Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 9 di 9
Like Tree2Likes
  • 1 Post By partenopeo
  • 1 Post By rughis

consigli pratici

Discussione sull'argomento consigli pratici contenuta nel forum Tartarughe Terrestri Esotiche, nella categoria Tartarughe Terrestri; Salve a tutti!! Premetto che sono senza esperienza nel campo delle tartarughe. L'anno scorso ho acquistato due esemplari di T. ...

  1. #1
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Lorenzo Piermatteo
    Località
    Teramo, Italy
    Sesso
    Messaggi
    8
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    2
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo horsfieldii

    Bubble consigli pratici

    Salve a tutti!!
    Premetto che sono senza esperienza nel campo delle tartarughe. L'anno scorso ho acquistato due esemplari di T. horsfieldii nel mese di agosto. Verso ottobre sono andate in letargo ma purtroppo la femmina non è sopravvissuta. Secondo voi cosa può esserle successo?
    Adesso ho ricomprato una femmina ma ho paura per il prossimo letargo. Avete qualche consiglio da darmi?
    All'interno del mio giardino ho ricavato un piccolo spazio (4 m2 circa) con una "casetta" rialzata da terra coperta con coppi dove le tengo solo la notte e in inverno. Per il resto le lascio sempre libere in giardino e si nutrono delle varie erbe che vi crescono (in più nel loro recintino ho piantato un paio di piante d'insalata e un po' di rucola).
    Quando andarono in letargo coprii il recinto con un telo in plastica (per la pioggia\neve) e misi un bel po' di paglia. Cosa mi consigliereste?

    Vorrei mettere le foto delle tarte e del recinto ma non ci riesco!!! (scusatemi :3 ) Anche perchè vorrei un parere di esperti sul loro stato!

    Il maschio pesa 393g ed è lungo 11,5 cm; la femmina pesa 828g ed è lunga 15 cm!

    - - - Aggiornato - - -

    Sono riuscito a caricare le foto sul mio profilo!!! http://www.tartarugando.it/members/l...mie-tarte.html

  2. #2
    Appassionato
    L'avatar di Franzdima
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    181
    Discussioni
    6
    Like ricevuti
    40
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo Horsfieldi

    Predefinito Re: consigli pratici

    Sono inesperto anche io, però ti posso dire che le hors accusano l'umidità, quindi un manto erboso è letale per loro.
    In più bisogna considerare il loro bisogno di sole, spazio e quanto altro.
    Un telo di plastica sopra, poi, impedisce l'asciugatura del terreno. L'umidità filtra nella terra ma non può uscire col sole per via del telo. In pratica diventa una specie di bagno turco.
    Che vuol dire che "le tieni solo la notte"? Nel senso che arrivata una certa ora le prendi e le chiudi lì?
    Questo le stressa sicuramente...
    Inoltre, date le dimensioni, credo che le tue siano di cattura, quindi per anni sono vissute "a casa" ed ora si trovano in un ambiente totalmente diverso.

  3. #3
    Appassionato
    L'avatar di Lorpal
    Località
    Pavia
    Sesso
    Messaggi
    215
    Discussioni
    9
    Like ricevuti
    35
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo Horsfieldi

    Predefinito Re: consigli pratici

    Quanto è grande il recinto?
    Comunque la morte può essere causata da molti fattori, una cosa che mi viene in mente potrebbero essere dei parassiti, le avevi fatto un esame delle feci prima dell'autunno?
    Io con le Horsfieldii, nonostante non sia un guru dato che ho un esemplare baby 2011 da un anno, consiglio sempre il letargo controllato all'interno di un cassone con torba, paglia e foglie secche riposto in un luogo dove la temperatura sia intorno ai 5 gradi classici.
    Come si comporta il maschio con la femmina? Il rapporto 1:1 è pericoloso per la femmina, soprattutto per le Horsfieldii, di norma parecchio aggressive.

  4. #4
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Lorenzo Piermatteo
    Località
    Teramo, Italy
    Sesso
    Messaggi
    8
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    2
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo horsfieldii

    Predefinito Re: consigli pratici

    Grazie mille per i consigli ad ogni modo quest'inverno abolisco il telo (lo tenevo come copertura per la casetta per evitare che s'infiltrasse l'acqua, non lo mettevo su tutto il recinto). Sì, in pratica ogni mattina le faccio uscire e ogni sera le riprendo e le rinchiudo . Adesso ci stiamo organizzando per chiudere ogni via di fuga del giardino e eliminare il recintino. Il giardino è soleggiato tutto il giorno ma comunque ci sono molti punti d'ombra e c'è anche uno spazio privo di erba (c'è un pino piantato e a causa della resina non cresce l'erba) dove vanno spesso. Hai visto le foto? Ti sembrano in salute? Purtroppo il rivenditore me le ha presentate con la seguente frase "tu mettile in giardino e poi fanno tutto loro" quindi non so come comportarmi!

  5. #5
    Appassionato
    L'avatar di Lorpal
    Località
    Pavia
    Sesso
    Messaggi
    215
    Discussioni
    9
    Like ricevuti
    35
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo Horsfieldi

    Predefinito Re: consigli pratici

    Non va bene che le sposti tu la sera, lasciale libere di fare quello che vogliono!
    Beh la frase è giusta se hai un giardino adatto, in questo caso ampio, soleggiato, arido, con una parte con erbe selvatiche a volontà quali tarassaco, malva, piantaggine, trifoglio ecc.
    Dalle foto si, son belle lisce di carapace, essendo di cattura è normale!

  6. #6
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Lorenzo Piermatteo
    Località
    Teramo, Italy
    Sesso
    Messaggi
    8
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    2
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo horsfieldii

    Predefinito Re: consigli pratici

    Citazione Originariamente Scritto da Lorpal Visualizza Messaggio
    Quanto è grande il recinto?
    Comunque la morte può essere causata da molti fattori, una cosa che mi viene in mente potrebbero essere dei parassiti, le avevi fatto un esame delle feci prima dell'autunno?
    Io con le Horsfieldii, nonostante non sia un guru dato che ho un esemplare baby 2011 da un anno, consiglio sempre il letargo controllato all'interno di un cassone con torba, paglia e foglie secche riposto in un luogo dove la temperatura sia intorno ai 5 gradi classici.
    Come si comporta il maschio con la femmina? Il rapporto 1:1 è pericoloso per la femmina, soprattutto per le Horsfieldii, di norma parecchio aggressive.
    All'incirca il recinto è 3-4 m^2. L'esame delle feci non rientrava nelle mie conoscenze fino a 2 minuti fa Ti spiace darmi (o indicarmi dove posso trovarle) informazioni dettagliate per il letargo controllato e su come allestire il cassone?
    La femmina l'ho acquistata da un paio di settimane ed è abituata a stare nel terrario, infatti esce poco e mangia solo mele e lattuga, mentre il maschio ce l'ho da un anno e si arrangia da solo Ad ogni modo non si "frequentano" conducono due vite parallele

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da Lorpal Visualizza Messaggio
    Non va bene che le sposti tu la sera, lasciale libere di fare quello che vogliono!
    Beh la frase è giusta se hai un giardino adatto, in questo caso ampio, soleggiato, arido, con una parte con erbe selvatiche a volontà quali tarassaco, malva, piantaggine, trifoglio ecc.
    Dalle foto si, son belle lisce di carapace, essendo di cattura è normale!
    Guarda, ti parlo da (quasi)biologo: io sono del parere che un istinto di sopravvivenza ce l'hanno e che quindi sono assolutissimamente in grado di sopravvivere da sole l'unica preoccupazione è che, tenendole libere in giardino di notte possano andare incontro a spiacevoli incontri o che involontariamente le pestiamo!! Più che altro è un metodo per sapere con certezza dove stanno e "metterle al sicuro"

  7. #7
    Simpatizzante
    L'avatar di partenopeo
    Località
    napoli
    Sesso
    Messaggi
    30
    Discussioni
    2
    Like ricevuti
    10
    Data Registrazione
    May 2013
    Tartarughe in possesso

    1.2.0 Testudo Horsfieldii

    Predefinito Re: consigli pratici

    a questo punto il mio interrogativo è: vuoi vedere che è proprio la resina del pino che può dare problemi? magari cade sull'erba che cresce spontaneamente e che loro autonomamente mangiucchiano?
    Lorenzo Piermatteo likes this.

  8. #8
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,830
    Discussioni
    1197
    Like ricevuti
    6435
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 2.7.XX

    Predefinito Re: consigli pratici

    Lorenzo, fra le schede c'è un articolo molto ben fatto sul letargo.
    Non riesco a metterti il link che sto dal cellulare

  9. #9
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Lorenzo Piermatteo
    Località
    Teramo, Italy
    Sesso
    Messaggi
    8
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    2
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo horsfieldii

    Predefinito Re: consigli pratici

    Citazione Originariamente Scritto da rughis Visualizza Messaggio
    Lorenzo, fra le schede c'è un articolo molto ben fatto sul letargo.
    Non riesco a metterti il link che sto dal cellulare
    Sì, me ne sono accorto tardi :P Grazie lo stesso

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da partenopeo Visualizza Messaggio
    a questo punto il mio interrogativo è: vuoi vedere che è proprio la resina del pino che può dare problemi? magari cade sull'erba che cresce spontaneamente e che loro autonomamente mangiucchiano?
    Il dubbio mi è venuto ma, in teoria, la resina del pino è commestibile (la usavano anche i greci nel vino )... anche a livello chimico non dovrebbe dare molti problemi (soprattutto alle esigue quantità a cui possono essere esposte)!

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •