Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 15 di 15
Like Tree12Likes
  • 1 Post By Leonida89
  • 1 Post By marconyse
  • 1 Post By Solenoide
  • 2 Post By Leonida89
  • 1 Post By gibo
  • 1 Post By Solenoide
  • 5 Post By marconyse

Tartarughiera e sesso delle tarte

Discussione sull'argomento Tartarughiera e sesso delle tarte contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Vi presento di seguito le mie due amiche rispettivamente di un anno e due anni, potreste dirmi di che sesso ...

  1. #1
    auc
    auc è offline
    Simpatizzante
    L'avatar di auc
    Località
    Friuli
    Sesso
    Messaggi
    10
    Discussioni
    2
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Tartarughe in possesso

    Trachemis

    Predefinito Tartarughiera e sesso delle tarte

    Vi presento di seguito le mie due amiche rispettivamente di un anno e due anni, potreste dirmi di che sesso sono?
    Inoltre, attualmente vivono in una tartarughiera 45x30 e godono di buona salute, vorrei fare un salto in avanti e comprare una tartarughiera/acquario più grande, cosa mi suggerite?
    Pensavo il Jamaica 110 scenic (110x55x48 cm oppure un Wave 80 Liberty 80x37x43,5 cm, da prendere usati, spendendo 100-200 euro, cosa mi consigliate (anche in alternativa)?
    Grazie




  2. #2
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,401
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2825
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Tartarughiera e sesso delle tarte

    Ciao, benvenuto!

    Non hai specificato le dimensioni dei due esemplari, specialmente la lunghezza lineare del piastrone. Se sopra 10 cm, si può affermare con sicurezza il sesso.
    In ogni caso, per quel che si vede, se hanno una dimensione adeguata, sembrerebbero due femmine.

    La vasca è piccola e cambiareè sicuramente necessario, ma non con quei modelli ce hai elencato: cercare "tartarughiera" è l'errore più comune.
    Serve un ACQUARIO, da adattare per le tartarughe. I vetri di altezze diverse rendono la vasca meno utile, meno sfruttabile.

    Se vuoi effettuare una spesa sola, consiglio di orientarsi da subito sui 350-400 litri, che basteranno virtualmente per sempre, ovvero con dimensioni non inferiori a 120x60x60.
    Oppure, se hai un giardino, verso vasche interrate, fuori terra o un laghetto in telo.

    Altrimenti prendi una vasca di almeno 200 litri, usata andrà benissimo.

    Non hai specificato una zona in particolare, ma mi sono permesso di fare una ricerca in due minuti:
    Acquario con mobile in vetro,usato 120 x 60x 50 - Animali In vendita a Pordenone
    Acquario 180 lt - Animali In vendita a Pordenone
    Acquario Cayman 110 professional 230 litri - Arredamento e Casalinghi In vendita a Udine (comprende un filtro esterno)

    Ricorda che la vasca è solo il contenitore dell'acqua, per rendere davvero una vasca abitabile ti serve una zona emersa asciutta (homemade o acquistata), un filtro esterno in grado di mantenere l'acqua sempre pulita e le lampade per la corretta crescita di questi animali.

  3. #3
    auc
    auc è offline
    Simpatizzante
    L'avatar di auc
    Località
    Friuli
    Sesso
    Messaggi
    10
    Discussioni
    2
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Tartarughe in possesso

    Trachemis

    Predefinito Re: Tartarughiera e sesso delle tarte

    Ti ringrazio del contributo competente, al momento però le Trachemys sono le compagne di gioco preferite ed amate di mio figlio di 11 anni, come potrebbe lui agevolmente estrarre le sue amiche da un acquario così alto?
    Forse per questo costruiscono le tartarughiere con il vetro davanti più basso; inoltre vedo che nessuna ditta produce "tartarughiere" con i vetri di dimensioni uguali da ogni lato, pur essendo loro dei professionisti (non ho detto competenti) nel senso che ci devono guadagnare vendendo, perché, visto che su tutti i forum leggo sempre che le tartarughe dovrebbero stare dentro l'acquario, perché dicevo non vendono direttamente acquari per tartarughe?
    Ti sono grato per le indicazioni che mi hai proposto riguardo l'usato, devo però ancora decidere cosa fare, probabilmente cercherò una soluzione transitoria tipo il Wave 80 Liberty 80x37x43,5 cm usato, da usare per un paio d'anni, poi appena mio figlio sarà più grande magari acqisterò un acquario delle dimensioni indicate (120x50x60).

  4. #4
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,401
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2825
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Tartarughiera e sesso delle tarte

    Citazione Originariamente Scritto da auc Visualizza Messaggio
    Ti ringrazio del contributo competente, al momento però le Trachemys sono le compagne di gioco preferite ed amate di mio figlio di 11 anni, come potrebbe lui agevolmente estrarre le sue amiche da un acquario così alto?
    Forse per questo costruiscono le tartarughiere con il vetro davanti più basso; inoltre vedo che nessuna ditta produce "tartarughiere" con i vetri di dimensioni uguali da ogni lato, pur essendo loro dei professionisti (non ho detto competenti) nel senso che ci devono guadagnare vendendo, perché, visto che su tutti i forum leggo sempre che le tartarughe dovrebbero stare dentro l'acquario, perché dicevo non vendono direttamente acquari per tartarughe?
    Ti sono grato per le indicazioni che mi hai proposto riguardo l'usato, devo però ancora decidere cosa fare, probabilmente cercherò una soluzione transitoria tipo il Wave 80 Liberty 80x37x43,5 cm usato, da usare per un paio d'anni, poi appena mio figlio sarà più grande magari acqisterò un acquario delle dimensioni indicate (120x50x60).
    Mi spiace ma non sono per nulla d'accordo con il maneggiare continuamente questi animali: semplicemente tuo figlio non dovrebbe poterci arrivare, non sono cani o gatti.
    Le tartarughe sono rettili, animali affascinanti ma di sicuro non da spostare di continuo da dove abitano: non sono nemmeno felici di ciò e almeno quello lo esternano, soffiando.

    Lo stress è un fattore che incide parecchio sul benessere di questi animali, evitarlo è sempre bene.

    Le tartarughiere sono state create da aziende che devono generare profitti, hanno costi esorbitanti e zero utilità.
    L'unica "scusa" che possono addossare rispetto agli acquari sono le plafoniere e i coperchi, che in genere con le tartarughe non si usano (ma non è vero, guarda questo mio acquario: https://www.youtube.com/watch?v=PU_7NWTaDYg ) e i filtri interni che talvolta hanno un minimo di funzionamento molto alto.

  5. #5
    ContributorMod PEMminator
    L'avatar di marconyse
    Località
    San Giovanni in Persiceto (Bo)
    Sesso
    Messaggi
    10,863
    Discussioni
    588
    Like ricevuti
    5029
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.1.Malacochersus tornieri - 0,2 Sternotherus odoratus
    Altri rettili in possesso

    Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Smaug mossambicus,Shinisaurus crocodilurus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Gallotia stehlini, Omanosaura jayakari, Tribolonotus novaeguineae, Tribolonotus gracilis, Gowidon temporalis

    Predefinito Re: Tartarughiera e sesso delle tarte

    Lascia perdere quello che fanno le ditte, basta guardare i veri e propri terrari, si comprano solo quelli venduti da artigiani in fiera.
    A suo tempo (40 anni fa) io preferivo farmi da solo anche gli acquari.
    Togli poi l'abitudine a tuo figlio di prendre fuori gli animali si stressano e soffrono, non hanno centri limbici del piacere per cui si spaventano al tocco della mano umana: insegna a tuo figlio che non sono Mammiferi ma Rettili, ha undici anni e lo capira', lo hanno gia' capito le mie nipotine di sei anni
    jonname84 likes this.
    Per inserire foto clikkate qui http://www.tartarugando.it/bacheca-e...imgur-com.html
    Signore dei Gerrhosaurus, Principe degli Shinisaurus, Giunto infine al soglio degli Xenosaurus, Adepto degli Ouroborus
    Sono qui https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums
    Ti guardo e ti controllo! Attento al PEM!


  6. #6
    Appassionato
    L'avatar di Solenoide
    Località
    Trento
    Sesso
    Messaggi
    350
    Discussioni
    6
    Like ricevuti
    143
    Data Registrazione
    Nov 2015
    Tartarughe in possesso

    2 Trachemys Scripta Scripta

    Predefinito Re: Tartarughiera e sesso delle tarte

    Ciao e benvenuto!
    Non posso che quotare il nostro carissimo Leonida...
    Aggiungo.... (lo so che non è facile) al bimbo va spiegato che questi animali vanno maneggiati il meno possibile, sono creature che possiedono un cervello primordiale, sviluppato per sopravvivere e per salvaguardare la specie, come del resto tutti i rettili. Questo detto in due parole...
    Loro ci associano al cibo . Punto.
    Prelevarle frequentemente dalla vasca eccetera è inutile e anche, per loro, fonte di stress.
    Oltre a essere anche pericoloso nel caso, accidentalmente, dovessero scapparci dalle mani e finire rovinosamente in terra.
    Sicuramente non hanno bisogno di carezze e grattini...
    Chiusa questa parentesi, sono ottime nuotatrici e avrebbero bisogno si tanta, tanta acqua.
    Questo dalla voce dei commercianti, con quel disastro di prodotti venduti come "specifici " che trovi in commercio, raramente lo potrai sentire.
    Valuta la scelta della vasca...
    Ci sono passato anche io... posso dirti che una grande vasca sarà sempre piccola.... nuotano con velocità incredibile...

  7. #7
    auc
    auc è offline
    Simpatizzante
    L'avatar di auc
    Località
    Friuli
    Sesso
    Messaggi
    10
    Discussioni
    2
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Tartarughe in possesso

    Trachemis

    Predefinito Re: Tartarughiera e sesso delle tarte

    Citazione Originariamente Scritto da Leonida89 Visualizza Messaggio
    Ricorda che la vasca è solo il contenitore dell'acqua, per rendere davvero una vasca abitabile ti serve una zona emersa asciutta (homemade o acquistata), un filtro esterno in grado di mantenere l'acqua sempre pulita e le lampade per la corretta crescita di questi animali.
    Come filtro esterno attualmente uso un Eheim ecco pro 130 da 50 watt, una lampada uvb exo terra da 11 watt e un termostato a 25 gradi fissi, la zona emersa è fissa (acquario come dicevo 45x30 piccolo da cambiare);
    riguardo la zona emersa avevo pensato nel futuro acquario ad una "Isola autolivellante turtle bank large", che ne dite?
    Mio figlio ha letto le vostre risposte, è in fase di elaborazione, anche io però.
    Grazie

  8. #8
    Appassionato
    L'avatar di Solenoide
    Località
    Trento
    Sesso
    Messaggi
    350
    Discussioni
    6
    Like ricevuti
    143
    Data Registrazione
    Nov 2015
    Tartarughe in possesso

    2 Trachemys Scripta Scripta

    Predefinito Re: Tartarughiera e sesso delle tarte

    Se non lo hai già fatto, consiglio un'attenta lettura delle schede presenti sul sito.
    In questa scheda redatta dal magico @Leonida89 viene menzionato anche il tuo filtro.
    Personalmente lo ritengo sottodimensionato per una vasca con due Trachemys adulte.

    http://www.tartarugando.it/content/4...artarughe.html

    Alla compatta uvb exoterra, che va posizionata a una ventina di centimetri dalla zona emersa, dovrai abbinare una lampada spot. Una semplice lampada da lettura con vetro satinato va bene. Esempio osram ecoclassic o Philips ecoclassic.
    Indispensabile per la digestione e la salute.
    Questa scheda ti può aiutare:

    http://www.tartarugando.it/content/1...uv-e-spot.html

    In alternativa puoi optare per la lampada unica tipo Solar raptor.
    Va corredata con accenditore.

    Questa scheda illustra le varie zone emerse :

    http://www.tartarugando.it/content/3...cquatiche.html

    Questa scheda allevamento graptemys va bene anche per Trachemys

    http://www.tartarugando.it/content/3...ographica.html

    Scheda alimentazione:

    http://www.tartarugando.it/content/2...cquatiche.html

    .... Buona lettura
    jonname84 likes this.

  9. #9
    auc
    auc è offline
    Simpatizzante
    L'avatar di auc
    Località
    Friuli
    Sesso
    Messaggi
    10
    Discussioni
    2
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Tartarughe in possesso

    Trachemis

    Predefinito Re: Tartarughiera e sesso delle tarte

    La situazione raggiunta allo stato attuale, dopo l'acquisto di una tartarughiera usata a modico prezzo, è visibile nel seguente video:
    Ultima modifica di auc; 19-03-2016 alle 21:38

  10. #10
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,401
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2825
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Tartarughiera e sesso delle tarte

    Non è servito a molto darti qualche suggerimento...

  11. #11
    auc
    auc è offline
    Simpatizzante
    L'avatar di auc
    Località
    Friuli
    Sesso
    Messaggi
    10
    Discussioni
    2
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Tartarughe in possesso

    Trachemis

    Predefinito Re: Tartarughiera e sesso delle tarte

    Citazione Originariamente Scritto da Leonida89 Visualizza Messaggio
    Non è servito a molto darti qualche suggerimento...
    Non è vero quanto mi dici, infatti la tartarughiera usata è solo provvisoria (ad un prezzo cui non potevo dire di no), poi appena mi organizzo prendo un acquario decente e un filtro decente, invece i suggerimenti sono stati molto ben accetti e serviranno da riferimento per futuri sviluppi, d'altronde leggevo che le trachemys hanno una vita di una ventina d'anni, qui siamo appena all'inizio, fai conto che l'allestimento attuale sia l'equivalente del "girello" usato per insegnare a camminare ai bambini.

  12. #12
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    3,586
    Discussioni
    76
    Like ricevuti
    1812
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 2.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: Tartarughiera e sesso delle tarte

    Citazione Originariamente Scritto da auc Visualizza Messaggio
    La situazione raggiunta allo stato attuale, dopo l'acquisto di una tartarughiera usata a modico prezzo, è visibile nel seguente video:
    l'acqua va alzata, così è troppo bassa, sono trachemys.
    il riscaldatore va messo sotto la mandata del filtro, e 25°C mi paiono anche troppi.
    la vasca è decisamente inadeguata, si consiglia sempre, rispetto alla lunghezza di una singola tartaruga, una lunghezza di almeno 5x la tartaruga, e larghezza almeno 2x la tartaruga... da maggiorare in caso di presenza di più di un animale, e qua non ci siamo proprio.
    la lampada è una sola (UVB), manca quindi la lampada spot. Inoltre la UVB deve distare non oltre 20 cm dalla zona emersa...
    pollon77 likes this.

  13. #13
    auc
    auc è offline
    Simpatizzante
    L'avatar di auc
    Località
    Friuli
    Sesso
    Messaggi
    10
    Discussioni
    2
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Tartarughe in possesso

    Trachemis

    Predefinito Re: Tartarughiera e sesso delle tarte

    l'acqua va alzata, così è troppo bassa, sono trachemys.
    il riscaldatore va messo sotto la mandata del filtro, e 25°C mi paiono anche troppi.
    la vasca è decisamente inadeguata, si consiglia sempre, rispetto alla lunghezza di una singola tartaruga, una lunghezza di almeno 5x la tartaruga, e larghezza almeno 2x la tartaruga... da maggiorare in caso di presenza di più di un animale, e qua non ci siamo proprio.
    la lampada è una sola (UVB), manca quindi la lampada spot. Inoltre la UVB deve distare non oltre 20 cm dalla zona emersa...
    Premetto che vi ringrazio per i consigli perché l'amore che ci accomuna per queste bestioline è grande, voi avete anche la grande esperienza che vi sostiene, però un dubbio mi sorge spontaneo, un po' come su wikipedia, tutte queste vostre indicazioni sono sostenute da fonti autorevoli, studi o pubblicazioni consolidate?
    Perché sennò rischiamo di finire nella filosofia, infatti purtroppo non riuscendo a comunicare direttamente con le tartarughine non riesco a percepire la differenza fra i 20 o 30 cm della distanza degli uv, o fra i 23-24 gradi invece dei 25°, è stato mai rilevato da qualche etologo, biologo o allevatore se ciò abbia in qualche modo influito sullo sviluppo naturale e/o di salute delle testugini o del loro carapace?
    Il posizionamento del riscaldatore lontano dalla gettata del filtro ha anche questo abbassato la qualità della vita rilevata delle ospiti dell'acquario?
    Anche gli spazi minimi della dimensione della vasca sono stati oggetto di qualche pubblicazione?
    Oppure ci stiamo avventurando nel campo dell'esperienza e della sensibilità dell'allevatore, che però offre spazio alla discrezionalità?
    Rinnovo i ringraziamenti, mi sono rivolto qui al fine di capire, avrei piacere di conoscere ed informarmi in modo pienamente fondato.
    Ultima modifica di auc; 23-03-2016 alle 01:30

  14. #14
    Appassionato
    L'avatar di Solenoide
    Località
    Trento
    Sesso
    Messaggi
    350
    Discussioni
    6
    Like ricevuti
    143
    Data Registrazione
    Nov 2015
    Tartarughe in possesso

    2 Trachemys Scripta Scripta

    Predefinito Re: Tartarughiera e sesso delle tarte

    ( scusate non ce la faccio a non scrivere,sarò educato,forse )

    Partiamo con un fatto compiuto:
    Ti sei rivolto in un forum di appassionati, hai ricevuto consigli di allevamento, hai ricevuto collegamenti a schede specifiche e come risultato, hai ottenuto di aver fatto come hai voluto, per poi tornare a dubitare sulle fondamenta dei consigli ricevuti, quando almeno due delle risposte che cerchi hanno una risposta prettamente tecnica e matematica, che anche il più ignorante in rettili come il sottoscritto, è in grado di spiegare nel dettaglio.
    La distanza di massimo 20 centimetri da rispettare, quando viene usata una compatta uvb ti è stata consigliata perché qualcuno, per esperienza personale ha misurato l'irraggiamento da tale distanza con dedicato strumento, e ne è risultato che oltre tale distanza, il predetto irraggiamento diventa minimo, inutile.
    25 gradi della temperatura dell'acqua sono anche troppi perché nel luogo di origine di questi animali ( nord america) non sempre hanno a disposizione tale temperatura.
    Il riscaldatore va posizionato sotto la mandata del filtro per fare in modo che tutta l'acqua della vasca venga a contatto con la resistenza, se non c'è un buon movimento dell'acqua si rischia di avere una zona con acqua riscaldata di più e una in meno.
    Oltre il fatto che se posizionato lontano dalla mandata e vicino all'aspirazione, l'acqua riscaldata si fa un bel giro nel filtro prima di tornare in vasca.
    Per le pubblicazioni scentifiche riguardo agli spazi minimi, non ti so rispondere, io molte cose le osservo con i miei occhi e fortunatamente le intuisco al volo senza neppure bisogno di chiederle a nessuno.
    Ti consiglio di leggere le schede presenti nel sito e che ti avevo postato precedentemente.
    Ps: la lampada spot manca per il benessere della tua tartaruga.
    Quando la metterai, osserva il suo comportamento, dovresti capire da solo se serve o meno.
    claarv likes this.

  15. #15
    ContributorMod PEMminator
    L'avatar di marconyse
    Località
    San Giovanni in Persiceto (Bo)
    Sesso
    Messaggi
    10,863
    Discussioni
    588
    Like ricevuti
    5029
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.1.Malacochersus tornieri - 0,2 Sternotherus odoratus
    Altri rettili in possesso

    Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Smaug mossambicus,Shinisaurus crocodilurus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Gallotia stehlini, Omanosaura jayakari, Tribolonotus novaeguineae, Tribolonotus gracilis, Gowidon temporalis

    Predefinito Re: Tartarughiera e sesso delle tarte

    P.s. la distanza massima e' anche indicata sulla confezione delle lampade.
    Conm questo chiudo qui una discussione ormnai di lana caprina e consiglio ad auc di comprarsi un bel libro cosi' se avra' ancora qualche dubbio potra' scrivere all'autore vista la scarsa fiducia in persone che allevano da anni(e nel mio caso, purtroppo, da decenni)
    Per inserire foto clikkate qui http://www.tartarugando.it/bacheca-e...imgur-com.html
    Signore dei Gerrhosaurus, Principe degli Shinisaurus, Giunto infine al soglio degli Xenosaurus, Adepto degli Ouroborus
    Sono qui https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums
    Ti guardo e ti controllo! Attento al PEM!


Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •