Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 35
Like Tree10Likes

Baby tartarughe: letargo si o no?!

Discussione sull'argomento Baby tartarughe: letargo si o no?! contenuta nel forum Tartarughe Terrestri Mediterranee, nella categoria Tartarughe Terrestri; Ciao a tutti! Sono nuova e spero di aver aperto la discussione nel posto giusto! Ho un enorme dilemma...ho una ...

  1. #1
    Simpatizzante
    L'avatar di carmencita
    Località
    Salerno
    Sesso
    Messaggi
    13
    Discussioni
    2
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Tartarughe in possesso

    2 testudo hermanni

    Bubble Baby tartarughe: letargo si o no?!

    Ciao a tutti!
    Sono nuova e spero di aver aperto la discussione nel posto giusto!
    Ho un enorme dilemma...ho una baby hermanni nata ad agosto, pesata proprio ora...20grammi! Siccome mi consigliavano di evitarle il primo letargo,la tengo in casa, in un terraio fatto da me (comprensivo anche di cavetto riscaldante posto sulla base del terraio!)..ora però nn so come comportarmi, siccome la piccola spesso si interra, non mangiava da due giorni..l'ha fatto poco fa, dopo averla esposta alla luce! Voglio che viva questa piccina...come faccio? Letargo si? Posso continuare a tenerla in casa?!
    Perdonatemi per le mille domande ma sono davvero preoccupata!
    Grazie a tutti voi!

    Carmen...

  2. #2
    Simpatizzante
    L'avatar di lcostante
    Località
    Belpasso (CT)
    Sesso
    Messaggi
    23
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    3
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Tartarughe in possesso

    2 t. hermanni
    Altri rettili in possesso

    non ho altri rettili ma una bella vasca d'acqua dolce tropicale da 120Lt

    Predefinito re: Baby tartarughe: letargo si o no?!

    Ciao e benvenuta!
    Anch'io sono nuovo del forum e mi sono iscritto dopo aver capito di essere capitato nel sito giusto.
    Diverse mie perplessità anno avuto ottime risposte proprio quà dai diversi utenti davvero esperti in tema.
    Personalmente ho avuto il tuo medesimo problema ed il medesimo consiglio. "sono nate a fine agosto:fai saltare il letargo che altrimenti rischiano di non superarlo...."
    Quando le ho prese avevano rispettivamente 14gr una e 10gr l'altra....
    Essendo un totale ignorante in materia, mi sono documentato: i pareri sono un pò contrastanti ma per evitare il peggio
    ho fatto saltare il letargo allestendo un terraio provvisorio per l'occasione.
    Oltre al cavetto riscaldante (da installare seminterrato) dovresti munire il tuo terraio anche di una lampada riscaldante (o infrarossi o lampada in ceramica), ed una lampada ad emissione UVB, indispensabile per la crescita e l'assimilazione del calcio,
    entrambi posizionate in modo tale da creare una zona "calda" o "basking" intorno ai 28/30°C ed una zona tiepida.
    Così facendo le tarta non andranno in letargo, anche se il prossimo inverno dovranno andarci, seguendo il loro istinto naturale.
    Se vuoi seguire questa prassi è meglio che tu ti affretta nell'installazione di quanto detto sopra, anche perchè da quello che hai descritto sembra che già si stiano per prepararsi proprio per il letargo...il freddo è arrivato anche al sud...
    Nel sito trovi diverse istruzioni e soluzioni di allestimento ed installazione per una nursery adatta...
    In questo link: lcostante's albums - Imgur puoi vedere quel che ho hatto io, anche se, su consiglio di qualcuno, sto apportando qualche miglioria che servirà di certo a far cescere e sviluppare correttamente le tarta.
    Spero di esserti stato utile...
    Saluti

  3. #3
    Simpatizzante
    L'avatar di marco76
    Località
    parma
    Sesso
    Messaggi
    64
    Discussioni
    6
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Tartarughe in possesso

    tre cuccioli di Hermanni Hermanni

    Predefinito re: Baby tartarughe: letargo si o no?!

    io sono nuovissimo, ho tre baby nate in agosto e mi è stato suggerito il letargo controllato, ovvero un terrario dove le temperature non scendano sotto i 4-5° e non abbia accesso alcun predatore.
    Del resto quando le ho prese, già scavavano - forse perchè avevano iniziato a farlo presso il proprietario dei genitori.
    Ora due sono interrate da giorni, una a ridosso delle foglie, dove dorme da ieri (ed è la mia preoccupazione!)

  4. #4
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,830
    Discussioni
    1197
    Like ricevuti
    6438
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 2.7.XX

    Predefinito re: Baby tartarughe: letargo si o no?!

    Citazione Originariamente Scritto da lcostante Visualizza Messaggio
    Anch'io sono nuovo del forum e mi sono iscritto dopo aver capito di essere capitato nel sito giusto.
    Diverse mie perplessità anno avuto ottime risposte proprio quà dai diversi utenti davvero esperti in tema.
    Grazie

    Citazione Originariamente Scritto da lcostante Visualizza Messaggio
    Personalmente ho avuto il tuo medesimo problema ed il medesimo consiglio. "sono nate a fine agosto:fai saltare il letargo che altrimenti rischiano di non superarlo...."
    Hai ricevuto questo consiglio qui? Strano, perché qui su Tartarugando la pensiamo all'esatto opposto.
    Non c'è motivo di far saltare il letargo ad una baby se è in salute.

    In questo articolo è riportato come gestire il letargo nelle tartarughe terrestri:

    http://www.tartarugando.it/content/3...terrestri.html

    Ne consiglio la lettura anche a carmencita.


    Citazione Originariamente Scritto da lcostante Visualizza Messaggio
    Oltre al cavetto riscaldante (da installare seminterrato) dovresti munire il tuo terraio anche di una lampada riscaldante (o infrarossi o lampada in ceramica), ed una lampada ad emissione UVB, indispensabile per la crescita e l'assimilazione del calcio,
    entrambi posizionate in modo tale da creare una zona "calda" o "basking" intorno ai 28/30°C ed una zona tiepida.
    Il cavetto riscaldante non va affatto bene; in un terrario, nel caso in cui è necessario far saltare il letargo, il calore deve arrivare dall'alto dalle lampade.

  5. #5
    Appassionato
    L'avatar di DOGE47
    Località
    Tavagnacco (UD)
    Sesso
    Messaggi
    103
    Discussioni
    8
    Like ricevuti
    19
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Tartarughe in possesso

    4 H. Boettgeri femmine (Lattuga-Trudi-Fragola-Crusca) 1 H. Hercegovinensis femmina (Viola) 1 Horsfieldii maschio (Tarti) 3 H. Boettgeri neonate (Camomilla-Virgola-Margherita)

    Predefinito Re: Baby tartarughe: letargo si o no?!

    Benvenuta.
    Il letargo è un'esigenza fisiologica di molti rettili e quindi anche delle tartarughe nostrane. In natura vanno in letargo fin dal primo anno di vita altrimenti non avrebbero nessuna opportunità di sopravvivere alle temperature invernali delle nostre latitudini. E' altrettanto vero che molte neonate non superano questa fase, ma ciò fà parte della selezione naturale e dovuto principalmente a malattie contratte precedentemente al letargo e non per il letargo in se stesso. Detto ciò và comunque informato il principiante che esiste la possibilità, se per un qualche motivo, es. sottopeso, avesse paura che non lo superasse, di fargli effettuare il letargo breve. Questo consiste nel tenerle sveglie e attive in un terrario con lampade riscaldanti e lampade UVB ma, passate le feste di Natale, poichè devono cessare l'alimentazione e svuotare l'interstino, giorno dopo giorno riduci il calore fino a portarlo inferiore ai 18°C. di giorno e inferiore ai 15°C. di notte e non dargli da mangiare. Trascorsi 10-15 giorni riduci ancora la temperatura rispettivamente a 13°C. e a 10°C. e controllandole vedrai che cominceranno ad interrarsi e a dormire sempre di più. Quando vedi che dormono profondamente puoi spostarle in un locale dove la temperatura sia costante tra i 4°C. e i 9°C. e aspettare il risveglio naturale in primavera.
    Ultima modifica di DOGE47; 17-11-2012 alle 22:58
    carmencita likes this.

  6. #6
    Simpatizzante
    L'avatar di lcostante
    Località
    Belpasso (CT)
    Sesso
    Messaggi
    23
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    3
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Tartarughe in possesso

    2 t. hermanni
    Altri rettili in possesso

    non ho altri rettili ma una bella vasca d'acqua dolce tropicale da 120Lt

    Predefinito Re: Baby tartarughe: letargo si o no?!

    Bé, il consiglio di far saltare il letargo solo per quest'inverno me l'hanno dato diverse persone (compresi diversi negozianti di acquariofilia e terraiofila molto noti a Catania e che conosco da più di 15 anni), quindi tirando le somme ho seguito tali consigli, oltre che a frugare su Internet per poi scoprire il sito di Tartarugando, dove ho letto in qualche messaggio medesime perplessità con medesime affermazioni.

  7. #7
    Simpatizzante
    L'avatar di marco76
    Località
    parma
    Sesso
    Messaggi
    64
    Discussioni
    6
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Tartarughe in possesso

    tre cuccioli di Hermanni Hermanni

    Predefinito Re: Baby tartarughe: letargo si o no?!

    Citazione Originariamente Scritto da DOGE47 Visualizza Messaggio
    Benvenuta.
    Il letargo è un'esigenza fisiologica di molti rettili e quindi anche delle tartarughe nostrane. In natura vanno in letargo fin dal primo anno di vita altrimenti non avrebbero nessuna opportunità di sopravvivere alle temperature invernali delle nostre latitudini. E' altrettanto vero che molte neonate non superano questa fase, ma ciò fà parte della selezione naturale e dovuto principalmente a malattie contratte precedentemente al letargo e non per il letargo in se stesso. Detto ciò và comunque informato il principiante che esiste la possibilità, se per un qualche motivo, es. sottopeso, avesse paura che non lo superasse, di fargli effettuare il letargo breve. Questo consiste nel tenerle sveglie e attive in un terrario con lampade riscaldanti e lampade UVB ma, passate le feste di Natale, poichè devono cessare l'alimentazione e svuotare l'interstino, giorno dopo giorno riduci il calore fino a portarlo inferiore ai 18°C. di giorno e inferiore ai 15°C. di notte e non dargli da mangiare. Trascorsi 10-15 giorni riduci ancora la temperatura rispettivamente a 13°C. e a 10°C. e controllandole vedrai che cominceranno ad interrarsi e a dormire sempre di più. Quando vedi che dormono profondamente puoi spostarle in un locale dove la temperatura sia costante tra i 4°C. e i 9°C. e aspettare il risveglio naturale in primavera.
    ciao doge, ne approfitto per chiederti questo, se stanno andando in letargo ora, visto che sto leggendo su diversi libri il consiglio del letargo a fine anticipata dopo 8 settimane... quando le sveglio? A febbraio?

  8. #8
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,830
    Discussioni
    1197
    Like ricevuti
    6438
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 2.7.XX

    Predefinito Re: Baby tartarughe: letargo si o no?!

    Citazione Originariamente Scritto da DOGE47 Visualizza Messaggio
    [...] Detto ciò và comunque informato il principiante che esiste la possibilità, se per un qualche motivo, es. sottopeso, avesse paura che non lo superasse, di fargli effettuare il letargo breve. Questo consiste nel tenerle sveglie e attive in un terrario con lampade riscaldanti e lampade UVB ma, passate le feste di Natale, poichè devono cessare l'alimentazione e svuotare l'interstino, giorno dopo giorno riduci il calore fino a portarlo inferiore ai 18°C. di giorno e inferiore ai 15°C. di notte e non dargli da mangiare. Trascorsi 10-15 giorni riduci ancora la temperatura rispettivamente a 13°C. e a 10°C. e controllandole vedrai che cominceranno ad interrarsi e a dormire sempre di più. Quando vedi che dormono profondamente puoi spostarle in un locale dove la temperatura sia costante tra i 4°C. e i 9°C. e aspettare il risveglio naturale in primavera.
    E' molto complicato simulare artificialmente le condizioni necessarie ad indurre il letargo.
    Per questo motivo, quando si parla di letargo breve, si intende normalmente che si risvegliano in anticipo le tartarughe, e non che si ritarda l'inizio del letargo.

    Citazione Originariamente Scritto da lcostante Visualizza Messaggio
    Bé, il consiglio di far saltare il letargo solo per quest'inverno me l'hanno dato diverse persone (compresi diversi negozianti di acquariofilia e terraiofila molto noti a Catania e che conosco da più di 15 anni), quindi tirando le somme ho seguito tali consigli, oltre che a frugare su Internet per poi scoprire il sito di Tartarugando, dove ho letto in qualche messaggio medesime perplessità con medesime affermazioni.
    Se le tartarughe (baby o adulte che siano) sono in salute, non c'è nessun motivo valido per non mandarle in letargo.

    Citazione Originariamente Scritto da marco76 Visualizza Messaggio
    ciao doge, ne approfitto per chiederti questo, se stanno andando in letargo ora, visto che sto leggendo su diversi libri il consiglio del letargo a fine anticipata dopo 8 settimane... quando le sveglio? A febbraio?
    E' giusto quello che hai letto, ed è proprio quello che scrivevo in risposta a Doge.
    Volendo svegliarle in anticipo, potresti farlo a metà/fine febbraio

  9. #9
    Simpatizzante
    L'avatar di marco76
    Località
    parma
    Sesso
    Messaggi
    64
    Discussioni
    6
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Tartarughe in possesso

    tre cuccioli di Hermanni Hermanni

    Predefinito Re: Baby tartarughe: letargo si o no?!

    Citazione Originariamente Scritto da rughis Visualizza Messaggio
    E' molto complicato simulare artificialmente le condizioni necessarie ad indurre il letargo.
    Per questo motivo, quando si parla di letargo breve, si intende normalmente che si risvegliano in anticipo le tartarughe, e non che si ritarda l'inizio del letargo.



    Se le tartarughe (baby o adulte che siano) sono in salute, non c'è nessun motivo valido per non mandarle in letargo.



    E' giusto quello che hai letto, ed è proprio quello che scrivevo in risposta a Doge.
    Volendo svegliarle in anticipo, potresti farlo a metà/fine febbraio
    ti scriverò ogni giorno, lo sai vero?

  10. #10
    Maniaco
    L'avatar di lucio78
    Località
    Marche
    Sesso
    Messaggi
    5,186
    Discussioni
    36
    Like ricevuti
    2117
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: Baby tartarughe: letargo si o no?!

    Quoto Rughis, il letargo è importantissimo e se è possibile dovrebbero farlo tutte sin da subito !!!!
    Altrettanto importante è il fatto di avere in regola le tartarughe con tanto di documenti!!!!
    Quindi chi ha preso le tarta nate da pochi mesi in questo periodo (cosa che non condivido in quanto assolutamente il periodo sconsigliato e peggiore per prenderle) , penso purtroppo che al 99% non sia in regola con i relativi documenti................Attenzione perchè si va incontro a sanzioni oltre che pecunarie anche penali elevate..............cosa da non sottovalutare !!!!!!!!!! Perchè perchè dovete prendere tarta non in regola proprio adesso ???????
    rughis likes this.

  11. #11
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,830
    Discussioni
    1197
    Like ricevuti
    6438
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 2.7.XX

    Predefinito Re: Baby tartarughe: letargo si o no?!

    Citazione Originariamente Scritto da marco76 Visualizza Messaggio
    ti scriverò ogni giorno, lo sai vero?
    Scrivimi quando vuoi, per ogni consiglio sono a disposizione

    Comunque non bisogna essere troppo apprensivi. Se si sono fatte le cose per bene, le tartarughe non avranno problemi con il letargo.

  12. #12
    Simpatizzante
    L'avatar di carmencita
    Località
    Salerno
    Sesso
    Messaggi
    13
    Discussioni
    2
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Tartarughe in possesso

    2 testudo hermanni

    Predefinito Re: Baby tartarughe: letargo si o no?!

    Ciao a tutti!!
    Innanzitutto grazie per le tante risposte! Siete fantastici!
    Ok..diciamo che mi sono decisa per il letargo, considerando che la piccolina pesa 20 grammi, nn dovrebbero esserci problemi (giusto?!)! Ora però mi tocca spostarla in garage, visto che qui a casa la temperatura è più alta (anche se lei dorme lo stesso!)..quindi...devo necessariamente essere munita delle varie lampade?! Come la sposto senza creare danni?! Considerando però che al momento non fa tanto freddo non ci sarebbe uno sbalzo di temperatura eccessiva se la spostassi! Che dite!
    Grazie ancora!

  13. #13
    Simpatizzante
    L'avatar di marco76
    Località
    parma
    Sesso
    Messaggi
    64
    Discussioni
    6
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Tartarughe in possesso

    tre cuccioli di Hermanni Hermanni

    Predefinito Re: Baby tartarughe: letargo si o no?!

    Citazione Originariamente Scritto da rughis Visualizza Messaggio
    Scrivimi quando vuoi, per ogni consiglio sono a disposizione

    Comunque non bisogna essere troppo apprensivi. Se si sono fatte le cose per bene, le tartarughe non avranno problemi con il letargo.
    ti aggiorno rughis.
    oggi altra giornata da 15-16°, la temeraria si è svegliata a mezzogiorno, ha passeggiato un paio d'ore e poi, dopo aver bevuto, si è addormentata sulle foglie. Sulle, non sotto.
    Stanotte andremo a 9-10°... lascio fare a lei...

  14. #14
    C.D.O.
    L'avatar di maura72
    Località
    Firenze
    Sesso
    Messaggi
    5,478
    Discussioni
    58
    Like ricevuti
    2026
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Tartarughe in possesso

    Fred&Wilma

    Predefinito Re: Baby tartarughe: letargo si o no?!

    Citazione Originariamente Scritto da carmencita Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti!!
    Innanzitutto grazie per le tante risposte! Siete fantastici!
    Ok..diciamo che mi sono decisa per il letargo, considerando che la piccolina pesa 20 grammi, nn dovrebbero esserci problemi (giusto?!)! Ora però mi tocca spostarla in garage, visto che qui a casa la temperatura è più alta (anche se lei dorme lo stesso!)..quindi...devo necessariamente essere munita delle varie lampade?! Come la sposto senza creare danni?! Considerando però che al momento non fa tanto freddo non ci sarebbe uno sbalzo di temperatura eccessiva se la spostassi! Che dite!
    Grazie ancora!
    Sono d'accordo con te carmencita, hai preso la giusta decisione per la tua tarta! Vedrai che a fare normale letargo trarrà solo benefici! L'importante è che tu eviti sbalzi di temperatura. Ti consiglio di misurare la T che hai adesso nel garage di giorno e di notte e se la differenza di T (con quella del locale dove è ospitata adesso la tarta) è di 5- 6 gradi puoi spostarla tranquillamente. Fai lo spostamento nelle ore più calde del giorno. Se la differenza è superiore, devi trovare un locale a T intermedia e tenerla lì per qualche giorno prima di trasferirla in garage.
    Se hai deciso di farle svolgere letargo le lampade non ti servono.
    carmencita likes this.

  15. #15
    Simpatizzante
    L'avatar di carmencita
    Località
    Salerno
    Sesso
    Messaggi
    13
    Discussioni
    2
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Tartarughe in possesso

    2 testudo hermanni

    Predefinito Re: Baby tartarughe: letargo si o no?!

    Citazione Originariamente Scritto da maura72 Visualizza Messaggio
    Sono d'accordo con te carmencita, hai preso la giusta decisione per la tua tarta! Vedrai che a fare normale letargo trarrà solo benefici! L'importante è che tu eviti sbalzi di temperatura. Ti consiglio di misurare la T che hai adesso nel garage di giorno e di notte e se la differenza di T (con quella del locale dove è ospitata adesso la tarta) è di 5- 6 gradi puoi spostarla tranquillamente. Fai lo spostamento nelle ore più calde del giorno. Se la differenza è superiore, devi trovare un locale a T intermedia e tenerla lì per qualche giorno prima di trasferirla in garage.
    Se hai deciso di farle svolgere letargo le lampade non ti servono.
    Maura innanzitutto ti ringrazio! Vedendo le non risposte cominciavo a pensare che vi stessi annoiando..io vorrei solo fare la cosa giusta per la mia baby!
    Oggi mi munirò di termometro e controllerò le temperature!
    Ieri la baby ha praticamente dormito tutto il giorno (senza scavare), si è svegliata un attimo, ha fatto un giro fuori dalla sua casetta (probabilmente cercava l'insalata che io le ho tolto!) e poi è ritornata a dormire!
    Ti terrò aggiornata!
    Grazie ancora, davvero!!
    fiammetta likes this.

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •