Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 4 di 4 PrimaPrima 1234
Risultati da 46 a 51 di 51
Like Tree10Likes

Neofita Trachemys Scripta Scripta, strana "bolla" sotto gli occhi.

Discussione sull'argomento Neofita Trachemys Scripta Scripta, strana "bolla" sotto gli occhi. contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Buonasera ragazzi! La piccola Trachemys inizia a crescere e sto iniziando a cercare un acquaterrario più o meno definitivo. Purtroppo ...

  1. #46
    Simpatizzante
    L'avatar di Genesis VII
    Località
    Taranto
    Sesso
    Messaggi
    44
    Discussioni
    4
    Data Registrazione
    Nov 2015
    Tartarughe in possesso

    Trachemys Scripta Scripta

    Predefinito Re: Neofita Trachemys Scripta Scripta, strana "bolla" sotto gli occhi.

    Buonasera ragazzi! La piccola Trachemys inizia a crescere e sto iniziando a cercare un acquaterrario più o meno definitivo. Purtroppo per ragioni di spazio non posso permettermi lo standard da un metro per 50cm. Stavo cercando qualcosa in torno ai 60-80x30-40. Sapreste consigliarmi dove e cosa comprare per non svenarmi? Ho cercato su subito ma di usato nella mia zona non c'é nulla di buono. Ho trovato una tartarughiera exoterra 60x40x35 a 70 euro, ma ha il bordo davanti leggermente più basso come al solito. Per gli acquari ho trovato solo cifre da capogiro. Attendo consigli!

  2. #47
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    3,601
    Discussioni
    77
    Like ricevuti
    1813
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 2.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: Neofita Trachemys Scripta Scripta, strana "bolla" sotto gli occhi.

    ciao, se non puoi e non potrai permetterti una vasca da almeno 100x50, ti conviene valutare un'alternativa come una sistemazione esterna... se anche acquisiti una vasca da 80 cm questa non potrà assolutamente essere una sistemazione dignitosa per una TS adulta, specie se femmina, e quindi potrà ospitarla solo per qualche mese. Pensaci.
    Per il resto sconsiglio le tartarughiere, sui siti di usato si trovano tranquillamente acquari da 80 cm a prezzi di occasione, ci vuole un po' di pazienza

  3. #48
    Simpatizzante
    L'avatar di Genesis VII
    Località
    Taranto
    Sesso
    Messaggi
    44
    Discussioni
    4
    Data Registrazione
    Nov 2015
    Tartarughe in possesso

    Trachemys Scripta Scripta

    Predefinito Re: Neofita Trachemys Scripta Scripta, strana "bolla" sotto gli occhi.

    Citazione Originariamente Scritto da gibo Visualizza Messaggio
    ciao, se non puoi e non potrai permetterti una vasca da almeno 100x50, ti conviene valutare un'alternativa come una sistemazione esterna... se anche acquisiti una vasca da 80 cm questa non potrà assolutamente essere una sistemazione dignitosa per una TS adulta, specie se femmina, e quindi potrà ospitarla solo per qualche mese. Pensaci.
    Per il resto sconsiglio le tartarughiere, sui siti di usato si trovano tranquillamente acquari da 80 cm a prezzi di occasione, ci vuole un po' di pazienza
    All' esterno? E come faccio sono in appartamento dovrei metterla nel balcone? Ma di certo non posso farle un laghetto

  4. #49
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    3,601
    Discussioni
    77
    Like ricevuti
    1813
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 2.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: Neofita Trachemys Scripta Scripta, strana "bolla" sotto gli occhi.

    Un balcone può essere un'ottima sistemazione, con luce naturale ed alternarsi delle stagioni, oltretutto data la tua provenienza geografica non è escluso che la tartaruga potrebbe effettuare letargo direttamente sul balcone, se la vasca è un minimo protetta ed addossata all'abitazione.
    Per il resto 100x50 rappresenta lo spazio minimo indispensabile per dare una vita dignitosa ad una di queste tartarughe, ti assicuro che una femmina adulta raggiunge dimensioni imponenti... normalmente prima di acquistare un animale ci si informa delle esigenze anche in termini di spazio e si decide se si hanno le condizioni per detenerlo decorosamente.
    Valuta l'ipotesi del balcone se ne disponi

  5. #50
    Simpatizzante
    L'avatar di Genesis VII
    Località
    Taranto
    Sesso
    Messaggi
    44
    Discussioni
    4
    Data Registrazione
    Nov 2015
    Tartarughe in possesso

    Trachemys Scripta Scripta

    Predefinito Re: Neofita Trachemys Scripta Scripta, strana "bolla" sotto gli occhi.

    Citazione Originariamente Scritto da gibo Visualizza Messaggio
    Un balcone può essere un'ottima sistemazione, con luce naturale ed alternarsi delle stagioni, oltretutto data la tua provenienza geografica non è escluso che la tartaruga potrebbe effettuare letargo direttamente sul balcone, se la vasca è un minimo protetta ed addossata all'abitazione.
    Per il resto 100x50 rappresenta lo spazio minimo indispensabile per dare una vita dignitosa ad una di queste tartarughe, ti assicuro che una femmina adulta raggiunge dimensioni imponenti... normalmente prima di acquistare un animale ci si informa delle esigenze anche in termini di spazio e si decide se si hanno le condizioni per detenerlo decorosamente.
    Valuta l'ipotesi del balcone se ne disponi
    La tarta è stato un regalo totalmente inaspettato, ed ovviamente non ero minimamente a conoscenza dell'impegno, sia di cure che economico, che potesse richiedere una tartaruga.
    Comunque sia non sarebbe male l'idea del balcone, ma abitando a piano rialzato ed avendo gatti che gironzolano nei dintorni non so quanto possa essere sicuro. Poi la tarta avrà scarso 4 mesi, resisterebbe fuori al freddo? Dovrei comunque sistemarla in vasca come se fosse all'interno giusto?
    Ormai nella piccola vasca di ora ci mette un giorno a renderla sporca e puzzolente, davvero assurdo, ed in più il problema delle alghe inizia a seccarmi. Oggi mentre le pulivo la vasca le ho anche rimosso quelle sul guscio con un cottonfioc. Tuttavia si ricreano sulle rampe della zona emersa nel giro delle 24 ore. Bollire l'acqua (e lasciarla poi raffreddare ovviamente) prima di riempire la vasca potrebbe essere una soluzione alle alghe?
    Ah ultima domanda, sul piastrone ho notato delle zone che tendono all'arancione invece del giallo classico. devo preoccuparmi?

  6. #51
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    3,601
    Discussioni
    77
    Like ricevuti
    1813
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 2.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: Neofita Trachemys Scripta Scripta, strana "bolla" sotto gli occhi.

    La presenza dei gatti non dovrebbe costituire un problema, specie se la vasca è posta su un supporto rialzato.
    Inoltre, se la temperatura minima invernale non dovesse scendere sotto i +4°C, puoi lasciare la tartaruga lì tutto l'anno: credo che a Taranto la cosa sia possibile, essendo la vasca in un balcone protetto, magari tenuta contro il muro dell'abitazione ed eventualmente isolata nei mesi freddi con un po' di polistirolo.
    Se il balcone è coperto, e appunto se non ghiaccia, puoi scegliere anche una vasca in vetro, nel mercato dell'usato dovresti cercare un acquario per pesci di lunghezza 120 cm, che negli acquari standard è associata a 50 cm di larghezza, mentre le vasche standard da 100 cm sono larghe solo 40 o anche 30 cm, risultando troppo strette per una trachemys adulta.
    Spesso gli acquari usati sono completi del loro mobiletto di supporto.
    Un'alternativa economica potrebbe essere costituita da una vasca in plastica rigida, tipo cassa pallet o mastellone rettangolare, che rappresentano un'alternativa economica e pratica a fini pulizia, ma che hanno il difetto di essere esteticamente meno gradevoli di un'acquario in vetro.
    Ultima modifica di gibo; 04-02-2016 alle 18:13

Pagina 4 di 4 PrimaPrima 1234

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •