Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 4 di 4
Like Tree3Likes
  • 1 Post By Kyoko
  • 2 Post By gibo

Aiuto! Di che specie sono?

Discussione sull'argomento Aiuto! Di che specie sono? contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Buongiorno a tutti! Ieri sono stata a una fiera e ho acquistato due tartarughe. Purtroppo il commerciante non mi è ...

  1. #1
    Coriss7
    L'avatar di Coriss7
    Località
    Fiorenzuola d'Arda (Pc)
    Sesso
    Messaggi
    32
    Discussioni
    9
    Like ricevuti
    12
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Tartarughe in possesso

    Due testudo hermanni

    Predefinito Aiuto! Di che specie sono?

    Buongiorno a tutti!
    Ieri sono stata a una fiera e ho acquistato due tartarughe. Purtroppo il commerciante non mi è sembrato particolarmente gentile, perciò non ho avuto modo, tempo e voglia di stare lì a parlarci mezzora..ma mi rendo conto oggi che non mi ha dato troppe informazioni riguardi gli animali, se non "cambia l'acqua quando è sporca, alterna pelle e gamberi".
    Prima di tutto una delle due tartarughe è senza coda, probabilmente è stata morsa da un'altra (le teneva tutte in una vaschetta molto piccina, avranno litigato, ma non mi sembra infetta e non mi sembra che la tartaruga sia sofferente..osservandola ho visto che traballa un po' mentre nuoti, forse senza la coda ha problemi di equilibrio), poi non mi ha detto di che specie sono, ogni quanto nutrirle e in che quantità, come mantenere la vaschetta, quanta acqua mettere..insomma, non so praticamente nulla. Ho già due testuggini già grandicelle in giardino, quindi qualcosina la posso immaginare, ma ho sicuramente bisogno di aiuto.
    Se qualcuno in base alle foto riuscisse a dirmi almeno di che specie sono, poi cerco la sezione nel forum e mi arrangio (ma se qualcuno avesse qualche dritta, di sicuro è ben accetta!)
    Grazie





    Coriss


  2. Sponsor
    Data Registrazione
    Jan 2022

    Passione per il mondo delle Tartarughe da oltre 20 anni
    Allevamento e prodotti per la cura di altissima qualità
             

  3. #2
    Simpatizzante
    L'avatar di Kyoko
    Località
    Carrara
    Sesso
    Messaggi
    47
    Discussioni
    6
    Like ricevuti
    2
    Data Registrazione
    Sep 2017
    Tartarughe in possesso

    0.0.2 Mauremys Reevesii 0.0.5 Sternotherus Odoratus

    Predefinito Re: Aiuto! Di che specie sono?

    Dovrebbe essere una mauremys reevesii
    In ogni caso mangiano 1 volta al giorno (meglio la mattina). La quantità di cibo è circa il volume della testa. I gamberetti secchi lasciali stare. Il pellet va bene come integratore 1 volta a settimana per gli altri giorni cerca di dare pesci piccoli freschi o scongelati tipo latterini (Tutto il pesce compreso interiora lische e testa) e se riesci anche verdura tipo radicchio (1 volta a settimana).
    In vasca temperatura dell'acqua sui 24 gradi e sulla zona emersa tieni una lampada spot e una uvb 5% cercando di avere una temperatura sui 30 gradi.
    Coriss7 likes this.


  4. #3
    Coriss7
    L'avatar di Coriss7
    Località
    Fiorenzuola d'Arda (Pc)
    Sesso
    Messaggi
    32
    Discussioni
    9
    Like ricevuti
    12
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Tartarughe in possesso

    Due testudo hermanni

    Predefinito Re: Aiuto! Di che specie sono?

    Grazie mille!
    Coriss


  5. #4
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    8,850
    Discussioni
    97
    Like ricevuti
    3413
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 0.0.1 Sternotherus m. peltifer, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Aiuto! Di che specie sono?

    ciao e benvenuta.
    sarebbe stato meglio informarsi su specie ed esigenze, predisporre l'acquaterrario / laghetto, e poi acquistare le tartarughe.
    se vorrai tenerle indoor, sappi che ti servirà a tendere una vasca piuttosto ampia, mentre sin da subito servono:
    - filtro esterno sovradimensionato
    - zona emersa
    - lampade apposite
    - riscaldatore.
    Qui trovi gli approfondimenti tecnici:

    Tartarugando - Lampade per tartarughe e altri rettili

    Tartarugando - Schemi di filtrazione acquari per tartarughe

    Tartarugando - Alimentazione tartarughe acquatiche

    Tartarugando - Guida illustrata per la costruzione di zone emerse per tartarughe acquatiche

    vedo in firma che hai delle hermanni, ne deduco tu possieda un giardino: la soluzione migliore, dalla prossima primaverà però, sarebbe realizzare un acquaterrario o un laghgetto all'aperto, ed eventualmemnte fare un "letargo controllato" a partire dall'inverno 2018/2019:

    Allestimento Low-cost per Trachemys scripta

    Tartarugando - Costruzione di un laghetto per tartarughe
    CARLINOO and Coriss7 like this.


Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •