Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 1 di 6 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 78
Like Tree17Likes

STERNOTHERUS O: vasca, lampade e livello acqua

Discussione sull'argomento STERNOTHERUS O: vasca, lampade e livello acqua contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Buongiorno a tutti. Mi sono appena iscritta e presentata nell'apposita sezione. Possiedo da poco una baby sternotherus Odoratus. Il suo ...

  1. #1
    Appassionato
    L'avatar di Ghieta
    Località
    Varese
    Sesso
    Messaggi
    270
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    86
    Data Registrazione
    May 2018
    Tartarughe in possesso

    2.0.0 Trachemys Scripta Elegans 0.0.1 Sternotherus Odoratus

    Predefinito STERNOTHERUS O: vasca, lampade e livello acqua

    Buongiorno a tutti.
    Mi sono appena iscritta e presentata nell'apposita sezione.
    Possiedo da poco una baby sternotherus Odoratus.
    Il suo arrivo è stato un po' imprevisto in quanto, sebbene la desiderassi da molto, non la stavo cercando, e di conseguenza non avevo pronto nulla. Non ho però resistito dal portarmi a casa questo esemplare, molto vivace e apparentemente in salute.
    L'ho sistemata in una Samla Ikea da 22litri riempita per metà con acqua decantata, sul fondo sabbia bianca per acquari a granulometria fine, un vasetto in coccio a far da riparo, mezzo vaso di coccio non appuntito che dal fondo fuoriesce dall'acqua e un filtro interno che già possedevo, un Newa fino a 120lt con spugna iniziale e poi cannolicchi in vetro sinterizzato. Lemna a volontà. Lumachine d'acqua inizialmente in abbondanza, ma ha fatto una strage. Non ho riscaldatore e non ho lampade.
    Avevo inserito dei rami, bellissimo allestimento ma in così poca acqua la concentrazione di tannini era tale da rendere l'acqua non ambrata ma marrone, inoltre i legni emanavano cattivo odore.

    Ho a disposizione il giardino, e il motivo del non acquisto delle lampade e della vasca estremamente piccina è esattamente questo: passerà l'estate all'esterno.
    Le temperature però quest'anno sono tutt'altro che primaverili, quindi vi chiedo:
    - posso già spostarla all'esterno? Ho paura che gli sbalzi termici, considerando le dimensioni ridotte dell'animale, possano nuocere;
    - leggevo che questa specie ha una buona capacità di assimilare la d3 dal cibo. Le lampade sono indispensabili, in previsione dello spostamento all'esterno?

    Sulla sistemazione esterna ho due possibilità:
    * vasca tipo SAMLA, la dimensione XXL (79*56 mi pare) arredata come quella attuale con le debite proporzioni, senza filtro perché non ho possibilità di portare corrente, aumenterei la piantumazione.
    * un minipond già avviato, ricavato da un piccolo lavatoio in cemento rivestito con telo impermeabile, attualmente ha circa 40cm di acqua, papiro, lemna, iris, giungo. Aggiungerei zona emersa. Ho però paura sia troppo alto il livello, poco controllabile la tartaruga e troppo esposto a pericoli di vario tipo rispetto a una vasca rialzata come la samla.

    Vi chiedo quindi consiglio su questi dubbi, in particolare vi chiedo, qualora fosse necessaria la presenza delle lampade, di indicarmi gli articoli precisi, non solo le lampade ma anche esempi di portalampade idonei. Ho due Trachemys ma sono sempre state in esterno da aprile a ottobre e in letargo controllato per i mesi restanti, quindi di lampade son ben poco.

    Grazie

  2. #2
    Appassionato
    L'avatar di Ghieta
    Località
    Varese
    Sesso
    Messaggi
    270
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    86
    Data Registrazione
    May 2018
    Tartarughe in possesso

    2.0.0 Trachemys Scripta Elegans 0.0.1 Sternotherus Odoratus

    Predefinito Re: STERNOTHERUS O: vasca, lampade e livello acqua

    Alimentazione pesci come alici e latterini tagliati a pezzetti, chiocciole acquatiche, lombrichi, e pellet (uso il sera reptil carnivor)

  3. #3
    Appassionato
    L'avatar di Willy
    Località
    Rimini
    Sesso
    Messaggi
    386
    Discussioni
    18
    Like ricevuti
    73
    Data Registrazione
    Mar 2017
    Tartarughe in possesso

    2 trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: STERNOTHERUS O: vasca, lampade e livello acqua

    Si la puoi spostare all'esterno..in un posto ombreggiato mal tollerano le alte temperature con isola e filtro...alimentazione come ti è stato detto sopra...

    Inviato dal mio ALE-L21 utilizzando Tapatalk

  4. #4
    Fedelissimo
    L'avatar di darietto
    Località
    Vicenza
    Sesso
    Messaggi
    4,109
    Discussioni
    139
    Like ricevuti
    937
    Data Registrazione
    May 2014
    Tartarughe in possesso

    nr.2 hermanni 2014 nr.1.0.0. Sternotherus odoratus 2017 nr.0.2.0 Sternotherus odoratus 2015

    Predefinito Re: STERNOTHERUS O: vasca, lampade e livello acqua

    Puoi spostarla all'esterno basta che sia all'ombra e riceva poco sole magari filtrato da piante, assicurati prima della temperatura dell'acqua che non sia troppo calda. Se il sole batte anche poco sulla plastica della vasca è il caso di schermarla con tavole o arelle di bambu'. Poi se all'interno metti piante, zona emersa, appigli vari per risalire etc benissimo, attenzione però che essendo così piccola potrebbe arrampicarsi su steli o foglie che escono dalla vasca e fuggire.

  5. #5
    Appassionato
    L'avatar di Ghieta
    Località
    Varese
    Sesso
    Messaggi
    270
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    86
    Data Registrazione
    May 2018
    Tartarughe in possesso

    2.0.0 Trachemys Scripta Elegans 0.0.1 Sternotherus Odoratus

    Predefinito Re: STERNOTHERUS O: vasca, lampade e livello acqua

    Raccomandate di stare attenta alle alte temperature, ma io ho il timore opposto, considerato che la notte si scende a 13 gradi.

  6. #6
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,361
    Discussioni
    20
    Like ricevuti
    3352
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: STERNOTHERUS O: vasca, lampade e livello acqua

    La vasca deve avere grande capacità per avere anche inerzia termica : se hai 100 litri a 22/24 °C in una notte a 13°C perderanno solo 4/5 gradi.

  7. #7
    Fedelissimo
    L'avatar di darietto
    Località
    Vicenza
    Sesso
    Messaggi
    4,109
    Discussioni
    139
    Like ricevuti
    937
    Data Registrazione
    May 2014
    Tartarughe in possesso

    nr.2 hermanni 2014 nr.1.0.0. Sternotherus odoratus 2017 nr.0.2.0 Sternotherus odoratus 2015

    Predefinito Re: STERNOTHERUS O: vasca, lampade e livello acqua

    Citazione Originariamente Scritto da Ghieta Visualizza Messaggio
    Raccomandate di stare attenta alle alte temperature, ma io ho il timore opposto, considerato che la notte si scende a 13 gradi.
    Di giorno a quanti gradi arriva l'acqua, se vuoi per sicurezza puoi aspettare un'altro po e metterla all'esterno più avanti.
    Ti dirò che la mia l''ho tenuta in casa ma anche un po fuori ma poi per l'inverno l' ho riportata in casa non avendo un luogo adatto per il letargo controllato, mi avevano consigliato il riscaldatore ma ho fatto di testa mia e non l'ho usato, temperatura minima notturna di 16°. Ora ho mille lavori ma se riesco la metto fuori nei mastelli, ovviamente è cresciuta, sarà sui 5-6cm ora.

  8. #8
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,880
    Discussioni
    76
    Like ricevuti
    3182
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.4.0 Trachemys scripta 1.1.1 Trachemys scripta elegans 1.2.0 Kinosternon baurii. 1.4.0 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: STERNOTHERUS O: vasca, lampade e livello acqua

    Citazione Originariamente Scritto da Ghieta Visualizza Messaggio
    Raccomandate di stare attenta alle alte temperature, ma io ho il timore opposto, considerato che la notte si scende a 13 gradi.
    Sono animali che tollerano perfettamente le basse temperature.
    Qui in Sardegna, dove l'inverno è un modo di dire, mangiano anche con acqua sotto ai 10 gradi.

    E come dicono tutti, l'importante è che il tampone termico dell'acqua sia abbastanza elevato.
    Proteggila da predatori se davvero baby e da sé stessa. Sono artiste della fuga.

  9. #9
    Appassionato
    L'avatar di Ghieta
    Località
    Varese
    Sesso
    Messaggi
    270
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    86
    Data Registrazione
    May 2018
    Tartarughe in possesso

    2.0.0 Trachemys Scripta Elegans 0.0.1 Sternotherus Odoratus

    Predefinito Re: STERNOTHERUS O: vasca, lampade e livello acqua

    Grazie!

    Leonida, scarto di sicuro l'ipotesi minipond a favore di una vasca esterna allora. Il primo non potrei metterlo totalmente in sicurezza temo.

    Darietto, grazie anche a te. Sul cosa fare in inverno ci penserò verso fine estate, valutate le condizioni. Ho sia la possibilità del letargo controllato (stesse condizioni delle Trachemys?) sia l'opzione di tenerla in casa per il primo inverno.

    Farò così: inizio a sistemare la vasca e monitoro le temperature dell'acqua. Nel frattempo la tengo ancora un po' in casa.

  10. #10
    Fedelissimo
    L'avatar di darietto
    Località
    Vicenza
    Sesso
    Messaggi
    4,109
    Discussioni
    139
    Like ricevuti
    937
    Data Registrazione
    May 2014
    Tartarughe in possesso

    nr.2 hermanni 2014 nr.1.0.0. Sternotherus odoratus 2017 nr.0.2.0 Sternotherus odoratus 2015

    Predefinito Re: STERNOTHERUS O: vasca, lampade e livello acqua

    Di nulla. Per dirti io ho iniziato tenendola in pochi cm d'acqua, vaschetta da 15 litri, ogni settimana aumentavo di un cm l'altezza dell'acqua fino ai 10-12 cm, dopodiché ha fatto il salto in 25 cm d'acqua, un'acquarietto 50x25 che avevo. La cosa che però mi aveva impressionato era la curiosità e la forza che aveva così piccolina, pensa che nella vaschettina una volta ha nuotato per 10 cm a dorso, impressionante

  11. #11
    Appassionato
    L'avatar di Ghieta
    Località
    Varese
    Sesso
    Messaggi
    270
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    86
    Data Registrazione
    May 2018
    Tartarughe in possesso

    2.0.0 Trachemys Scripta Elegans 0.0.1 Sternotherus Odoratus

    Predefinito Re: STERNOTHERUS O: vasca, lampade e livello acqua

    Io l'ho messa subito in 10/13cm garantendo appigli altrimenti non funziona il filtro.
    È vero, sono molto attive e curiose, per nulla timida oltretutto, prende praticamente il cibo dalle mani.

  12. #12
    Fedelissimo
    L'avatar di darietto
    Località
    Vicenza
    Sesso
    Messaggi
    4,109
    Discussioni
    139
    Like ricevuti
    937
    Data Registrazione
    May 2014
    Tartarughe in possesso

    nr.2 hermanni 2014 nr.1.0.0. Sternotherus odoratus 2017 nr.0.2.0 Sternotherus odoratus 2015

    Predefinito Re: STERNOTHERUS O: vasca, lampade e livello acqua

    Anche la mia era così, ora si avvicina solo se deve o perchè spera arrivi il cibo, per il resto fa basking saltuariamente qualche ora al giorno ma se ti avvicini si tuffa immediatamente. La mia è molto naturale, nel senso che segue il suo istinto, ad esempio per salire sulla zona emersa non usa la retina molto più comoda ma si arrampica da dietro dove il sughero sta a quasi 90°, controlla che non ci siano pericoli e poi esce sulla zona emersa. La retina invece la usa per dormire, tutta sotto e punta del naso fuori

  13. #13
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    5,304
    Discussioni
    87
    Like ricevuti
    2695
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Testudo, Trachemys, Pleurodeles, Bufo alvarius

    Predefinito Re: STERNOTHERUS O: vasca, lampade e livello acqua

    Ciao, io opterei per un vascone fuori terra.
    Puoi farti un'idea qui:
    Allestimento Low-Cost per Sternotherus

    io ti consiglio i mastelloni in polietilene, si trovano nel nero oppure nel colore rosso-vinaccia (questi ultimi certificati ad uso alimentare perchè usati per enologia), sono estremamente robusti, praticamente indistruttibili, e non si alterano nel tempo con sole ed intemperie, come succede alle vasche semitrasparenti tipo samla e simili.

    per l'assenza del filtro non c'è problema, usa molte piante ed un fondo in ghiaione grossolano (>1 cm) dove si insedieranno i batteri, e avrai acqua pulitissima.

    concordo su un'esposizione in mezz'ombra, specie nei mesi estivi (luglio/agosto).

    se la vasca è esposta alla pioggia, ti ricordo di realizzare un paio di fori di "troppo pieno" tra i 15 e i 20 cm dal bordo superiore della vasca, in modo di consentire all'acqua di defluire dai fori e non alzarsi eccessivamente, consentendo la fuga alla tartaruga.

    secondo me puoi già metterla fuori senza farti troppi problemi, ma se preferisci puoi aspettare ancora un paio di settimane, l'allestimento attuale mi sembra più che adeguato e non ti servono lampade per 2 settimane.

    Ti consiglio anche di leggere la ns scheda di allevamento:
    Tartarugando - Scheda di allevamento Sternotherus odoratus
    Ultima modifica di gibo; 20-05-2018 alle 07:20

  14. #14
    Appassionato
    L'avatar di Ghieta
    Località
    Varese
    Sesso
    Messaggi
    270
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    86
    Data Registrazione
    May 2018
    Tartarughe in possesso

    2.0.0 Trachemys Scripta Elegans 0.0.1 Sternotherus Odoratus

    Predefinito Re: STERNOTHERUS O: vasca, lampade e livello acqua

    Grazie Gibo!
    La questione lampade mi angosciava.

    I vasconi li conosco, ne ho già un paio in uso (uno per la Trachemys e l'altro come laghetto per i due pesci rossi). Uso poi quelle quadrati da edilizia per il letargo controllato.

    Avrei usato la simili SAMLA solo perché già presente a casa. Effettivamente le vasche in polietilene schermano meglio dal sole e si rovinano meno. Vedrò!

    Consigli ghiaione? So che sono tartarughe che amano scavare sui fondali morbidi e insabbiarsi.

  15. #15
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,361
    Discussioni
    20
    Like ricevuti
    3352
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: STERNOTHERUS O: vasca, lampade e livello acqua

    La sabbia fine è senz'altro adatta alla specie però conviene metterla in seguito perchè si sono riscontrati casi di blocco intestinale ma solo nelle baby, per cui ,in via precauzionale, conviene il ghiaione finchè non crescono.

Pagina 1 di 6 1234 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •