Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 16

Tartaruga con strana patina bianca sul collo (Trachemys)

Discussione sull'argomento Tartaruga con strana patina bianca sul collo (Trachemys) contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Ciao a tutti Premetto che non sono per niente esperta di tartarughe né mi sono mai iscritta a forum o ...

  1. #1
    Simpatizzante
    L'avatar di NoemiT
    Località
    Italia
    Sesso
    Messaggi
    10
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Feb 2018
    Tartarughe in possesso

    1

    Predefinito Tartaruga con strana patina bianca sul collo (Trachemys)

    Ciao a tutti Premetto che non sono per niente esperta di tartarughe né mi sono mai iscritta a forum o simili pur avendo una tartaruga da circa 15 anni (anche di più) quindi scusate se non ne so molto. La mia tartaruga d'acqua dovrebbe essere una trachemis scripta.
    L'ho sempre allevata abbastanza a caso diciamo. Ma è sempre stata bene. D'estate sta fuori in giardino sia sul prato che sull'acqua e d'inverno la metto in casa in una bacinella con l'acqua fredda perché va in letargo: dorme per tipo sei mesi senza mai mangiare niente. Per il cibo si è sempre adattata. Mangia la carne dei miei gatti (che adora) e a volte pesce. Tutto qui..
    Però da qualche giorno sono preoccupata perché è successa una cosa che non avevo mai visto in tutti questi anni che ce l'ho. Adesso è in letargo. Sono stata via qualche giorno e quando sono tornata ho visto che nel collo aveva una patina bianca (tipo muffa o lana) che fa abbastanza impressione. Non riesco a pulirla perché giustamente ritrae la testa. Però mi pare strana come cosa perché non è cambiato nulla nel suo stile di vita che è lo stesso da sempre
    Volevo solo capire se devo preoccuparmi o no ... anche perché non saprei come fare perché abito in un paesino e di certo non ci sono veterinari specializzati in tartarughe.
    Mi rivolgo a voi perché sicuramente ne potreste sapere più di me.
    Secondo voi cosa potrebbe essere?
    Magari una malattia??? :'(


  2. Sponsor
    Data Registrazione
    Jan 2022

    Passione per il mondo delle Tartarughe da oltre 20 anni
    Allevamento e prodotti per la cura di altissima qualità
             

  3. #2
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3463
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito re: Tartaruga con strana patina bianca sul collo (Trachemys)

    Cerca di postare una foto della tartaruga per poter azzardare una ipotesi : se operi da smartfone usa Tapatalk, se da pc usa Imgur.


  4. #3
    Simpatizzante
    L'avatar di NoemiT
    Località
    Italia
    Sesso
    Messaggi
    10
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Feb 2018
    Tartarughe in possesso

    1

    Predefinito re: Tartaruga con strana patina bianca sul collo (Trachemys)

    Citazione Originariamente Scritto da CARLINOO Visualizza Messaggio
    Cerca di postare una foto della tartaruga per poter azzardare una ipotesi : se operi da smartfone usa Tapatalk, se da pc usa Imgur.
    Ecco qua. Cioè per carità che ne so magari è solo "sporco". Le ho dato un po di salmone settimana scorsa anche se era in letargo e magari l acqua si è leggermente sporcata però mi pare assurdo perché glielo do sempre d estate quando è fuori e sicuramente non sono una che si è mai messa a cambiare l'acqua tutti i giorni, anzi. Cioè non intendendomene non vorrei che avesse qualcosa alla pelle!
    Per il resto sembra che stia bene.. c'è tipo qualche pezzettino bianco in giro ma veramente poco. Boh non so che dire!

    Inviato dal mio SM-A300FU utilizzando Tapatalk


  5. #4
    Simpatizzante
    L'avatar di NoemiT
    Località
    Italia
    Sesso
    Messaggi
    10
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Feb 2018
    Tartarughe in possesso

    1

    Predefinito re: Tartaruga con strana patina bianca sul collo (Trachemys)

    Citazione Originariamente Scritto da CARLINOO Visualizza Messaggio
    Cerca di postare una foto della tartaruga per poter azzardare una ipotesi : se operi da smartfone usa Tapatalk, se da pc usa Imgur.
    E comunque nonostante abbia cambiato l'acqua due volte la bacinella puzza .. di pesce in realtà... quindi magari è veramente stato il salmone ma si parla di due settimane fa non è possibile !
    E mi pare anche strano che quella cosa bianca non vada via pur avendo l'acqua pulita.
    Fa troppa impressione dai!

    Inviato dal mio SM-A300FU utilizzando Tapatalk


  6. #5
    Simpatizzante
    L'avatar di NoemiT
    Località
    Italia
    Sesso
    Messaggi
    10
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Feb 2018
    Tartarughe in possesso

    1

    Predefinito re: Tartaruga con strana patina bianca sul collo (Trachemys)

    Citazione Originariamente Scritto da CARLINOO Visualizza Messaggio
    Cerca di postare una foto della tartaruga per poter azzardare una ipotesi : se operi da smartfone usa Tapatalk, se da pc usa Imgur.
    Anche perché lei pur con l'acqua sporchina a volte, in particolare d'estate che l'acqua stando sotto il sole e a contatto col cibo tende a fare le alghe e diventare verdina ecc lei è sempre stata super pulita. Per quello mi par strano !

    Inviato dal mio SM-A300FU utilizzando Tapatalk


  7. #6
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3463
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito re: Tartaruga con strana patina bianca sul collo (Trachemys)

    Durante il letargo non bisogna fornire cibo si rischia che la tartaruga mangi e poi non abbia la temperatura per digerire con gravi conseguenze. E' anche buona norma non cambiare l'acqua del letargo ma usare acqua con tannino usando una foglia di catappa o un legno che lo rilasci : l'acqua risulterà marroncina ma proteggerà la tartaruga da funghi e batteri. per il tuo problema c'è da consultare un veterinario ,c'è il rischio che se si tratta di una micosi di compromettere gli occhi vista la vicinanza del fenomeno.


  8. #7
    Simpatizzante
    L'avatar di NoemiT
    Località
    Italia
    Sesso
    Messaggi
    10
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Feb 2018
    Tartarughe in possesso

    1

    Predefinito re: Tartaruga con strana patina bianca sul collo (Trachemys)

    Citazione Originariamente Scritto da CARLINOO Visualizza Messaggio
    Durante il letargo non bisogna fornire cibo si rischia che la tartaruga mangi e poi non abbia la temperatura per digerire con gravi conseguenze. E' anche buona norma non cambiare l'acqua del letargo ma usare acqua con tannino usando una foglia di catappa o un legno che lo rilasci : l'acqua risulterà marroncina ma proteggerà la tartaruga da funghi e batteri. per il tuo problema c'è da consultare un veterinario ,c'è il rischio che se si tratta di una micosi di compromettere gli occhi vista la vicinanza del fenomeno.
    Oddio! Io ogni tanto anche se è in legargo capita che le do da mangiare perché ho sempre paura che abbia fame!
    Quindi dici che non è solo sporco ma ha qualcosa di grave alla pelle?!?

    Inviato dal mio SM-A300FU utilizzando Tapatalk


  9. #8
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3463
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito re: Tartaruga con strana patina bianca sul collo (Trachemys)

    Potrebbe essere ,solo una visita veterinaria può chiarire la natura del bianco sulla pelle.


  10. #9
    Simpatizzante
    L'avatar di NoemiT
    Località
    Italia
    Sesso
    Messaggi
    10
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Feb 2018
    Tartarughe in possesso

    1

    Predefinito re: Tartaruga con strana patina bianca sul collo (Trachemys)

    Citazione Originariamente Scritto da CARLINOO Visualizza Messaggio
    Potrebbe essere ,solo una visita veterinaria può chiarire la natura del bianco sulla pelle.
    Beh immagino che i veterinari "normali" non ne sappiano molto di tartarughe. A chi bisognerebbe rivolgersi in questi casi?


    Inviato dal mio SM-A300FU utilizzando Tapatalk


  11. #10
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    8,708
    Discussioni
    97
    Like ricevuti
    3384
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 0.0.1 Sternotherus m. peltifer, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito re: Tartaruga con strana patina bianca sul collo (Trachemys)

    Per prima cosa bisognerebbe chiarire come tieni la trataruga d'estate: scrivi che sta all'aperto, le hai realizzato un laghetto? Di quali dimensioni? E' presente un filtro?
    laghetto:
    Tartarugando - Costruzione di un laghetto per tartarughe

    Secondo, l'alimentazione: direi che è tutto da rivedere, il cibo per gatti non va usato, la base deve essere costituita da pesce e vegetali: il pesce NON deve essere in filetti, ma in piccoli pesci interi (sardine, alici, latterini, sperlani, ecc.).
    Consulta questa scheda:
    Tartarugando - Alimentazione tartarughe acquatiche

    E questa per l'allevamento in generale (è per Graptemys ma le modalità di allevamento sono uguali alle Trachemys):
    Tartarugando - Scheda allevamento Graptemys pseudogeographica

    Terzo, il letargo: se la tartaruga ha un laghetto all'aperto (? da chiarire ?), allora sei mesi di letargo sono eccessivi, ne bastano 3 / 4 (circa da metà/fine di novembre ai primi/metà di marzo). In quel periodo va messa in una bacinella in un locale freddo (+2 / +12 gradi) e non va alimentata.

    Dalle fotografie ha una brutta infezione batterica o micotica, molto estesa, va fatta visitare immediatamente da un veterinario - rigorosamente esperto in rettili - perchè non ctedo bastino farmaci per uso esterno.
    IL problema è che adesso è presto per rimetterla fuori e dovresti allestire fino a marzo una vasca con filtro esterno sovradimensionato, zona emersa e lampade specifiche, anche usando una vasca in plastica (samla ikea 130 litri), tra filtro e lampade sei oltre 150 euro di spesa.
    Qui l'elenco veterinari specializzati in rettili ed esotici, suddiviso per regione:
    Tartarugando - Lista veterinari esperti in rettili ed animali esotici

    Qui altre schede di cui consiglio lettura:

    lampade:
    Tartarugando - Guida alla scelta di luci UV e spot

    filtro:
    Tartarugando - Schemi di filtrazione acquari per tartarughe

    zona emersa:
    Tartarugando - Guida illustrata per la costruzione di zone emerse per tartarughe acquatiche


  12. #11
    Simpatizzante
    L'avatar di NoemiT
    Località
    Italia
    Sesso
    Messaggi
    10
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Feb 2018
    Tartarughe in possesso

    1

    Predefinito re: Tartaruga con strana patina bianca sul collo (Trachemys)

    Citazione Originariamente Scritto da gibo Visualizza Messaggio
    Per prima cosa bisognerebbe chiarire come tieni la trataruga d'estate: scrivi che sta all'aperto, le hai realizzato un laghetto? Di quali dimensioni? E' presente un filtro?
    laghetto:
    Tartarugando - Costruzione di un laghetto per tartarughe

    Secondo, l'alimentazione: direi che è tutto da rivedere, il cibo per gatti non va usato, la base deve essere costituita da pesce e vegetali: il pesce NON deve essere in filetti, ma in piccoli pesci interi (sardine, alici, latterini, sperlani, ecc.).
    Consulta questa scheda:
    Tartarugando - Alimentazione tartarughe acquatiche

    E questa per l'allevamento in generale (è per Graptemys ma le modalità di allevamento sono uguali alle Trachemys):
    Tartarugando - Scheda allevamento Graptemys pseudogeographica

    Terzo, il letargo: se la tartaruga ha un laghetto all'aperto (? da chiarire ?), allora sei mesi di letargo sono eccessivi, ne bastano 3 / 4 (circa da metà/fine di novembre ai primi/metà di marzo). In quel periodo va messa in una bacinella in un locale freddo (+2 / +12 gradi) e non va alimentata.

    Dalle fotografie ha una brutta infezione batterica o micotica, molto estesa, va fatta visitare immediatamente da un veterinario - rigorosamente esperto in rettili - perchè non ctedo bastino farmaci per uso esterno.
    IL problema è che adesso è presto per rimetterla fuori e dovresti allestire fino a marzo una vasca con filtro esterno sovradimensionato, zona emersa e lampade specifiche, anche usando una vasca in plastica (samla ikea 130 litri), tra filtro e lampade sei oltre 150 euro di spesa.
    Qui l'elenco veterinari specializzati in rettili ed esotici, suddiviso per regione:
    Tartarugando - Lista veterinari esperti in rettili ed animali esotici

    Qui altre schede di cui consiglio lettura:

    lampade:
    Tartarugando - Guida alla scelta di luci UV e spot

    filtro:
    Tartarugando - Schemi di filtrazione acquari per tartarughe

    zona emersa:
    Tartarugando - Guida illustrata per la costruzione di zone emerse per tartarughe acquatiche
    Grazie mille della lista di veterinari. Se dovesse persistere la cosa mi sa che l'unica soluzione sarà contattarne uno..
    Guarda alle altre domande non so neanche se abbia senso risponderti perché propabilmente sarà tutto sbagliato. D'estate ha tipo una bacinella interrata e un pezzo di giardino. E l'acqua gliela cambio ogni volta a mano.
    La mia è una di quelle situazioni per cui al tempo me l'hanno regalata senza darci peso (neanche mi avevano detto che cresceva) e poi però dopo sono cavoli tuoi. E a me sembra sempre assurdo che questi poveri animali esotici vendano venduti così facilmente
    Comunque la mia di verdura non ne ha MAI voluto sapere, non saprei nemmeno come fare per convincerla a mangiarne!


    Inviato dal mio SM-A300FU utilizzando Tapatalk


  13. #12
    Simpatizzante
    L'avatar di NoemiT
    Località
    Italia
    Sesso
    Messaggi
    10
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Feb 2018
    Tartarughe in possesso

    1

    Predefinito re: Tartaruga con strana patina bianca sul collo (Trachemys)

    Citazione Originariamente Scritto da gibo Visualizza Messaggio
    Per prima cosa bisognerebbe chiarire come tieni la trataruga d'estate: scrivi che sta all'aperto, le hai realizzato un laghetto? Di quali dimensioni? E' presente un filtro?
    laghetto:
    Tartarugando - Costruzione di un laghetto per tartarughe

    Secondo, l'alimentazione: direi che è tutto da rivedere, il cibo per gatti non va usato, la base deve essere costituita da pesce e vegetali: il pesce NON deve essere in filetti, ma in piccoli pesci interi (sardine, alici, latterini, sperlani, ecc.).
    Consulta questa scheda:
    Tartarugando - Alimentazione tartarughe acquatiche

    E questa per l'allevamento in generale (è per Graptemys ma le modalità di allevamento sono uguali alle Trachemys):
    Tartarugando - Scheda allevamento Graptemys pseudogeographica

    Terzo, il letargo: se la tartaruga ha un laghetto all'aperto (? da chiarire ?), allora sei mesi di letargo sono eccessivi, ne bastano 3 / 4 (circa da metà/fine di novembre ai primi/metà di marzo). In quel periodo va messa in una bacinella in un locale freddo (+2 / +12 gradi) e non va alimentata.

    Dalle fotografie ha una brutta infezione batterica o micotica, molto estesa, va fatta visitare immediatamente da un veterinario - rigorosamente esperto in rettili - perchè non ctedo bastino farmaci per uso esterno.
    IL problema è che adesso è presto per rimetterla fuori e dovresti allestire fino a marzo una vasca con filtro esterno sovradimensionato, zona emersa e lampade specifiche, anche usando una vasca in plastica (samla ikea 130 litri), tra filtro e lampade sei oltre 150 euro di spesa.
    Qui l'elenco veterinari specializzati in rettili ed esotici, suddiviso per regione:
    Tartarugando - Lista veterinari esperti in rettili ed animali esotici

    Qui altre schede di cui consiglio lettura:

    lampade:
    Tartarugando - Guida alla scelta di luci UV e spot

    filtro:
    Tartarugando - Schemi di filtrazione acquari per tartarughe

    zona emersa:
    Tartarugando - Guida illustrata per la costruzione di zone emerse per tartarughe acquatiche
    Comunque grazie dei consigli , mi guarderò anche la scheda sull'alimentazione ecc ecc.


    Inviato dal mio SM-A300FU utilizzando Tapatalk


  14. #13
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3463
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito re: Tartaruga con strana patina bianca sul collo (Trachemys)

    Come ti ha scritto anche gibo è urgente una visita dal veterinario, tutto il resto viene dopo.


  15. #14
    Simpatizzante
    L'avatar di NoemiT
    Località
    Italia
    Sesso
    Messaggi
    10
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Feb 2018
    Tartarughe in possesso

    1

    Predefinito re: Tartaruga con strana patina bianca sul collo (Trachemys)

    Citazione Originariamente Scritto da CARLINOO Visualizza Messaggio
    Come ti ha scritto anche gibo è urgente una visita dal veterinario, tutto il resto viene dopo.
    Ok va bene..

    Inviato dal mio SM-A300FU utilizzando Tapatalk


  16. #15
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    8,708
    Discussioni
    97
    Like ricevuti
    3384
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 0.0.1 Sternotherus m. peltifer, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito re: Tartaruga con strana patina bianca sul collo (Trachemys)

    devi andare subito dal veterinario.
    poi potrai adeguare il laghetto: un mastellone interrato è un'ottima soluzione, economica, robusta e funzionale, ma servono almeno 300 litri d'acqua, poi va messo un filtro per laghetto e possibilmente un paio di vasi di piante palustri che assorbono i reflui dalle radici.


Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •