Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 28
Like Tree8Likes

Mini Tartaruga letargo

Discussione sull'argomento Mini Tartaruga letargo contenuta nel forum Tartarughe Terrestri Mediterranee, nella categoria Tartarughe Terrestri; Buongiorno a tutti riprendo da una mia precedente discussione presentandovi una nostra nuova nata Tappo. Il nome credo dica tutto. ...

  1. #1
    Simpatizzante
    L'avatar di cheapdoc
    Località
    veneto
    Sesso
    Messaggi
    54
    Discussioni
    9
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Oct 2020
    Tartarughe in possesso

    2 Testudo hermanni boettgeri

    Predefinito Mini Tartaruga letargo

    Buongiorno a tutti
    riprendo da una mia precedente discussione presentandovi una nostra nuova nata Tappo. Il nome credo dica tutto. Le dimensioni sono simili al tappo di una bottiglia. Dopo una decina di giorni la potete vedere messa a confronto con una moneta da 1€. E' nata naturalmente dalla terra, uscendo dal terreno duro trasformato in fango dopo i giorni piovosi di fine settembre. Alla nascita pesava circa 5g, ora ne pesa circa 6g. Bisognerebbe avere un bilancino ancora più sensibile ma credo di rendere l'idea.
    Sicuramente è una lottatrice ma abbiamo forti dubbi se lasciarla fuori a sostenere un letargo naturale come avremmo preferito oppure se conviene, almeno per questo primo anno, farla svernare all'interno in un terrario. Ci spiacerebbe veramente vederla sparire sottoterra e non rivederla più. Notiamo che è un pò impacciata in tutto e non mangia proprio tanto. Difficilmente accumulerà sufficiente peso per affrontare un letargo all'esterno.
    Voi cosa consigliate di fare con questa nuova arrivata?
    grazie

    https://imgur.com/a/L0KnQ8V


  2. Sponsor
    Data Registrazione
    Jan 2022

    Passione per il mondo delle Tartarughe da oltre 20 anni
    Allevamento e prodotti per la cura di altissima qualità
             

  3. #2
    Contributor Mod
    L'avatar di Momikk
    Località
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    5,401
    Discussioni
    108
    Like ricevuti
    2139
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Tartarughe in possesso

    Thh e Thb
    Altri rettili in possesso

    No

    Predefinito Re: Mini Tartaruga letargo

    Se la vedi un po’ in difficoltà allora intervieni . Leggiti però bene prima di decidere, i vecchi post sulla costruzione di un terrario. Fare un terrario invernale necessità di una buona spesa e soprattutto molte informazioni. Solo realizzandolo bene puoi pensare che possa avere un buon recupero.


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk


  4. #3
    Simpatizzante
    L'avatar di cheapdoc
    Località
    veneto
    Sesso
    Messaggi
    54
    Discussioni
    9
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Oct 2020
    Tartarughe in possesso

    2 Testudo hermanni boettgeri

    Predefinito Re: Mini Tartaruga letargo

    Andrò sicuramente a informarmi nel miglior modo per la realizzazione di un terrario. Ho fatto così anche per l'incubatrice e ha funzionato bene. Mi rendo conto che un inverno in terrario è una forzatura per questi animali che hanno dimostrato di saper sopravvivere a tutto per milioni di anni con il loro ritmo di vita. Se optassi per il terrario bisognerebbe già cominciare da subito oppure si può lasciare fuori naturalmente fintantochè le temperature sono accettabili?


  5. #4
    Contributor Mod
    L'avatar di Momikk
    Località
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    5,401
    Discussioni
    108
    Like ricevuti
    2139
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Tartarughe in possesso

    Thh e Thb
    Altri rettili in possesso

    No

    Predefinito Re: Mini Tartaruga letargo

    Prima che metti a regime il terrario ( luce/ calore,umidità, ricambio aria) passa qualche giorno. Già recuperare le lampade giuste richiede qualche giorno.
    Poi si parte dal far collimare le temperature diurne esterne al momento con quelle del terrario e programmare termostato. Meglio se sposti però l’argomentazione nella sez. indoor.
    A questo punto meglio iniziare da subito prima che entrino nella fase preletargo.


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk


  6. #5
    Simpatizzante
    L'avatar di cheapdoc
    Località
    veneto
    Sesso
    Messaggi
    54
    Discussioni
    9
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Oct 2020
    Tartarughe in possesso

    2 Testudo hermanni boettgeri

    Predefinito Re: Mini Tartaruga letargo

    Mi sto leggendo i vari topic nel forum. Avevo già capito che la soluzione migliore per questi nostri amici è il letargo naturale all'esterno. Per Tappo, essendo la mia prima esperienza con una nascita così piccola, mi vengono mille dubbi sulla scelta migliore da fare per lei. Per me sarebbe più comodo lasciar fare alla natura e lasciarla fare il letargo all'esterno con le altre sue colleghe ma il suo stato mi dice che probabilmente non ce la farebbe a sopportare un inverno all'esterno. Vedo anche che la gestione di un terrario interno non è proprio così scontato soprattutto per un esemplare così piccolo e debole. Leggevo anche della possibilità di un letargo controllato in un ambiente freddo ma meno rigido che non direttamente in giardino. Questa potrebbe essere una soluzione meno debilitante per la mini tartaruga oppure rimane sempre una dura prova per la piccola?


  7. #6
    Contributor Mod
    L'avatar di Momikk
    Località
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    5,401
    Discussioni
    108
    Like ricevuti
    2139
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Tartarughe in possesso

    Thh e Thb
    Altri rettili in possesso

    No

    Predefinito Re: Mini Tartaruga letargo

    Il dubbio è che ha preso un solo grammo ed è nata sottopeso. Devi fidarti un po’ del suo peso rapportato a dimensione. Come dire, se prendendola la sento “ vuota” come se fosse solo un guscio vuoto, di certo non ce la farà. Se invece nel suo piccolo la senti bella compatta può essere che ce la faccia.


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    cheapdoc likes this.


  8. #7
    Simpatizzante
    L'avatar di cheapdoc
    Località
    veneto
    Sesso
    Messaggi
    54
    Discussioni
    9
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Oct 2020
    Tartarughe in possesso

    2 Testudo hermanni boettgeri

    Predefinito Re: Mini Tartaruga letargo

    Valutando il peso (poco più di 6g), il guscio non perfetto, il passo un pò instabile e la forza non proprio al top, ho deciso che procederò con l'opzione terrario. Valutando le probabilità di sopravvivenza credo siano maggiori se le faccio recuperare un pò di peso e forze piuttosto che lasciarla fuori a sopportare l'inverno con le proprie scarse energie. (sua sorella pesa 15g e farà il letargo naturale in giardino)
    Per l'alimentazione credo che riuscirò a recuperare cicoria, tarassaco e plantaggine dall'orto per un certo periodo poi trovo sicuramente radicchio rosso e verde in negozio. Chiedo se consigliate anche qualche integratore alimentare per dare maggior carica e per variare la dieta? Sarebbe dannoso per la salute della tarta?
    Rio likes this.


  9. #8
    ContributorMod PEMminator
    L'avatar di marconyse
    Località
    San Giovanni in Persiceto (Bo)
    Sesso
    Messaggi
    13,817
    Discussioni
    700
    Like ricevuti
    5661
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    0,2 Sternotherus odoratus 2.1 Testudo kleinmanni 0.0.1 Geochelone sulcata
    Altri rettili in possesso

    Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Hemispheriodon gerrardii, Lepidophyma flavimaculatum, Sceloporus serrifer cyanogenys, Correlophus ciliatus

    Predefinito Re: Mini Tartaruga letargo

    Gli unici "integratori" consigliati sono fieno tritato (va benissimo quello che si usa per i coniglietti nani) e l'osso di seppia a disposizione
    Per inserire foto clikkate qui http://www.tartarugando.it/bacheca-e...imgur-com.html
    Dal cellulare http://www.tartarugando.it/content/4...-tapatalk.html

    Signore dei Gerrhosaurus, Principe degli Shinisaurus, Giunto infine al soglio degli Xenosaurus, Adepto degli Ouroborus
    Sono qui https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums
    Ti guardo e ti controllo! Attento al PEM!

    ?


  10. #9
    Simpatizzante
    L'avatar di fabrizioM
    Località
    Lazio
    Sesso
    Messaggi
    57
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    9
    Data Registrazione
    Aug 2017
    Tartarughe in possesso

    Testudo Hermanni
    Altri rettili in possesso

    nn

    Predefinito Re: Mini Tartaruga letargo

    Buongiorno Cheapdoc, dato che l' esemplare è nato fortemente sottopeso, circa la metà, potrebbe non aver completamente sviluppato gli organi interni compromettendo la futura sopravvivenza. Poi controllare se mangia e defeca, in tal caso mettila nel terrario, evitando per questo inverno il letargo. Se il suo peso aumenta potrebbe farcela, acqua ed erbe di campo vanno benissimo. saluti
    cheapdoc likes this.


  11. #10
    Simpatizzante
    L'avatar di cheapdoc
    Località
    veneto
    Sesso
    Messaggi
    54
    Discussioni
    9
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Oct 2020
    Tartarughe in possesso

    2 Testudo hermanni boettgeri

    Predefinito Re: Mini Tartaruga letargo

    In effetti a vederla sembra una neonata disabile che ha bisogno di molte attenzioni. La guardiamo spesso e la stiamo vedendo mangiare (poco) e defecare. Non mangia come le altre, per centrare una foglia con i morsi deve fare alcuni tentativi ma poi ci riesce. Notiamo che non ha proprio un becco affilato per tagliare le foglie quindi cerchiamo quelle più tenere e vediamo che tira come una dannata per strappare i pezzettini. Il guscio è ruvido e opaco. La vediamo comunque ancora abbastanza attiva e quindi abbiamo deciso di assisterla per i mesi invernali in terrario. Siamo convinti che ce la farà!

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da marconyse Visualizza Messaggio
    Gli unici "integratori" consigliati sono fieno tritato (va benissimo quello che si usa per i coniglietti nani) e l'osso di seppia a disposizione
    Io pensavo solo a erbe fresche. Sei sicuro che il fieno tritato possa essere utile? Non so nemmeno se lo mangerebbe

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da marconyse Visualizza Messaggio
    Gli unici "integratori" consigliati sono fieno tritato (va benissimo quello che si usa per i coniglietti nani) e l'osso di seppia a disposizione
    Io pensavo solo a erbe fresche. Sei sicuro che il fieno tritato possa essere utile? Non so nemmeno se lo mangerebbe


  12. #11
    ContributorMod PEMminator
    L'avatar di marconyse
    Località
    San Giovanni in Persiceto (Bo)
    Sesso
    Messaggi
    13,817
    Discussioni
    700
    Like ricevuti
    5661
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    0,2 Sternotherus odoratus 2.1 Testudo kleinmanni 0.0.1 Geochelone sulcata
    Altri rettili in possesso

    Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Hemispheriodon gerrardii, Lepidophyma flavimaculatum, Sceloporus serrifer cyanogenys, Correlophus ciliatus

    Predefinito Re: Mini Tartaruga letargo

    Io uso questo ed e' ben accettato spolverato sulle erbe di campo o cicorie e indivie https://m.media-amazon.com/images/I/..._AC_SY879_.jpg in natura assaggiano spesso erbe secche e gambi
    cheapdoc likes this.
    Per inserire foto clikkate qui http://www.tartarugando.it/bacheca-e...imgur-com.html
    Dal cellulare http://www.tartarugando.it/content/4...-tapatalk.html

    Signore dei Gerrhosaurus, Principe degli Shinisaurus, Giunto infine al soglio degli Xenosaurus, Adepto degli Ouroborus
    Sono qui https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums
    Ti guardo e ti controllo! Attento al PEM!

    ?


  13. #12
    Simpatizzante
    L'avatar di cheapdoc
    Località
    veneto
    Sesso
    Messaggi
    54
    Discussioni
    9
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Oct 2020
    Tartarughe in possesso

    2 Testudo hermanni boettgeri

    Predefinito Re: Mini Tartaruga letargo

    Grazie a tutti per i consigli. Ho creato il terrario e cercato di ricreare un ambiente il più "terrestre" possibile, compresa la lampada Solar Raptor. Il piccolo Tappo sembra a suo agio, mangia, cammina, si riposa...e speriamo cresca. Questo inverno ci farà compagnia e siamo molto fiduciosi nella sua ripresa.

    Fuori in giardino invece i suoi genitori stanno andando lentamente in standby e si stanno preparando a scavare per il letargo.
    Il baby fratellino /sorellina invece rimane sempre fermo in un angolo della casetta in giardino, non mangia, non beve, non esce... ma soprattutto non lo vedo scavare. Pur abbassandosi la temperatura non lo vediamo prepararsi per il letargo. Quando dobbiamo decidere se intervenire oppure no? Se questo non scava per interrarsi cosa dobbiamo fare? Senza ombra di dubbio lo volevamo lasciare in giardino per il letargo naturale ma ci preoccupa non vederlo scavare. Non vorremo trovarlo morto dal freddo senza avere fatto nulla.

    - - - Aggiornato - - -

    Grazie a tutti per i consigli. Ho creato il terrario e cercato di ricreare un ambiente il più "terrestre" possibile, compresa la lampada Solar Raptor. Il piccolo Tappo sembra a suo agio, mangia, cammina, si riposa...e speriamo cresca. Questo inverno ci farà compagnia e siamo molto fiduciosi nella sua ripresa.

    Fuori in giardino invece i suoi genitori stanno andando lentamente in standby e si stanno preparando a scavare per il letargo.
    Il baby fratellino /sorellina invece rimane sempre fermo in un angolo della casetta in giardino, non mangia, non beve, non esce... ma soprattutto non lo vedo scavare. Pur abbassandosi la temperatura non lo vediamo prepararsi per il letargo. Quando dobbiamo decidere se intervenire oppure no? Se questo non scava per interrarsi cosa dobbiamo fare? Senza ombra di dubbio lo volevamo lasciare in giardino per il letargo naturale ma ci preoccupa non vederlo scavare. Non vorremo trovarlo morto dal freddo senza avere fatto nulla.


  14. #13
    Simpatizzante
    L'avatar di fabrizioM
    Località
    Lazio
    Sesso
    Messaggi
    57
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    9
    Data Registrazione
    Aug 2017
    Tartarughe in possesso

    Testudo Hermanni
    Altri rettili in possesso

    nn

    Predefinito Re: Mini Tartaruga letargo

    Buongiorno, il nuovo nato, non sembra, ma si sta già preparando per il letargo e ovviamente, rimanendo all' interno della cassetta non si interra. Comunque le temperature sono ancora alte. Qualora non dovesse interrarsi con il successivo calo termico, vi consiglio di mettere la baby in una cassetta con foglie secche in un luogo esterno riparato dalle intemperie. Saluti


  15. #14
    Contributor Mod
    L'avatar di Momikk
    Località
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    5,401
    Discussioni
    108
    Like ricevuti
    2139
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Tartarughe in possesso

    Thh e Thb
    Altri rettili in possesso

    No

    Predefinito Re: Mini Tartaruga letargo

    Ripeto anche qui, cassetta ( non casetta) con foglie secche in esterno va bene solo in regioni dal clima mite, tutto il nord Italia scende volentieri sotto zero e in una cassetta di foglie gelano.


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk


  16. #15
    Simpatizzante
    L'avatar di cheapdoc
    Località
    veneto
    Sesso
    Messaggi
    54
    Discussioni
    9
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Oct 2020
    Tartarughe in possesso

    2 Testudo hermanni boettgeri

    Predefinito Re: Mini Tartaruga letargo

    E' proprio quello che vorrei evitare! Mi trovo in Veneto e le temperature notturne scendono parecchio. Al momento è nella CASETTA sul terreno in giardino. Da un paio di giorni in effetti la temperatura è scesa a 6-7°C di notte, pensavo di vederla scavare un pò. Da quale temperatura devo cominciare a preoccuparmi e metterla in una CASSETTA in luogo esterno semiriparato? Se non dovesse interrarsi da sola mi conviene portarla dentro in terrario con l'altra baby?


Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •