Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 8 di 8
Like Tree1Likes
  • 1 Post By gibo

Coda anomala

Discussione sull'argomento Coda anomala contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Salve a tutti ho una graptemys da qualche mese..la tengo in acquario con zona emersa termoriscaldatore e lampada uvb..la nutro ...

  1. #1
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Santoro
    Località
    Messina
    Sesso
    Messaggi
    5
    Discussioni
    2
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Tartarughe in possesso

    Graptemys

    Predefinito Coda anomala

    Salve a tutti ho una graptemys da qualche mese..la tengo in acquario con zona emersa termoriscaldatore e lampada uvb..la nutro con pesce decongelato, lattuga , radicchio, e occasionalmente qualche gamberetto e stick.
    Da qualche giorno presenta l'estremità della coda più fina e sproporzionata rispetto al resto della coda e di colore biancastro..spero che qualcuno di voi ha già visto qualcosa del genere e sa dirmi se è una cosa preoccupante e come posso intervenire, a breve caricherò qualche foto..
    grazie in anticipo

    - - - Aggiornato - - -



  2. #2
    Contributor Mod
    L'avatar di Lampe14
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    1,395
    Discussioni
    15
    Like ricevuti
    541
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Tartarughe in possesso

    1.4.0Trachemys Scripta Scripta 1.3.0Graptemys Pseudogeographica Kohnii 1.2.1Clemmys Guttata 1.3.0Kinosternon Scorpioides Cruentatum 1.0.0Claudius Angustatus

    Predefinito Re: Coda anomala

    Ciao e benvenuto!
    Ha un brutto aspetto, sembra in necrosi.. secondo me necessità l'intervento di un veterinario esperto in rettili.. Perché se é veramente in necrosi come credo.. va amputata e medicata prima che l'infezione possa uccidere l'animale
    Tartarugando - Elenco veterinari esperti in rettili

    Da quello che hai scritto posso sicuramente aiutarti a correggere la stabulazione della tua graptemys

    Se é la tartarughiera dai vetri curvi che penso sia non ha le dimensioni adatte,
    é un ottima nuotatrice e richiede molto spazio acquatico (le misure minime sono riportate nella scheda allevamento)

    - filtro esterno sovradimensionato (almeno il doppio rispetto al litraggio netto della vasca)
    - zona emersa (consiglio un bel pezzo di corteccia di sughero)
    - lampade apposite: hai già la uvb (5% 26w ?) ma manca una spot 40w importantissima per dare il giusto calore
    - riscaldatore (1w per ogni litro)

    Alimentazione ok ma elimina i gamberetti secchi che non danno nessun apporto nutritivo, integratore stick di buona marca es tetra reptomin 1 pasto a settimana
    Qui trovi le schede tecniche che spiegano nel dettaglio:

    Tartarugando - Scheda allevamento Graptemys pseudogeographica


    Tartarugando - Schemi di filtrazione acquari per tartarughe


    Tartarugando - Guida illustrata per la costruzione di zone emerse per tartarughe acquatiche


    Tartarugando - Lampade per tartarughe e altri rettili


    Tartarugando - Alimentazione tartarughe acquatiche



    Se possiedi un giardino o anche un terrazzo/balcone la soluzione migliore sarebbe realizzare un laghetto o un mastellone/cassapallet all'aperto per allevarla durante la bella stagione.
    Le lampade saranno ovviamente superflue e anche il filtro esterno a patto di inserire in vasca parecchi vasi di piante palustri (personalmente consiglio ugualmente, se c'è la possibilità, un filtro da laghetto)
    Con l'arrivo della brutta stagione l'animale andrà spostato per il "letargo controllato" in un locale chiuso, buio e non riscaldato (box,cantina,solaio,capanno degli attrezzi) all'interno di una vasca con pochi cm di acqua sufficiente a coprire il carapace e permettere alla tartaruga di respirare solamente allungando il collo (verificando che ci sia un intervallo di temperature tra +4 e + 10/13 gradi)

    Esempi di allestimenti all'aperto:

    Tartarugando - Costruzione di un laghetto per tartarughe

    Allestimento Low-cost per Trachemys scripta

    Leggi attentamente le schede e se avrai bisogno di altri chiarimenti o vorrai fare altre domande continua pure a scrivere qui
    Ultima modifica di Lampe14; 19-12-2017 alle 15:53

  3. #3
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Santoro
    Località
    Messina
    Sesso
    Messaggi
    5
    Discussioni
    2
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Tartarughe in possesso

    Graptemys

    Predefinito Re: Coda anomala

    Se fosse necrosi non dovrebbe propagarsi appunto pian piano? Perché da quando è comparsa questa colorazione biancastra è sempre stata delle stesse dimensioni.

    Sembra più una cosa superficiale infatti ha anche quella macchia di colore normale al centro..non sembra neanche che le faccia male toccandola..è attiva e va normalmente di corpo
    Ultima modifica di Santoro; 19-12-2017 alle 15:45 Motivo: Aggiunta foto

  4. #4
    Contributor Mod
    L'avatar di Lampe14
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    1,395
    Discussioni
    15
    Like ricevuti
    541
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Tartarughe in possesso

    1.4.0Trachemys Scripta Scripta 1.3.0Graptemys Pseudogeographica Kohnii 1.2.1Clemmys Guttata 1.3.0Kinosternon Scorpioides Cruentatum 1.0.0Claudius Angustatus

    Predefinito Re: Coda anomala

    A volte anche da una foto non é facile capire e io non sono un veterinario quindi ho fatto solo una supposizione... Potrei sbagliarmi

  5. #5
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Santoro
    Località
    Messina
    Sesso
    Messaggi
    5
    Discussioni
    2
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Tartarughe in possesso

    Graptemys

    Predefinito Re: Coda anomala

    Ok provvederò comunque a farla cobtrollare..nel frattempo aspetto altre risposte

  6. #6
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,880
    Discussioni
    76
    Like ricevuti
    3183
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.4.0 Trachemys scripta 1.1.1 Trachemys scripta elegans 1.2.0 Kinosternon baurii. 1.4.0 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Coda anomala

    C'è sicuramente un'infezione in corso, anche se forse si sta auto-limitando.
    Quella pelle tende a sfogliarsi o è compatta?
    Condivide la vasca con qualche altro esemplare?

    Non hai menzionato il filtro per la vasca, io me ne doterei.

    P.S: è un maschio, per quanto immaturo.

  7. #7
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Santoro
    Località
    Messina
    Sesso
    Messaggi
    5
    Discussioni
    2
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Tartarughe in possesso

    Graptemys

    Predefinito Re: Coda anomala

    Il filtro è all' interno della zona emersa c'è un motorino ricoperto dal filtro stesso..la pelle tende a sfogliarsi

  8. #8
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    6,711
    Discussioni
    91
    Like ricevuti
    3031
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus. , ,

    Predefinito Re: Coda anomala

    ciao, ti suggerisco di leggere le schede ai link che ha postato sopra Lampe.

    scrivi che hai una UVB ma non menzioni la lampada spot, che è necessaria altrimenti in assenza di calore la tartaruga non fa basking (vedi scheda sulle lampade).

    il filtro nell'isola della tartarughiera è inadeguato (vedi scheda sui filtri), inoltre ti costringe a tenere l'acqua bassa, come si nota in foto, creando due problemi: primo, l'acqua è poca e gli inquinanti derivanti dalle deiezioni raggiungono subito alte concentrazioni (mg / litro), anche perchè l'assenza del filtro biologico sovradimensionato non le trasforma in composti meno nocivi.
    secondo (vedi scheda allevamento GP) questa specie è un'ottima nuotatrice e deve essere allevata in acqua alta, dove possa nuotare liberamente nei vari strati d'acqua e in superficie (floating), cosa che poggiando le zampe sul fondo della vasca non può fare.

    per quanto riguarda la coda, l'aspetto non è per nulla bello, come ti è stato suggerito io la farei visitare da un veterinario - rigorosamente esperto in rettili (vedi link sopra) - ovviamente però devi anche muoverti prima possibile per predisporre una vasca adeguata con tutto l'occorrente.
    Leonida89 likes this.

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •