerba :( (foto esplicita). Che fare

    Citazione Originariamente Scritto da CARLINOO
    Questo è un classico esempio di detenzione di animali senza alcun rispetto nè conoscenza delle loro esigenze, aggravato dal presunzione di poter risolvere il problema da soli.

    "Questo è un commento sicuramente poco utile e poco avveduto per non dire altro.. Con quale sicurezza puoi affermare ciò?
    Guarda che lo spazio a disposizione della tarta è quello che molti utenti qua dentro sicuramente non hanno, poteva andare ovunque, in mezzo all'erba, nell'orto, mangiava i frutti caduti, poteva scegliersi l'erba che più le piaceva e tutto nella sicurezza di muri alti 2 metri.
    L'unico pericolo è stato il tagliaerba."


    Il rispetto e la conoscenza delle loro esigenze era riferito alla situazione in cui si è venuta a trovare la tartaruga dopo l'incidente , non certo alle condizioni di allevamento di cui non si era parlato, il fatto che l'unico pericolo sia il tagliaerba non mi sembra un dettaglio trascurabile ma è il fulcro di questa discussione: mi ricorda, fatti i dovuti distinguo per la enorme differenza della gravità della situazione, gli incidenti dei padri ,che facendo marcia indietro con l'auto, mettono sotto i bambini disperandosi dopo la tragedia....


  8. #37
    Simpatizzante
    L'avatar di medtan
    Località
    Ragusa
    Sesso
    Messaggi
    10
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Apr 2018
    Tartarughe in possesso

    Hermanni

    Predefinito Re: Tartaruga Hermanni ferita gravemente col tagliaerba :( (foto esplicita). Che fare

    Citazione Originariamente Scritto da LucaEmanuele Visualizza Messaggio
    Sei giovane, ma non un "ragazzino"... forse l'utente che ti ha dato del ragazzo pensava ad un 16enne senza macchina o comunque non in grado di decisioni autonome...
    Io credo che -documenti a parte- tu tenessi la tartaruga con coscienza e molto meglio di tante persone che le hanno con cites, microchip e tutto in regola ma poi le tengono in una scatola di cartone o dentro ad un terrario 50X120... Penso anche che tu abbia un buon grado di cultura (da come ti esprimi, rispondi a tono ecc) per cui tu sia perfettamente in grado di renderti conto della gravità della ferita della tua tartaruga.
    Ecco perché non riesco a capire la decisione di non portarla da un veterinario. "non ho trovato il tempo" non regge dai... Se una cosa ti interessa il tempo lo trovi, ne sono certo. Guarda, io sono di origine siciliana e so bene che la mentalità di lì in genere è che gli animali sono solo animali... Se campano bene, sennò pazienza, soldi non se ne spendono per curarli... Però tu forse per questa tartaruga avresti potuto fare la differenza, visto che finora l'hai avuta a cuore e tenuta sempre coscienziosamente.

    Inviato dal mio Redmi Note 3 utilizzando Tapatalk
    Si chiaro, grazie..

    Diciamo che a parte l'incidente, ho sempre cercato di trattarla con cura e con le migliori intenzioni e possibilità, lasciandola libera, dandogli occasionalmente verdure e cibo in più oltre a quello che già trovava nel suo "areale" protetto (terreno e orto di 600 e passa più mq) rimanendo attento alle sue esigenze, al letargo, alle temperature ideali, etc..

    Ah, cmq ci hai preso molto con il tuo commento e con la parte nel finale


Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •