Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 16 a 26 di 26
Like Tree8Likes

Tartaruga ha problemi con gli occhi

Discussione sull'argomento Tartaruga ha problemi con gli occhi contenuta nel forum Malattie Tartarughe, nella categoria Malattie; non avevo visto le foto ! cavolo ma quegli occhietti sembrano proprio messi male, effettivamente il veterinario è d'obbligo... ma ...

  1. #16
    Appassionato
    L'avatar di tarta3
    Località
    Veneto
    Sesso
    Messaggi
    399
    Discussioni
    20
    Like ricevuti
    353
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Tartarughe in possesso

    2

    Predefinito Re: Tartaruga ha problemi con gli occhi

    non avevo visto le foto ! cavolo ma quegli occhietti sembrano proprio messi male, effettivamente il veterinario è d'obbligo...
    ma se ha bevuto è comunque buon segno, quello che invece è più preoccupante è il colore degli occhi, che non sembrano tanto essere chiusi per le motivazioni più consuete post-letargo.....

  2. #17
    Simpatizzante
    L'avatar di EnsiferumV
    Località
    Inveruno
    Sesso
    Messaggi
    27
    Discussioni
    3
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Tartarughe in possesso

    3

    Predefinito Re: Tartaruga ha problemi con gli occhi

    Visita dal veterinario fatta, ha detto che è stato un problema di umidità (ha piovuto tantissimo questo inverno qui da me) aveva narici intasate e congiuntivite, una settimana di punture e 10/15 giorni di pomata. Ha detto che in zona è un problema comune quest'anno.
    L'anno prossimo gli faccio fare il letargo in frigorifero

  3. #18
    Simpatizzante
    L'avatar di EnsiferumV
    Località
    Inveruno
    Sesso
    Messaggi
    27
    Discussioni
    3
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Tartarughe in possesso

    3

    Predefinito Re: Tartaruga ha problemi con gli occhi

    Per la sotto-specie, non è una THB ma una THH "incrociata" con THB

  4. #19
    Appassionato
    L'avatar di Handich
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    224
    Discussioni
    10
    Like ricevuti
    43
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Tartarughe in possesso

    Testudo Horsfieldii 2 esemplari.
    Altri rettili in possesso

    mio fratello :D

    Predefinito Re: Tartaruga ha problemi con gli occhi

    Ciao, io ti consiglio di fare il letargo controllato, non quello in frigorifero, che è più per gente esperta e per tartarughe che hanno bisogno di certe temperature in inverno come le Horsfieldi.

  5. #20
    Simpatizzante
    L'avatar di EnsiferumV
    Località
    Inveruno
    Sesso
    Messaggi
    27
    Discussioni
    3
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Tartarughe in possesso

    3

    Predefinito Re: Tartaruga ha problemi con gli occhi

    Ok grazie, lo terrò da conto

  6. #21
    Bannato
    L'avatar di kira
    Località
    bari (provincia)
    Sesso
    Messaggi
    778
    Discussioni
    63
    Like ricevuti
    846
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Tartarughe in possesso

    testudo hermanni
    Altri rettili in possesso

    alcuni amici

    Predefinito Re: Tartaruga ha problemi con gli occhi

    Citazione Originariamente Scritto da EnsiferumV Visualizza Messaggio
    Visita dal veterinario fatta, ha detto che è stato un problema di umidità (ha piovuto tantissimo questo inverno qui da me) aveva narici intasate e congiuntivite, una settimana di punture e 10/15 giorni di pomata. Ha detto che in zona è un problema comune quest'anno.
    L'anno prossimo gli faccio fare il letargo in frigorifero
    Ciao,
    Bene, speriamo si risolva tutto per il meglio. Per il letargo c'è tempo per pensarci, ci sono tanti utenti delle tue zone, potrete confrontarvi e trovare le soluzioni migliori, il letargo più è naturale e meno problemi dà.
    lucio78 likes this.

  7. #22
    Maniaco
    L'avatar di lucio78
    Località
    Marche
    Sesso
    Messaggi
    5,186
    Discussioni
    36
    Like ricevuti
    2117
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: Tartaruga ha problemi con gli occhi

    Ciao.
    Condivido quanto scritto da Kira.
    Ora come ora è importante allevarla in uno spazio adeguato per dimensioni e caratteristiche.
    Una Testudo hermanni se allevata in modo corretto, dovrebbe crescere regolarmente ed in salute così questo autunno sarà sicuramente più pronta per il letargo e basterano solo poche precauzioni. Se una tarta è in salute ed allevata bene e quindi viene messa in condizioni di prepararsi al letargo come si deve, può tranquillamente passare all'aperto anche 5-6 mesi di letargo con acqua, neve ed altro senza avere nessun tipo di problema. Te lo dice uno che vive in un posto al limite a circa 700 mt. nell'appenino Umbro-marchigiano dove gli inverni sono lunghi e freddi.
    Sarebbe interessante vedere il piastrone della piccola che come dici dovrebbe essere un ibrido tra le due sottospecie.
    Alla fine la verità è che questi piccoli animali “solo se riesci a conoscerli riesci anche ad amarli”.
    Le tartarughe ci insegnano "andiamo piano, non serve correre basta solo partire in tempo" !!!!

    http://i.imgur.com/G15sNzq.png?1
    Lucio78

  8. #23
    Contributor Mod
    L'avatar di komodo
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    740
    Discussioni
    40
    Like ricevuti
    203
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Tartaruga ha problemi con gli occhi

    Citazione Originariamente Scritto da Handich Visualizza Messaggio
    Ciao, io ti consiglio di fare il letargo controllato, non quello in frigorifero, che è più per gente esperta e per tartarughe che hanno bisogno di certe temperature in inverno come le Horsfieldi.
    perchè è per gente esperta? se un frigorifero ha una temperatura fra i 2-8° e si mantiene un livello di umidità accettabile la cosa si fa tranquilamente.

  9. #24
    Appassionato
    L'avatar di Handich
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    224
    Discussioni
    10
    Like ricevuti
    43
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Tartarughe in possesso

    Testudo Horsfieldii 2 esemplari.
    Altri rettili in possesso

    mio fratello :D

    Predefinito Re: Tartaruga ha problemi con gli occhi

    Citazione Originariamente Scritto da komodo Visualizza Messaggio
    perchè è per gente esperta? se un frigorifero ha una temperatura fra i 2-8° e si mantiene un livello di umidità accettabile la cosa si fa tranquilamente.
    Perchè è una cosa molto complicata, bisogna dare aria per evitare che soffochino senza far disperdere il calore e molte altre cose quando, con un letargo controllato può risolvere benissimo i problemi che ha ensiferum

  10. #25
    Maniaco
    L'avatar di lucio78
    Località
    Marche
    Sesso
    Messaggi
    5,186
    Discussioni
    36
    Like ricevuti
    2117
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: Tartaruga ha problemi con gli occhi

    Il problema rimane sempre e comunque nella pre-letargo e nella preparazione al letargo sia che il letargo controllato venga svolto in una cassa che in un frigorifero. Il letargo controllato infatti in generale richiede sicuramente più attenzione andando incontro a rischi maggiori.
    Personalmente tranne al limite il primo inverno e comunque se non ci sono condizioni ideali sia ambientali che di salute/crescita esemplare o casi come nascite naturali troppo tardive o premature o comunque situazioni inadeguate per offrire la possibilità all'esemplare di prepararsi al letargo come si deve, la cosa migliore è far svolgere sempre e comunque agli esemplari un letargo in modo naturale. Quidi altro discorso nel caso che si allevano Testudo in zone con condizioni di clima ed ambientali estreme "fuori range" o comunque al limite (Centro/Nord Italia a determinate altitudini).
    Alla fine la verità è che questi piccoli animali “solo se riesci a conoscerli riesci anche ad amarli”.
    Le tartarughe ci insegnano "andiamo piano, non serve correre basta solo partire in tempo" !!!!

    http://i.imgur.com/G15sNzq.png?1
    Lucio78

  11. #26
    Contributor Mod
    L'avatar di komodo
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    740
    Discussioni
    40
    Like ricevuti
    203
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Tartaruga ha problemi con gli occhi

    Citazione Originariamente Scritto da Handich Visualizza Messaggio
    Perchè è una cosa molto complicata, bisogna dare aria per evitare che soffochino senza far disperdere il calore e molte altre cose quando, con un letargo controllato può risolvere benissimo i problemi che ha ensiferum
    l'hai mai fatto? non è complicato come pensi, l'importante è preparare il frigorifero prima del letargo degli animali e perderci del tempo a settarlo, cioè monitorando i cambiamenti di temperatura e di umidità al suo interno, con dentro le scatole con la terra che ospiteranno gli animali e una bacinella d'acqua per l'umidità. Dopo essersi assicurati che l'ambiente è stabile intorno ai 5° di temperatura (oscillazioni di +- 2°) per almeno 48 ore allora è pronto. I parametri vanno monitorati con termometro a sonda e idrometro e una volta ogni due-tre giorni aprire un attimo il frigorifero.

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da lucio78 Visualizza Messaggio
    Il problema rimane sempre e comunque nella pre-letargo e nella preparazione al letargo sia che il letargo controllato venga svolto in una cassa che in un frigorifero. Il letargo controllato infatti in generale richiede sicuramente più attenzione andando incontro a rischi maggiori.
    Personalmente tranne al limite il primo inverno e comunque se non ci sono condizioni ideali sia ambientali che di salute/crescita esemplare o casi come nascite naturali troppo tardive o premature o comunque situazioni inadeguate per offrire la possibilità all'esemplare di prepararsi al letargo come si deve, la cosa migliore è far svolgere sempre e comunque agli esemplari un letargo in modo naturale. Quidi altro discorso nel caso che si allevano Testudo in zone con condizioni di clima ed ambientali estreme "fuori range" o comunque al limite (Centro/Nord Italia a determinate altitudini).
    mi trovi completamente d'accordo.
    lucio78 likes this.

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •