Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 8 di 8

Allevamento tartarughe acquatiche nordamericane

Discussione sull'argomento Allevamento tartarughe acquatiche nordamericane contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Buongiorno, vorrei iniziare allevamento delle tartarughe nordamericane in laghetto e vorrei avere dei consigli su allestimento laghetto, posizione e altre ...

  1. #1
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Andre97IT
    Località
    Sardegna
    Sesso
    Messaggi
    3
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Apr 2024
    Tartarughe in possesso

    Nessuna

    Predefinito Allevamento tartarughe acquatiche nordamericane

    Buongiorno, vorrei iniziare allevamento delle tartarughe nordamericane in laghetto e vorrei avere dei consigli su allestimento laghetto, posizione e altre cose.

    Vivo in Sardegna, Vi descrivo il mio clima:
    Estate calda, con punte di 50 gradi.
    Inverno senza neve, raramente le temperature arrivano allo zero, e le poche gelate ghiacciano a mala pena le pozzanghere, ho un laghetto con dei carassi e non si è mai ghiacciato

    Per allestire il laghetto userò il classico telo in pvc, stavo pensando a fare uno scavo profondo 50cm, due metri per due metri, con una rampa su un lato, poi spiaggetta sabbiosa

    Piante, userei ceratophyllum e ninfee in acqua e esternamente papiro e altre piante palustri


  2. Sponsor
    Data Registrazione
    Jan 2022

    Passione per il mondo delle Tartarughe da oltre 20 anni
    Allevamento e prodotti per la cura di altissima qualità
             

  3. #2
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    9,175
    Discussioni
    97
    Like ricevuti
    3463
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus minor, 0.0.1 Sternotherus m. peltifer, 1.2 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Allevamento tartarughe acquatiche nordamericane

    io starei su minimo 3x2 metri.
    recinzione interrata e con bordo superiore ripiegato all'interno.
    le temperature sono un aspetto critico: oltre i 42 / 43 gradi le tartarughe sono a rischio.
    Ultima modifica di gibo; 05-04-2024 alle 20:04


  4. #3
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Andre97IT
    Località
    Sardegna
    Sesso
    Messaggi
    3
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Apr 2024
    Tartarughe in possesso

    Nessuna

    Predefinito Re: Allevamento tartarughe acquatiche nordamericane

    Per le temperature, stavo pensando a posizionare il laghetto in una zona d'ombra, dove il sole arriva solo 6 ore, oppure, visto che ho una piccola cisterna aperta di 300 litri, posizionarla in una zona d'ombra, come secondolaghetto


  5. #4
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    9,175
    Discussioni
    97
    Like ricevuti
    3463
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus minor, 0.0.1 Sternotherus m. peltifer, 1.2 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Allevamento tartarughe acquatiche nordamericane

    secondo me con quelle temperature rischi grosso, già quando le temperature si avvicinano a 40 gradi le nordamericane si stressano, possono emergere malattie, cessare di alimentarsi e andare incontro ad estivazione che è una fase pericolosa. Se si sale oltre, rischi che le tartarughe schiattino.
    forse ti conviene orientarti su specie africane (Pelusius, Pelomedusa) da allevare all'aperto nella bella stagione e in acquaterrario indoor nei mesi invernali.


  6. #5
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Andre97IT
    Località
    Sardegna
    Sesso
    Messaggi
    3
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Apr 2024
    Tartarughe in possesso

    Nessuna

    Predefinito Re: Allevamento tartarughe acquatiche nordamericane

    Volevo allevare questa specie perché oltre averne viste già allevate qua in Sardegna, non ho la possibilità di allevarle in terracquario
    Comunque nella posizione che ho scelto l'acqua dovrebbe rimanere fresca in estate


  7. #6
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    9,175
    Discussioni
    97
    Like ricevuti
    3463
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus minor, 0.0.1 Sternotherus m. peltifer, 1.2 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Allevamento tartarughe acquatiche nordamericane

    fresca con oltre 40 gradi all'ombra?
    abbiamo un concetto diverso di fresco.
    il fatto che qualcuno le allevi e campino non vuol dire che siano in condizioni ottimali, come detto rischiano un forte stress e l'estivazione che è un comportamento estremo ed innaturale per proteggersi dal caldo, ti ricordo che in Nord America il clima è principalmente di tipo continentale e molte specie nordamericane riescono a fare letargo con temperature invernali estreme di svariati gradi sottozero, ma malsopportano i picchi di caldo.


  8. #7
    Contributor Mod
    L'avatar di Lampe14
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    1,902
    Discussioni
    16
    Like ricevuti
    661
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Tartarughe in possesso

    Trachemys S. Scripta ______________________________ Graptemys P. Kohnii ______________________________ Chrysemys P. Dorsalis ______________________________ Clemmys Guttata ______________________________ Malaclemys T. Centrata ______________________________ Sternotherus Odoratus ______________________________ Kinosternon Baurii ______________________________ Kinosternon S. Cruentatum ______________________________ Claudius Angustatus

    Predefinito Re: Allevamento tartarughe acquatiche nordamericane

    Ciao,
    che specie di nordamericane?

    io sono più possibilista..... ma il laghetto deve avere le dimensioni e profondità adeguate, l'esposizione perfetta, e pieno di piante a schermare il più possibile lo specchio d'acqua
    se le tempertature sono così calde per tante settimane 6 ore di luce diretta sono troppe... se riesci a garantire sempre ombra e 2/3 ore di luce diretta all'alba... allora secondo potrebbe essere fattibile

    già 2/3 ore di luce diretta nel pomeriggio secondo me potrebbe essere pericoloso..

    hai detto che hai un laghetto con dei carassi..
    hai mai misurato la temperature dell'acqua in piena estate?


  9. #8
    Simpatizzante
    L'avatar di Dogo
    Località
    Tra MI e BG
    Sesso
    Messaggi
    51
    Discussioni
    8
    Like ricevuti
    14
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Tartarughe in possesso

    Cuora Flavomarginata Clemmys Guttata Platysternon Megacephalum Staurotypus Triporcatus Cuora Bourreti Cuora Trifasciata Terrapene Carolina Carolina Terrapene Carolina Major
    Altri rettili in possesso

    Geco leopardino

    Predefinito Re: Allevamento tartarughe acquatiche nordamericane

    Ciao, anch’io penso sia fattibile….
    L’importante in questa situazione è sicuramente :
    _ la profondità del laghetto , nella parte più profonda anche un metro, per garantire un volume maggiore che rallenta il riscaldamento
    - la posizione , date le alte temp medie deve garantire il più possibile la minima esposizione diretta
    - piante acquatiche in abbondanza
    - le dimensioni, io sono per il più grande é meglio é, comunque 3*2 é l’ideale

    Poi, anch’io sarei curioso di capire quale sp?
    Dato che le trachemys non si possono detenere, penso che le graptemys o le crysemys siano le più adatte, le altre sp le vedrei in difficoltà…
    Se pensavi a Clemmys o glyptemys avrei dei dubbi però…..

    - - - Aggiornato - - -

    Ciao, anch’io penso sia fattibile….
    L’importante in questa situazione è sicuramente :
    _ la profondità del laghetto , nella parte più profonda anche un metro, per garantire un volume maggiore che rallenta il riscaldamento
    - la posizione , date le alte temp medie deve garantire il più possibile la minima esposizione diretta
    - piante acquatiche in abbondanza
    - le dimensioni, io sono per il più grande é meglio é, comunque 3*2 é l’ideale

    Poi, anch’io sarei curioso di capire quale sp?
    Dato che le trachemys non si possono detenere, penso che le graptemys o le crysemys siano le più adatte, le altre sp le vedrei in difficoltà…
    Se pensavi a Clemmys o glyptemys avrei dei dubbi però…..


Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •