Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 16 a 29 di 29
Like Tree6Likes

Filtro biologico fai da te

Discussione sull'argomento Filtro biologico fai da te contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Nono li lascio... al massimo quando saranno troppi li levo un po...

  1. #16
    Simpatizzante
    L'avatar di Giorgio97
    LocalitÓ
    Veroli
    Sesso
    Messaggi
    58
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    9
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Tartarughe in possesso

    Pseudemys nelsoni, trackemys scripta

    Predefinito Re: Filtro biologico fai da te

    Nono li lascio... al massimo quando saranno troppi li levo un po

  2. #17
    Fen
    Fen Ŕ offline
    Appassionato
    L'avatar di Fen
    LocalitÓ
    Napoli
    Sesso
    Messaggi
    183
    Discussioni
    25
    Like ricevuti
    13
    Data Registrazione
    May 2014
    Tartarughe in possesso

    Trachemys scripta scripta e Trachemys scripta troosti

    Predefinito Re: Filtro biologico fai da te

    Madonna che fortuna che hai ad avere un giardino. Io abito in cittÓ E' davvero bellissimo.

  3. #18
    Simpatizzante
    L'avatar di Giorgio97
    LocalitÓ
    Veroli
    Sesso
    Messaggi
    58
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    9
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Tartarughe in possesso

    Pseudemys nelsoni, trackemys scripta

    Predefinito Re: Filtro biologico fai da te

    Grazie.. Per questo credo che non riuscirei a vivere in un appartamento

  4. #19
    Simpatizzante
    L'avatar di Giorgio97
    LocalitÓ
    Veroli
    Sesso
    Messaggi
    58
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    9
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Tartarughe in possesso

    Pseudemys nelsoni, trackemys scripta

    Predefinito Re: Filtro biologico fai da te

    Ragazzi ho una domanda... Che piante acquatiche uso per un laghetto di fitodepurazione ?

  5. #20
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    LocalitÓ
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,410
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2834
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Filtro biologico fai da te

    dipende da cosa puoi mettere.
    Con "Laghetto DI fitodepurazione" intendi un laghwetto pensato ESCLUSIVAMENTE per la fitodepurazione?

    Se si, allora vanno bene tutte le piante.
    Ti consiglio quelle a crescita molto molto rapida, come Iris Pseudacorus, cyperus alternifolius. Piante piuttosto ingombranti, ma estremamente efficienti nel togliere nutrienti dall'acqua.
    Altrettanto efficienti ma non perenni ci sono le galeggianti: Eichhornia crassipes o giacinto d'acqua per cominciare, cosý come pistia stratoites, salvinia natans, azolla caroliniana (non in sole pieno), egeria densa (sta meglio ancorata ma se la butti galleggiante ci pensa da sola a trovarsi il substrato) o ceratophyllum demersum, o myriophyllum.
    Prova con pochi tipi, anche le piante si fanno la guerra (biochimica), quindi Ŕ anche un po' controproducente mettere tutti i tipi, qualcuna soccomberebbe sicuramente.

  6. #21
    Simpatizzante
    L'avatar di Giorgio97
    LocalitÓ
    Veroli
    Sesso
    Messaggi
    58
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    9
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Tartarughe in possesso

    Pseudemys nelsoni, trackemys scripta

    Predefinito

    Sto apliando il laghetto perche Ŕ sempre verdino e credo che il filtro non ce la faccio solo allora ho pensato di fare un laghetto per la fitodepurazione ... ╚ quande circa la metÓ dell altro e il progetto sarebbe questo .... Il nuovo laghetto Ŕ sopra elevato a quello vecchio e saranno collegati con una cascata ... La pompa Ŕ nel vecchio che prende l acqua la manda nel filtro e poi ho pensato di mandarla nel nuovo mettendo il tubo sul fondo che poi sarÓ coperto da sassi e lapillo credo in modo che faccia da filto meccanico e biologico se non sbaglio ... E all interno mettere le piante per la fitodepurazione .. Cosa ne pensate?

    Sisi Ŕ solo per fitodepurazione ... Non essendo molto grande credo che ci andranno 2/3 tipi dimoiante ... Ho letto che servono piange ossiginanti( quelle sol fondo ) le galleggianti tipo ninfea per fare ombra e piante palustri

    Ditemi che piante mettere ... Considerate che comunque l inverno puˇ ghiacciare e l estate fa caldo .. Grazie mille
    Ultima modifica di Leonida89; 08-07-2015 alle 14:54 Motivo: messaggi in sequenza temporale ravvicinata

  7. #22
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    LocalitÓ
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,410
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2834
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Filtro biologico fai da te

    Forse eviterei a 'sto punto il collo di bottiglia del filtro mandando l'acqua direttamente nel laghetto fitodepurante.
    Al massimo mettici una valvola venturi prima dell'immissione o una spraybar per aumentare l'ossigenazione.
    Ricorda una cosa: il laghetto NON deve essere avvicinabile agli animali. Altrimenti non avranno alcun problema a spostarsi nel nuovo per mangiare le piante che hai messo.
    Potresti fare un letto di ghiaia con le piante inserite dentro, con l'acqua che scorre sotto al letto o pochi mm sopra, ma escluderei le piante galleggianti in quel caso; altrimenti un laghetto fatto come un canale, profondo dai 15 ai 20 cm con tanti vasi di piante fitodepuranti ai bordi e galleggianti al centro.

    Sinceramente dubito che l'acqua diventerÓ pi¨ limpida, hai troppo irraggiamento solare sullo specchio principale.
    Dovresti prima provare a mettere le piante in vaso sulla parte a sud del laghetto, in modo che proiettino ombra.
    Poi magari pensare a un sistema esterno di fitodepurazione.

    ma ripeto, se il laghetto Ŕ rimasto quello della foto e non ha recinzione, le piante galleggianti fitodepuranti non hanno speranze.

    Giorgio, ti prego di non inserire 5000 messaggi uno di seguito all'altro. O modifichi il messaggio precedente o scrivi tutto in una volta.
    Il forum non Ŕ una chat.

  8. #23
    Simpatizzante
    L'avatar di Giorgio97
    LocalitÓ
    Veroli
    Sesso
    Messaggi
    58
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    9
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Tartarughe in possesso

    Pseudemys nelsoni, trackemys scripta

    Predefinito Filtro biologico fai da te

    Si scusa ... Non riesco a capire come si modifica, sto col telefono .... Non ho capito cosa per recinzione?... Non credo che da quello vecchio riescano a salire per arrivare a quello nuovo ... Nel caso ci riescano lo recinterˇ ... Poi avevo pensato di fare questo mini laghetto per mettere le baby se nasceranno ... Perˇ pi¨ che altro per avere le piante perche mi piacciono... A e sarebbe profondo una quarantina di cm quello nuovo .. MetÓ interrati e gli altri sopra il terreno ... Ho usato i sassi per alzarlo

  9. #24
    Simpatizzante
    L'avatar di Giorgio97
    LocalitÓ
    Veroli
    Sesso
    Messaggi
    58
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    9
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Tartarughe in possesso

    Pseudemys nelsoni, trackemys scripta

    Predefinito Re: Filtro biologico fai da te

    ecco una foto

  10. #25
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    LocalitÓ
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,410
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2834
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Filtro biologico fai da te

    Con una foto sarebbe tutto pi¨ chiaro, ma io ti assicuro che se fai un invaso nuovo, 99 su 100 un giorno ci trovi dentro una tartaruga che pranza.
    Se deve servire da fitodepurazione deve essere a prova di rettile.
    Anche avesse le pareti verticali io dico che ci arrivano.

    A maggior ragione, qualora ci finissero dentro delle baby, deve essere recintato: un adulto non vede la prole come qualcosa di utile, la vede come uno stuzzichino.
    Poi verissimo che sanno nascondersi (altrimenti si sarebbero estinte da un pezzo), ma aggressioni e uccisioni di baby sono la realtÓ.

    Le piante te le ho indicate pi¨ su, evita le ninfee che occupano un sacco di spazio e non hanno tutto sto gran potere fitodepurante (poi se Ŕ quello che ti serve), metti qualche immersa veloce e resistente al freddo (egeria densa), qualche galleggiante stagionale (eichhornia crassipes e pistia, oltre alla onnipresente lemna) e magari in inverno piazzaci dell'azolla, che regge anche il gelo, ma non tollera la piena luce.
    In pi¨ sbizzarrisciti con le palustri da vaso, io ti consiglio per mia esperienza personale Iris pseudacorus e Cyperus alternifolius, anche reperibili nei fossi.
    Ultima modifica di Leonida89; 08-07-2015 alle 15:56

  11. #26
    Simpatizzante
    L'avatar di Giorgio97
    LocalitÓ
    Veroli
    Sesso
    Messaggi
    58
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    9
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Tartarughe in possesso

    Pseudemys nelsoni, trackemys scripta

    Predefinito Re: Filtro biologico fai da te

    Ok grazie mille... Cerco di trovare queste piante

  12. #27
    Simpatizzante
    L'avatar di Giorgio97
    LocalitÓ
    Veroli
    Sesso
    Messaggi
    58
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    9
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Tartarughe in possesso

    Pseudemys nelsoni, trackemys scripta

    Predefinito Re: Filtro biologico fai da te

    Il papiro va bene? Sembra simile alla cyperus

  13. #28
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    LocalitÓ
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,410
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2834
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Filtro biologico fai da te

    Il papiro Ŕ il Cyperus papyrus, pianta originaria dell'Africa, endemica lungo il Nilo.
    Il Cyperus alternifolius (falso papiro) Ŕ invece una pianta diffusa anche alle nostre latitudini, invasiva e in qualche modo somigliante al papiro africano per i lunghi steli. Non ha il "ciuffo" all'estremitÓ, bensý foglie lanceolate.

    Si, va bene come pianta, ma se il primo risultato fu questo:

    (foto tua, nella pagina precedente)
    allora cambierei tipologia e vaso (preferisco quelli forati, lasciano pi¨ spazio alle radici per crescere in ogni direzione).

  14. #29
    Simpatizzante
    L'avatar di Giorgio97
    LocalitÓ
    Veroli
    Sesso
    Messaggi
    58
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    9
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Tartarughe in possesso

    Pseudemys nelsoni, trackemys scripta

    Predefinito Re: Filtro biologico fai da te

    Si infatti spacco il vaso.. E l ho ripiantato in un altro forato

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •